Diretta/ Milano Virtus Bologna (risultato finale 77-83) Rai: ai felsinei gara-1!

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Virtus Bologna streaming video Rai: orario e risultato live di gara-1 della finale scudetto di basket Serie A1, siamo al Mediolanum Forum con serie al meglio delle 7 partite.

Belinelli Delaney Virtus Bologna Olimpia Milano lapresse 2021 640x300
Diretta Milano Virtus Bologna, gara-1 finale scudetto (Foto LaPresse)

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 77-83): AI FELSINEI GARA-1!

La Virtus Bologna porta a casa gara-1 della finalissima dei play off Scudetto del campionato di Serie A1 di basket. Colpo importantissimo perché effettuato in casa dell’Olimpia Milano che, sotto di 14 punti alla fine del terzo quarto, ha provato a piazzare la rimonta vincendo con un punteggio di 24-16 l’ultimo parziale. Non è bastato però con la Virtus che ha mantenuto 6 punti di vantaggio con Teodosic che alla fine si è staccato con 19 punti come miglior marcatore della partita, mentre Weems è arrivato da solo a 15. Dall’altra parte 16 punti a testa per Leday e Rodriguez e 15 per Datome non sono bastati all’Armani che ha sofferto in difesa, 12 punti anche per Punter che non ha vissuto di certo la sua migliore prestazione, Belinelli non è arrivato in doppia cifra ma il gioco di squadra della Virtus ha fatto la differenza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Virtus Bologna, e sarà così per tutta la serie di finale e come avevamo visto anche in occasione delle semifinali, sarà trasmessa sia su Rai Sport + che su Eurosport 2: nel primo caso appuntamento in chiaro per tutti sul digitale terrestre, nel secondo invece riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare. Il servizio di diretta streaming video, per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, viene invece fornito dall’applicazione Eurosport Player, e anche in questo caso sarà necessario essere abbonati alla piattaforma. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

BOLOGNA A UN PASSO!

La Virtus Bologna potrebbe aver trovato nel terzo quarto lo strappo decisivo per aggiudicarsi gara-1 della finalissima dei play off Scudetto del campionato di Serie A1 di basket. I felsinei incrementano di altri 5 punti il loro vantaggio passando sul 53-67 a loro favore, Datome, Rodriguez e Leday continuano a fare cose importanti in attacco ma Bologna gioca di squadra, sempre guidata da Teodosic e Weems in fase offensiva: grandi numeri e 14 punti di vantaggio che le V nere proveranno ora a gestire al meglio per piazzare il primo colpo esterno di questa serie finale. (agg. di Fabio Belli)

ALLUNGA LA VIRTUS!

Allunga la Virtus Bologna in gara-1 della finalissima dei play off Scudetto del campionato di Serie A1 di basket. Prima sfida in casa dell’Olimpia Milano che si ritrova sotto di 9 punti contro i felsinei, che hanno chiuso il secondo quarto sul 39-48. Per gli emiliani 9 punti a testa per Teodosic e Weems, al momento il miglior realizzatore della partita è Datome per Milano con 12 punti messi a segno personalmente, 9 punti anche per Leday e Olimpia costretta ora a recuperare 9 punti per non ritrovarsi a partire in svantaggio nella serie. (agg. di Fabio Belli)

FELSINEI AVANTI

Comincia bene gara-1 della finalissima dei play off Scudetto del campionato di Serie A1 di basket per la Virtus Bologna, che si prende subito un vantaggio di 4 punti chiudendo sul 19-23 in proprio favore il primo quarto contro l’Olimpia Milano. La grande partenza di Datome non è bastata all’Armani, 8 punti finora contro i 7 di Weems e Teodosic per Bologna, i felsinei hanno iniziato in maniera frizzante sotto canestro e l’Olimpia ora è chiamata a trovare immediatamente le giuste contromisure. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Finalmente la grande attesa per Milano Virtus Bologna è finita: gara-1 della finale scudetto prende il via, al Mediolanum Forum è tutto pronto per una sfida epica almeno sulla carta. Abbiamo già tracciato alcuni contesti e storie nella partita e nella serie, ne possiamo citare degli altri: Marco Belinelli torna a giocare una finale in Italia dopo 15 anni e lo fa con la maglia della grande rivale della Fortitudo, Milos Teodosic ritrova Kyle Hines e Vlado Micov con cui ha condiviso alcuni anni al Cska Mosca ma anche Sergio Rodriguez, che nel roster dei russi ne aveva preso il posto nel 2017, quando il serbo aveva tentato l’avventura nella NBA. Ancora, le due squadre come già accennato potrebbero trovarsi presto in Eurolega perché Jordi Bertomeu, nella conferenza stampa in occasione della Final Four, ha parlato della possibilità di ampliare le licenze e ha strizzato l’occhio a Italia e Russia, dicendo che nel nostro Paese c’è “una candidata ovvia”. Non ha fatto il nome, ma è piuttosto evidente che si trattasse delle V nere; ora però staremo a vedere quello che succederà sul parquet, siamo finalmente al punto in cui si decide la vincitrice dello scudetto di Serie A1 e dunque mettiamoci comodi dando la parola al campo, la diretta di Milano Virtus Bologna comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA: IL CALENDARIO DELLA SERIE

Aspettando gara-1 di Milano Virtus Bologna, diamo anche uno sguardo al calendario della finale scudetto che prende il via questa sera sul parquet dell’Olimpia. Abbiamo già detto che, unico turno nei playoff, questa serie sarà al meglio delle 7 partite: la formula è quella conosciuta anche in NBA (almeno in epoca recente, perché prima c’erano tre gare, nel mezzo, in casa della squadra senza il fattore campo) e cioè 2-2-1-1-1. Significa che le prime due gare saranno al Mediolanum Forum, poi avremo sicuramente due episodi alla Segafredo Arena; da lì in avanti dipenderà dal punteggio, con eventuale ritorno ad Assago per gara-5 e possibile sesto episodio in Emilia, mentre la decisiva gara-7 sarebbe appunto sul parquet dell’Olimpia, che ha guadagnato questo diritto in virtù del primo posto in regular season (mentre la Virtus Bologna è arrivata terza, anche alle spalle di Brindisi). Per quanto riguarda le date, si giocheDiretta/ Milano Virtus Bologna (risultato 0-0) streaming video Rai: si comincia!rà sempre e comunque ogni due giorni: dunque la finale scudetto potrebbe concludersi venerdì 11 giugno qualora sia un 4-0 (a prescindere dalla squadra vincitrice) e non si andrà oltre giovedì 10 giugno che è la data stabilita per la settima partita. (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VIRTUS BOLOGNA: INIZIA LA FINALE!

Milano Virtus Bologna, in diretta dal Mediolanum Forum alle ore 20:45 di sabato 5 giugno, è gara-1 della finale scudetto di basket Serie A1 2020-2021: finalmente ci siamo, sono rimaste due squadre a contendersi il titolo lasciato vacante da Venezia, e una di queste si cucirà sulla maglia un tricolore che lo scorso anno non era stato assegnato. La finale sarà al meglio delle 7 partite, dunque sarà necessario vincerne 4 e l’Olimpia parte favorita non solo per fattori di profondità e qualità del roster ma anche perché potrà eventualmente giocare la partita decisiva in casa; in ogni modo, possiamo sicuramente dire che alla finale siano arrivate le due squadre che erano più attese, e che questa è una finale che fa “pace” con la storia.

Due piazze storiche, due grandi realtà: l’Olimpia arriva dal terzo posto in Eurolega, ha vinto la regular season e nei playoff ha schiantato anche una grande avversaria come la Reyer, non concedendole nemmeno una vittoria. Lo stesso ha fatto la Virtus con Brindisi, impresa impreziosita dal fatto che la Segafredo non avesse il fattore campo. Ora siamo alla resa dei conti: il pronostico dice Olimpia quasi senza discussioni, la realtà è che la finale scudetto andrà giocata e vinta anche dalla banda di Ettore Messina e dunque aspettiamo con trepidazione la diretta di Milano Virtus Bologna, che ci fornirà tanti temi che ora proveremo ad analizzare.

MILANO VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Da dove iniziare per parlare di Milano Virtus Bologna? Dal fatto che l’ultimo scudetto delle V nere è di 20 anni fa e che l’allenatore era Ettore Messina? Dal passato in maglia e panchina Olimpia di Sasha Djordjevic, in campo quando Ruben Douglas gelò il Forum consegnando il titolo alla Fortitudo? Dalle due semifinali timbrate in Europa, entrambe perse ma con risvolti umorali completamente diversi? Dal fatto che, presto o tardi, queste due società potrebbero incrociarsi in Eurolega? Quello che sappiamo è che Milano Virtus Bologna, ci ripetiamo e non ce ne vogliano le altre squadre, è la finale che quasi tutti gli appassionati volevano: finalmente il basket italiano torna a salutare una serie per lo scudetto che coinvolge due piazze che hanno scritto la storia del movimento, che hanno avuto periodi difficili ma che sono tornate all’ultimo atto, lo hanno fatto con un 6-0 nei playoff e ora si giocano il tutto per tutto. Alla Virtus resta solo il tricolore per salvare la stagione e in ogni caso il divorzio da Djordjevic sembra segnato, l’Olimpia ha già messo in bacheca Supercoppa e Coppa Italia ma chiaramente lo scudetto è l’obiettivo più ambito: gara-1 è dietro l’angolo, e noi aspettiamo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA