Diretta/ Marsiglia Porto (risultato finale 0-2): la chiude Oliveira su rigore

- Fabio Belli

Diretta Marsiglia Porto. Streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League.

Porto gruppo Champions League lapresse 2020 640x300
Video Porto Marsiglia, Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA MARSIGLIA PORTO (RISULTATO FINALE 0-2)

Marsiglia Porto 0-2: il risultato finale della partita di Champions League per il girone C certifica verdetti definitivi o quasi in questo gruppo. Finisce ogni speranza per il Marsiglia, ancora fermo a zero punti e che può quindi pensare al massimo al terzo posto, mentre al Porto manca un solo punto per festeggiare la matematica certezza della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Il raddoppio del Porto arriva alla metà del secondo tempo su un calcio di rigore concesso dall’arbitro svedese Ekberg e trasformato da Sergio Oliveira al 72′ minuto di gioco. Momento davvero decisivo perché il fallo sanzionato dall’arbitro era stato commesso da Balerdi, che era già ammonito e nell’occasione ha ricevuto il secondo cartellino giallo. Poco prima era stato Grujic del Porto ad essere espulso per doppia ammonizione, ma la superiorità numerica dell’Olympique Marsiglia è durata davvero poco. In 10 contro 10 e ormai sotto di ben due gol, per i padroni di casa la situazione si è fatta difficilissima e il Porto si è trovato invece in pieno controllo di una partita che appena pochi minuti prima sembrava riaperta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MARSIGLIA PORTO (RISULTATO 0-1): INTERVALLO

Marsiglia Porto 0-1: il risultato all’intervallo premia giustamente gli ospiti nella partita di Champions League per il girone C. Primo tempo non propriamente memorabile allo stadio Velodrome di Marsiglia, dove le prime emozioni sono arrivate con un doppio ingresso in campo dei sanitari del Porto, per curare prima Otavio e poi Corona, entrambi comunque poi rimasti regolarmente in campo. Annotate anche due ammonizioni, comminate dall’arbitro svedese Ekberg ai danni di due giocatori del Marsiglia, cioè Balerdi e Sanson, la prima occasione da gol di tutta la partita arriva solo al 37′ minuto ed è opera di Zaidu Sanusi del Porto, una sorta di annuncio dunque del gol del vantaggio lusitano, che sarebbe arrivato due minuti più tardi proprio grazie a Sanusi, che in questo caso deve solo depositare in rete a porta vuota dopo avere sfiorato il gol anche un minuto prima. Dunque tre occasioni da gol in altrettanti minuti e tutte ad opera di Sanusi, autore dunque in modo più che meritato del gol che ha sbloccato il risultato, con sinceri applausi di tutti gli osservatori di una partita fino a quel momento davvero senza emozioni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MARSIGLIA PORTO IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA SFIDA DI CHAMPIONS

Ricordiamo che la diretta tv di Marsiglia Porto sarà un’esclusiva dei canali sportivi di Sky, che detiene infatti i diritti per le partite di Champions League. Di conseguenza, gli abbonati potranno avvalersi, oltre alla diretta televisiva, anche del servizio di diretta streaming video per seguire il match tramite sito o app di Sky Go.

MARSIGLIA PORTO (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Marsiglia Porto mette di fronte due squadre che hanno iniziato in maniera diametralmente opposta la stagione in Champions League, come testimoniano i numeri. I francesi sono veramente la più grande delusione di questo pronti via europeo. La squadra biancoazzurra è ultima nel Gruppo C con 0 punti, frutto di 3 sconfitte con le altre che partecipano allo stesso raggruppamento. La difesa ha dimostrato limiti evidenti, subendo 7 reti, ma ciò che preoccupa ancora di più è l’attacco ancora a secco dopo 3 gare. Dall’altra parte c’è il Porto che è una piccola rivelazione. Dopo aver perso per 3-1 all’Etihad contro il Manchester City nel primo turno infatti ha vinto 2 gare, segnando 6 gol e incassandone appena 3. Sicuramente la strada verso la qualificazione agli ottavi di finale è stata ben intrapresa ma servirà vincere anche oggi per potersi finalmente rilassare. Ecco allora le formazioni ufficiali: è tutto pronto, la diretta di Marsiglia Porto comincia! MARSIGLIA (4-3-1-2): Mandanda; Sakai, Alvaro, Balerdi, Amavi; Rongier, B. Kamara, Sanson Luis Henrique; Thauvin, Germain. Allenatore: André Villas-Boas PORTO (4-2-3-1): Marchesin; Manafà, Mbemba, M. Sarr, Sanusi; Grujic, Sérgio Oliveira; Corona, Otavio, Luis Diaz; Marega. Allenatore: Sergio Conceiçao.

DIRETTA MARSIGLIA PORTO: TESTA A TESTA

Marsiglia Porto è un incrocio che vivrà tra poco il suo sesto episodio: le due squadre, prima del 3-0 maturato al Do Dragao lo scorso 3 novembre, non si incrociavano però da 13 anni. Il bilancio è pessimo per l’Olympique, che ha perso in quattro occasioni strappando un solo pareggio: eravamo al Vélodrome nella partita del girone di Champions League 2007-2008, i marcatori erano stati Mamadou Niang per i padroni di casa e Lucho Gonzalez, oggi doppio ex, per i lusitani. Per il resto ha sempre vinto il Porto: l’altra occasione in cui le compagini si sono affrontate fa riferimento allo stesso contesto, ma nel 2003. Vittoria portoghese interna per 1-0, mentre nel match di andata era maturato un bellissimo 3-2. Il Marsiglia si era portato in vantaggio con Didier Drogba, ma nello spazio di 4 minuti (e ancora nel primo tempo) il Porto aveva ribaltato il punteggio con i gol di Maniche e Derlei, per poi allungare con Dmitri Alenichev e rendere inutile il timbro di Steve Marlet. Era la squadra allenata da José Mourinho, che qualche mese più tardi avrebbe incredibilmente sollevato la Champions League grazie alla finale vinta contro il Monaco di Didier Deschamps. (agg. di Claudio Franceschini)

MARSIGLIA PORTO: L’ARBITRO

Per la diretta di Marsiglia Porto è stato selezionato l’arbitro svedese Andreas Ekberg, coadiuvato al Vélodrome dagli assistenti Mehmet Culum e Stefan Hallberg e dal quarto uomo Kristoffer Karlsson. Saranno invece spagnoli i due addetti in sala Var, ovvero Juan Martinez Munuera e Ricardo De Burgos Bengoechea; per il momento Ekberg ha diretto soltanto una partita di questa Champions League, lo ha fatto a fine ottobre a Istanbul dove il Psg è passato per 2-0 battendo il Basaksehir. Per il resto, in ambito internazionale gli era stato affidato un Gent Rapid Vienna nel terzo turno preliminare di Champions League e ancora Slovan Liberec Apoel Nicosia come playoff di Europa League, inoltre due partite della Lega A di Nations League e curiosamente nello stesso girone. Dopo Ucraina Svizzera, l’arbitro svedese ha in qualche modo partecipato alla storia negativa della Germania, sconfitta 6-0 a Siviglia dalla scatenata Spagna nel ko più pesante in gare ufficiali; in stagione Ekberg ha poche ammonizioni (18 in 5 partite internazionali, dunque senza raggiungere le 4 per gara) e ancora nessuna espulsione, sono invece due i rigori fischiati. (agg. di Claudio Franceschini)

MARSIGLIA PORTO: FRANCESI IN RIPRESA, MA IMPRESA OSTICA

Marsiglia Porto, in diretta alle ore 21.00 dallo Stade Vélodrome della città francese è una delle partite in programma oggi, mercoledì 25 novembre 2020, per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League. Sarà assalto lusitano alla qualificazione agli ottavi di finale, considerando che dopo l’iniziale ko contro il Manchester City, il Porto si è sbloccato con due vittorie consecutive ottenute contro Olympiacos e proprio contro il Marsiglia, battuto 3-0 all’andata all’Estadio Do Dragao. Vincere anche in Francia significherebbe per la squadra di Sergio Conceicao ipotecare almeno il secondo posto nel girone C, ma per il Marsiglia la Champions finora è stata un disastro, con tre sconfitte su tre e 0 gol fatti e 7 subiti. I marsigliesi però hanno vinto le ultime tre sfide di campionato, che hanno permesso loro di recuperare terreno perduto. In Portogallo è solo quarto il Porto, a -6 dallo Sporting capolista e con una difesa che finora non è stata all’altezza delle prime della classe del campionato lusitano.

PROBABILI FORMAZIONI MARSIGLIA PORTO

Le probabili formazioni di Marsiglia Porto, sfida che andrà in scena presso lo Stade Velodrome di Marsiglia. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Andre Villas Boas con un 4-3-1-2: Mandanda, Sakai, Gonzalez, Caleta- Car, Amavi, Kanara, Rongier, Sanson, Cuisance, Benedetto, Thuavin. Gli ospiti guidati in panchina da Sergio Conceicao schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Marchesin; Manafà, Mbemba, Sarr, Sanusi; Otavio, Uribe, Sérgio Oliveira; Corona, Marega, Luis Diaz.

PRONOSTICO E QUOTE

Concentriamoci infine riguardo al pronostico su Marsiglia Porto secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa transalpini partono lievemente sfavoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 2.75, mentre poi si sale a quota 3.25 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 2.60 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di un’affermazione esterna della formazione lusitana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA