Diretta/ Mantova Brescia (risultato finale 1-5): Balotelli gioca una buona ora

- Mauro Mantegazza

Diretta Mantova Brescia (risultato finale 1-5): le rondinelle dominano nell’amichevole che ha segnato l’esordio di Mario Balotelli, rimasto in campo per un’ora piuttosto positiva.

Mario Balotelli Brescia
Diretta Brescia Juventus: Mario Balotelli (LaPresse)

DIRETTA MANTOVA BRESCIA (RISULTATO FINALE 1-5)

Mantova Brescia 1-5: finisce con una goleada a favore delle rondinelle l’amichevole di esordio di Mario Balotelli, che è squalificato in campionato e dovrà aspettare la quinta giornata per la sua prima ufficiale. Le tre categorie di differenza si sono viste tutte: nel secondo tempo il Brescia ha rotto gli indugi e segnato quattro gol. Nel giro di tre minuti è arrivata la doppietta personale per Leonardo Morosini, mentre il poker è stato servito da Luca Tremolada che era già entrato nell’azione della terza rete di squadra. Prima della fine c’è stato anche il tempo di trovare il quinto gol, per una vittoria ancora più rotonda: lo ha segnato ancora Tremolada con un pezzo di bravura, stop in corsa e pallonetto a scavalcare il portiere. Buona prova di Balotelli che, pur parso ancora un po’ imballato, ha giocato un’ora esatta dando la sensazione di poter già essere pronto alle gare ufficiali; da segnalare anche la prima di Alessandro Matri, entrato in campo nel secondo tempo ed entrato in qualche modo nell’azione del terzo gol del Brescia. (agg. di Claudio Franceschini)

MANTOVA BRESCIA (1-1): PARI DI SEMPRINI

È iniziata la ripresa della diretta di Mantova Brescia e il risultato è di 1-1. Le rondinelle hanno pareggiato alla fine della prima frazione di gioco con Semprini. Questi è stato bravissimo a ribadire in porta una punizione calciata da Mario Balotelli da venti metri e che aveva trovato pronto con la respinta il portiere di casa. Subito dopo il Mantova aveva però rischiato di passare nuovamente in vantaggio stavolta con Finocchio che calcia alto davanti ad Alfonso, sfruttando un errore di Curcio. Nella ripresa Eugenio Corini ha deciso di effettuare molti cambi. Sono entrati Andreacci, Mangraviti, Zmrhal, Mateju, Matri e Tremolada al posto di Alfonso, Chancellor, Curcio, Bisoli, Aye e Spalek. Mario Balotelli invece è rimasto in campo. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI ALTINIER

Siamo arrivati quasi alla fine del primo tempo della diretta di Mantova Brescia e il risultato è sorprendentemente di 1-0. Pronti via Balotelli scambia palla con Romulo e si invola sulla sinistra, calcia in diagonale ma trova pronto il portiere avversario. Al minuto 19 Spalek mette una palla in mezzo con Balotelli che schiaccia e trova ancora pronto il portiere avversario. Al 21mo Bisoli colpisce di testa il palo sugli sviluppi di una palla messa al centro. Al minuto 22 ci prova ancora Balotelli che serve Bisoli, la sfera termina sul fondo. Al 24mo Finocchio calcia da fuori e non riesce a prendere la porta. Il Mantova passa in vantaggio con Altinier che colpisce di sinistro con un bel tiro rasoterra. Al 31mo ancora Balotelli ci prova senza grande fortuna. Vedremo cosa capiterà nella ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

INIZIO A BASSI RITMI

La diretta di Mantova Brescia ci parla di un inizio a bassissimi ritmi con il risultato ancora sullo 0-0. Siamo arrivati alla metà della prima frazione di gioco e fino a questo momento non ci sono state grandi occasioni né da una parte né dall’altra. Di certo c’è grande curiosità per il debutto con la maglia delle rondinelle di Mario Balotelli, ma anche la possibilità di valutare l’altro nuovo acquisto Romulo arrivato dal Genoa nell’ultima giornata utile del calciomercato. Vedremo se SuperMario si toglierà il gusto di segnare una rete con la maglia della sua nuova squadra anche se in una gara amichevole contro un avversario di inferiore lignaggio. Andiamo a vedere la formazione del Brescia: 4-3-1-2 – Alfonso; Semprini, Gastaldello, Chancellor, Curcio; Dessena, Bisoli, Romulo; Spalek; Aye, Balotelli. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Mantova Brescia può finalmente cominciare: va ricordato che i biancorossi fanno ancora parte del campionato di Serie D, e stanno provando a risalire la corrente dopo la corsa alla promozione persa contro il Como. In panchina è arrivato Lucio Brando; la prima partita del girone D è stata dominata con un netto 5-1 ai danni del Calvina, che ha fatto della squadra lombarda la prima in classifica anche per differenza reti. Nella rosa figura tra gli altri il trentaseienne Cristian Altinier, che è il capitano: lo scorso anno ha realizzato 12 gol in campionato, in carriera ha indossato tante maglie ma quella del Mantova, proprio come per Mario Balotelli dall’altra parte, rappresenta quella della sua città e l’aveva già vestita nelle giovanili e in tre diversi momenti nel decennio scorso. Adesso però è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose in questa amichevole, in cui comunque il risultato non rappresenterà l’aspetto più importante: finalmente ci siamo, la diretta di Mantova Brescia prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Dobbiamo segnalare che la diretta tv di Mantova Brescia non sarà garantita da alcuna emittente e che non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video per questo derby lombardo amichevole dallo stadio Danilo Martelli di Mantova.

I PRECEDENTI

Mantova Brescia è una partita che a livello di gare ufficiale non si gioca da ben nove anni: nell’aprile 2010 al Rigamonti le rondinelle si erano imposte grazie al gol di Andrea Caracciolo su calcio di rigore, in un campionato di Serie B che aveva invece fatto registrare un 2-2 al Martelli (Tomas Locatelli e Riccardo Fissore per il Mantova, Francesco Bega e Andrea Rispoli per il Brescia). Le partite disputate tra queste due squadre sono ben 30: il Mantova non batte il Brescia dall’ottobre 2007 quando si era presa un bel 3-0 esterno fissato da Gaetano Caridi, Emiliano Tarana e Manuel Spinale. E’ interessante notare che tra il 1966 e il 1968 ci sono stati quattro incroci in Serie A, con il Mantova che ha ottenuto due vittorie: quella del Martelli è stata timbrata da Gianni Corelli mentre al ritorno aveva deciso un’autorete di Bruno Mazzia. Curioso anche notare come sulla panchina bresciana sedesse Azeglio Vicini: all’epoca aveva poco più di 30 anni ed era alla prima esperienza come allenatore, prima di entrare in federazione (ma dopo una pausa durata ben 7 anni). (agg. di Claudio Franceschini)

MANTOVA BRESCIA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Mantova Brescia, in diretta dallo stadio Danilo Martelli, si gioca oggi pomeriggio mercoledì 4 settembre alle ore 18.00. Questo derby lombardo amichevole sarà interessante soprattutto perché segnerà il debutto di Mario Balotelli con la maglia del Brescia. Sappiamo infatti che l’attaccante classe 1990 è tornato in Italia con il peso di una squalifica di quattro giornate che per il momento gli sta impedendo di scendere in campo in campionato, dove fino a questo momento le Rondinelle hanno ottenuto una vittoria sul campo del Cagliari e una sconfitta a San Siro contro il Milan. Adesso c’è la sosta per le Nazionali, almeno per la Serie A (domenica il Mantova giocherà regolarmente in Serie D) e di conseguenza è stata organizzata questa amichevole Mantova Brescia per permettere ad Eugenio Corini di mettere minuti nelle gambe a tutti i suoi giocatori, a cominciare proprio da Balotelli.

PROBABILI FORMAZIONI MANTOVA BRESCIA: GIOCA BALOTELLI

Come si accennava, di fatto le probabili formazioni di Mantova Brescia e più in generale il senso di questa amichevole si può riassumere in un solo nome, quello di Mario Balotelli. Le quattro giornate di squalifica rimediate da SuperMario nel finale della scorsa stagione in Francia, che vanno logicamente scontate in questo nuovo campionato pur avendo cambiato squadra e nazione, sono un problema non da poco per un Balotelli che è arrivato a Brescia dopo Ferragosto e non ha ancora giocato alcuna partita, ufficiale o meno, con le Rondinelle di Eugenio Corini. Altri nomi di spicco nelle probabili formazioni di Mantova Brescia sono quelli di altri due debuttanti fra gli ospiti, cioè il centrocampista italo-brasiliano Romulo e l’attaccante Alessandro Matri. Nel Mantova invece l’allenatore Lucio Brando ha svelato i nomi di tre giocatori che sicuramente partiranno titolari: Cristian Altinier, Francesco Finocchio e Andrea Venturini, che Brando non ha potuto vedere molto all’opera fino a questo momento. Altinier era infatti squalificato contro la Calvina, mentre Finocchio e Venturini sono gli ultimi due acquisti in casa biancorossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA