Diretta/ Monza Cosenza (risultato finale 2-2): Di Gregorio salva i brianzoli dal KO

- Fabio Belli

Diretta Monza Cosenza. Streaming video e tv del match valevole per la diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie B.

Frattesi Monza gol lapresse 2020 640x300
Risultati Serie B, 24^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA MONZA COSENZA (RISULTATO FINALE 2-2): DI GREGORIO SALVA I BRIANZOLI DAL KO

Finisce in parità la sfida tra Monza e Cosenza, allo scadere del 94’ l’arbitro Aureliano congela il risultato sul 2-2: tanti rimpianti per i brianzoli che erano avanti di due gol e si sono fatti raggiungere dai silani trascinati da Tremolada il cui ingresso in campo ha sicuramente cambiato la partita. Nelle fasi conclusive del match gli uomini di Brocchi hanno cercato in tutte le maniere di riportarsi in vantaggio con Zopolato Neves che scalda i guantoni di Falcone al 74’, una decina di minuti più tardi ci pensa Dany Mota a spaventare l’estremo difensore avversario con un gran tiro che però non si abbassa in tempo. Nel recupero Kone, appena entrato, falcia Colpani, il direttore di gara lo punisce con il cartellino rosso, punizione forse eccessiva che lascia gli ospiti in dieci. Nonostante la superiorità numerica i padroni di casa si fanno infilare in contropiede da Sciaudone, decisivo l’intervento di Di Gregorio che salva i suoi da un KO clamoroso. {agg. di Stefano Belli}

TREMOLADA PAREGGIA I CONTI

Quando mancano circa venti minuti al novantesimo è cambiato di nuovo il risultato tra Monza e Cosenza con le due squadre che ora si trovano sul 2-2. All’inizio del secondo tempo il tecnico Occhiuzzi lancia nella mischia Tremolada che fa così il suo esordio con la maglia dei silani e sarà proprio lui a riagguntare i brianzoli al 67’ approfittando di uno svarione di Bettella che gli regala il pallone e gli spiana la strada verso la porta di Di Gregorio, Tutto da rifare per gli uomini di Brocchi protagonisti di una gara perfetta fino all’autogol di Paletta che ha rimesso in carreggiata gli ospiti. Al 70’ i padroni di casa tornano a segnare con Boateng che però è in fuorigioco, dal replay si vede effettivamente come l’ex-giocatore di Milan e Sassuolo sia avanti a tutti e quindi il gol è giustamente da annullare. {agg. di Stefano Belli}

PALETTA RIAPRE IL MATCH

Il primo tempo di Monza-Cosenza va in archivio con i brianzoli avanti per 2-1. Già al quarto d’ora la formazione di Brocchi sfiora il raddoppio con un calcio di punizione di Barberis, Falcone si distende e con una gran parata tiene a galla i silani che poi si propongono in avanti con Carretta che aspetta troppo prima di liberare la conclusione e viene così fermato da Bettella che toglie le castagne dal fuoco a Di Gregorio. Al 26’ i padroni di casa concedono il bis con il terzo gol in campionato dell’attaccante danese Gytkjaer che mette così fine a un digiuno che si protraeva ormai da un paio di mesi. A cinque minuti dall’intervallo gli uomini di Occhiuzzi accorciano le distanze grazie a Paletta che nel tentativo di deviare in corner un calcio piazzato spiazza Di Gregorio mettendo la palla all’angolino, peccato per lui che lo faccia nella porta sbagliata e riapra in questa maniera una partita dominata dai suoi. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA BARILLA’

Allo U-Power Stadium è già cambiato il punteggio con il Monza avanti sul Cosenza per 1 a 0. I brianzoli devono rinunciare a Balotelli ma trovano lo stesso la via del gol quando non sono trascorsi nemmeno otto minuti dal fischio d’inizio del signor Aureliano. Barillà trasforma in oro una palla inattiva e batte Falcone per il vantaggio della squadra allenata da Brocchi che mette così la gara in discesa già nelle battute iniziali del match valevole per la diciottesima giornata di Serie B. I silani hanno comunque tutto il tempo per ribaltare la situazione e centrare la terza vittoria in campionato che consentirebbe loro di allontanarsi dalle ultime posizioni in classifica. Gli uomini di Occhiuzzi provano a reagire e a riversarsi in avanti conquistando un calcio d’angolo che sarà poi neutralizzato dalla retroguardia avversaria. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MONZA COSENZA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monza Cosenza non viene trasmessa sui canali della nostra televisione, salvo variazioni di palinsesto: l’appuntamento è riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento alla piattaforma DAZN, che garantisce tutte le partite del campionato di Serie B in diretta streaming video. Per assistere al match dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SI GIOCA

Sta per avere inizio la diretta di Monza Cosenza e già le formazioni ufficiali della partita di Serie B: prima di udire il fischio d’inizio andiamo ad esaminare alcuni dati interessanti fin qui segnati. Partendo dai brianzoli vediamo che la squadra di Brocchi si sta ben comportano: alla vigilia della 18^ giornata i biancorossi sono quarti in classifica, con ben 30 punti e un tabellino di tutto rispetto con otto vittorie e sei pareggi. Aggiungiamo che la squadra di Brocchi si sta rivelando efficace sia in attacco (con 25 reti segnate) che in difesa (con solo 12 gol subiti). Non così il Cosenza, che alla vigilia della partita di questo pomeriggio registra ancora un bilancio reti fortemente negativo: i bruzi finora hanno segnato pochissimo, appena 11 gol e ne hanno subite 14 dagli avversari. Va aggiunto poi che il Cosenza per il momento è appena alla 16^ posizione della graduatoria, con solo 15 punti messi da parte con un tabellino di due successi e nove pareggi. Ora tocca dare la parola al campo, si comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA MONZA COSENZA: TESTA A TESTA

La diretta di Monza Cosenza ci parla di 6 precedenti tra le due squadre, tutti piuttosto datate. Le due compagini hanno giocato contro sempre in Serie B, proprio come oggi, tra il novembre del 1998 e il febbraio del 2001. Il bilancio ci parla di 3 successi per i biancorossi, 2 per i rossoblù e 1 pareggio. Il Monza è l’unica delle due squadre ad aver vinto in trasferta, il Cosenza dunque non ha mai vinto al Brianteo. I brianzoli hanno segnato 11 reti, mentre i calabresi ne hanno fatti 7. L’ultimo precedente ci porta indietro al febbraio del 2001, una gara terminata in Lombardia col risultato di 4-2. Il Cosenza invece non vince contro questi avversari dall’ottobre del 2000, il match si concluse con un 1-0. La gara di oggi dunque aggiornerà il bilancio di questi precedenti, staremo a vedere come.

DIRETTA MONZA COSENZA: BROCCHI NON VUOLE FERMRSI!

Monza Cosenza, in diretta sabato 16 gennaio 2021 alle ore 14.00 in programma dall’U-Power Stadium di Monza, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Sognano i brianzoli dopo un arrivo alla sosta pieno di dati incoraggianti. L’arrivo di Balotelli in squadra con tanto di esordio con gol, 3 vittorie e un pareggio (peraltro sul difficile campo di Lecce) nelle ultime 4 partite disputate e la consapevolezza di avere al momento la miglior difesa del campionato, con soli 12 gol incassati. La vetta è lontana solo 4 lunghezze ma ora il Monza dovrà dimostrare di non voler sperperare il processo di crescita costruito nelle ultime partire. I biancorossi affronteranno un Cosenza dalla situazione sempre precaria, i silani sono in zona play out e nel primo impegno del 2021, prima della sosta, sono stati costretti ad incassare una sconfitta interna contro la capolista Empoli. Nelle ultime 9 partite di campionato i calabresi hanno vinto solo nella trasferta di Ascoli e sono chiamati a dare una svolta a una situazione che potrebbe complicarsi, considerando che squadre come lo stesso Ascoli e l’Entella stanno risalendo dalle retrovie.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA COSENZA

Le probabili formazioni della sfida tra Monza e Cosenza allo stadio Brianteo di Monza. I padroni di casa allenati da Cristian Brocchi scenderanno in campo con un 4-3-2-1 e questo undici titolare: Lamanna; Donati, Scaglia, Bettella, Augusto; Barilla, Scozzarella, Frattesi, Boateng, Carvalho; Gytkjaer. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Andrea Occhiuzzi con un 3-4-1-2 così disposto dal primo minuto: Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo, Vera; Petrucci, Sciaudone, Bouah, Kone, Sacko, Petre.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote previste dall’agenzia di scommesse Snai per chi vorrà scommettere sull’esito del match di Serie B tra Monza e Cosenza. La vittoria interna viene proposta agli scommettitori ad una quota di 1.38, la quota per l’eventuale pareggio viene fissata a 4.30 mentre chi vorrà puntare sull’affermazione esterna potrà moltiplicare per 9.50 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA