DIRETTA/ Monza Torino (risultato finale 1-2): accorcia Mota Carvalho!

- Fabio Belli

Diretta Monza Torino streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A.

Monza Serie B
Diretta Monza Sangiuliano City, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA MONZA TORINO (RISULTATO FINALE 1-2): ACCORCIA MOTA CARVALHO!

Il Monza riesce al 94′ a realizzare la sua prima, storica rete in Serie A. Segna Dany Mota Carvalho, che raccoglie un pallone non trattenuto da Milinkovic-Savic su cross teso. Il Monza ha provato nella parte finale del match ad aumentare i giri ma anche il Torino in contropiede ha avuto grandi chance per il tris, con Di Gregorio che ha salvato di nuovo tutto in uscita su Sanabria, mentre Radonjic al 44′ ha calciato di poco a lato da buona posizione. L’1-2 è comunque più che sufficiente ai granata per iniziare col piede giusto il campionato dopo una preparazione a dir poco turbolenta. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MONZA TORINO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monza Torino non sarà una di quelle che per questa 1^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Monza Torino sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet oltre che alla apposita app. Gli abbonati sia a Sky sia a DAZN potranno seguire il match tramite Sky Q dove è stata reinserita l’app di DAZN.

RADDOPPIA SANABRIA!

Il Torino inizia il secondo tempo con Vlasic in campo al posto di Miranchuk, problema fisico per l’autore del vantaggio granata. Copione statico nel primo quarto d’ora della ripresa, il Monza prova a muovere palla ma è costretto ad abbassarsi col Toro sempre a suo agio nel pressing alto. Viene ammonito Pablo Mari per un fallo su Sanabria, al 19′ triplo cambio per i brianzoli con Caprari, Filippo Ranocchia e Carlos Augusto che lasciano spazio rispettivamente a Mota Carvalho, Ciurria e Carboni. A passare però è ancora il Toro: ancora un patatrac della difesa brianzola, Carboni svirgola in rinvio in area e permette a Ricci di cercare sul secondo palo Sanabria che sigla lo 0-2 con una spettacolare mezza rovesciata. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA MIRANCHUK!

Al 28′ Toro vicinissimo al vantaggio con una bordata di Radonjic che trova però Di Gregorio pronto alla parata super, grande intervento del numero uno del Monza che già aveva salvato a inizio partita su Sanabria. Monza che fatica ad uscire dalla propria metà campo e punge in avanti con un’altra bordata di Filippo Ranocchia che finisce di poco a lato. Al 38′ viene ammonito Adopo ma al 43′ è il Toro a passare. Sanguinoso errore in uscita del Monza, Linetty scambia con Radonjic che tocca per l’inserimento di Miranchuk, che con un morbido tocco scavalca Di Gregorio e permette ai granata di andare al riposo in vantaggio all’U-Power Stadium. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA FILIPPO RANOCCHIA

Dopo 3′ subito chance per il Torino, imbucata centrale per Sanabria che calcia però addosso al portiere avversario a tu per tu con Di Gregorio. Il Monza dalla sua prova a sfondare per vie centrali con Petagna e Caprari ma non riesce a creare pericoli significativi nel primo quarto d’ora di gara. Ammonito Singo per fallo su D’Alessandro, per registrare un’azione pericolosa da parte dei brianzoli bisogna aspettare il 20′ con Filippo Ranocchia che tenta la gran botta dalla distanza, trovando però la risposta di Milinkovic-Savic. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Per la diretta di Monza Torino soffermiamoci su quelli che saranno gli arbitri della gara. Il fischietto principale sarà affidato a Maurizio Mariani che sarà coadiuvato da Stefano Liberti e Christian Rossi. Il quarto uomo sarà Giacomo Camplone con var Lorenzo Maggioni e Avar Giovanni Baccini. Mariani è nato a Roma il 25 febbraio del 1982 e di professione principale fa il consulente informatico. Della sezione di Aprilia è arrivato in Serie D nel 2007 quando era ancora un ragazzo. Nel 2009 arriva tra i professionisti in Lega Pro con debutto in Serie B nel 2011. Arriverà nella massima categoria nel 2015 per poi essere nominato internazionale quattro anni dopo. Nel 2013 ha vinto il Premio Sportilia. Sicuramente si tratta di un arbitro preparato e in grado di fare la differenza quando si alza la tensione.

Non è uno che fischia continuamente e che estrae tanti cartellini gialli ma sa come gestire la calma in campo alzando la voce quando questo diventa necessario. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Monza Torino che finalmente comincia! MONZA: Di Gregorio; Marlon, Marí, Carlos Augusto; Birindelli, Ranocchia, Barberis, Valoti, D’Alessandro; Caprari, Petagna. All. Stroppa. TORINO: Milinkovic-Savic; Djidji, Adopo, Rodriguez; Singo, Linetty, Ricci, Aina; Miranchuk, Radonjic; Sanabria. All. Juric. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

ALLENATORI A CONFRONTO

La diretta di Monza Torino si annuncia stuzzicante anche grazie al duello in panchina, Stroppa vs. Juric. I due tecnici in carriera si sono incrociati in Serie A in una sola occasione: il 20 gennaio 2021 Juric era alla guida del Verona e Stroppa alla guida del Crotone, vinsero 2-1 gli scaligeri. Stroppa torna in Serie A dopo le esperienze alla guida dei calabresi e del Pescara nella stagione 2012/13, entrambe le esperienze si chiusero con un esonero.

Per Juric questo al Torino è il settimo campionato di Serie A da allenatore in carriera. Da sottolineare che il Monza, all’esordio assoluto in Serie A, ha già affrontato il Toro in diversi precedenti nel campionato cadetto: l’ultimo nella stagione 2000/01, il Toro riuscì a vincere a Monza 2-3 con le reti di Pinga, Ferrante e Semioli. (agg. di Fabio Belli)

IL TESTA A TESTA STORICO

Al Brianteo la diretta di Monza Torino si è già disputata prima di oggi in altre tre occasioni con i padroni di casa che non sono mai riusciti a vincere. Sono stati i granata a imporsi due volte mentre il terzo risultato è stato un pareggio. Si parla di gare disputate tutte in cadetteria dal 1997 al 2001. L’ultimo precedente ci racconta anche l’ultimo successo esterno del Toro contro questo avversario, si parla di una gara disputata nell’ottobre del 2000 e terminata col risultato finale di 2-3.

Le due squadre si sono affrontate in amichevole nel gennaio del 2017 in una gara terminata col risultato finale di 0-1. Quella gara in questione fu decisa da una giocata di Obi. Per il Monza questo sarà un match assolutamente da ricordare a prescindere da come andrà a finire, considerando infatti che è il debutto assoluto in Serie A alla fine di anni in cui si sono scalate con determinazione e grande organizzazione le categorie. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

PARTITA EQUILIBRATA!

Monza Torino, in diretta sabato 13 agosto 2022 alle ore 20.45 presso l’U-Power Stadium di Monza, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. E’ arrivato il momento della storia per il Monza, pronto ad affrontare la prima partita in assoluto nella massima serie. Dopo reiterati tentativi partiti addirittura negli anni Settanta, i biancorossi vincendo la finale play off contro il Pisa hanno centrato la prima storica promozione e ora se la vedranno col Torino.

Recentemente i granata hanno curiosamente tenuto a battesimo un’altra esordiente assoluta in Serie A, il Frosinone nel 2015. La storia si ripete con la formazione granata che sfiderà i brianzoli ancora da cantiere aperto, col mercato che è stato fonte di aspre polemiche tra il presidente Cairo, il DS Vagnati e il tecnico Juric. Monza e Torino tornano ad affrontarsi in campionato dai tempi della Serie B, l’8 ottobre 2000 i granata vinsero 2-3 l’ultimo precedente in Brianza, ultima vittoria in casa del Monza contro i granata risalente nella stagione 1989/90, vinsero 2-0 i biancorossi con una doppietta di Edi Bivi.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA TORINO

Le probabili formazioni della diretta Monza Torino, match che andrà in scena all’U-Power Stadium di Monza. Per il Monza, Giovanni Stroppa schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Cragno; Caldirola, Ranocchia, Carboni; Birindelli, Valoti, Sensi, Pessina, Carlos Augusto; Mota, Caprari. Risponderà il Torino allenato da Ivan Juric con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Milinkovic-Savic; Djidji, Adopo, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Aina; Seck, Radonjic; Sanabria.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Monza Torino, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria del Monza con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.55, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.30, mentre l’eventuale successo del Piacenza, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA