Diretta/ Milan Inter femminile (risultato finale 4-1) streaming tv: rossonere al top!

- Fabio Belli

Diretta Milan Inter: streaming video e tv del match valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie A femminile.

Milan Femminile 640x300

DIRETTA MILAN INTER FEMMINILE (FINALE 4-1): ROSSONERE AL TOP!

Al top le rossonere dopo il derby femminile, Milan batte Inter 4-1 e la parte conclusiva del match, che comunque ha riservato un’abbondante dose di spettacolo, è stata più controllata. Ultime sostituzioni e l’Inter è sembrata senza energie per provare quantomeno ad accorciare il risultato. Per le nerazzurre anzi c’è stato il rischio di subire un passivo più pesante, in particolare Dowie al 35′ ha sfiorato la tripletta personale con una gran giocata individuale, ma il pallone è finito di poco fuori. Il risultato però non è più cambiato, 4-1 per il Milan che ha di fatto condotto le danze dall’inizio alla fine, distraendosi solo in occasione del momentaneo pareggio interista. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MILAN INTER FEMMINILE IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Inter femminile sarà un’esclusiva riservata agli abbonati della televisione satellitare: il canale di riferimento è Sky Sport Serie A sul numero 202 del decoder, ovviamente con la consueta possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video tramite il servizio offerto dalla stessa emittente, con l’applicazione Sky Go che senza costi aggiuntivi si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

POKER DI CONC!

Pronti, via e al 3′ della ripresa il Milan trova già il poker nel derby femminile contro l’Inter, ormai dominato dalle rossonere. Segna Conc, che riceve palla sugli sviluppi di un corner e con un destro a giro non lascia scampo ad Aprile. All’11’ esce Moller Hansen, entra Tarenzi, quindi subito dopo Milan vicino al quinto gol, ancora su calcio d’angolo irrompe Vitale che schiaccia di testa e colpisce la traversa. Al quarto d’ora l’Inter potrebbe accorciare le distanze: fallo di Rizza su Marinelli in area, è calcio di rigore ma la stessa Marinelli si fa ipnotizzare da Korenciova, giornata decisamente no per le nerazzurre. Esce Rask ed entra Mauri, poi al 23′ viene ammonita Merlo per un fallo su Giacinti, ma il derby milanese della Serie A femminile sembra ormai definitivamente indirizzato.

DOWIE-GIACINTI, E’ TRIS!

Intorno alla mezz’ora il Milan capitalizza la supremazia espressa nel primo tempo del derby femminile contro l’Inter. Al 29′ le rossonere tornano in vantaggio grazie a Dowie, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo approfitta di un’incertezza di Aprile praticamente togliendo dalle mani il pallone al portiere avversario e siglando il 2-1. L’Inter accusa il colpo e al 32′ il Milan realizza il 3-1: ancora Dowie protagonista con una splendida palla in verticale per Giacinti, dribbling su un avversaria e pallone in rete, gran giocata in area dell’attaccante. Nerazzurre tramortite, il Milan vola negli spazi a disposizione e al 35′ Aprile deve opporsi a una conclusione dal limite di Conc. L’ultima chance del primo tempo è però dell’Inter con una girata di Simonetti che impegna severamente Korenciova, brava a deviare in angolo. (agg. di Fabio Belli)

SUBITO DOWIE-MARINELLI!

Inizia col botto il derby femminile tra Milan e Inter al Centro Sportivo Vismara. Rossonere in vantaggio dopo appena 5′, grande azione personale di Dowie che rientra sul sinistro e realizza la rete dell’1-0. Al 7′ però l’Inter perviene già al pareggio: su un calcio di punizione piazzato in area, Marinelli trova la perfetta scelta di tempo per anticipare la difesa avversaria e battere Korenciova. Poi è Giacinti a divorare il nuovo vantaggio milanista, sprecando a tu per tu con Aprile. che al 13′ anticipa tempestivamente proprio Giacinti, lanciata in profondità da Tucceri, che al 21′ ci prova su calcio di punizione, potente conclusione di sinistro che finisce però con il sorvolare abbondantemente la traversa. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Si accende finalmente la diretta tra Milan e Inter di calcio femminile, bollente derby della sesta giornata del campionato di Serie A donne: nella trepidante attesa che facciano il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali della stracittadina, andiamo a dare un occhio a qualche dato interessante. Come abbiamo visto prima, le rossonere sono oggi favorite: lo storico sorride alla squadra di Ganz, e pure la squadra del diavolo registra un ottimo stato di forma. Il Milan donne ha infatti iniziato al meglio questa nuova stagione di Serie A: terza posizione in classifica con 12 punti e un tabellino che conta 4 successi e solo un KO (contro la capolista Juventus), con pure 12 gol fatti e appena due subiti (la miglior difesa del campionato finora). Non vantano gli stessi numeri le nerazzurre, visto che l’Inter è appena alla settima piazza e con sette punti messi da parte con due KO (entrambi al debutto, con Fiorentina e Sassuolo) e un pari. Non solo: l’Inter ha pure da parte una differenza reti negativa, con 10 gol subiti e sette fatti. Nonostante le statistiche ovviamente il derby si annuncia apertissimo e chissà che dirà il campo: si comincia! MILAN (4-4-2): Korenciova; Vitale, Fusetti, Agard, Tucceri; Rizza, Jane, Rask, Conc; Dowie, Giacinti. All. Ganz INTER (4-4-1-1): Aprile; Merlo, Auvinen, Kathellen, Bartanova; Regazzoli, Simonetti, Marinelli, Moller; Alborghetti; Mauro. All. Sorbi (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Nella trepidante attesa di dare la parola al campo per la diretta di Milan Inter femminile ci tocca ovviamente dare spazio anche allo storico che interessa i due club, benché questo non sia affatto ricco. Dal 2018 a oggi infatti si contano appena 4 precedenti occorsi tra le due squadre di calcio femminile: di questi due sono registrati per il campionato e due in Coppa. Aggiungiamo che il bilancio complessivo ci racconta di ben 4 successi su 4 della formazione rossonera: l’Inter donne di Sorbi dunque oggi tenere nell’impresa di fare suo il primo derby in nerazzurro. Va dunque aggiunto che l’ultimo testa a testa occorso tra i due club milanesi risale allo scorso 2 febbraio 2019, quando le rossonere vinsero la stracittadina prevista nella 14^ giornata del campionato di Serie A, con il risultato di 2-1: allora furono Thorvaldsdottir e Giacinti a decidere la partita e a poco valse la rete della nerazzurra Bartonova.  (agg Michela Colombo)

SFIDA EQUILIBRATA

La diretta Milan Inter, domenica 18 ottobre 2020 alle ore 12.30, presso il Centro Sportivo Vismara, sarà una sfida valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A femminile. Derby del massimo campionato rosa, appuntamento tra squadre che stanno salendo in quota in classifica. Le rossonere dopo aver perso il big match a San Siro contro la Juventus si sono riscattati sabato scorso, battendo in trasferta l’Empoli, secco 0-3 con le reti di Jane, Giacinti e Tucceri su rigore. Comunque le milaniste hanno vinto 4 delle prime 5 sfide di campionato, l’Inter invece ha iniziato con due sconfitte il suo cammino nel nuovo torneo. Poi però le nerazzurre hanno piazzato un doppio colpo in trasferta, espugnando i campi di Verona e Napoli. Quindi, nell’ultimo match di domenica scorsa 1-1 contro la Roma con la rete di Marinelli che ha permesso all’Inter di rimontare contro le giallorosse. Da ricordare che le ultime quattro edizioni del derby femminile milanese della Madonnina sono terminate tutte, tra Serie A e Coppa Italia, con vittorie del Milan.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN INTER FEMMINILE

Le probabili formazioni di Milan Inter femminile, sfida che andrà in scena presso il Centro Sportivo Vismara. Le padrone di casa saranno schierati dal tecnico Maurizio Ganz con un 4-4-2: Korenciova; Vitale, Fusetti, Agard, Tucceri; Bergamaschi, Jane, Rask, Grimshaw; Dowie, Giacinti. Le ospiti guidate in panchina da Attilio Sorbi schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-4-1-1 come modulo di partenza: Aprile; Merlo, Auvinen, Kathellen, Bartanova; Tarenzi, Simonetti, Catelli, Moller; Alborghetti; Mauro.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che forniscono il pronostico di Milan Inter femminile sono state emesse anche dalla Snai: le rossonere partono favorite con un valore di 2,40 volte la puntata sul segno 1, che identifica la loro vittoria. Il segno 2 per il successo esterno delle nerazzurre vi farebbe guadagnare 2,85 quello che avrete messo sul piatto, mentre con il segno X per il pareggio la vincita ammonterebbe, con questo bookmaker, a 2,90 volte l’importo che avrete investito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA