DIRETTA MOTOCROSS/ Gp Lettonia 2020: Coldenhoff vince gara 2! Cairoli solo 17^

- Michela Colombo

Diretta Motocross: streaming video e tv, orario e vincitore di gara 1 e gara 2 nel Gran Premio della Lettonia 2020 a Kegums, prima gara del post lockdown.

motocross
Diretta Motocross (Foto LaPresse)

Si è appena conclusa la diretta della Motocross per il Gran Premio di Lettonia 2020, il primo post pandemia, e subito dobbiamo festeggiare l’eccezionale successo di Glenn Coldenhoff nella gara 2, terminata solo pochi istanti fa sulla pista di Kegums. E’ un risultato eccellente per il centauro olandese che dopo una gara 1 da urlo, poi conclusasi alle spalle di Gajser, ha trovato dunque oggi pomeriggio il suo riscatto sul fango lettone. Alle sue spalle sono poi saliti al termine di una gara brillante e mai banale Seewer e Fevrbe, mentre si deve accontentare del quarto posto il campione della Motocross Jeffrey Herlings che pure in gara 2 ha messo in pista un clamorosa rimonta: il pilota olandese infatti al via in seguito a un piccolo contatto con Tony Cairoli aveva perso parecchio terreno, trovandosi ad affrontare una gara in salita, conclusasi però nel migliore dei modi. Non è stato così per l’altro protagonista di questo guaio alla partenza, Tony Caroli, che registrando anche dei problemi alla sua KTM, alla bandiera a scacchi ha chiuso gara 2 del Gp di Lettonia solo 17^. Pure non è stata un grande gara per Tim Gajser, che pur lottando a lungo con Coldenhoff per la leadership, ha poi pagato a caro prezzo la caduta occorsa a sei minuti dalla bandiera a scacchi, che lo ha relegato poi al quinto piazzamento, davanti a Jasikonis, Prado, Paturel, Tixier e Desalle per la top ten. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GP LETTONIA DI MOTOCROSS

Buone notizie ci arrivano per tutti gli appassionati della MXGP: questo fine settimana infatti sarà assicurata la diretta tv del Gp Lettonia 2020 di motocross da Kegums sul canale satellitare Eurosport 2, disponibile sulla piattaforma di Sky: sarà garantita anche la diretta streaming video di entrambe le prove lettoni, tramite la nota app Eurosport Player, come il servizio riservato agli abbonati Sky Go. Ricordiamo inoltre che per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo sul fango di Kegums ci si potrà pure collegare al portale ufficiale del Mondiale Motocross, all’indirizzo www.mxgp.com, dove sarà disponibile pure il live timing di tutti gli appuntamenti della giornata.

AL VIA GARA 2

Prima di poter dare il via alla diretta della Motocross per gara 2 del Gran Premio di Lettonia 2020, primo appuntamento del mondiale nel dopo lockdown, certo ci pare utile anche andare a vedere che cosa attenderà gli appassionati della MXGP per questa stagione, a lungo in dubbio visto l’esplodere della pandemia da coronavirus. Come abbiamo annunciato prima, sono state tante le modifiche occorse nella programmazione del calendario iridato: in parecchi paesi infatti non è ancora sicuro correre, altre località hanno dato forfait e in altri pure risulta complicato accedervi, per via delle stringenti misure poste alla frontiere. Ecco che allora il nuovo calendario 2020 per la Motocross vede, come abbiamo accennato prima, ben tre prove che occorreranno in Lettonia sul tracciato di Kegums, oggi e i prossimi 12 e 16 agosto. Da qui il mondiale si sposterà in Turchia a Afyonkarahisar il prossimo 6 settembre e di fila saranno ben quattro gli appuntamenti che ci attenderanno in Italia. Le ottime condizioni di sicurezza sanitaria che garantisce ora il nostro paese ha fatto si che si aggiungessero diverse tappe del mondiale in varie località dello stivale come Faenza e Mantova. Rimangono poi fissate per l’autunno tre prove in Belgio a Lommel e una in Trentino, per il Gp di Pietramurata il 1 novembre, mentre rimangono da stabilire Gp in Argentina, Portogallo e Russia. Ma ora torniamo al presente perchè solo tra pochi istanti avrà inizio gara 2 del Gp di Lettonia: la motocross dunque torna in diretta, via!  (agg Michela Colombo)

GAJSER VINCE GARA 1

E’ bandiera a scacchi sulla pista di Kegums! Termina qui la diretta della Motocross per gara 1 del Gran Premio della Lettonia 2020 e al traguardo è grande festa per Tim Gajser, vincitore assoluto e autore di grande prestazione sulle difficili curve del tracciato lettone. Alle spalle dello sloveno sono poi saliti sul podio anche Colndehoff e Febvre, mentre si deve accontentare del quarto piazzamento Jeffrey Herlings, che pure ha eseguito una rimonta dalla retrovie eccezionale: chiude invece la top ten Seewer, tra i miglior in pista, ma che nel finale nulla ha potuto contro lo scatenato olandese, campione del mondo. Come occorso alla partenza, anche nel finale sono state davvero scintille in pista, con sorpassi e controsorpassi e soprattutto un’accesa battaglia tra Gajser e Coldenhoff per la testa della gara (e che speriamo di poter rivivere anche oggi pomeriggio in gara 2). Non sono stati però solo loro due ad animare la prima prova lettone, tenuto conto dell’eccellete rimonta realizzata da Herlings, salito fino al quarto piazzamento, come anche di Tony Cairoli, che partito molto male, pure è riuscito a concludere gara 1 del Gp di Lettonia con un buon settimo posto, appena alle spalle di Jasikonis. Vedremo ora che cosa il campionissimo italiano riuscirà a raccogliere nella gara 2 di questo pomeriggio. (agg Michela Colombo)

GAJSER LEADER!

Siamo nel vivo della diretta della Motocross per gara 1 del Gp di Lettonia, il primo in calendario nel post lockdown e arrivati a metà della prima competizione ecco che è già successo di tutto in pista a Kegums. Quando abbiamo superato il giro numero 12 vediamo che in vetta troviamo un eccellente Tim Gajser, che riesce a girare di poco sotto i due minuti e che per ora riesce pure a tenersi alle spalle uno scatenato Glen Coldenhoff, che dista +0.05 dallo sloveno. Completa per il momento il podio virtuale Febvre, mentre Seewer e Herlings sono nella top five. Raccontando per le prime emozioni in pista a Kegums va detto che fin dalla partenza si sta rivelando gara più che mai appassionante, per la gioia degli tifosi, che interrompono un lungo digiuno: al via infatti era partito a tutto gas Tim Gajser, ma il campionissimo sloveno, tempo pochi giri è stato superato da uno scatenato Coldenhoff, che ha ben approfittato di una leggera svista dell’avversario per balzare in vetta. L’olandese, raggiunta la prima posizione ha cominciato a spingere, mentre alle sue spalle si accendeva la rimonta di Herlings come di Tony Cairoli, rimasti indietro. E’ poi solo al nono giro sul tracciato di Kegums che Gajser riesce a tornare in testa alla corsa, ma alle sue spalle l’olandese non perde un ‘occasione per provare a superarlo di nuovo e pure infuria la battaglia entro la top five con Herlings che sta continuando a scalare posizioni di prestigio, mentre Cairoli fatica alla nona piazza al momento. (agg Michela Colombo)

COMINCIA GARA 1

Si accende finalmente la diretta per la Motocross di gara 1 del Gp di Lettonia 2020, prima tappa per la MXGP nel post pandemia, e davvero siamo impazienti di dare la parola alla pista di Kegums, dove chiaramente, i fan italiani sperano di vedere tornare protagonista assoluto il campionissimo Tony Cairoli. Avevamo lasciato l’azzurro, dopo solo le prime due prove della stagione, fermo appena al terzo piazzamento in classifica, con pochi risultati eccellenti e con un ritardo di condizione evidente per il siciliano, che lo scorso mese di luglio aveva subito anche un’importante operazione alla spalla. Ora però il nove volte campione del mondo appare completamente ristabilito e finalmente al top della condizione: anzi possiamo dire che per Cairoli questi mesi di stop sono stati utili, sia per ritrovare la perfetta forma fisica, sia per trovare anche il giusto accordo con KTM per il rinnovo di contratto, così da poter ripartite nel mondiale senza ulteriori pensieri che la pista. E proprio concentratissimo e in forma ci attendiamo vedere Tony Cairoli tra pochi istanti in pista per gara 1: la diretta della Motocross sta per cominciare! (agg Michela Colombo)

RIPARTE IL MONDIALE

Dopo lunga pausa ecco che anche la Motocross torna in diretta: il campionato MXGP infatti torna protagonista dopo il lockdown e lo fa in questa domenica 9 agosto 2020 con il Gran Premio di Lettonia 2020, il primo appuntamento nel post pandemia da coronavirus. Tony Cairoli e compagni dunque saranno di nuovo sotto ai riflettori e per la precisione sulla ben nota pista di Kegums, che pure, per esigenze pratiche, ospiterà le prime tre prove del calendario iridato, che è stato pesantemente modificato dopo l’emergenza sanitaria, per venir incontro alle nuove esigenze di sicurezza. Si interrompe dunque anche per la Motocross il lungo digiuno, osservato in questi cinque mesi per colpa dell’emergenza sanitaria, tra dubbi e forti perplessità che la stagione potesse effettivamente partire in condizioni di sicurezza per addetti ai lavori e non: dopo le prime due prove della stagione 2020 in Gran Bretagna e Olanda, i campioni delle due ruote sul fango, per la gioia degli appassionati, saranno ancora in pista, anche se in una forma completamente rivoluzionata. Per permettere lo svolgimento in sicurezza delle tante prove che compongono il calendario infatti, la federazione ha dovuto apporre delle modifiche al format, anche consistenti e per il momento ancora non sarà permesso l’accesso al pubblico durante le gare: poco male perchè tanta, anzi troppa, era la voglia di rivedere i nostri beniamini tornare a battagliare, tra sabbia e terra.

DIRETTA MOTOCROSS, GP LETTONIA 2020: GLI ORARI DELLA GIORNATA

Come abbiamo appena accennato, per permettere una ripartenza della stagione 2020 della Motocross, che oggi sarà in diretta da Kegums per il Gp della Lettonia, la federazione ha dovuto apporre delle modiche importanti al format di ogni fine settimana di gara, affinché la prova possa avvenire in sicurezza, in questi tempi complicati del post pandemia. Rispetto infatti a quanto occorso nelle prime due gare della stagione 2020, come pure siamo stati finora abituati, per il primo Gran Premio lettone nel post lockdown, non saranno tre i giorni dedicati alla MXGP, ma uno solo, quello di domenica: oggi dunque verranno concentrati tutti i classici appuntamenti di ogni Gran Premio. Stando dunque al programma ufficiale e facendo i conti con l’ora di differenza di fuso orario tra Italia e Lettonia, ricordiamo che oggi occorrerà una sola sessione di prove libere, per la precisione alle ore 9.15, cui faranno seguito 25 minuti riservati alle qualifiche ufficiali. Di fila e a stretto giro occorrerà gara 1 per la MXGP, che avrà inizio alle ore 12.15, mentre gara 2 avrà luogo non prima delle ore 15.10: in entrambe le occasioni i piloti affronteranno 30 minuti di gara più due giri fino alla bandiera a scacchi. Nel mezzo ad allietarci le medesime sessioni di competizione, riservata però alla categoria cadetta della Motocross, la MX2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA