Diretta/ Manchester United Manchester City (risultato finale 0-2): derby a Guardiola!

- Claudio Franceschini

Diretta Manchester United Manchester City, derby di Premier League valido per la 11^ giornata del campionato: vince la truppa di Guardiola, Red Devils ko

Gundogan Bruno Fernandes Manchester City United lapresse 2021 640x300
Diretta Manchester United Manchester City, Premier League 11^ giornata (Foto LaPresse)

Il derby fra Manchester United e Manchester City si è chiuso con un netto successo degli uomini di Pep Guardiola (0-2), che avrebbe potuto assumere contorni ancora più pesanti se solo i Citizens si fossero dimostrati maggiormente cinici e freddi negli ultimi venti metri. Un risultato che non è mai stato realmente in discussione e l’ultimo quarto d’ora della gara fotografa con precisione il suo andamento sostanzialmente a senso unico: al minuto numero 81 Foden ha centrato il palo con un sinistro incrociato e De Gea che ha potuto soltanto incrociare le dita, mentre all’87’, sugli sviluppi di un calcio da fermo, Stones ha girato di poco a lato.

Altro brivido per i Red Devils all’88’, quando un contatto in area di rigore tra Alex Telles e Gabriel Jesus è stato giudicato regolare dal direttore di gara, nonostante sembrasse evidente l’intervento irregolare del terzino ex Porto. Al 90′, poi, è stato Cancelo a partorire un tiro-cross che ha tagliato tutta l’area di rigore dello United, senza che nessuno riuscisse a intervenire sulla traiettoria. Infine, ammonito Cristiano Ronaldo nel recupero per un tackle irregolare ai danni di De Bruyne. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA MANCHESTER UNITED MANCHESTER CITY (RISULTATO 0-2): INTERVALLO

Manchester United Manchester City 0-2: all’intervallo del grande derby di Manchester, il risultato parziale sorride agli ospiti del City, che sono passati in vantaggio ad Old Trafford anche con un pizzico di fortuna, dal momento che la squadra di Pep Guardiola ha sbloccato il risultato già al settimo minuto di gioco, ma grazie a un’autorete di Bailly, che tentando di respingere un cross trafigge in realtà il proprio portiere.

Va detto che poi il Manchester City ha legittimato il vantaggio con un paio di altre buone occasioni firmate da Gabriel Jesus al 29’ minuto e da De Bruyne al 35’, mentre il Manchester United non è mai andato davvero vicino al guizzo per trovare il pareggio. Così, allo scadere è arrivato il gol del raddoppio dei Citizens, firmato da Bernardo Silva che così rende davvero critica la situazione dei cugini, che nella ripresa di Manchester United Manchester City dovranno cercare di recuperare ben due gol di passivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MANCHESTER UNITED MANCHESTER CITY STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Manchester United Manchester City sarà trasmessa su Sky Sport Football, canale al numero 203 del decoder di Sky: come sempre dunque la Premier League è un’esclusiva degli abbonati a questa piattaforma, come sempre i clienti potranno seguire la partita con il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile grazie all’applicazione Sky Go, da utilizzare su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA MANCHESTER UNITED MANCHESTER CITY (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo al via della diretta di Manchester United Manchester City. Abbiamo accennato in precedenza alla sliding door: lo scorso weekend si è giocata Tottenham  Manchester United e, dopo il disastro casalingo contro il Liverpool, la panchina di Ole Gunnar Solskjaer era pesantemente in bilico. Il primo nome per la sostituzione del norvegese era quello di Antonio Conte: il punto è che i Red Devils hanno vinto 3-0 fermando la loro crisi, e così Solskjaer si è tenuto il posto. A venire esonerato è stato invece Nuno Espirito Santo, che aveva inaugurato la stagione battendo i campioni in carica del Manchester City (che poi non avrebbero perso per 10 partite): al posto dell’ex tecnico del Wolverhampton gli Spurs hanno chiamato proprio Conte, che ha così fatto ritorno in Premier League (trofeo vinto con il Chelsea nel 2017, al quale ha aggiunto la FA Cup nella stagione successiva).

Ora però Solskjaer dovrà dimostrare di poter ritrovare subito il passo giusto, altrimenti rimarrà sempre il “what if”: adesso noi ci mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, perché finalmente a Old Trafford è tutto pronto e dunque possiamo iniziare a vivere la diretta di Manchester United Manchester City, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Se si pensa a Manchester United Manchester City, viene ovviamente in mente abbastanza in fretta quel titolo di Premier League che le due squadre si contesero nel 2012: fu Roberto Mancini, con una clamorosa rimonta sul Queens Park Rangers e il gol decisivo di Sergio Aguero, a vincere all’ultimo respiro spezzando un lunghissimo digiuno per i Citizens, e di fatto aprendo le porte a una nuova era di trionfi.

Si può anche ricordare una meravigliosa rovesciata di Wayne Rooney che decise un derby e che ancora oggi è un’immagine iconica per il calcio mondiale, mentre scorrendo i precedenti più recenti scopriamo che nel marzo 2020, cioè una manciata di giorni prima che il mondo entrasse in lockdown, il Manchester United aveva vinto 2-0 a Old Trafford grazie ai gol di Anthony Martial e Scott McTominay, mentre l’ultimo successo esterno del Manchester City è datato gennaio 2021 (semifinale di FA Cup), o aprile 2019 riferendosi alla Premier League. Ultima curiosità riguardo i testa a testa: Cristiano Ronaldo torna a giocare Manchester United Manchester City dopo 12 anni, il suo ultimo derby a Old Trafford lo vide segnare su punizione per aprire una partita vinta 2-0, con seconda rete di Carlos Tevez. (agg. di Claudio Franceschini)

DERBY DI LUSSO!

Manchester United Manchester City, in diretta da Old Trafford alle ore 13:30 (italiane) di sabato 6 novembre, è il big match nella 11^ giornata di Premier League 2021-2022: torna l’affascinante derby, una partita che fa sempre storia a sé e prescinde dalle situazioni del momento. Ad ogni modo possiamo dire che i Red Devils, che erano in crisi, hanno ripreso la marcia grazie al 3-0 con cui hanno battuto il Tottenham in trasferta, salvando forse la panchina di Ole Gunnar Solskjaer (e aprendo una possibile sliding door con gli Spurs) e ora possono agganciare i Citizens a 20 punti in classifica.

Il Manchester City non perdeva in Premier League proprio dalla trasferta al Tottenham Hotspur Stadium, ed è incredibilmente caduto in casa contro il Crystal Palace: per Pep Guardiola dunque si tratta di riprendere immediatamente la marcia, sarà anche interessante scoprire in che modo le fatiche di Champions League incideranno sulle due squadre. Aspettando ora che la diretta di Manchester United Manchester City prenda il via, proviamo a giocare con le possibili scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED MANCHESTER CITY

In Manchester United Manchester City è ancora squalificato Pogba, per il brutto fallo contro il Liverpool: in mezzo al campo Solskjaer dovrebbe allora puntare su Fred e McTominay, mentre confermerà la difesa a tre reinserendo probabilmente Lindelof al fianco di Varane e Maguire, con De Gea in porta. Invariati i due esterni che ancora una volta saranno gli insostituibili Wan-Bissaka e Shaw; interessanti le soluzioni davanti, dove Cavani potrebbe tornare titolare come contro il Tottenham e giocare insieme a Cristiano Ronaldo, l’alternativa è Rashford con Bruno Fernandes che va per la conferma sulla trequarti.

Guardiola se la gioca senza Laporte, lui pure squalificato: con Rúben Dias c’è allora Stones, poi Walker e Joäo Cancelo sulle corsie laterali e ovviamente Ederson tra i pali. A centrocampo dovremmo avere una linea con Rodri a fare da perno centrale e regista, mentre Bernardo Silva e De Bruyne sono mezzali tattiche che possono anche giocare davanti; il tridente ha tantissime alternative, possiamo ipotizzare comunque Gabriel Jesus e Foden a scambiarsi il ruolo di centravanti con Grealish che come sempre partirà largo a sinistra.

QUOTE E PRONOSTICO

Un pronostico su Manchester United Manchester City è stato tracciato dall’agenzia Snai, e allora possiamo andare a vedere cosa preveda il bookmaker per questa partita. Il segno 1 identifica la vittoria dei padroni di casa e vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 4,50 volte quanto messo sul piatto; l’eventualità del pareggio porta in dote una vincita che ammonta a 3,90 volte l’importo investito, infine il successo degli ospiti, per cui dovrete puntare sul segno 2, ha un valore equivalente a 1,70 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA