Diretta/ Modena Fermana (risultato finale 1-1) streaming: Persia risponde a Pezzella

- Claudio Franceschini

Diretta Modena Fermana streaming video Rai: risultato live 0-0, si comincia! Formazioni e cronaca della partita che si gioca per la decima giornata nel girone B del campionato di Serie C.

diretta modena reggio audace
Diretta Modena Fano, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA MODENA FERMANA (RISULTATO FINALE 1-1): PERSIA RISPONDE A PEZZELLA

E’ terminata la sfida allo stadio Braglia di Frosinone, un punto per parte tra Modena e Fermana. La ripresa dopo 3′ inizia col vantaggio dei padroni di casa, Sodinha innesca Pezzella che semina Scrosta e D’Angelo e lascia partire una gran botta dalla distanza che si insacca. La Fermana prova a reagire ma al 9′ sono gli emiliani ad avere una buona chance, con Laurenti che da posizione ravvicinata calcia addosso a Gemello. Al quarto d’ora i marchigiani trovano comunque il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo sbuca Persia che di testa da due passi realizza l’1-1. Al 23′ ancora Modena vicino al gol con Gemello che risponde bene su una conclusione di Rossetti, poi girandola di cambi e ancora Rossetti vicino al gol al 32′ con un sinistro ribattuto dalla difesa. Col passare dei minuti entrambe le squadre sembrano accontentarsi del pareggio, il jolly nel recupero se lo può giocare la Fermana con Ricciardi che da buona posizione calcia fuori dal limite dell’area. L’1-1 diventa dunque il risultato definitivo del posticipo del girone B di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Fermana verrà trasmessa sulla televisione di stato, poichè si tratta del posticipo di Serie C: appuntamento dunque su Rai Sport o Rai Sport + (numeri 57 e 58 del telecomando), con la consueta possibilità della diretta streaming video attraverso il sito ufficiale www.raiplay.it. Ricordiamo anche che il portale Eleven Sports fornirà comunque questa sfida, avendo la copertura integrale della stagione della terza divisione. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

REGNA L’EQUILIBRIO

Primo tempo senza reti allo stadio Braglia tra Modena e Fermana. Ritmi bassi a inizio gara e primo quarto d’ora che scorre via senza occasioni da gol, primo sussulto al 16′ con un colpo di testa di Maistrello che finisce tra le braccia del portiere di casa, Gagno, che al 18′ risolve una mischia in area pericoloso uscendo basso su Bacio Terracino. Al 27′ ammonito Urbinati, intervenuto in ritardo su Laurenti, è il primo cartellino giallo del match. Fermana ancora pericolosa alla mezz’ora con una gran botta mancina di Bacio Terracino che finisce di poco a lato, risponde il Modena con un sinistro di Ferrario, ma è al 37′ che gli emiliani si rendono davvero pericolosi, con un tiro ribattuto dalla difesa di Varutti e la conseguente conclusione di Sodinha che finisce di poco fuori. Vengono ammoniti Scrosta per un fallo su Sodinha e Persia per un intervento su Pezzella, con la Fermana che sale così a quota tre ammoniti. Allo scadere deviazione provvidenziale per la Fermana di Comotto che devia un tiro pericoloso di Varutti, le due squadre vanno così all’intervallo sullo 0-0. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. MODENA (3-5-2): Gagno; Cargnelutti, Perna, Stefanelli; Mattioli, Laurenti, Rabiu, Pezzella, Varutti; Sodinha, Ferrario. A disp: Pacini, Narciso, Ingegneri, Bearzotti, Boscolo Papo, Politti, Zaro, Duca, De Grazia, Spaviero, Rossetti, Davì. Allenatore: Mauro Zironelli. FERMANA (4-3-3): Gemello; Iotti, Comotto, Scrosta, Sperotto; Urbinati, Persia, D’Angelo; Bacio Terracino, Maistrello, Liguori. A disp: Palombo, Manetta, Rolfini, Petrucci, Venturi, Renzi, Bellini, Isacco, Molinari, Cognigni, Ricciardi, Fiumicetti. Allenatore: Mauro Antonioli. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Il Monday Night Modena Fermana sta per cominciare: prima del calcio d’inizio spendiamo due parole su alcuni dei numeri che le due squadre hanno raccolto in questo inizio di girone B nel campionato di Serie C. Due vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte per il Modena: andamento in chiaroscuro per la formazione emiliana, che ha all’attivo 12 gol segnati e altrettanti subiti, per una differenza reti dunque nulla e troppe pause di rendimento che le impediscono di spiccare il volo. La squadra di Fermo ha subito cinque sconfitte nelle prime nove gare di campionato, giocando ampiamente al di sotto degli standard dell’avvio di stagione 2018-2019. A completare la sequenza negativa si aggiungono due vittorie e due pareggi. Problemi sia in attacco (7 gol segnati, terzo peggior reparto offensivo del girone) che nel reparto di difesa (13 reti subite). Finalmente siamo arrivati al calcio d’inizio: allo stadio Braglia è tutto pronto, anche noi ci accomodiamo per scoprire come andranno le cose nella diretta di Modena Fermana che prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

PROBLEMI OFFENSIVI PER I MARCHIGIANI

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta del posticipo nella decima giornata di Serie C, Modena Fermana, e certo ora vale la pena provare a individuare i bomber di questa sfida per il girone B: chi ci regalerà un’emozione sotto rete? Considerando lo spogliatoio del Modena ecco che il primo nome è quello di Rossetti, già autore di 4 marcature finora ma attenzione anche a De Grazia e Sodinha, che hanno realizzato finora due reti a testa. Per quanto riguarda la Fermana invece non possiamo ancora individuare un vero goleador, perchè nessuno è andato oltre a un solo gol. Pure sono andati finora a segno per i gialloblu oggi ospiti Cognigni, Liguori, Maistrello, Mantini, Molinari, Petrucci e Terracino. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

La diretta di Modena Fermana ci parla di una gara totalmente inedita e non solo per il campionato di Serie C, cioè il contesto nel quale si gioca tra poche ore allo stadio Braglia. Le due compagini, entrambe gialloblù, non si sono mai infatti incontrate in precedenza. L’inizio di questa stagione è stata in tutti e due i casi un po’ complicato, con delle difficoltà dovute soprattutto a due difese che fino a questo momento hanno fatto fatica a non incassare reti. Il Modena è undicesimo a 10 punti ed è reduce da appena un punto nelle ultime due partite giocate. Rispetto agli avversari l’attacco ha dimostrato qualcosina in più con le reti fatte che sono 12 a 7. Dall’altra parte invece la Fermana è sedicesima due punti sotto e reduce da appena 2 punti nelle ultime 5 partite giocate. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Modena Fermana sarà diretta dal signor Mattia Pascarella, ed è il posticipo nella decima giornata del campionato di Serie C 2019-2020: alle ore 20:45 di lunedì 21 ottobre lo stadio Alberto Braglia ospita una partita valida per il girone B, nel quale le due squadre vanno a caccia di punti utili per i rispettivi obiettivi. Il Modena, ripescato nella terza divisione a completamento degli organici, si trova appena sotto la zona playoff ma il pareggio sul campo dell’Arzignano gli ha impedito di entrare nelle prime dieci, e adesso il rischio è quello di staccarsi ulteriormente e perdere la presa su un traguardo che, al netto del fatto che la salvezza sia il primo punto nell’ordine del giorno, resta concreto e alla portata. Ha decisamente più problemi la Fermana, che per il momento non sta confermando le belle cose mostrate negli ultimi anni: i marchigiani hanno due punti meno dei canarini ma tutt’altra classifica, e la sconfitta interna contro l’Imolese è costata il posto a Flavio Destro, sostituito in panchina da Mauro Antonioli. Vedremo allora se le due squadre gialloblu riusciranno a rilanciarsi nella diretta di Modena Fermana; aspettando il calcio d’inizio della partita possiamo fare una breve valutazione sulle probabili formazioni, studiando le scelte dei due allenatori.

PROBABILI FORMAZIONI MODENA FERMANA

In Modena Fermana, Mauro Zironelli potrebbe confermare il 3-5-2 visto domenica: cerca spazio Sodinha, che ha segnato il gol del pareggio e potrebbe sostituire uno tra Rossetti e Ferrario nel reparto avanzato. In alternativa, i canarini possono giocare con il trequartista: in questo caso un centrocampista in meno e dunque panchina per uno tra Davì e Boscolo Papo, mentre Laurenti potrebbe comunque essere in campo. Mattioli e Bearzotti saranno i due esterni; Politti, Perna e Stefanelli proteggeranno l’operato del portiere Gagno. Antonioli deve subito fronteggiare problemi: la sua prima Fermana sarà senza gli squalificati Mantini e Bachir Mané. La difesa davanti a Gemello dovrebbe rimanere la stessa con Scrosta, Comotto e Manetta; sugli esterni conferme per Iotti e Sperotto, mentre in mezzo si candida Ricciardi che agirà da mezzala, con Urbinati playmaker e Persia altro interno. Nel tandem offensivo ci sono possibilità per Molinari, eventualmente al posto di uno tra Maistrello e Cognigni.

QUOTE E PRONOSTICO

Modena Fermana è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai: il segno 1 vale 2,00 volte la puntata e fa dunque dei canarini la squadra favorita per la vittoria, visto anche che il segno 2 da giocare per il successo dei marchigiani vi consentirebbe di intascare una somma corrispondente a 3,80 volte quanto messo sul piatto. L’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita pari a 3,15 quello che avrete deciso di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA