DIRETTA/ Milano Virtus Bologna (risultato finale 84-90): Supercoppa ai felsinei!

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Virtus Bologna streaming video tv: orario e risultato live della finale di Supercoppa basket 2021, martedì 21 settembre alla Unipol Arena si gioca la sfida attesa da tutti.

Belinelli Datome Delaney Milano Virtus Bologna lapresse 2021 640x300
Diretta Milano Virtus Bologna, finale Supercoppa basket 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 84-90): SUPERCOPPA AI FELSINEI!

E’ la Virtus Bologna a trionfare nella Supercoppa di basket, lungo antipasto prima dell’inizio del massimo campionato cestisti italiano. La finale è andata ad appannaggio dei felsinei che hanno vinto 84-90 contro un’Olimpia Milano che nel finale ha provato a rientrare in partita, ma è riuscita solamente a dimezzare lo svantaggio già accumulato alla fine del terzo quarto. Alla fine l’Armani ha chiuso con 19 punti personali per Shields e 17 per Rodriguez, ma non sono bastati con la Virtus che ha sfruttato i 18 di Jalteh, autore di una strepitosa prestazione, i 14 di Pajola ed i 13 di Alibegovic per alzare al cielo il trofeo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA FINALE DI SUPERCOPPA BASKET

Doppio appuntamento con la diretta tv di Milano Virtus Bologna, che sarà trasmessa come di consueto su Eurosport 2 (canale 211 del satellite) ma anche su DMAX, emittente disponibile al numero 52 del digitale terrestre e dunque in chiaro per tutti (è anche sul 170 di Sky o il 28 di Tivù Sat). Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire la finale di Supercoppa basket 2021 in diretta streaming video, visitando senza costi aggiuntivi il sito www.dmax.it o sottoscrivendo un abbonamento a Eurosport Player; la terza opzione resta quella del broadcaster ufficiale del torneo, che come abbiamo imparato nei giorni scorsi è Discovery +.

L’ARMANI ANNASPA

Annaspa l’Armani Milano e la finale di Supercoppa di basket sembra prendere la via di Bologna. La Virtus incrementa ancora leggermente il vantaggio portandosi avanti sul 55-67 alla fine del terzo quarto, con 12 punti di vantaggio che sembrano un bottino importante per i felsinei. Jaiteh, Alibegovic e Pajola sono i migliori realizzatori per la Virtus, l’Olimpia prova a rispondere con Rodriguez che si candida ad essere il protagonista del finale di partita, ma a Milano servirà una vera e propria impresa per raddrizzare le sorti del match. (agg. di Fabio Belli)

ALLUNGO FELSINEO

A metà gara arriva l’allungo felsineo nella finale di Supercoppa di basket tra Olimpia Milano e Virtus Bologna. 35-44 il parziale con i bolognesi a +9 all’intervallo grazie a un parziale di 15-21 nel secondo quarto. Jalteh conferma le buone sensazioni del primo parziale e arriva a quota 10 punti personali, già in doppia cifra. Dall’altra parte il miglior marcatore è Hall con 8 punti seguito da Shields con 7, ma l’impressione è che la Virtus abbia un ritmo sotto canestro migliore rispetto all’Armani, che dalla sua non riesce a individuare contromisure difensive efficaci, subendo molto in questi primi due quarti. (agg. di Fabio Belli)

BRILLA JALTEH

Nella finale della Supercoppa di basket tra Olimpia Milano e Virtus Bologna si chiude il primo quarto con un vantaggio di misura per i felsinei, avanti 20-23. Niente che non si possa aggiustare per l’Armani che non ha visto però nessuno dei suoi giocatori brillare particolarmente in questo avvio di partita, mentre la Virtus ha visto arrivare già a 6 punti personali Jalteh, da subito apparso ispirato al tiro. Distanze comunque molto strette, difficile stabilire quale squadra possa tentare già una fuga nel punteggio prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

È finalmente arrivato il momento di vivere Milano Virtus Bologna, la finale di Supercoppa basket: l’Olimpia è campione in carica e negli ultimi anni ha dominato la scena, assicurandosi tre edizioni consecutive tra il 2016 e il 2018 e perdendo in precedenza due finali contro Sassari e Reggio Emilia. All’epoca si giocava ancora con una formula diversa, ma tecnicamente arrivare al titolo era anche più difficile visto che per disputare la Supercoppa bisognava aver vinto campionato o Coppa Italia o comunque essersi piazzati nelle semifinali playoff; per questo motivo la Virtus Bologna, che con questa finale supera Treviso per il record di ultimi atti disputati (adesso sono 10), prima della finale dello scorso anno non giocava la Supercoppa basket dal 2010, quando aveva perso contro Siena.

Ricordiamo che le V nere hanno un record pessimo nelle finali di Supercoppa, avendo vinto una sola volta: è successo nel 1995, primissima edizione della competizione e successo ottenuto, per 90-72, su Treviso al PalaMalaguti, con Roberto Brunamonti capitano e due protagonisti che oggi purtroppo non ci sono più, l’allenatore Alberto Bucci (in seguito anche presidente della società) e Orlando Woolridge, peraltro ex Benetton, che era stato premiato come MVP. Adesso però è davvero tempo di tornare a parlare di attualità, perché finalmente ci siamo: alla Unipol Arena è tutto pronto e dunque mettiamoci comodi, la diretta di Milano Virtus Bologna, finale di Supercoppa basket 2021, sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VIRTUS BOLOGNA: L’EX

Come ex di Milano Virtus Bologna andrebbe citato Giampaolo Ricci, che ha vinto lo scudetto con le V nere, oltre ovviamente a Ettore Messina che della società emiliana ha scritto la storia; tuttavia il grande protagonista nella finale di Supercoppa basket 2021 non può che essere Sergio Scariolo, il tecnico bresciano che dopo i trionfi con la Spagna (soprattutto il Mondiale di due anni fa) e il titolo NBA da assistente a Toronto ha deciso di rientrare in Italia, sotto l’ombra delle due torri ma dalla parte inversa rispetto agli anni Novanta, quando aveva condotto la Fortitudo a una finale di campionato persa proprio contro Milano (era il 1996).

Scariolo all’Olimpia era arrivato nel 2011, già carico dei successi con Malaga (Coppa del Re e Liga ACB) e i primi con la Roja; era arrivato in finale scudetto al primo colpo ma aveva perso 1-4 contro l’imbattibile Siena dei tempi, la stagione seguente era iniziata male e così il coach aveva deciso per la separazione a fine anno, timbrando comunque la semifinale playoff (altro ko con la Mens Sana). Oggi, alla Virtus Bologna sostituisce Sasha Djordjevic e dovrà essere bravo a non farlo rimpiangere: iniziare con la vittoria della Supercoppa, naturalmente, non sarebbe affatto male ma vedremo se la sua ex squadra sarà dello stesso avviso… (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VIRTUS BOLOGNA: IL CONFRONTO

Milano Virtus Bologna è la finale di Supercoppa basket 2021, ed è anche l’ennesimo capitolo di una sfida iniziata idealmente il 29 dicembre 2019, cioè il primo incrocio tra le due squadre con il grande ex Ettore Messina sulla panchina dell’Olimpia, ma anche la prima classica di Milos Teodosic con le V nere. Da quel momento, il conto delle sfide è 5-3 in favore della Segafredo: Bologna infatti aveva vinto quel giorno (83-70) con un match di ritorno che non si era disputato a causa della cancellazione del campionato per la pandemia di Coronavirus, poi le due squadre si erano nuovamente affrontate nella finale di Supercoppa con vittoria di Milano (75-68) e l’Olimpia aveva vinto anche le due partite di regular season in Serie A1, rovinando l’esordio di Marco Belinelli con la Virtus appena dopo Natale (73-68) e ripetendosi a metà aprile al Mediolanum Forum (94-84).

La finale scudetto però, come abbiamo già ricordato, è stata a senso unico a favore delle V nere: una Milano stanca per una stagione lunghissima, e che appena prima era volata a Colonia per disputare una splendida Final Four di Eurolega – arrivando ad un tiro dalla finalissima – ha lasciato gara-1 per 6 punti e gara-2 per 11, entrambe sconfitte casalinghe che hanno condotto la Virtus Bologna al trionfo interno, 76-58 nel terzo episodio e infine 73-62 in gara-4, quella del tricolore. Come andranno le cose questa sera? (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VIRTUS BOLOGNA: LA FINALE!

Milano Virtus Bologna sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Michele Rossi e Guido Giovannetti: alle ore 21:00 di martedì 21 settembre la Unipol Arena ospita l’attesissima finale di Supercoppa basket 2021. È la partita che tutti speravano capitasse: la riedizione dell’ultimo atto dell’anno scorso, ma anche l’ultima finale scudetto. Se nel primo caso l’Olimpia aveva timbrato il trofeo, nel secondo la Segafredo ha vinto il tricolore con un 4-0 in una serie senza storia, sfruttando anche la stanchezza di una Milano che aveva raggiunto la Final Four di Eurolega.

Il passato recente ci ha detto che queste due squadre sono ancora le grandi favorite per arrivare in fondo, e dunque giustamente si incrociano nella prima finale stagionale con la speranza che magari ce ne siano altre. Come andrà a finire, è difficile dirlo; aspettando che la diretta di Milano Virtus Bologna prenda il via, proviamo a fare qualche ragionamento circa i temi principali che sono legati alla finale di Supercoppa basket 2021, sperando ovviamente che possa venirne fuori un bello spettacolo.

DIRETTA MILANO VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Grande appuntamento dunque con la diretta di Milano Virtus Bologna: le due squadre hanno raggiunto la finale di Supercoppa basket 2021 soffrendo non poco per arrivarci. L’Olimpia sembrava in controllo su Brindisi (+14) ma clamorosamente si è trovata sotto di 5 all’inizio del quarto periodo, dovendo rimontare e riuscendo nell’impresa con il fiato alla gola. La Virtus invece per qualche tratto della gara è stata in svantaggio contro Venezia, che come sempre si è dimostrata avversaria di primissimo livello; alla fine la vittoria è stata sigillata con due liberi di Kyle Weems, ma anche la squadra di Sergio Scariolo ha dovuto arrivare agli ultimi possessi.

In finale insomma ci sono le due squadre che ci aspettavamo, ma le semifinali ci hanno detto che la competizione sarà serrata; intanto, questa sera alla Unipol Arena l’Olimpia Milano andrà a caccia di rivincita per la finale scudetto persa, mentre la Segafredo testerà subito le sue possibilità sapendo che quest’anno l’obiettivo principale, oltre a ripetersi in Italia, sarà quello di vincere la Eurocup per tornare finalmente in Eurolega. Intanto però vedremo chi delle due vincerà la Supercoppa basket 2021…

© RIPRODUZIONE RISERVATA