DIRETTA/ Maccabi Rishon Virtus Bologna (risultato finale 79-85): Gamble 19 punti

- Claudio Franceschini

Diretta Maccabi Rishon Virtus Bologna streaming video e tv: orario e risultato live della partita della Sports Hall, che è valida per la settima giornata nel gruppo A di basket Eurocup.

Stefan Markovic Virtus Bologna muscoli lapresse 2019
Diretta Virtus Bologna Cantù, basket Serie A1 11^ giornata (da facebook.com/VirtusSegafredoBologna)

DIRETTA MACCABI RISHON VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 79-85): GAMBLE 19 PUNTI

Inizia l’ultimo quarto tra Maccabi e Virtus Bologna, siamo ora sul 70-69 per una sfida che viaggia sul filo dell’equilibrio. Cournooh da due firma il sorpasso della Virtus Bologna, 70-72. Weems da due, siamo sul 70-74. Weems ancora da due, sono dieci i punti complessivi messi a referto per un grande ultimo quarto della Virtus. Williams da due, i padroni di casa vogliono restare in gara fino all’ultimo istante. Hamilton da due, manca pochissimo alla fine. Risponde per le rime Gaines, siamo sul 76-80. Siamo ora sul 79-82, finale ad alta tensione. Teodosic da due molto probabilmente chiude la contesa. Termina la gara sul 79-85. Grandissima prestazione della Virtus Bologna trascinata da Julian Gamble, 19 punti. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo quarto tra Maccabi e Virtus Bologna, siamo ora sul 49-50 per una sfida che viaggia sul filo dell’equilibrio. Il Maccabi in questo terzo periodo sta prendendo il largo, siamo sul 69-54. Alex Hamilton è stato autore di ben 17 punti fino ad ora. Il terzo quarto termina sul 69-60. Hamilton, 17 punti, sta trascinando i suoi, mentre la Virtus Bologna vede i 17 punti di Julian Gamble. Gara ancora aperta a qualsiasi risultato, si va verso un ultimo periodo infuocato. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto tra Maccabi e Virtus Bologna. Hamilton da due, siamo sul 30-30. Ancora Hamilton da due, siamo ora sul 32-30. Gamble da due, la Virtus Bologna, pari della compagine italiana, 32-32. Williams da due, i padroni di casa passano avanti sul 34-32. Gamble la mette da due, sono quindici i punti messi a referto. Markovic da due, siamo sul 34-36. Swing da tre, i padroni di casa fanno il sorpasso. Gamble da due, sono 17 i punti. Bourdillon la mette da due, siamo sul 44-40. Hamilton da due, si sta giocando ora punto a punto. Gaines da due, si va all’intervallo lungo sul 47-45. Per Gamble sono 17 i punti messi a referto. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il match tra il Maccabi e la Virtus Bologna. Siamo nel corso del primo quarto con i padroni di casa avanti sul 21-15. Dovrat ha messo una bomba da tre punti aumentando il divario con Bologna. Bourdillon, con sette punti messi a referto, è al momento il miglior realizzatore della gara. Julian Gamble, con sei punti, sta cercando di guidare la Virtus verso la risalita. Hunter la mette da due con la Virtus che accorcia le distanze, siamo sul 22-19. Gaines ancora da due, la Virtus rientra totalmente in partita, siamo sul 22-21. Hunter da due la ribalta, la Virtus Bologna è avanti quando manca un minuto alla fine del primo periodo. Ancora un gigantesco Hunter da due, il primo periodo termina sul 22-25. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Maccabi Rishon Virtus Bologna. Spesso e volentieri la Segafredo di questa stagione si identifica con Milos Teodosic e Stefan Markovic (anche giustamente), dimenticandosi del contributo di altri protagonisti. Tra questi Frank Gaines, che segna 11,5 punti a partita in Eurocup; un giocatore in grado di esplodere offensivamente, e che anche in Serie A1 sta tenendo un ottimo passo con 12,6 punti e soprattutto il 41,7% dall’arco. Si tratta di un elemento che nel nostro campionato ha già giocato tre stagioni: l’anno scorso a Cantù era stato tra i migliori stranieri sui nostri parquet con 20,3 punti, mentre nel 2014-2015 si era diviso tra Caserta e Pesaro senza riuscire a incidere, ma segnando anche 40 punti in una partita. In seguito Gaines è andato nella G-League con gli Oklahoma Blue (20,7 punti per gara) e ha girato il mondo finendo a Porto Rico, in Polonia, Germania e Russia. Per ora si tratta di una scommessa vinta da parte della Segafredo; non resta che vedere come si comporterà questa sera, e per farlo lasciamo subito la parola al parquet della Maccabi Sports Hall dove finalmente la diretta di Maccabi Rishon Virtus Bologna comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

L’OTTAVA PERLA IN CAMPIONATO

Maccabi Rishon Virtus Bologna si gioca a tre giorni di distanza dall’ottava vittoria della Segafredo in campionato: la sfida contro Treviso ha riportato alla memoria ricordi gloriosi e sul parquet del PalaDozza la squadra ha dato prova di poterli rivivere oggi, vincendo 84-79 con una rimonta nel terzo periodo. Il parziale di 28-14 ha ridato il vantaggio alle V nere, che erano tornate negli spogliatoi sotto di 6 punti; la doppia doppia di Isaac Fotu (13 punti e 12 rimbalzi) in casa De’ Longhi non è bastata perchè Bologna ha trovato la grande prova di Julian Gamble (12 punti e 9 rimbalzi, 4/7 in area), il solito contributo dei due serbi Stefan Markovic e Milos Teodosic (22 punti e 11 assist complessivi, anche se con 9 palle perse e 3/11 dall’arco) e un Frank Gaines da 20 punti con 6/11 dal campo. Alla lunga distanza la Segafredo è in grado di mettere sotto chiunque, avendo un roster profondissimo e davvero tante soluzioni offensive con cui colpire; stasera ci aspettiamo la stessa intensità da parte della squadra di Sasha Djordjevic, a caccia dell’ennesima vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Maccabi Rishon Virtus Bologna non dovrebbe essere trasmessa sui canali del nostro Paese, salvo variazioni di palinsesto; dunque come sempre abbiamo l’appuntamento classico, vale a dire che i clienti della piattaforma Eurosport Player potranno invece seguire questa partita di Eurocup in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Inoltre sul sito www.eurocupbasketball.com troverete le informazioni utili, consultabili liberamente, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet.

IL PRECEDENTE

C’è un precedente di Maccabi Rishon Virtus Bologna, e fa ovviamente riferimento alla partita di andata che, in questo gruppo A di Eurocup, le due squadre hanno giocato al PalaDozza. Era il 9 ottobre, e le V nere si erano prese una vittoria straripante: era finita 96-77 con un grande inizio da parte della Segafredo (24-18) e un secondo tempo poi chiuso con il parziale di 51-37, a mettere il punto esclamativo sui due punti. MVP della partita era stato Giampaolo Ricci: per l’ex di Cremona erano arrivati 11 punti e 10 rimbalzi con il minimo indispensabile (4/7 dal campo), mentre Stefan Markovic aveva guidato la squadra con 15 punti e 4 assist, un ottimo 6/9 dal campo ma anche 5 palle perse che ne avevano abbassato la valutazione. Uscito dalla panchina, Milos Teodosic si era limitato al minimo sindacale segnando 11 punti, smazzando 4 assist e tirando male (4/11), il miglior realizzatore era stato Frank Gaines che però aveva avuto un mediocre 8/19 al tiro. Ad ogni modo, la Virtus Bologna aveva chiuso la partita contro il Maccabi Rishon con il 42,1% dal perimetro e ben 25 canestri su assistenza. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Maccabi Rishon Virtus Bologna, alle ore 18:30 (italiane) di mercoledì 13 novembre, è valida per la settima giornata nel gruppo A di basket Eurocup 2019-2020: alla Maccabi Sports Hall la Segafredo va a caccia della terza vittoria consecutiva che sarebbe anche la sesta in un girone che ormai sembra essere superato. Primo posto insieme al Promitheas, che resta l’unica squadra in grado di battere le V nere in questa stagione; le quattro gare di vantaggio su Ulm e lo stesso Rishon fanno di Bologna una realtà ormai qualificata al prossimo turno, aritmeticamente serve ancora una vittoria ma è ormai logico aspettarsi che il primo obiettivo stagionale sia archiviato. Naturalmente Sasha Djordjevic, uno che in carriera non si è mai accontentato, sa bene che vincere aiuta a vincere; inoltre la Virtus vuole chiudere questa prima fase al primo posto, in modo da avere sulla carta un cammino più abbordabile nel prossimo turno. Per questo nella diretta di Maccabi Rishon Virtus Bologna ci aspettiamo le V nere in campo con il solito atteggiamento; aspettando la palla a due di questa partita possiamo intanto valutarne alcuni dei temi principali.

DIRETTA MACCABI RISHON VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Come già detto, entrando in Maccabi Rishon Virtus Bologna la Segafredo ha perso soltanto una partita nella sua trionfale stagione: quella contro il Promitheas. In campionato il record è 8-0: la sfida storica contro Treviso è stata vinta non senza fatica, in questo modo è stato confermato il +4 su Brindisi in classifica e nel prossimo turno, che vedrà le V nere andare all’Allianz Dome per sfidare Trieste, saranno proprio i pugliesi ad affrontare il turno di riposo, dunque Bologna potrà anche allungare momentaneamente nella graduatoria di Serie A1. Naturalmente sarà interessante valutare come reagirà la squadra alle prime, eventuali difficoltà; per il momento però le cose stanno andando alla grande e, man mano che passano le settimane, la Virtus si propone come reale e concreta favorita per lo scudetto. Non solo: in Eurocup la vittoria in rimonta contro il Ratiopharm Ulm ci ha detto di una squadra che ha voglia di lottare su tutti i palloni e non lasciare nulla di intentato, un aspetto questo che non può che far piacere a Djordjevic che anche stasera andrà a caccia di un’importante vittoria esterna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA