Diretta/ Manchester City Atalanta (risultato live 5-1) : Pokerissimo dei Citizens

- Mauro Mantegazza

Diretta Manchester City Atalanta streaming video Canale 5: risultato live 0-0, formazioni ufficiali e cronaca della partita di Champions League per il girone C

Gasperini Atalanta
Video Atalanta Udinese (Foto LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER CITY ATALANTA (RISULTATO LIVE 5-1): POKERISSIMO DEI CITIZENS

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Manchester City e Atalanta sul punteggio di 5 a 1. Non riesce l’impresa della squadra di Gasperini che, dopo esser passata in vantaggio grazie ad un rigore di Malynovski, si è dovuta arrendere a Aguero prima, autore della doppietta che ha chiuso il primo tempo sul 2 a 1 e poi ad uno scatenato Sterling autore di una tripletta nel giro di undici minuti. Nel finale da segnalare c’è stato solamente il cartellino rosso incassato da Foden autore di un fallo su De Rooon che gli è costato il secondo giallo e l’inevitabile allontanamento dal terreno di gioco. (agg. Marco Guido)

IL CITY DILAGA CON LA TRIPLETTA DI STERLING

Quando siamo giunti all’80’ dell’incontro tra Manchester City e Atalanta il punteggio è ora di 5 a 1, il tris è arrivato al 58’: De Bruyne sfonda sulla destra ed appoggia al centro per Foden che smarca Sterling che non può sbagliare insaccando da due passi. Lo stesso Sterling ha firmato la propria doppietta personale al 64’: gran palla verticale di Gundogan per l’esterno che, dopo essersi accentrato ha insaccato con una potente conclusione che non ha lasciato scampo a Gollini. Al 69’ arriva anche il poverissimo firmato dall’incontenibile Sterling: perfetto cross di Mahrez che l’attaccante ha insaccato con un pregevole tocco di prima intenzione. La prima emozione della ripresa arriva al 57’ quando De Bruyne ha tentato un potente tiro da fuori area che Gollini ha messo in corner con un bell’intervento in tuffo. Al 75′ occasionassima per i Citizens ancora con Sterling che tutto solo davanti a Gollini ha incredibilmente sprecato calciando fuori dallo specchio di non molto. (agg. Marco Guido)

ENTRANO MURIEL E PASALIC

Il secondo tempo dell’incontro tra Manchester City e Atalanta è iniziato da circa 10 minuti ed il risultato è ancora di . La ripresa si è aperta con una doppia sostituzione decisa da Gasperini che ha mandato in campo Pasalic e Muriel al posto di Masiello e Gomez.  Anche Guardiola al 41’ era stato costretto a cambiare visto che aveva già mandato in campo Stones al posto dell’acciaccato Rodri. Gli ospiti provano a partire in maniera grintosa ma i padroni di casaa stanno prendendo campo soprattutto sulla sinistra dove Sterling sta sfondando con regolarità (agg. Marco Guido)

LA DOPPIETTA DI AGUERA FIRMA LA RIMONTA DEL CITY

Quando siamo giunti al 40′ dell’incontro tra Manchester City e Atalanta il risultato è ancora di 1 a 1. A passare in vantaggio a sorpresa sono stati gli ospiti al 27’ quando Malynovski ha trasformato con glaciale freddezza un calcio di rigore conquistato da Ilicic atterrato da Fernandinho in area di rigore. Il vantaggio è durato solamente sette minuti visto che al 34’ sul perfetto cross proveniente dalla sinistra di Sterling, Aguero è stato abilissimo nello smarcarsi e a deviare in rete da distanza ravvicinata. Non passano nemmeno quattro minuti e al 38’ il City riesce addirittura a passare in vantaggio quando Aguero ha trasformato un calcio di rigore concesso questa volta per un atterramento commesso da Masiello ai danni di Sterling. (agg. Marco Guido)

AVVIO EQUILIBRATO ALL’ETIHAD

All’Etihad Stadium di Manchester i padroni di casa del City stanno affrontando l’Atalanta nella sfida valida per il terzo turno del Girone C di Champions League e, dopo che sono stati disputati circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. Sfida affascinante e proibitiva per la squadra di Gasperini che, reduce da due sconfitte consecutive contro la Dinamo Zagabria e lo Shakthar Donetsk, cerca l’impresa contro la formazione di Guardiola che domina il gruppo a punteggio pieno. Inizio equilibrato all’Etihad dove da segnalare c’è stato al 4′ un cartellino giallo sventolato dall’arbitro ai danni di Mendy reo di aver commesso un brutto fallo ai danni di Ilicic nel cerchio di centrocampo. Al 10′ il numero dei cartellini è stato riequilibrato quando Masiello ha atterrato fallosamente De Bruyne costringendo il direttore di gara ad estrarre il giallo. (agg. Marco Guido)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Manchester City Atalanta ci attende fra pochissimo: sfida di grande fascino per la Dea, anche se i numeri del girone C di Champions League danno davvero poche speranze ai nerazzurri. Il Manchester City infatti ha 6 punti in classifica con due vittorie in altrettante partite disputate, cinque gol segnati e nemmeno uno subito, per una differenza reti naturalmente pari a +5 per gli uomini di Pep Guardiola. L’Atalanta invece finora ha incassato due sconfitte in altrettanti incontri, con un solo gol all’attivo e ben sei incassati, dunque la differenza reti per i nerazzurri bergamaschi è un brutto -5, duro apprendistato con la Champions League per gli orobici. Adesso però basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Manchester City Atalanta può cominciare! MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Rodri, Fernandinho, Mendy; De Bruyne, Gundogan, Foden; Mahrez, Aguero, Sterling. All. Guardiola. ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Gomez, Ilicic. All. Gasperini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Notizie importanti per la diretta tv di Manchester City Atalanta, perché la partita sarà trasmessa anche in chiaro per tutti su Canale 5 e di conseguenza pure in diretta streaming video tramite Mediaset Play. A ciò si aggiunge naturalmente anche l’offerta di Sky: in questo caso si potrà fare riferimento a Sky Sport Arena (il canale numero 204) e in streaming al servizio offerto da Sky Go. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU MEDIASET PLAY

SFIDA INEDITA PER LA DEA

La diretta di Manchester City Atalanta è naturalmente un inedito assoluto a livello di partite ufficiali nelle Coppe europee, possiamo però ricordare il dolcissimo precedente della Dea con l’Everton, altra squadra inglese (unico precedente bergamasco con il calcio d’oltre Manica), nella fase a gironi della Europa League 2017-2018. Il 14 settembre 2017 a Reggio Emilia, allora casa europea dell’Atalanta, i nerazzurri vinsero 3-0 grazie ai gol segnati da Masiello, Gomez e Cristante. Ancora più memorabile il match di ritorno, perché il 23 novembre l’Atalanta andò a vincere 1-5 a Liverpool con le doppiette di Cristante e Cornelius e il gol di Gosens, mentre per l’Everton ci fu solamente la rete di Ramirez. Quanto al Manchester City contro squadre italiane, si contano 14 precedenti ufficiali, nei quali i Citizens hanno raccolto cinque vittorie, altrettanti pareggi e quattro sconfitte, con 20 gol segnati a fronte dei 16 subiti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GASPERINI SENZA ZAPATA

Numeri ben diversi in vista della diretta di Manchester City Atalanta per quanto riguarda i bomber di riferimento dopo le prime due giornate della fase a gironi di Champions League. Il Manchester City infatti ha già segnato ben cinque gol, tra l’altro con altrettanti marcatori differenti, che ben testimoniano l’abbondanza di soluzioni offensive a disposizione di Pep Guardiola. Hanno infatti segnato Riyad Mahrez, Ilkay Gundogan e Gabriel Jesus in occasione della vittoria sul campo dello Shakhtar Donetsk, poi Raheem Sterling e Phil Foden per firmare la vittoria contro la Dinamo Zagabria – e dobbiamo pure osservare che il City non ha ancora subito gol, dunque complimenti anche alla difesa inglese. L’Atalanta spumeggiante in campionato fa invece molta più fatica in Champions League, dove ha segnato un solo gol con Duvan Zapata, che per di più adesso è infortunato. Luis Muriel e il Papu Gomez però sono in forma, speriamo che possano lasciare il segno nella affascinante trasferta a Manchester. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Come abbiamo già detto, Manchester City Atalanta sarà diretta questa sera dall’arbitro israeliano Orel Grinfeld. Di conseguenza quasi tutta la squadra arbitrale per questa partita della terza giornata di Champions League arriverà da Israele. I due guardalinee saranno i signori Roy Hassan e Idan Yarkoni, mentre come quarto uomo agirà Eitan Shmuelevitz. Infine ecco i due addetti al VAR, che saranno il portoghese João Pinheiro e come assistente l’israeliano Roi Reinshreiber. Il signor Orel Grinfeld, nato il 21 agosto 1981, ha la qualifica di arbitro internazionale dal 2012; per lui la partita di questa sera a Manchester sarà la seconda nel tabellone principale della Champions League 2019-2020, dove lo avevamo già visto in azione il 1° ottobre scorso in Lokomotiv Mosca Atletico Madrid (0-2), partita nella quale Grinfeld aveva comminato quattro cartellini gialli. In totale, sono tre le presenze del fischietto israeliano nel tabellone principale di Champions League, con 13 cartellini gialli, una espulsione per somma di ammonizioni e nessun calcio di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Manchester City Atalanta, diretta dall’arbitro israeliano Orel Grinfeld, si gioca alle ore 21.00 italiane (le 20.00 locali) di questa sera, martedì 22 ottobre 2019, presso l’Etihad Stadium di Manchester. L’appuntamento è con la terza giornata del girone C di Champions League, Manchester City e Atalanta ci arrivano purtroppo con situazioni diametralmente opposte. I Citizens di Pep Guardiola come prevedibile a punteggio pieno, la Dea di Gian Piero Gasperini purtroppo ancora ferma al palo a causa della batosta al debutto a Zagabria seguita dalla beffarda e immeritata sconfitta contro lo Shakhtar Donetsk che adesso rende difficile inseguire anche solo il terzo posto. Manchester City Atalanta resta comunque una sfida affascinante: i nerazzurri sono la squadra italiana più “inglese” per il modo di concepire il calcio e per il ritmo, l’esame con il City dunque sarà in ogni caso prezioso per la Dea, anche se naturalmente difficilissimo. Se però l’Atalanta fosse quella del primo tempo contro la Lazio, si potrebbe anche sognare…

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY ATALANTA

Parlando anche delle probabili formazioni di Manchester City Atalanta, ecco che Pep Guardiola non dovrebbe proporre grandi novità nello schieramento dei Citizens, che onoreranno al massimo la partita con la Cenerentola bergamasca. Nel classico modulo 4-3-3, vedremo ovviamente Ederson in porta: Otamendi e Fernadihno formeranno la coppia centrale, con l’ex Juventus Cancelo terzino destro e Mendy a presidiare a sinistra. A centrocampo ipotizziamo Rodri come perno centrale, affiancato da due mezzali di lusso quali Gundogan e David Silva. Il quasi omonimo Bernardo Silva invece sarà titolare sulla destra del tridente d’attacco, con Aguero in posizione centrale e Mahrez sulla corsia mancina. Sarà invece il 3-4-1-2 il modulo di riferimento nerazzurro. Gasperini dovrà fare a meno di Duvan Zapata, tuttavia in attacco la Dea ha molte alternative ed ecco allora il Papu Gomez ad assistere la prima punta Muriel ed Ilicic, che agirà come seconda punta. A centrocampo dovremmo vedere titolari Hateboer esterno destro, la coppia mediana De Roon-Freuler più Castagne a sinistra, anche se Gosens è una possibile alternativa a uno dei due esterni. In difesa davanti a Gollini ipotizziamo il terzetto formato da Toloi, Kjaer e Palomino.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine diamo uno sguardo anche al pronostico di Manchester City Atalanta, che come prevedibile è a senso unico in favore di Pep Guardiola e dei suoi uomini. Infatti il segno 1 è quotato a 1,22 dall’agenzia di scommesse Snai. Si sale poi a 6,75 in caso di pareggio (segno X), mentre un colpaccio dell’Atalanta varrebbe 11,00 volte la posta in palio per chi avrà osato credere nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA