Diretta/ Manchester City Tottenham (risultato finale 1-0): ai Citizens la EFL Cup!

- Claudio Franceschini

Diretta Manchester City Tottenham, risultato finale 1-0: il gol di Laporte al minuto 83 consegna la EFL Cup 2021 alla squadra di Pep Guardiola, si tratta del quinto trofeo consecutivo.

Sterling Tanganga Manchester City Tottenham lapresse 2021 640x300
Diretta Manchester City Tottenham, finale EFL Cup 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER CITY TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 1-0)

Manchester City Tottenham 1-0: i Citizens hanno vinto la EFL Cup 2021, quarto trofeo consecutivo in quello che sta diventando praticamente il giardino di casa Guardiola. Anche nel secondo tempo gli Sky Blues hanno dominato, pur esponendosi a qualche contrattacco degli Spurs che si sono resi pericolosi con Lo Celso; la qualità degli attacchi della squadra di Pep Guardiola è stata tuttavia superiore, e così è stato meritatissimo il gol arrivato a 7 minuti dal 90’, quando si pensava che il risultato non si sarebbe sbloccato. Punizione guadagnata da Sterling, che ha puntato Aurier facendosi abbattere; sul pallone si è portato De Bruyne che ha pennellato un cross perfetto per la testa di Aymeric Laporte, che ha staccato meglio di Moussa Sissoko battendo Lloris. Il portiere francese aveva già dovuto salvare su Mahrez, in seguito è stato salvato dalla traiettoria imprecisa trovata dallo stesso Laporte, che ancora una volta di testa è stato pericolosissimo; Pep Guardiola, curiosa questa scelta, ha operato i suoi cambi dopo essere passato in vantaggio, mandando in campo Rodri e Bernardo Silva per Fernandinho e De Bruyne, quindi senza snaturare l’assetto tattico del Manchester City che anche nel recupero ha sfiorato il vantaggio con Foden, restando dunque in attacco a conferma della sua mentalità. Alla fine è arrivato il fischio finale dell’arbitro: i Citizens hanno vinto il loro trofeo stagionale, ma chiaramente ora attendono il campionato e soprattutto andranno al grande assalto della Champions League, con l’imminente semifinale da onorare per l’appuntamento con la storia. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MANCHESTER CITY TOTTENHAM STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Manchester City Tottenham sarà un’esclusiva della piattaforma DAZN, e dunque sarà un appuntamento riservato ai suoi abbonati: resta da capire se la visione riguarderà anche il canale DAZN1 che, presente al numero 209 del decoder satellitare, è aperto anche ai clienti Sky da almeno tre anni. Gli abbonati a DAZN invece potranno comunque seguire la finale di EFL Cup in diretta streaming video, attivando l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

MANCHESTER CITY TOTTENHAM (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Manchester City Tottenham 0-0: i Citizens dominano ma non sfondano nella finale di EFL Cup 2021, che per il momento si mantiene in equilibrio. Gli Spurs però hanno rischiato tantissimo, sugli assalti della squadra di Pep Guardiola che ha mostrato una grande superiorità: non avendo però segnato il Manchester City potrebbe subire una beffa nel secondo tempo. Non sono state concretizzate le occasioni avute: Foden e Sterling hanno subito provato a stimolare la difesa avversaria, nel primo caso Eric Dier ha rimediato a un errore deviando il tiro di Foden mentre nel secondo è stato Sterling a non inquadrare la porta da posizione defilata. In seguito due opportunità per Mahrez e una per De Bruyne, sul cui cross Sterling non è arrivato: in queste circostanze gli Sky Blues hanno mostrato di avere una straordinaria qualità, a mancare però è stato il colpo finale per un po’ di leziosità e anche perché il Tottenham è stato fortunato. Ryan Mason, il giovanissimo allenatore che ha preso il posto dell’esonerato José Mourinho, dovrà sicuramente rivedere qualcosa in vista del secondo tempo; gli è già andata bene arrivare all’intervallo con il risultato di parità e, appunto per questo, il Manchester City dovrà fare attenzione… (agg. di Claudio Franceschini)

MANCHESTER CITY TOTTENHAM (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo al via di Manchester City Tottenham, la finale di EFL Cup: è inevitabile che oggi sotto i riflettori finisca Ryan Mason, che da pochi giorni ha preso il posto di José Mourinho. Difficile che il ventinovenne (già: ventinovenne) possa durare a lungo in panchina, per il prossimo anno si fanno altri nomi ma intanto Mason potrebbe togliersi l’enorme soddisfazione di vincere un trofeo strappandolo al pluripremiato Pep Guardiola e una corazzata come quella degli Sky Blues. Mason è stato un centrocampista, che nel Tottenham è cresciuto; ci ha anche giocato per due anni tra il 2014 e il 2016 quando finalmente ha trovato uno spazio che prima gli era stato negato, costringendolo a tanti prestiti anche fuori dall’Inghilterra. Purtroppo nel gennaio 2017, da calciatore dell’Hull City, si è procurato un trauma cranico in uno scontro con Gary Cahill: finito sotto i ferri, tredici mesi dopo ha annunciato il ritiro dal calcio giocato a soli 26 anni. Da allora è tornato al Tottenham, guidando le squadre giovanili; ora ha come detto una grande occasione, magari anche per una conferma o per guadagnare una panchina importante nella prossima stagione. Siamo dunque pronti, e allora lasciamo che a parlare sia il campo: la diretta di Manchester City Tottenham comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

MANCHESTER CITY TOTTENHAM: I TESTA A TESTA

Sono ovviamente tanti i precedenti di Manchester City Tottenham, e allora noi ci vogliamo concentrare su quelli andati in scena in EFL Cup. Ne troviamo tre, e attenzione: i Citizens sono favoriti in questa finale, ma gli Spurs hanno vinto tutte le partite precedenti. Certo: l’ultimo incrocio risale addirittura a 13 anni e mezzo fa, erano i quarti di finale dell’edizione 2006-2007 e il Tottenham, all’epoca allenato da Juande Ramos, aveva violato l’Etihad con i gol messi a segno da Jermaine Defoe e Steed Malbranque, una vittoria impreziosita dall’aver giocato per 70 minuti in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Didier Zokora. Le altre due vittorie sono quella del 1992, sempre fuori casa al terzo turno, e poi nel dicembre 2003 che è anche l’unica che il Tottenham abbia centrato a White Hart Lane, o comunque sul suolo amico: in quel caso si giocava per gli ottavi e David Pleat fronteggiava Kevin Keegan, gli Spurs avevano segnato due volte nella prima mezz’ora con Darren Anderton e Hélder Postiga per poi trovare il tris scaccia incubi al 90’, autore Frédéric Kanouté dopo che Robbie Fowler aveva accorciato le distanze. Il quadro dunque è chiaro, anche se oggi potrebbe contare poco visto che sono passati parecchi anni… (agg. di Claudio Franceschini)

LA FINALE!

Manchester City Tottenham, che sarà diretta dal signor Paul Tierney, si gioca alle ore 17:30 di domenica 25 aprile: è la finale della EFL Cup 2020-2021, la seconda coppa del calcio inglese che per ragioni di sponsorizzazione è conosciuta con il nome di Carabao Cup, e che nel linguaggio comune viene chiamata Coppa di Lega. Sulla carta, una sfida impossibile: da una parte il Manchester City che ha vinto le ultime tre edizioni e cinque delle ultime sei, è in semifinale di Champions League e sta dominando il campionato. Dall’altra un Tottenham che ha appena esonerato José Mourinho, ha affidato la squadra nelle mani del giovane Ryan Mason e deve inseguire una classifica che potrebbe vederla escluso dalle prossime coppe europee.

Due club che hanno fatto parlare di sé per essere tra i fondatori della Super League, si giocano un trofeo che per gli Spurs potrebbe comunque rappresentare il salva-stagione, mentre allo stato attuale delle cose è per i Citizens quello minore all’interno di un’annata che potrebbe rivelarsi trionfale; staremo a vedere come andrà dunque la diretta di Manchester City Tottenham, ma aspettando che si giochi possiamo fare qualche rapida considerazione circa le scelte da parte dei due allenatori per la finale di EFL Cup, leggendo insieme le probabili formazioni attese a Wembley.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY TOTTENHAM

Anche per Manchester City Tottenham sarà un rebus stabilire se i due allenatori faranno giocare o meno i titolari: viste le scelte di Pep Guardiola per la semifinale di FA Cup potremmo comunque aspettarci Foden e Gundogan nuovamente titolari a centrocampo, con Rodri in cabina di regia e Bernardo Silva che potrebbe agire in qualità di esterno del tridente, qui in competizione con Mahrez e con Gabriel Jesus e Sterling che completerebbero l’assetto offensivo.

In difesa invece spazio a Ruben Dias e Laporte come centrali, Walker e Joao Cancelo sugli esterni mentre il portiere potrebbe nuovamente essere lo statunitense Steffen, che lascerebbe Ederson in panchina. Mason per il momento confermerà le scelte di Mourinho: un possibile 3-4-1-2 con una difesa nella quale Davinson Sanchez sarà titolare al fianco di Alderweireld e Eric Dier, in porta dovrebbe esserci il grande ex Joe Hart con un centrocampo nel quale alzano la loro posizione Aurier e Reguilon, lasciando la zona centrale del campo a Hojbjerg e uno tra Lo Celso e Winks. Ha possibilità di giocare Dele Alli, che potrebbe fungere da trequartista; anche Bale è in ballottaggio, ma davanti i due posti dovrebbero già essere assegnati a Kane e Son Heung-Min.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico ufficiale su Manchester City Tottenham: chi parte favorito nella finale di EFL Cup secondo il bookmaker? Naturalmente i Citizens, la cui vittoria a Wembley è regolata dal segno 1 e vi farebbe guadagnare una somma corrispondente a 1,50 volte quanto messo sul piatto. L’eventualità del pareggio, per la quale dovrete puntare sul segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 4,25 volte la vostra giocata mentre siamo a un valore di 5,75 volte la puntata per il segno 2, che identifica l’affermazione degli Spurs.

© RIPRODUZIONE RISERVATA