DIRETTA/ Liverpool Midtjylland (risultato finale 2-0): la chiude Salah su rigore!

- Fabio Belli

Diretta Liverpool Midtjylland streaming video tv del match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League.

Sadio Mane Salah Liverpool gol lapresse 2020 640x300
Diretta Liverpool Crystal Palace, Premier League 31^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL MIDTJYLLAND (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE SALAH SU RIGORE

Vittoria più complicata del previsto per il Liverpool che batte il Midtjylland per 2-0 nonostante l’ampio turn-over. Nell’ultimo quarto di partita Klopp getta nella mischia anche Salah e Mané ma nessuno dei due riesce a lasciare il segno, con i danesi che continuano a rendersi pericolosi con il nuovo entrato Evander che al 75’ si gira di scatto e prova a piazzarla, palla che termina di poco a lato. I Reds mancano il colpo del KO con Firmino che all’88’ grazia i danesi sbagliando a pochi passi da Andersen. Sul capovolgimento di fronte successivo Dreyer prova a beffare Alisson con uno scavetto, se il pallone fosse entrato se lo sarebbe ricordato per tutta la vita. Nel recupero Salah si invola verso la porta, Paulinho è costretto a fermarlo in maniera fallosa: l’arbitro Raczkowski non ha indubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri l’attaccante egiziano non sbaglia e mette il punto esclamativo. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA DIOGO JOTA!

A metà del secondo tempo è cambiato il punteggio ad Anfield tra Liverpool e Midtjylland con i padroni di casa che conducono per 1-0. A inizio ripresa Klopp prova a dare un segnale ai suoi inserendo Wijnaldum al posto di Henderson. La mossa funziona perché i Reds si ripresentano in campo con un piglio completamente diverso rispetto alla prima frazione di gioco, aggredendo la metà campo danese e non lasciando un attimo di respiro ai giocatori di Priske, a differenza di quanto accaduto nei primi quarantacinque minuti. L’atteggiamento propositivo dà i suoi frutti e al 55’ Shaqiri prolunga in maniera divina per Diogo Jota: l’ex-Wolverhampton segna uno dei gol più facili della sua carriera e porta in vantaggio i campioni d’Inghilterra che riescono finalmente a mettere la gara in discesa. Anche senza i suoi uomini migliori. {agg. di Stefano Belli}

I REDS STENTANO

Intervallo ad Anfield dove si è appena concluso il primo tempo di Liverpool-Midtjylland con le due squadre che rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Negli ultimi minuti i Reds sono cresciuti ma non abbastanza da mettere in riga i campioni di Danimarca che finora hanno tenuto botta in maniera egregia. Padroni di casa che hanno dovuto fare i conti con l’infortunio di Fabinho, uno stiramento mette fine alla gara del brasiliano che viene sostituito dal giovane Williams. Gli animi si scaldano in campo ma anche in panchina con i due tecnici Klopp e Priske che non se le mandano di certo a dire. Al 40’ Shaqiri prova a premiare l’inserimento in area di Milner che viene chiuso in calcio d’angolo dalla chiusura tempestiva di Sviatchenko che dà una grossa mano ad Andersen. {agg. di Stefano Belli}

ALISSON SI OPPONE A DREYER

Ad Anfield è iniziato da circa dieci minuti il match tra Liverpool e Midtjylland, al momento il punteggio è fermo sullo 0-0. Ampio turn-over per i padroni di casa con il tecnico Klopp che tiene in panchina Salah, Firmino, Mané e Wijnaldum, pronti comunque a entrare in caso di necessità. Reduci dallo 0-4 di mercoledì scorso contro l’Atalanta, i danesi non dovrebbero rappresentare una grossa minaccia per i campioni d’Inghilterra anche se il loro inizio di partita non è da buttare via. Al 3’ la formazione allenata da Priske si propone in avanti con Dreyer che si presenta davanti ad Alisson, l’estremo difensore brasiliano è bravo a coprire tutto lo specchio della porta. Quattro minuti più tardi Sisto batte un calcio di punizione che si rivela poco più di un passaggio per l’ex-guardiapali della Roma. Approccio fin troppo morbido da parte dei Reds che se vogliono archiviare la pratica in fretta devono darsi una svegliata. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA LIVERPOOL MIDTJYLLAND IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Liverpool Midtjylland sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Liverpool Midtjylland, ci siamo: ricordiamo dunque che l’arbitro della partita di Champions League ad Anfield sarà il fischietto polacco Paweł Raczkowski. Al suo fianco, la squadra arbitrale sarà interamente polacca a cominciare dai due guardalinee Radosław Siejka e Adam Kupsik ed anche il quarto uomo che sarà il signor Krzysztof Jakubik; davanti al monitor della VAR avremo poi altri due loro connazionali, Pawel Gil come responsabile e l’assistente Bartosz Frankowski. Tornando brevemente al primo arbitro Pawel Raczkowski, possiamo annotare che egli è nato a Varsavia il 10 maggio 1983 e ha dunque 37 anni. Il signor Raczkowski ha debuttato nel 2010 in Ekstraklasa, che è il massimo campionato nazionale polacco, mentre ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa con decorrenza 1° gennaio 2013 e vanta esperienze anche in campionati nazionali stranieri. Adesso però la parola deve passare ai protagonisti: leggiamo le formazioni ufficiali di Liverpool Midtjylland, poi la partita comincia! LIVERPOOL (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, J. Gomez, Robertson; Henderson, Milner; Shaqiri, Minamino, Diogo Jota; Origi. Allenatore: Jurgen Klopp MIDTJYLLAND (4-2-3-1): M. Andersen; J. Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste; Dreyer, Pione Sisto, Mabil; Kaba. Allenatore: Brian Priske (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LIVERPOOL MIDTJYLLAND: CLUB A SECCO DI GOL

La diretta di Liverpool Midtjylland ci mette di fronte due squadre che sono ben difficili da paragonare sotto ogni punto di vista: fra le poche similitudini, nessun giocatore delle due formazioni ha ancora segnato in questa edizione 2020-2021 della Champions League. Zero bomber dunque, ma in realtà anche questo dato non è così indicativo: il Midtjylland infatti è rimasto davvero a secco, surclassato per 0-4 in casa propria dalla scatenata Atalanta di Gian Piero Gasperini; il Liverpool di Jurgen Klopp invece ha tre punti in classifica grazie la vittoria ottenuta ad Amsterdam contro i padroni di casa dell’Ajax, firmata dall’autogol di Tagliafico che ha permesso ai Reds di fare festa in una sfida tra nobili storiche del calcio europeo. Ora l’obiettivo del Liverpool sarà naturalmente quello di cominciare a segnare “in proprio” i gol e la partita in casa contro i danesi potrebbe essere l’ideale per sbloccarsi in questa Champions League. I vari Salah, Firmino e Mané sono chiamati a rispondere a Zapata, Gomez e Muriel, che al Midtjylland hanno già segnato: il Liverpool e l’Atalanta a confronto, già questa è una grande nota di merito per la Dea… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per la diretta di Liverpool Midtjylland che si disputa per la prima volta stasera, in un match che sembra indirizzato verso la goleada da parte dei Reds. Nella prima giornata la squadra di Jurgen Klopp però non ha brillato e stupito, ma è comunque riuscito a vincere in uno stadio complicato come quello dell’Ajax, il successo è arrivato di misura grazie a un autorete di Tagliafico alla fine della prima frazione di gioco. I danesi invece sono stati travolti in casa all’MCH Arena di Herning per 4-0 contro l’Atalanta. La squadra di Gian Piero Gasperini veniva dal brutto ko di campionato contro il Napoli di Gennaro Gattuso e con il dente avvelenato è riuscito a prendersi una bella e immediata rivincita. La Dea era riuscita nel primo tempo a portarsi in triplo vantaggio con i gol di Duvan Zapata, Alejandro “Papu” Gomez e Luis Muriel. Nei minuti finali si sbloccava anche il nuovo acquisto Miranchuk autore di una splendida marcatura.

LIVERPOOL MIDTJYLLAND: RISULTATO SCONTATO…

Liverpool Midtjylland, diretta dal polacco Pawel Raczkowski, martedì 27 ottobre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Reds d’assalto per sfruttare un momento molto positivo in questa fase, in Champions League gli uomini di Jurgen Klopp hanno esordito espugnando Amsterdam con un autogol di Tagliafico, in Premier League il 2-1 allo Sheffield United ha permesso al Liverpool di agganciare la vetta della classifica, considerando la contemporanea sconfitta dell’Everton. Visto il contemporaneo scontro diretto tra Atalanta e Ajax, un nuovo successo permetterebbe agli inglesi di balzare in pole position per la conquista del primo posto nel girone. I danesi del Midtjylland ne hanno presi 4 dai bergamaschi nel match d’esordio e perdere anche ad Anfield confermerebbe per loro il ruolo di cenerentola del raggruppamento. In campionato però, va ricordato, il Midtjylland viene da una vittoria particolarmente importante: 2-3 in casa della capolista Brondby, battuta rimontando dal 2-0 con un gol di Sviatchenko al 94′: un successo che ha permesso alla squadra di Priske di sorpassare proprio il Brondby e prendere la testa del campionato danese in coabitazione con il Sonderjyske.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MIDTJYLLAND

Le probabili formazioni di Liverpool Midtjylland, sfida che andrà in scena ad Anfield a Liverpool. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Jurgen Klopp con un 4-3-3: Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Gomez, Robertson; Thiago, Henderson, Keita; Salah, Firmino, Jota. Gli ospiti guidati in panchina da Brian Priske schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Hansen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste; Dreyer, Sisto, Mabil; Kaba.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Champions League tra Liverpool e Midtjylland queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.13, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 8.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 18.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA