Diretta/ Milano Trento (93-79) streaming video tv: l’Olimpia vince anche gara due

- Mauro Mantegazza

Diretta Milano Trento streaming video tv: orario e risultato live della partita di basket per gara-2 dei quarti playoff di Serie A (oggi 14 maggio).

Milano Trento
Diretta Milano Trento: un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA MILANO TRENTO (93-79): L’OLIMPIA VINCE ANCHE GARA DUE

Gara due tra Milano e Trento termina sul 93-79. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Milano: Cinciarini 2, Roll 6, Rodriguez 15, Roll 3, Biligha 8, Datome 4, Delaney 6, Moraschini 15, Hines 4, Leday 19, Punter 12. Trento: Maye 10, Williams 15, Forray 9, Morgan 17, Browne 13, Sanders 11, Martin 2, Ladurner 2. Milano vince anche gara due ed è a un passo dalle semifinali play-ooff, troppa la differenza tra le due squadre. (agg. Umberto Tessier)

LEDAY 17 PUNTI

Il terzo quarto tra Milano e Trento termina sul 73-53. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Milano: Roll 3, Rodriguez 9, Roll 3, Biligha 6, Datome 4, Delaney 6, Moraschini 12, Hines 4, Leday 17, Punter 12. Trento: Williams 11, Forray 4, Morgan 14, Browne 11, Sanders 8, Martin 2. Milano continua ad allungare nel terzo periodo ed è ad un passo dal vincere anche gara due. Ci avviamo verso l’ultimo periodo di una gara che sembra ormai segnata. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA MILANO TRENTO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Trento sarà visibile oggi su Eurosport 2, il canale tematico che è disponibile per gli abbonati. A questo si aggiunga l’immancabile diretta streaming video che sarà accessibile tramite Eurosport Player (anche in questo caso su abbonamento), punto di riferimento per seguire tutte le partite della Serie A di basket anche ai playoff.

INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto tra Milano e Trento termina sul 49-35. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Milano: Roll 3, Rodriguez 9, Roll 3, Biligha 2, Datome 2, Delaney 4, Moraschini 5, Hines 4, Leday 11, Punter 9. Trento: Williams 11, Forray 4, Morgan 5, Browne 7, Sanders 6, Martin 2. Milano cala un parziale di 26-14 in questo secondo periodo allungando ancora di più su Trento. Dopo un primo periodo equilibrato questo secondo quarto ha esaltato le qualità di Milano. Le due squadre vanno ora all’intervallo lungo. (agg. Umberto Tessier)

PUNTER 7 PUNTI

Inizia gara due tra Milano e Trento, Milano ha vinto gara uno. Il primo periodo tra Milano e Trento termina sul 23-21. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Milano: Roll 3, Biligha 2, Datome 2, Delaney 2, Moraschini 5, Hines 2, Leday 2, Punter 5. Trento: Williams 7, Forray 4, Morgan 5, Browne 5. Primo periodo estremamente equilibrato con Trento che sembra aver approcciato meglio rispetto a gara uno. Ci avviamo ora verso il secondo quarto. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Pochissimi minuti al via di Milano Trento, prima della palla a due per gara-2 dei quarti playoff abbiamo però ancora il tempo per leggere pure le dichiarazioni di coach Lele Molin al Forum di Assago dopo la gara persa ieri sera da Trento con l’Olimpia nel primo atto della sfida: “Milano ha vinto questa gara-1 con grande merito, e le ottime percentuali che ha avuto al tiro sono espressione della loro ottima qualità di gioco. Io però non sono soddisfatto della nostra prestazione, non tanto per la sconfitta quanto perché abbiamo commesso troppi di quegli errori che nelle ultime partite eravamo riusciti ad evitare. L’obiettivo di gara-2 quindi sarà essere più attenti a quello che noi dovremo fare in campo: certo, poi di fronte siamo consapevoli di avere la difesa di Milano che è di grande qualità; alcuni errori di superficialità però non possiamo permetterci di ripeterli, altrimenti la sfida di domani (oggi, ndR) sarà la fotocopia di questa gara-1”. Siamo ormai giunti al momento di scoprire se coach Molin sarà soddisfatto almeno da questo punto di vista: parola al campo, Milano Trento inizia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILANO TRENTO: PARLA MESSINA

In attesa della diretta di Milano Trento, rileggiamo le dichiarazioni di Ettore Messina in sala stampa. L’allenatore dell’Olimpia Milano aveva commentato così la vittoria dei suoi ragazzi al Forum in gara-1 dei quarti dei playoff: “Abbiamo giocato una partita solida difensivamente, dopo un avvio un po’ troppo leggero, di tre o quattro minuti in cui abbiamo permesso qualche canestro facile di troppo. Poi siamo cresciuti e abbiamo svolto un buon lavoro a rimbalzo. Quello che ci preoccupa è l’infortunio di Shavon Shields: ha fatto un movimento strano e adesso dovremo vedere che tipo di problema abbia. Domani andiamo di nuovo in campo e sperimentiamo una situazione nuova per tutti. A me è capitato di giocare i ‘back-to-back’ in Russia un po’ di anni fa e non è mai facile farlo. Dovremo recuperare subito energie fisiche e mentali, da tutti, in modo da tentare di vincere anche gara-2″. Milano però certamente è abituata a giocare partite molto ravvicinate, se non proprio in giorni consecutivi: potrebbe dunque essere pure questo un vantaggio per l’Olimpia? Ce lo dirà il campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MILANO TRENTO: FACILE PER L’OLIMPIA?

Milano Trento, diretta dagli arbitri Roberto Begnis, Lorenzo Baldini e Martino Galasso, si gioca al Mediolanum Forum di Assago alle ore 19.00 di questa sera, venerdì 14 maggio 2021, come gara-2 della serie dei quarti di finale dei playoff della Serie A di basket. Presentando la diretta di Milano Trento dobbiamo ricordare che ieri pomeriggio l’Olimpia Milano di coach Ettore Messina non ha avuto alcuna difficoltà nel vincere gara-1 in maniera molto netta, come fa capire benissimo il risultato finale di 88-62 in favore dei padroni di casa di Milano. D’altronde parliamo della sfida tra la testa di serie numero 1 e la numero 8 del tabellone dei playoff, dunque l’obiettivo dell’Olimpia sarà quello di chiudere i conti il più in fretta possibile, per conservare quante più energie per i turni successivi e per la Final Four di Eurolega, straordinario traguardo centrato dopo troppi anni di assenza. Alla Dolomiti Energia Trentino l’onore e l’onere di cercare di rovesciare le sorti di questa serie in teoria segnata in partenza. Ci riuscirà già in gara-2? Parola al campo per scoprire cosa succederà oggi in Milano Trento…

DIRETTA MILANO TRENTO: IL CONTESTO

La diretta di Milano Trento dunque si annuncia sulla carta nettamente favorevole alla A|X Armani Exchange Milano, che d’altronde finora ha fatto la stagione perfetta: vittoria in Supercoppa Italiana e in Coppa Italia, primo posto nella stagione regolare del campionato e la perla di un cammino eccellente anche in Eurolega, dove l’Olimpia Milano sarà protagonista a fine mese delle Final Four a Colonia. Dall’altra parte abbiamo una Trento autrice di una lunga rincorsa già solo per entrare fra le prime otto che si giocano i quarti dei playoff. La differenza tecnica si è notata in maniera impressionante ieri in occasione di gara-1, quando Milano ha scavato un solco che è diventato sempre più profondo con il passare dei minuti, dal momento che l’Olimpia ha “vinto” tutti i parziali dei quarti: +6 dopo dieci minuti; +15 già all’intervallo lungo; +21 dopo trenta minuti per mettere la parola fine alla contesa e +26 a fil di sirena, dopo avere fatto meglio di Trento anche nell’ultimo quarto. La Dolomiti Energia saprà ribaltare la situazione dopo appena 24 ore?

© RIPRODUZIONE RISERVATA