DIRETTA/ Merkur Maribor Civitanova (risultato finale 0-3) dominio della Lube

- Claudio Franceschini

Diretta Merkur Maribor Civitanova streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per il gruppo C di volley Champions League, trasferta slovena abbordabile per la Lube.

Civitanova volley
I giocatori di Civitanova (repertorio, da legavolley.it)

DIRETTA MERKUR MARIBOR CIVITANOVA (RISULTATO 0-3): DOMINIO DELLA LUBE

Siamo nel corso del terzo set tra Maribor e Civitanova, ace di Anzani per il 7-12, la Lube vuole chiudere la contesa. Ikhbayri per il 16-16, Civitanova che ha abbassato troppo la guardia nel corso di questo terzo set. Attacco vincente di Gabi Garcia, 17-18. Lucarelli prova la diagonale ma la mette larga, 18-18. Stiamo assistendo ad un terzo set estremamente equilibrato. Due muri consecutivi di un Simon monumentale, 19-21. La Lube si avvicina a grandi passi alla vittoria della gara. La Lube vince anche il terzo set sul 24-26 e porta a casa una vittoria meritatissima. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Maribor e Civitanova, Planinsic trova una bella pipe del 7-9. Gabi Garcia con una bella diagonale, 10-14. Civitanova sempre in pieno controllo del match. Yant trova una diagonale pazzesca contro un muro a tre, 12-17. De Cecco per Anzani, 13-18. Muro di Simon per il 14-21, continua la sua grandissima prestazione. Il Maribor sta subendo le iniziative di Civitanova anche in questo secondo set, gara che resta in controllo della Lube. Il Maribor sbaglia al servizio e perde anche il secondo set sul 16-25. Gara in discesa per Civitanova che sta dominando la gara.(agg. Umberto Tessier)

DIRETTA MERKUR MARIBOR CIVITANOVA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Merkur Maribor Civitanova non sarà disponibile sui canali della nostra televisione. C’è però una buona notizia per tutti gli appassionati di volley, perché i diritti sulle partite di Champions League sono stati acquisiti da Discovery Plus, broadcaster che negli ultimi mesi si sta occupando parecchio del mondo dello sport. La visione di questo match sarà dunque in diretta streaming video: si potranno utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone e bisognerà chiaramente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma.

FINE PRIMO SET

Inizia il match tra Maribor e Civitanova valido per la Champions League di pallavolo maschile. Muro di Simon, 1-4, ottima partenza della compagine italiana. Bella finta di De Cecco per Anzani che con un primo tempo mette dentro il punto del 3-10. Pavlovic sbaglia il servizio, 5-12 e gara che sembra saldamente in controllo di Civitanova. Lucarelli trova una bellissima diagonale, 6-13. Da segnalare un Simon in grande spolvero. Gli sloveni stanno faticando tantissimo in questo primo set. Pavlovic, attacco vincente da posto uno per il 13-21. Gabi-Garcia per il mani out, 14-23. Lucarelli, con un primo tempo, chiude il primo set sul 18-25. Ottima prestazione di Civitanova fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Eccoci al via della diretta di Merkur Maribor Civitanova. La Lube, come abbiamo già detto, nell’ultima settimana è stata impegnata nel Mondiale per Club: la squadra di Gianlorenzo Blengini ha raggiunto la finale ma non è riuscita a fare l’ultimo step, cadendo per mano del Sada. La squadra brasiliana ha vinto con un netto 3-0, sfruttando una Civitanova parecchio fallosa: ricordiamo che in semifinale i marchigiani avevano vinto una partita pazza contro Trento, con una rimonta pazzesca nel tie break decisivo e poi riuscendo a spuntarla in un testa a testa finale al cardiopalma.

Evidentemente qualche tossina di quel match è rimasta, sta di fatto che Civitanova ha dovuto dire addio a un obiettivo cui naturalmente teneva molto; adesso per Blengini e i suoi ragazzi c’è l’immediata possibilità di riscatto, una trasferta slovena con la quale continuare la corsa a punteggio pieno in un girone in cui, verosimilmente, ci si giocherà il primo posto con lo Zaksa. Adesso è arrivato davvero il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà al Tabor Hall: la parola passa subito al campo, la diretta di Merkur Maribor Civitanova sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

MERKUR MARIBOR CIVITANOVA: GLI AVVERSARI

In attesa della diretta di Merkur Maribor Civitanova, vale la pena gettare uno sguardo sulla squadra slovena: per il Merkur si tratta della prima partecipazione di sempre alla Champions League, se escludiamo le due comparsate in quella che si chiamava European Champions Cup all’inizio degli anni Novanta. Va infatti ricordato che la squadra di Maribor ha avuto un periodo non eccellente negli ultimi anni: dopo il secondo posto in campionato nel 2007 non è più tornata in finale, e di conseguenza non giocava in Europa dal 2009, quando in Challenge Cup si era fermata al secondo turno.

Poi, improvvisamente, dopo due semifinali consecutive ecco il grande colpo: la vittoria del titolo nazionale battendo in finale l’ACH, una squadra che in Slovenia aveva vinto 16 campionati consecutivi. Dunque, il Merkur Maribor ha fatto ritorno nelle coppe entrandovi dalla porta principale della Champions League; il roster a disposizione di coach Sebastijan Skorc è composto interamente di sloveni con tre sole eccezioni, vale a dire il serbo Filip Kovacevic, l’ungherese Roland Gergye e il libico Ahmed Ikhbayri. Naturalmente il Merkur Maribor non compete per fare chissà quanta strada, ma l’esperienza che maturerà sarà importante per gli anni a venire… (agg. di Claudio Franceschini)

LA LUBE PER IL RISCATTO

Merkur Maribor Civitanova si gioca in diretta dal Tabor Hall, alle ore 19:00 di mercoledì 15 dicembre: la partita è valida per la seconda giornata nel gruppo C di volley Champions League 2021-2022. Torna in campo la Lube, che ha tanta voglia di riscatto: la squadra di Gianlorenzo Blengini infatti è reduce dalla sconfitta nella finale del Mondiale per Club, e dunque si rituffa nella dimensione continentale sapendo di essere largamente favorita nella trasferta in terra slovena, contro una squadra che all’esordio ha perso contro i campioni in carica dello Zaksa e non è certo favorita per passare il turno volando ai quarti.

Lo è invece Civitanova che, in attesa di definire – dovrebbe essere così – il primo posto nel doppio confronto con i polacchi torna a giocare in Champions League dopo il roboante 3-0 sulla Lokomotiv Novosibirsk, che ci ha detto di come questo girone dovrebbe essere una formalità almeno per quanto riguarda il passaggio del turno. Noi adesso ci mettiamo in attesa della diretta di Merkur Maribor Civitanova, ma intanto in queste poche ore possiamo anche gettare uno sguardo su quelli che sono i temi principali legati alla partita di Champions League.

DIRETTA MERKUR MARIBOR CIVITANOVA: RISULTATI E CONTESTO

Merkur Maribor Civitanova potrebbe essere una formalità per la Lube: naturalmente tutte le partite iniziano dallo 0-0 e in una competizione come la Champions League nessuno è portato a regalare alcunchè, ma è fuor di dubbio che la differenza di valori tra le due squadre è netta ed evidente e, almeno sulla carta, i marchigiani partono nettamente favoriti. Il bis nel gruppo C è quello che vuole Blengini: Civitanova ha avuto la sfortuna di finire nello stesso girone dello Zaksa, dunque sa bene che il passaggio del turno (con possibile rivincita rispetto all’anno scorso) può non essere in discussione ma bisognerà sudare sette camicie per ottenere il primo posto, che salvo sorprese dovrebbe concedere un accoppiamento più morbido nel tabellone dei quarti. Per la Lube comunque, innanzitutto, si tratta di ripartire dopo la grande delusione del Mondiale per Club: la netta sconfitta incassata dal Sada Cruzeiro fa ovviamente molto male, ma Civitanova ha tutte le capacità per venirne fuori e riprendere una marcia con la quale intende mettere le mani su tutti i trofei che sono rimasti in questa stagione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA