Diretta/ Lokomotiv Kuban Trento (risultato finale 100-86): russi dominanti

- Claudio Franceschini

Diretta Lokomotiv Kuban Trento streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per l”ultima giornata della Top 16 di basket Eurocup, l’Aquila è padrona del suo destino.

Browne Maye Trento nera facebook 2021 640x300
Diretta Trento Brescia, basket Serie A1 23^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO (RISULTATO FINALE 100-86)

Lokomotiv Kuban Trento 100-86: il risultato finale certifica una sconfitta onestamente meritata per la Dolomiti Energia Trento nella partita di Eurocup in Russia, che è sempre stata saldamente nelle mani dei padroni di casa della Lokomotiv Kuban Krasnodar. Ci eravamo lasciati con sedici lunghezze di vantaggio in favore della formazione russa all’intervallo lungo, il terzo quarto ha visto una piccola reazione di Trento, capace di imporsi 22-28 nel parziale per portarsi sul -10 (76-66) al 30′ minuto, ma nell’ultimo quarto la Lokomotiv Kuban ha di nuovo allungato e nel finale ha controllato fino al definitivo +14 sul 100-86 finale (24-20 di parziale nell’ultimo quarto). A livello individuale, si è confermato Kuzminskas come mattatore della partita con i suoi 26 punti, ma i russi ne hanno avuti 21 anche da Kalnietis, mentre per Trento c’è da dire che Williams è arrivato a quota 27 punti prendendosi così la soddisfazione di essere il migliore marcatore dell’incontro e anche i 22 punti di Sanders meritano una citazione, ma globalmente i padroni di casa hanno fatto molto meglio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO (RISULTATO 54-38): INTERVALLO

Lokomotiv Kuban Trento 54-38: questo è il risultato quando siamo arrivati all’intervallo lungo di metà partita del match di Eurocup in Russia. I padroni di casa della Lokomotiv Kuban Krasnodar hanno cominciato meglio la partita e al termine del primo quarto infatti i russi erano in vantaggio per 27-20 sulla Dolomiti Energia Trento. Il secondo quarto ha confermato questa tendenza, con un parziale di 27-18 per la Lokomotiv Kuban che adesso mette l’Aquila Trento davanti a una vera e propria montagna da scalare per cercare una difficilissima rimonta, dal momento che a metà partita sono sedici le lunghezze di vantaggio per i padroni di casa. Dal punto di vista delle prestazioni individuali, spiccano i 17 punti già a referto di Minda Kuzminskas della Lokomotiv Kuban Krasnodar, mentre a Trento non bastano gli 11 punti di Williams più i 10 di Browne per rimanere in scia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lokomotiv Kuban Trento non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione ma, come sappiamo, tutte le partite di Eurocup vengono fornite in mobilità. La diretta streaming video sarà consentita dunque sul portale Eurosport Player, previa sottoscrizione di un abbonamento; ricordiamo poi che sul sito ufficiale www.eurocupbasketball.com troverete tutte le informazioni utili sulla partita – tabellino play-by-play e boxscore aggiornato in tempo reale – e le notizie sulle classifiche del torneo e le statistiche di squadre e giocatori.

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Lokomotiv Kuban Trento. La squadra russa ha avuto un periodo d’oro tra il 2013 e il 2018: vittoria della Eurocp e poi, tre anni più tardi, la clamorosa Final Four di Eurolega conquistata con il 3-2 sul Barcellona. Era la squadra guidata da Georgios Bartzokas, che poi sarebbe proprio andato ad allenare i blaugrana senza ripetere quei fasti; la formazione di Krasnodar ha poi proseguito la sua marcia tornando in Eurocup e disputando la semifinale, mentre nel 2018 è riuscita a qualificarsi per l’ultimo atto della competizione con un incredibile 20-0 di record. Peccato che non sia servito per portare a casa il trofeo: il Darussafaka di David Blatt ha vinto entrambe le partite, sollevando la coppa. Da quel momento il Lokomotiv Kuban ha calato il suo rendimento internazionale: quarti di finale di Eurocup nell’edizione seguente, l’anno scorso addirittura una eliminazione al primo turno e ora il rischio di salutare la competizione alla Top 16. Noi, con tutto il rispetto, speriamo che sia così ma solo perché vorrebbe dire che l’Aquila si qualificherebbe; come abbiamo visto però entrambe le squadre possono accedere ai quarti eliminando Partizan e Boulogne. Mettiamoci allora comodi e scopriamo quello che succederà sul parquet della Basket Hall, è arrivato il momento di lasciare la parola a Lokomotiv Kuban Trento la cui palla a due sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO: LA SITUAZIONE NEL GIRONE

Lo abbiamo detto nel presentare la diretta di Lokomotiv Kuban Trento: la situazione nel gruppo F della Top 16 di Eurocup si presenta assolutamente ingarbugliata. Quattro squadre, tutte ancora in corsa: la Dolomiti Energia e Boulogne sono quelle che vincendo si qualificherebbero automaticamente ai quarti, avendo 3 vittorie e 2 sconfitte, con l’Aquila a quel punto prima per la differenza canestri a favore. A proposito: Trento è attualmente in vantaggio nei confronti di Krasnodar (+12) e dunque, ripetiamo, dovesse perdere con uno scarto inferiore sarebbe ai quarti qualora i francesi, che però si prenderebbero il primo posto nel girone, battessero il Partizan. Per Lele Molin la minaccia è la squadra serba: il Partizan infatti ha +13 nei confronti dell’Aquila, dunque in caso di ko trentino e vittoria del club di Belgrado avremmo una situazione in cui le quattro squadre avrebbero 3-3 come record. La Dolomiti Energia parte da un totale di +3 come differenza canestri; Boulogne ha -15 e il Partizan -9, quella messa meglio è proprio il Lokomotiv Kuban con +11. Dunque i russi sarebbero ai quarti di Eurocup, mentre Trento dovrebbe spera di contenere la sconfitta e che i serbi non dilaghino contro Boulogne, diciamo che il “totale” del quoziente canestri dei due match non dovrebbe superare i 5 punti… (agg. di Claudio Franceschini)

LOKOMOTIV KUBAN TRENTO: PARTITA VITALE PER L’AQUILA!

Lokomotiv Kuban Trento, che sarà diretta dagli arbitri Olegs Latisevs, Tomasz Trawicki e Denis Hadzic, si gioca alle ore 17:30 (italiane) di mercoledì 10 marzo: alla Basket Hall di Krasnodar si conclude il gruppo F della Top 16 di basket Eurocup 2020-2021. Grazie alla vittoria su Boulogne nel turno precedente, l’Aquila ci arriva come prima in classifica e dunque vicina alla qualificazione ai quarti, ma la realtà è che in questo gruppo può succedere di tutto: è l’unico in cui a 40 minuti dal termine non ci siano ancora squadre qualificate, perché le rivali si sono divise la posta in palio e potrebbero clamorosamente chiudere con 3 vittorie a testa, dando vita a un arrivo in volata deciso chiaramente dalla differenza canestri.

Di sicuro Trento si presenta in Russia con il morale alle stelle, perché domenica ha battuto Milano al fotofinish raccogliendo entusiasmo e sicurezza nei suoi mezzi, oltre a migliorare la situazione in campionato; adesso però avrà questo compito ostico da superare, dunque vedremo cosa succederà alla Basket Hall nella diretta di Lokomotiv Kuban Trento che comincia tra poco, e aspettando la quale possiamo provare a tracciare qualche linea guida con i temi principali della partita.

DIRETTA LOKOMOTIV KUBAN TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

Per quanto riguarda Lokomotiv Kuban Trento, dobbiamo dire innanzitutto che, essendo prima nel girone, la Dolomiti Energia è padrona del suo destino: significa che vincendo alla Basket Hall sarebbe qualificata e si prenderebbe il primato nel girone (vorrebbe dire non incrociare Virtus Bologna o Unics Kazan nei quarti, il che non sarebbe malaccio) ma significa anche che una sconfitta non significherebbe aritmeticamente eliminazione perché dovrebbero verificarsi altri contesti. Va ricordato allora che la partita di andata aveva visto Trento imporsi con un margine di 12 punti: riuscire a contenere sotto questa soglia un’eventuale porterebbe poi a sperare in una vittoria di Boulogne contro il Partizan (il match si giocherà tre ore dopo la palla a due qui in Russia) che porterebbe Lele Molin e la sua truppa ai quarti di Eurocup. Approfondiremo in seguito il discorso, intanto possiamo dire che l’Aquila aveva iniziato male il suo percorso in Top 16 ma ha girato tutto con la fondamentale vittoria su Boulogne nell’ultima giornata, con una differenza canestri a suo favore che adesso può fare tutta la differenza del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA