DIRETTA/ Monopoli Reggina (risultato finale 1-2): Corazza fa volare gli amaranto!

- Mauro Mantegazza

Diretta Monopoli Reggina, risultato finale 1-2: vittoria preziosissima degli amaranto nella decima giornata del girone C di Serie C, ancora decisivo Simone Corazza che sale a quota 8 gol.

Reggina
Diretta Reggina Casertana (Foto LaPresse)

DIRETTA MONOPOLI REGGINA (RISULTATO FINALE 1-2)

Monopoli Reggina 1-2: si chiude una bellissima partita al Veneziani, dove gli amaranto vincono una sfida di cartello e continuano la loro grande marcia nel girone C di Serie C. L’uomo della provvidenza per la Reggina è sempre Simone Corazza: nel primo tempo l’attaccante si era procurato il rigore trasformato da Bellomo, al 3’ minuto della ripresa è stato ancora lui a subire fallo in area (da Giorno, anche ammonito) e questa volta dal dischetto è andato a battere in prima persona spiazzando Menegatti, per l’ottava realizzazione in un campionato fino a questo momento fantastico. Il Monopoli ha accusato il colpo, perché di fatto per 20 minuti non è stato in grado di reagire; lo ha fatto al 68’ minuto con un colpo di testa di Cuppone, in fuorigioco ma che se non altro ha dato qualche segnale di risveglio; poi però la Reggina è stata brava ad abbassare i ritmi della partita e gestire il pallone, evitando di correre rischi. Anzi, nel finale gli amaranto hanno avuto più volte il pallone del definitivo ko: prima miracolo di Menegatti che ha ipnotizzato Reginaldo, poi traversa di Gasparetto a impattare un pallone arrivato da angolo. Dunque la vittoria dei calabresi è stata meritata: la Reggina continua a volare, sognando a ragion veduta la promozione diretta in Serie B. mentre per il Monopoli una beffarda battuta d’arresto con anche l’espulsione di Sounas al sesto minuto di recupero, per veementi proteste a indirizzo dell’arbitro (agg. di Claudio Franceschini)

MONOPOLI REGGINA (1-1): INTERVALLO

Monopoli Reggina 1-1: la partita del Veneziani si sta confermando davvero entusiasmante, come le premesse lasciavano intendere visto l’andamento delle due squadre. Il botta e risposta che al momento sancisce il risultato di parità è arrivato poco dopo la metà del primo tempo, nello spazio di cinque minuti: la Reggina si è portata in vantaggio su calcio di rigore, procurato dal solito Corazza che è stato messo giù da un avversario. Bellomo dal dischetto ha spiazzato Menegatti, ma il Monopoli non è rimasto a guardare e ha risposto al 32’ minuto con una splendida rete: conclusione di Carriero da 30 metri e Guarna beffato, nel finale di tempo le due squadre hanno avuto altre occasioni per riportarsi in vantaggio ma stavolta è mancata la mira (in particolare su una sforbiciata di Jefferson). Partita però davvero bella, e adesso non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose nel secondo tempo quando finalmente le due squadre torneranno a calcare il campo per chiudere una partita che potrebbe lanciare una delle due nel girone C della Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monopoli Reggina non è disponibile, ma c’è una bella notizia per tutti gli appassionati: per questa stagione infatti, ancora una volta, il portale elevensports.it fornisce le immagini delle partite di campionato e Coppa Italia Serie C. Dunque, armandovi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, potrete seguire la partita in diretta streaming video abbonandovi al portale oppure acquistando il singolo evento, il cui prezzo è stato fissato all’inizio della stagione.

MONOPOLI REGGINA (0-0): SI COMINCIA!

Mentre sta per cominciare Monopoli Reggina, apriamo una finestra ‘social’ con Alessandro Farroni, portiere della formazione calabrese, che in settimana è intervenuto appunto sui canali social del club amaranto ripercorrendo le tappe della sua carriera e raccontandosi così: “La mia carriera è iniziata nel Perugia, dopo mi sono trasferito al Foligno in Serie D. Gli anni successivi sono stato a L’Aquila sempre in Serie D. A Matera sono stati i miei primi 6 mesi tra i professionisti, ma la situazione è stata altalenante: devo comunque ringraziare perché ho potuto fare il mio esordio”. Farroni ha svelato anche il modello a cui si ispira, decisamente di alto livello: “Iker Casillas, non ha mai mollato neppure dopo gli spiacevoli episodi dell’ultimo periodo”. Finale dedicato naturalmente alla Reggina e ai suoi tifosi: “Sono stati bellissimi, sia per il gruppo dell’anno scorso sia quello di quest’anno che è composto da persone meravigliose. Il pubblico è stupendo: vedere la curva quando giochiamo in casa mette i brividi”. Stavolta però si gioca in Puglia: parola al campo, Monopoli Reggina comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

La diretta di Monopoli Reggina ci mostrerà in campo due calciatori molto interessanti tra i bomber della categoria. Tra i padroni di casa possiamo ammirare Giuseppe Fella un classe 1993 che fino a questo momento ha segnato 4 reti. Dotato di fisicità e grande tecnica può fare la differenza quando aggredisce lo spazio ed è anche molto bravo a portare via l’avversario creando varchi per gli inserimenti dei centrocampisti suoi compagni di squadra. Tra gli amaranto invece spicca l’attuale capocannoniere del gruppo C Simone Corazza che di reti ne ha fatte 7. Il classe 1991 è un giocatore dotato di una buona stazza che abbina a rapidità e tecnica. Tra le sue armi segrete c’è anche il tiro da fuori che gli permette di essere imprevedibile. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Andiamo ora a controllare da vicino anche lo storico che accomuna Monopoli e Reggina, in diretta oggi per la decima giornata del girone C. I dati utili certo non ci mancano considerando che dal 1984 a oggi le due squadre si sono affrontate a viso aperto in ben 16 occasioni, raccolte tra terzo campionato italiano e Coppa Italia. Complessivamente possiamo allora individuare per questo scontro diretto 4 successi dei gabbiani e solo 2 affermazioni degli amaranto, con ben 10 pareggi finora trovati entro il triplice fischio finale. Va quindi aggiunto che risale alla stagione 2018-20189 della Serie C l’ultimo testa a testa segnato tra Monopoli e Reggina, che allora, oltre che sfidarsi nel campionato regolare, si fronteggiarono anche nel primo turno dei play off: allora fu pareggio col risultato di 1-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Monopoli Reggina, in diretta dallo stadio Vito Simone Veneziani della città pugliese, si gioca oggi, domenica 20 ottobre 2019 con fischio d’inizio alle ore 15.00, per la decima giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone C. L’attesa è grande, perché classifica alla mano Monopoli Reggina è una partita davvero intrigante tra le due squadre che sono appaiate al secondo posto a quota 19 punti, di conseguenza pugliesi e calabresi condividono grandi ambizioni che vanno fino al sogno della promozione diretta, garantita solo a chi vincerà il girone. Di certo dunque sarà una partita molto delicata, alla quale Monopoli e Reggina arrivano nel migliore dei modi: settimana scorsa i pugliesi hanno vinto a Rieti (0-1), mentre la Reggina si è presa il derby calabrese con il Catanzaro con un successo casalingo per 1-0.

PROBABILI FORMAZIONI MONOPOLI REGGINA

Scopriamo adesso le probabili formazioni per Monopoli Reggina. Modulo 3-5-2 per i padroni di casa, dal primo minuto potrebbero giocare Antonino estremo difensore; davanti a lui nella retroguardia a tre Pecorini, De Franco e Mercadante; nel folto centrocampo a cinque, da destra a sinistra Piccinni, Hadziosmanovic, Giorno, Carriero ed Antonacci; infine ecco la coppia offensiva formata da Jefferson e Fella. Passando agli ospiti, disegniamo la Reggina con il 3-4-1-2 e questi possibili titolari: in porta Guarna; retroguardia a tre con Loiacono, Blondett e Rossi; a centrocampo ecco da destra a sinistra Rolando, Bianchi, De Francesco e Bresciani; infine in attacco Bellomo come trequartista alle spalle dei due attaccanti Reginaldo e Corazza.

PRONOSTICO E QUOTE

Per finire, eccovi le quote per il pronostico su Monopoli Reggina. Si tratta di un pronostico all’insegna del grande equilibrio secondo l’agenzia di scommesse Snai, che infatti quota il segno 1 a 2,60, il segno X a 2,95 ed infine il segno 2 a 2,80 volte la posta in palio che giocherete su questa partita che si annuncia aperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA