DIRETTA/ Modena Kemerovo (risultato finale 3-1) grande esordio per Giani in Champions

- Michela Colombo

Diretta Modena Kemerovo (risultato finale 3-1) successo di peso per Giani nella partita di volley maschile, per i gironi di Champions League, 15 dicembre.

andrea giani modena volley facebook 640x300
Diretta Civitanova Modena - Andrea Giani, allenatore del Modena Volley (da Facebook ufficiale)

DIRETTA MODENA KEMEROVO (FINALE 3-1)

Quarto parziale al cardiopalma nella diretta tra Modena e Kemerovo, ma alla fine è la Leo Shoes a imporsi col risultato di 30-28 e dunque a vincere la prima sfida nella bolla di Roeselare per la Champions league di volley maschile, per 3-1. E’ stato davvero un parziale difficilissimo quello a cui abbiamo appena assistito: i russi galvanizzati dal successo occorso nel set precedente, sono tornati sul taraflex con maggiore convinzione e presto hanno messo alle strette gli avversari. Ai ragazzi di Giani, ancora innervositi da quanto occorso poco prima, non è restato che mettersi all’inseguimento del Kuzbass: presto comunque Modena rialza la testa e dà il via a una sfida alla pari. Il finale è brillantissimo: i russi vengono trascinati da Ivan Zaytsev (non sempre impeccabile), mentre gli emiliani tengono testa con un eccellente gioco di squadra. Lavia e Mazzone tornano a brillare, come fatto nei parziali precedenti: Modena spreca però ben sei match point, prima di riuscire a mettere la parola fine all’incontro, sul 30-28. (agg Michela Colombo)

22-25 3^ SET

Pareva tutto fatto per la compagine emiliana, ma nel terzo set, sono i russi a riaprire la diretta Modena-Kemerovo, in corso nella bolla di Roeselare, per i gironi di Champions league di volley maschile. Il Kuzbass ha appena fatto suo il terzo parziale con il risultato 25-22 e per i ragazzi di Giani ora si fa difficile, specie a livello mentale. E dire che al via del parziale i gialloblù erano lanciatissimi: subito al via è 3-0 per la Leo Shoes Vettori e Stankovic. La squadra emiliana ha iniziato con lo spirito giusto il parziale, dominando il campo: pure un mai indomito Zaytsev e due erroracci da parte della direzione arbitrale, hanno completamente destabilizzato Modena, che man mano ha cominciato a perdere colpi. Nel finale per la Leo Shoes sono tante le occasioni sprecate e tanta la rabbia per una partita che sta scivolando via tra le dita. Il risultato è di 25-22: vediamo che succederà ora nel 4^ set. (agg Michela Colombo)

MODENA KEMEROVO IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Kemerovo sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport +, due canali che trovate sul digitale terrestre: appuntamento quindi in chiaro per tutti sulla televisione di stato, più precisamente ai numeri 57 e 58. In assenza di un televisore, sarà come sempre la stessa emittente a fornire la possibilità di seguire la partita tramite il servizio di diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito di Ray Play.

CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

25-19 2^ SET

E’ sempre la compagine emiliana a farsi avanti sul tabellone del risultato per 2-0 per la diretta tra Modena e Kemerovo, big match della Champions league di volley maschile. E’ dunque grande Leo Shoes anche in questo secondo parziale, appena vinto col risultato di 25-19: la squadra di Giani per ampi sprazzi ha rasentato la perfezione e con merito è pronta ora a fare suo il match nel prossimo set. Benchè il Kuzbass abbia dalla sua Ivan Zaytsev (un poco altalenante finora) pure Modena appare un fortino inespugnabile, specie nella prima parte dell’ultimo parziale: Lavia, Mazzone e Vettori hanno dato grande spettacolo e hanno trascinato il club gialloblu al successo, rivelandosi poi particolarmente ferali nel fondamentale del muro. Ora Modena ha l’occasione più che mai preziosa di approfittare di questo momento di confusione dei russi per chiudere velocemente il match. Ridiamo la parola al campo! (agg Michela Colombo)

25-23 1^ set

Si è chiuso in questi istanti il primo set della diretta di volley maschile tra Modena e Kemerovo, big match per la Champions league e al via è la Leo Shoes a portarsi subito avanti sul tabellone per 1-0. Buon avvio dunque per i ragazzi di Giani, che chiudono il parziale con un soddisfacente 25-23, che pure testimonia l’intensità di questo incontro. Come era previsto è stato subito spettacolo in campo tra il Kuzbass e la squadra emiliana, prime indiziate nel girone alla qualificazione alla fase finale della manifestazione CEV: pure in questo primo set entrante le squadre hanno commesso alcuni errori banali. Al via pure è Modena a è fare la voce grossa, approfittando di una partenza al buio del rivale Zaytsev: pure i russi rimangono sempre in partita e quando lo Zar si riprende (attorno al 17-17) è vera battaglia in campo. Pure nel finale la squadra emiliana riesce ad avere ragione del Kemerovo e con Vettori chiude sul 25-23 il parziale. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta tra Modena e Kemerovo e siamo dunque impazienti di dare spazio al match che segna il debutto della compagine emiliana in questa nuova edizione della Champions league. Per gli emiliani di Giani dunque subito un test complicatissimo contro l’ex Zaytsev: banco di prova a cui la squadra emiliana approda con qualche difficoltà. Non è infatti mistero dei problemi che lo spogliatoio gialloblu ha vissuto nelle ultime settimane, tra pesanti defezioni causa covid 19 e un calendario che non ha aiutato Giani e i suoi. Modena infatti solo con dicembre ha incassato ben 4 sconfitte di fila in campionato e la squadra dell’Azimut ha rialzato la testa solo pochi giorni fa, superando al termine di una partita importante un’ostica Ravenna, nell’ultimo turno di Serie A1. La prova consistente occorsa contro la Consar sarà stato sufficiente balsamo per Modena in vista del big match di Champions league? Difficile dirlo, considerato che i giocatori hanno avuto ben poco tempo per riposare e prepararsi: chissà che dirà il campo! (agg Michela Colombo)

BIG MATCH PER LA CHAMPIONS LEAGUE

A poche ore dalla diretta di Modena Kemerovo non possiamo non dare la parola al grande ex del match di Champions league, ovvero lo schiacciatore Ivan Zaytsev, che solo questa estate ha lasciato lo spogliatoio di Giani per accasarsi tra gli orsi del Kuzbass, sia solo in forma provvisoria. In una lunga intervista concessa a Il Giorno e riportata da Oasport, il pallavolista non ha nascosto di desiderare di tornare presto a indossare la maglia gialloblu: “Io me lo auguro. Dopo questa stagione ho ancora due anni di contratto con la Leo Shoes e vorrei tornare. Ma dipende da troppe cose, adesso è impossibile prevedere il futuro, con tutto quello che è successo. A Modena tornerò sicuramente a febbraio, per giocare la Champions nella bolla del PalaPanini. E poi ad aprile, a fine campionato“. Zaytsev comunque ha messo di trovarsi molto bene in Russia: “Mi trattano molto bene. Io ho anche la nazionalità russa, anche se sono nato a Spoleto. Siamo secondi in campionato, di sicuro arriveremo tra le prime tre. Davanti c’è Kazan, dietro al momento Mosca. Ma è difficile leggere la classifica, ci sono molte differenze nel numero di partite giocate: abbiamo avuto intere squadre in isolamento, quindi alcune partite sono da recuperare per quel motivo“. (agg Michela Colombo)

MODENA KEMEROVO: BIG MATCH PER LA CHAMPIONS LEAGUE

Kemerovo Modena, diretta dagli arbitri Mezoff e Dovreb, è lA partita di volley maschile in programma oggi, martedì 15 dicembre 2020 a Roeselare: fischio d’inizio previsto per le ore 17.30. Debutto in Champions league per la formazione di Andrea Giani, che per la prima sfida della bolla belga, affronterà subito i primi indiziati alla qualificazione della fase finale della prima competizione per club della Cev, ovvero i russi del Kuzbass. E’ dunque incontro subito decisivo per gli emiliani, che visti gli ultimi risultati in campionato (come le evidenti difficoltà dette dalla pandemia) potrebbero non scendere in campo da favoriti questo pomeriggio. Anche perché di contro abbiamo una vera corazzata agli ordini di Verbov, dove si farà sentire la presenza di un grande ex come è Ivan Zaytsev.

DIRETTA KEMEROVO MODENA: IL CONTESTO

Come abbiamo accennato prima, sarà subito scontro complicato per gli emiliani di Giani: con la diretta tra Kemerovo e Modena, la squadra gialloblu potrebbe infatti già giocarsi quello che è il pass per le qualificazioni alla prossima fase di Champions league (a cui ricordiamo, arriveranno solo le prime di ogni girone, più 3 migliori seconde classificate). Se guardiamo le componenti della pool D, ovvero Verva Varsavia e Roeselare, vediamo subito che sono i russi, come gli azzurri, i netti favoriti al passaggio del turno: anche se chiaramente non si dovrà sottovalutare nessuno. E certo Modena non è nelle condizioni di prendere sotto gamba gli orsi, che arrivano in campo in grandissima condizione e trascinati dalla vecchia conoscenza che è Ivan Zaytsev. Come è noto, quest’estate lo Zar ha lasciato Modena ed è tornato in Russia, anche se solo con la formula del prestito: lo schiacciatore azzurro sta facendo molto bene nel primo campionato russo e il suo Kemerovo è ora seconda forza della Super League, vantando un tabellino di ben nove successi su 11 giornate disputate. Non si può dire che registri la stessa ottima condizione Modena che in Superlega invece ha attraversato momenti veramente difficile nelle ultime settimane: pure solo pochi giorni fa, la squadra emiliana è riuscita a rialzare la testa e a battere Ravenna, con una prestazione veramente significativa. Che questa possa essere l’inizio del riscatto per Modena? Difficile dirlo: di sicuro ci attendiamo grande spettacolo oggi contro il Kemerovo!.





© RIPRODUZIONE RISERVATA