DIRETTA MIAMI OPEN 2021/ Streaming video tv: Sonego, che vittoria contro Galan!

- Claudio Franceschini

Diretta Miami Open 2021 streaming video tv: Sonego Galan nella notte italiana vale un posto negli ottavi, mancato da Lorenzo Musetti che è stato eliminato in due set da Marin Cilic.

Lorenzo Sonego dritto lapresse 2021 640x300
Diretta Atp Toronto e Wta Montreal 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA MIAMI OPEN 2021: SONEGO, CHE VITTORIA CONTRO GALAN!

Al Miami Open 2021 grande vittoria per Sonego che riesce a superare in due set il colombiano Galan Riveros. Primo set molto combattuto ma Sonego è riuscito a spuntarla al tie-break sul 7-6, tie-break vinto 8-6. Il secondo set invece è stato più agevole per il tennista italiano, che si è imposto sul 6-3 ricacciando indietro tutti i tentativi del tennista sudamericano nel cercare il break. Dopo l’eliminazione di Musetti, arriva dunque una nota lieta per l’Italia a Miami, con Sonego che si prende un brillante passaggio del turno e raggiunge così allo step successivo Jannik Sinner, che ha avuto la meglio contro Karen Khachano comprendo una notevole impresa nella giornata di ieri. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MIAMI OPEN 2021: SCHWARTZMAN BATTE MANNARINO

Il Miami Open 2021 prosegue con la sfida tra Sonego e Galan che occuperà la notte italiana degli appassionati di tennis. Il match è partito all’insegna dell’equilibrio, con il colombiano al momento avanti 4-3 sull’italiano. Per quanto riguarda invece gli altri match in programma, da segnalare la vittoria dell’argentino Schwartzman contro il francese Mannarino, 6-1, 6-4 i parziali che evidenziano il netto successo in una partita praticamente senza storia. Non ha avuto problemi neppure l’americano Korda che si è sbarazzato in due set contro il russo Karatsev, dopo un primo set discretamente equilibrato, vinto 6-3 da Korda, è arrivato un perentorio 6-0 che ha chiuso la questione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MIAMI OPEN 2021: MUSETTI CILIC 3-6 4-6

È finito il Miami Open 2021 di Lorenzo Musetti: possiamo dirlo, il carrarino ha già fatto molto arrivando al terzo turno perché, come abbiamo detto prima, la sua carriera è tutta in divenire e bisogna tenerlo bene a mente. Oggi è stato battuto da Marin Cilic (risultato 6-3 6-4), un signore che è stato a lungo nella Top 10, ha vinto gli Us Open, raggiunto una finale a Wimbledon e una agli Australian Open, è uno dei giocatori che hanno maggiormente dato filo da torcere ai Big Three (o Four, considerando anche Andy Murray): una sconfitta che ci sta e che ci dice che nel tennis i ranking non ci dicono tutto, tanto che oggi per Musetti sarebbe forse stato meglio incrociare la racchetta con Cristian Garin, che era sì la testa di serie numero 13 di questo Masters 1000 (mentre Cilic non fa parte del seeding) ma che su questa superficie e in generale avrebbe avuto sicuramente qualcosa in meno rispetto al gigante croato. Che invece avanza, e adesso se la vedrà con Marton Fucsovics o Andrey Rublev; Musetti invece lascia a due la rappresentanza italiana nel Miami Open 2021, il match tra Lorenzo Sonego e Daniel Galan Riveros sarà molto probabilmente nella notte di casa nostra mentre domani vedremo all’opera Jannik Sinner, contro il finlandese Emil Ruusuvuori. Nel frattempo Ashleigh Barty e Victoria Azarenka hanno dominato un set a testa e sono al terzo, così anche Petra Kvitova ed Elina Svitolina con l’ucraina che si è decisamente rimessa in carreggiata. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MIAMI OPEN 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del Miami Open 2021, come sempre, sarà fornita da due diverse emittenti: il torneo maschile è un’esclusiva della televisione satellitare Sky Sport, che lo trasmetterà sui canali 204 e 205 del decoder, e ovviamente bisognerà essere abbonati al servizio. Per le partite del tabellone femminile bisognerà rivolgersi invece alla web-tv federale SuperTennis, numero 64 del digitale terrestre; in entrambi i casi sarà disponibile il servizio di diretta streaming video, grazie all’applicazione Sky Go o al portale www.supertennis.tv. Per tutte le informazioni utili sulla competizione potrete poi consultare liberamente il sito ufficiale, che trovate all’indirizzo www.miamiopen.com e sul quale troverete notizie e tabellini statistici.

MIAMI OPEN 2021: MUSETTI CILIC 3-6

Al Miami Open 2021 il nostro Lorenzo Musetti sta affrontando il primo momento di difficoltà: l’avversario è di quelli tosti, perché Marin Cilic sarà anche lontano dai fasti di un tempo – e la classifica lo dimostra – ma rimane un giocatore che quando è in forma può demolire anche qualche big, con una potenza di fuoco non indifferente e uno straordinario servizio. Musetti, non dimentichiamolo, è un giovane che solo adesso si sta affacciando sul circuito e possiamo dire senza timore di alcuna smentita che non fosse lui il favorito per oggi. Questo chiaramente vale come premessa, intanto il campo ci sta dicendo che Cilic ha portato a casa il primo set con il risultato di 6-3 e dunque ha caricato di pressione il nostro Lorenzo, che ora è chiamato a reagire e per il momento sta facendo match pari nel secondo parziale. Vedremo come andrà a finire, e se ci verrà regalato un terzo set; intanto nel tabellone femminile Ashleigh Barty si è portata a casa il primo nei confronti di Victoria Azarenka e sembra aver svoltato dopo aver rischiato una clamorosa eliminazione all’esordio, mentre Petra Kvitova sta conducendo su una Elina Svitolina che rischia un altro flop in un grande torneo, anche la ceca ha dovuto soffrire per presentarsi agli ottavi ma ora ha cambiato passo. Speriamo dunque nel nostro Musetti… (agg. di Claudio Franceschini)

MIAMI OPEN 2021: PARTITE AL VIA, SI GIOCA!

Stanno per prendere il via i match che ci accompagneranno nella diretta del Miami Open 2021. L’assenza dei big three aveva già aperto le porte a una potenziale novità nell’albo d’oro del Masters 1000, ma ora sappiamo quasi che comunque vada avremo non solo un campione inedito, ma con tutta probabilità anche due finalisti che non erano mai arrivati all’ultimo atto del torneo. L’unica eccezione è rappresentata da Kei Nishikori: il giapponese, che come abbiamo detto affronta la testa di serie numero 2 Stefanos Tsitsipas, nel 2016 aveva centrato la finale perdendola però contro Novak Djokovic, che era al quinto titolo di Key Biscaine e il secondo di tre consecutivi. È alta la probabilità che il campione del Miami Open 2021 sia un giocatore nato negli anni Novanta, cosa mai successa (solo Alexander Zverev, tra di loro, è stato capace di giocare la finale): due anni fa nell’ultima edizione giocata avevamo avuto i due giovanissimi canadesi Denis Shapovalov e Félix Auger-Aliassime (arrivato dalle qualificazioni) in semifinale, con loro ai quarti c’erano anche Borna Coric e Frances Tiafoe per un torneo comunque sorprendente anche se poi erano stati Roger Federer e John Isner a giocarsi il titolo. Non resta che stare a vedere come andranno le cose: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i campi, per il Miami Open 2021 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

MIAMI OPEN 2021: IL TABELLONE WTA

Aspettando i match odierni nella diretta del Milan Open 2021, possiamo fare un focus anche sul tabellone femminile: qui si giocano gli ottavi di finale nella parte alta e Ashleigh Barty, dopo essere stata sotto 2-5 nel set decisivo del primo turno, sembra aver cambiato passo e continua la difesa del titolo vinto due anni fa. La sua prossima avversaria sarà Victoria Azarenka, campionessa qui nel lontano 2009 quando aveva 19 anni; ai quarti potrebbe avere il derby contro Aryna Sabalenka che però si dovrà liberare di Marketa Vondrousova, già finalista al Roland Garros e che ha battuto Belinda Bencic. La sorpresa è ovviamente Ana Konjuh, della quale abbiamo parlato nei giorni scorsi e che continua il suo straordinario ritorno: battuta anche Iga Swiatek, adesso per la ventitreenne croata il prossimo ostacolo sarà Anastasija Sevastova, che ha sfruttato il forfait di Simona Halep aprendo forse il tabellone nella parte bassa, dove Elina Svitolina ha una grande occasione (gioca però contro Petra Kvitova) avendo la testa di serie migliore tra le quattro giocatrici che aspirano a un posto in semifinale. Da vedere allora quello che succederà: intanto possiamo sottolineare che tra Sevastova e Konjuh è sfida tra le uniche due giocatrici che, in questa metà di main draw, non fanno parte del seeding al Miami Open 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

MIAMI OPEN 2021: MUSETTI E SONEGO PER GLI OTTAVI

Al Miami Open 2021 siamo arrivati alla giornata di lunedì 29 marzo: si comincia alle ore 17:00 italiane, saranno sempre le 11:00 locali a Key Biscaine e dunque la variazione riguarda il fatto che in Italia sia cambiato l’orario, cosa che non è avvenuta sulla Costa Est degli Stati Uniti. Nel terzo turno troveremo i giocatori che, tra gli altri, hanno fatto il loro esordio sabato, godendo del bye; le teste di serie, tra cui anche il nostro Lorenzo Sonego che dopo la vittoria su Bjorn Fratangelo si troverà a sfidare il sorprendente colombiano Daniel Galan Riveros, capace di far fuori Alex De Minaur (il quale deve rimandare ancora il momento del grande salto).

L’altro italiano in campo oggi, nella diretta del Miami Open 2021 e per un posto negli ottavi di finale del torneo Masters 1000, sarà Lorenzo Musetti: di autorità il successo centrato contro un giocatore esperto come Benoit Paire, per lui adesso ci sarà il veterano croato Marin Cilic che ha ancora voglia di stupire, anche se forse non è più quello capace di vincere gli Us Open sei anni e mezzo fa. Vedremo allora come andranno le cose sui vari campi…

DIRETTA MIAMI OPEN 2021: RISULTATI E CONTESTO

Al Miami Open 2021 le sfide del tabellone maschile sono interessanti: siamo nella parte bassa del main draw, dove il favorito per raggiungere la finale è Stefanos Tsitsipas che oggi gioca contro Kei Nishikori, finalista negli Us Open citati in precedenza e poi parecchio sfortunato con problemi fisici che lo hanno tenuto fuori anche a lungo. Chi invece è già tornato su buoni livelli è Milos Raonic, che infatti è testa di serie numero 12 e sarà impegnato contro il francese rampante Ugo Humbert; l’altro canadese, Denis Shapovalov, dopo la rimonta contro Ilya Ivashka affronterà Hubert Hurkacz in un altro match potenzialmente molto interessante. Tra le altre sfide, attenzione a quella tra Aslan Karatsev, esploso agli Australian Open e che pare potersi confermare, e Sebastian Korda, figlio d’arte che purtroppo ha eliminato il nostro Fabio Fognini; Diego Schwartzman, testa di serie numero 5 del tabellone, avrà come avversario Adrian Mannarino, veterano francese che in qualche modo riesce quasi sempre ad avere una classifica di livello, e infatti fa parte del seeding anche in questo Miami Open 2021. Per Andrey Rublev l’ostacolo è Marton Fucsovics: attenzione all’ungherese, che qualche match contro i big in carriera l’ha già vinto…

© RIPRODUZIONE RISERVATA