Diretta/ Milan Torino Primavera (risultato finale 3-1) video tv: Vianni accorcia!

- Michela Colombo

Diretta Milan Torino primavera: streaming video tv, orario, probabili formazioni e risultato live della sfida, per la 19^ giornata di campionato.

Milan Primavera lapresse 2020 640x300
Diretta Milan Torino primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN TORINO PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-1) VIANNI ACCORCIA MA NON BASTA

Al settantasettesimo minuto di Milan Torino Primavera, i giovani granata ottengono un calcio di rigore e insaccano dagli undici metri con Vianni, bravo a spiazzare Moleri per il 3-1. Il match sembra riaperto, ma in realtà è solo un’illusione. Il Milan Primavera non si scompone più di tanto e con un doppio cambio gestisce il vantaggio di due reti. Il direttore di gara assegna tre minuti di recupero ma il Torino Primavera non riesce ad avvicinarsi ulteriormente. Vittoria importantissima, dunque, per la formazione meneghina che torna al successo grazie ai gol di El Hilali e Brambilla. I rossoneri, dopo un primo tempo oggettivamente straordinario, subiscono la reazione del Torino nella ripresa, che però non va oltre un gol siglato dal dischetto. Si chiude così: 3-1 per il Milan Primavera. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EL HILALI FA TRIS

Secondo tempo in corso tra Milan Torino Primavera e risultato live fermo sul 3-0 per la formazione rossonera. Al dodicesimo padroni di casa in vantaggio: Brambilla serve El Hilali dentro l’area di rigore, lascia partire una conclusione col destro che vale l’uno a zero. Al ventesimo ecco il raddoppio del Milan Primavera, con Sava che sbaglia il rilancio e regala palla a Roback: l’attaccante svedese è pronto ed insacca in girata per il 2-0. Ancora Milan in spinta attorno alla mezzora, con un calcio di rigore che Mionic fallisce dagli undici metri. Prima di rientrare negli spogliatoi i meneghini allungano il passo con El Hilali, il cui destro ad incrociare dal limite sorprende ancora Sava. Partita in ghiaccio per il Milan Primavera. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Si accende la diretta di Milan Torino primavera, ma prima di fare parlare solo il campo, andiamo a vedere che statistiche vantano i due club, alla vigilia di questa 19^ giornata. Classifica alla mano vediamo che il Diavolo al momento staziona al decimo gradino, forte di 24 punti e di un tabellino composto da sette vittorie e tre pareggi: pure i rossoneri hanno fin qui segnato una differenza reti scarna e appena negativa, data sul 17:18. Statistiche anche peggiori per il Torino primavera, penultimo in classifica e con soli 13 punti messi da parte: per i granata segnaliamo tre successi e 4 pareggi, come pure un bilancio gol dato sul 15:31. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN TORINO PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Torino Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale del campionato Primavera 1, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito Internet oppure l’applicazione.

DIRETTA MILAN TORINO PRIMAVERA: STORICO

Alla vigilia del fischio d’inizio della diretta di Milan Torino primavera, ci pare doveroso andare a controllare anche lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo. Dopo tutto i dati davvero non ci mancano: dal 2009 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 10 occasioni, tra campionato, Coppa (finale nel 2017-18) e Torneo di Viareggio: nel complesso dunque spiccano ben sei successi da parte dei granata e sole tre affermazioni del Diavolo, con solo pareggio. Facile ricordare poi che l’ultimo testa a testa occorso tra Milan e Torino primavera è recente e risale al turno di andata del campionato ancora in corso, per la precisione alla quarta giornata. Allora in terra piemontese fu successo dei granata col risultato di 2-0. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN TORINO PRIMAVERA: SFIDA BOLLENTE

Milan Torino primavera, diretta dall’arbitro Valerio Maranesi, è la partita in programma oggi, sabato 17 aprile 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 13.00. La 19^ giornata del campionato giovanile ci offre con la diretta tra Milan e Torino di oggi pomeriggio un match brillante, tra due squadre alla ricerca di punti importanti dopo qualche scivolone di troppo, che pure stanno perseguendo obbiettivi ben differenti.

Padroni di casa saranno i rossoneri, che dopo essere caduti contro la Juventus solo pochi giorni fa, vorrebbero tornare a sorridere e soprattutto lanciare l’assalto alla prima metà della graduatoria e alla zona play off, non così lontana in fondo. Altro contesto per i granata, che incassata con la Spal la quinta sconfitta di fila, rimangono ai margini del campionato e più precisamente alla penultima posizione della lista: davvero non era questo che ci si attendeva dalla formazione di Coppitelli. Vedremo chi avrà oggi giusto riscatto.

DIRETTA MILAN TORINO PRIMAVERA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per le probabili formazioni della diretta tra Milan e Torino primavera attendiamoci gran conferme da parte degli allenatori: in un momento così complicato della stagione non si può prescindere da solidi titolari. Ecco che allora per il Diavolo Giunti si affiderà al classico 4-3-1-2 dove pure sarà spazio dal primo minuto per Michelis e Oberetin al centro della difesa, con il duo Kerkez-Coubis schierato sull’esterno dello schieramento. A centrocampo si faranno avanti capitan Brambilla, come pure Mionic e Frigerio mentre sarà El Hilali la certezza sulla linea della trequarti: ballottaggi aperti in attacco con Nasti, Roback, Tonin e N’Gbesso in dubbio per due maglie. Speculare 4-3-1-2 per il Torino primavera, dove pure Coppittelli sarà costretto a fare a meno sulla trequarti di Horvath, fermato dal giudice sportivo: saranno comunque Vianni e Lovaglio i titolari in attacco. Per il centrocampo rimane irrinunciabile Greco, con Kryeziu e Continella appena favoriti per la maglia da titolare: in difesa non mancheranno Todisco, Nagy, Spina e Portanuova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA