Diretta/ Andorra Virtus Bologna (risultato finale 66-82) streaming: vince la Virtus

- Claudio Franceschini

Diretta Andorra Virtus Bologna streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la terza giornata del gruppo C di basket Eurocup, siamo al Poliesportiu d’Andorra.

Milos Teodosic Virtus Bologna lapresse 2019 640x300
Diretta Anversa Virtus Bologna, basket Eurocup gruppo C (Foto LaPresse)

DIRETTA ANDORRA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 66-82): VINCE LA VIRTUS

Siamo nel corso dell’ultimo tra Andorra e Virtus Bologna. Siamo sul 56-70 per una gara praticamente ormai scritta. Jelenik ha messo a segno una bella bomba da tre, i padroni di casa stanno giocano con orgoglio. La Virtus Bologna sta disputando una gara davvero quasi impeccabile. Mancano circa cinque minuti alla fine della gara, Teodosic, con 21 punti messi a referto, sta conducendo Bologna ad una bella vittoria. Julian Gamble mette dentro il punto del 56-78. Per ora il parziale dell’ultimo quarto recita un 4-13. Intanto Alibegovic da due porta la gara sul 56-80. Gloria anche per Amedeo Tessitori da due, siamo sul 60-82 quando mancano tre minuti alla fine. Oriol da due per il 60-82. Quando manca un minuto alla fine possiamo dire che la differenza tra le due compagini stasera è stata davvero ampia. Garcia Sergi da tre per il 66-82. Termina il match sul 66-82, la Virtus Bologna vince sul velluto. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Siamo nel corso del terzo quarto tra Andorra e Virtus Bologna. Siamo sul 33-52 con Alibegovic che mette dentro il punto numero 14 della sua bella gara. Troppa la differenza per ora tra le due compagini, difficile prevedere un ribaltone. Jelenik David da tre per il punto del 40-53. Moranc Andorra sta provando a riportarsi in partita. Nacho da due per il 40-58, la Virtus Bologna mantiene un ottimo margine di distanza. Vince Hunter da due riporta Bologna di nuovo sul più 20. Haukur Palsson da due, siamo sul 43-62. Ricordiamo che il secondo quarto è terminato con un parziale di 10-29. Tomasz mette la bomba da tre per il 46-62. Stiamo assistendo ad un terzo quarto molto equilibrato. Teodosic, con 17 punti, è il migliore dei suoi in termini realizzativi. Adams da due per il 52-66. Il terzo quarto termina sul 52-67.(agg. Umberto Tessier)

DIRETTA MORABANC VIRTUS BOLOGNA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto non sarà possibile assistere alla diretta tv di Morabanc Virtus Bologna, che non è una delle partite trasmesse sui nostri canali; per le gare di Eurocop sappiamo però che l’appuntamento per tutti gli appassionati è sul portale Eurosport Player, al quale è necessario abbonarsi e che fornisce l’intera gamma del torneo di basket in diretta streaming video. Il sito ufficiale www.eurocupbasketball.com è consultabile liberamente, e garantisce le informazioni utili come i contenuti multimediali, il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet.

INTERVALLO LUNGO

Siamo nel corso del secondo quarto tra Andorra e Virtus Bologna. Siamo sul 28-26 per i padroni di casa. Julian Gamble da tre per il 28-31. Si sta giocando punto a punto. Alibegovic, con 10 punti, è al momento il migliore come realizzatore. Teodosic da due per il 28-33. La Virtus Bologna inizia a prendere il largo e si porta sul 28-37. Milos Teodosic ha messo a referto fino ad ora 11 punti per Bologna. Due minuti all’intervallo lungo. Alibegovic mette il punto numero 11 della sua splendida partita. Il secondo quarto termina sul 30-45. All’intervallo lungo la Virtus Bologna ci arriva con un più quindici che sembra quasi una sentenza. Ottima la prestazione della compagine italiana. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il match tra Andorra e Virtus Bologna. Siamo sul 15-8 per i padroni di casa, Sergi Garcia e Jelinek hanno siglato cinque punti ciascuno. Giampaolo Ricci trova la bomba da tre con la Virtus Bologna che quindi riesce ad accorciare, stiamo assistendo ad un primo quarto molto equilibrato. Haukur Palsson da due, ma Albegovic risponde con la bomba da tre, siamo sul 17-14 a due minuti dalla fine del primo quarto. Pauli Oriol mette il punto del 20-14. Albegovic risponde da due per il 20-16. Il primo quarto termina sul 20-16. Gara abbastanza equilibrata nel primo quarto con Alibegovic capace di siglare otto punti. La Virtus Bologna sta disputando un buon match fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Si alza la palla a due su Morabanc Virtus Bologna: nel 2019 gli spagnoli avevano raggiunto la semifinale di un torneo che disputano oggi per la quarta volta consecutiva. Era stato un bel cammino: in regular season era arrivato un 6-4 che aveva permesso di raggiungere la Top 16 dove Andorra aveva perso una sola volta, peraltro all’ultima giornata sul parquet dell’Unics Kazan quando la qualificazione era stata archiviata. Ai quarti era stato eliminato il Villeurbanne: senza fattore campo il Morabanc aveva perso gara-1 ma poi ribaltato l’esito della serie prendendosi il successo in Francia per soli 2 punti, con un grande secondo quarto da 29-17, purtroppo in semifinale era stato incrociato l’Alba Berlino che aveva vinto in Germania di 5 punti, e poi aveva replicato il campo al Poliesportiu andando in finale. L’anno scorso i biancoblu si sono fermati in Top 16 non riuscendo a ripetersi, per questa stagione però hanno grandi ambizioni e allora vedremo come andranno le cose tra pochi minuti quando le due squadre faranno il loro ingresso sul parquet, noi ci mettiamo comodi e lasciamo che a parlare siano loro perché finalmente la diretta di Morabanc Virtus Bologna comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

MORABANC VIRTUS BOLOGNA: I TESTA A TESTA

Morabanc Virtus Bologna si gioca questa sera per la terza volta in Eurocup: i primi due precedenti sono recenti, e fanno riferimento alla scorsa stagione. Una vittoria a testa nel bilancio, con entrambe le squadre che sono riuscite a vincere in casa: dunque al Poliesportiu d’Andorra il Morabanc si era imposto per 93-79, nel girone di ritorno della regular season. Ottime prestazioni per Frantz Massenat (oggi arrivato in Italia per vestire la maglia di Pesaro) con 17 punti, 6/7 dal campo e 4 rimbalzi; e Bandja Sy, autore di 17 punti con 7/8 e anche 5 rimbalzi. Non era bastato il 70% dal campo di Milos Teodosic che aveva messo 19 punti; alla Segafredo Arena invece le V nere avevano dominato andando a imporsi per 87-72, con 15 punti e 8 assist di Teodosic ma soprattutto uno straordinario 9/9 di un Julian Gamble da 19 punti. Il Morabanc aveva trovato 15 punti di Clevin Hannah, 9 punti e 6 rimbalzi con 4/6 al tiro per Moussa Diagne, solo due uomini in doppia cifra e sconfitta nonostante il 40,7% dall’arco con cui gli ospiti avevano tirato. (agg. di Claudio Franceschini)

MORABANC VIRTUS BOLOGNA: IN CERCA DI RISCATTO IN EUROCUP

Morabanc Virtus Bologna sarà diretta dagli arbitri Joseph Bissang, Rain Peerandi e Ingus Baumanis: alle ore 20:00 di martedì 13 ottobre il Poliesportiu d’Andorra ospita la partita valida per la terza giornata del gruppo C di basket Eurocup 2020-2021. Continua la grande marcia delle V nere, che hanno battuto anche l’ostico Lokomotiv Kuban e dunque si trovano al primo posto a punteggio pieno; un’altra vittoria consentirebbe a Sasha Djordjevic e i suoi ragazzi di archiviare sostanzialmente la qualificazione alla Top 16, mettendo in carniere uno degli obiettivi stagionali che sono considerati minimi (ci si aspetta ovviamente che i bolognesi facciano strada in Europa, almeno fino alla Top 16 o replicando i quarti dello scorso anno). La trasferta di Andorra resta comunque insidiosa perché il Morabanc è una squadra di esperienza, che gioca nella Liga ACB e dunque si confronta con grandi avversarie; vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Morabanc Virtus Bologna, aspettando che le due squadre scendano in campo andiamo a vedere quello che potrebbe succedere analizzandone i temi principali.

DIRETTA MORABANC VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Morabanc Virtus Bologna ci presenta, come avversaria della Segafredo, una squadra che due anni fa aveva raggiunto la semifinale di Eurocup: come abbiamo detto si tratta di una società che ha esperienza, e si può confrontare con realtà che si chiamano Real Madrid, Barcellona, Baskonia o anche Unicaja Malaga e Valencia, cioè tra le migliori a livello europeo il che rappresenta una bella palestra. La Virtus Bologna però è una squadra costruita per vincere tutto, che ha allestito un roster (rimasto lo stesso o quasi rispetto all’anno scorso) con il chiaro intento di bruciare le tappe e tornare quantomeno a trionfare in ambito nazionale. In Europa è arrivata una Champions League e poi i quarti di Eurocup che non si sono potuti disputare, tuttavia la strada che porta ai vertici dell’Eurolega è molto lunga come ha imparato anche l’Olimpia Milano. Le risorse economiche e non però ci sono, e intanto vincere questa competizione potrebbe aiutare non poco; nel frattempo sarà già interessante vedere se le V nere riusciranno a espugnare il parquet di Andorra rimanendo imbattute nel girone C, un’altra bella sfida per Djordjevic e i suoi ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA