DIRETTA MOTOCROSS/ Gp Riga 2020: Jasikonis vince gara 2, Cairoli quarto!

- Mauro Mantegazza

Diretta motocross, Gp Riga 2020 in streaming video Rai da Kegums, gli orari delle due gare del secondo appuntamento consecutivo in Lettonia (oggi 12 agosto).

motocross
Diretta Motocross (Foto LaPresse)

Sventola la bandiera a scacchi sulla pista di Kegums! È infatti appena terminata la diretta della Motocross per gara 2 del Gp di Riga 2020 e al traguardo dobbiamo festeggiare l’eccezionale vittoria di Arminas Jasikonis, che sale dunque sul primo gradino del podio davanti a Seewer e Herlings, al termine di una gara davvero ricca di colpi di scena. Questo poi fin dalla partenza della seconda prova oggi sulla pista di Kegums, visto che solo pochi minuti dal via è occorsa una brutta caduta di gruppo che ha davvero sparigliato le carte in tavola sul fango lettone. Tornati in sella, ecco che vola al comando di gara 2 del Gp di Riga l’ottimo Tony Cairoli, vincitore di gara 1, seguito a stretto giro da Herlings e Jasikonis, che non attendono a lungo prima di andare all’attacco del siciliano. Tallonato dai due, il nove volte iridato è costretto a cedere, ma non per molto tempo: presto è vera battaglia dunque in vetta alla corsa tra Cairoli, Herlings e Jasikonis, che continuano a cambiarsi di posto. A pochi minuti dalla bandiera scacchi poi in questa lotta forsennata si unisce anche Tim Gajser e la bagarre è totale. A due giri dalla fine poi accade davvero di tutto: Herlings infatti cade malamente sul fango di Kegums trascinando giù con sè Cairoli, e i due lasciando dunque il comando della gara a Jasikonis, che non si fa trovare impreparato quando è il momento di spingere per ottenere al vittoria. L’ultimo giro è al cardiopalma, con il lituano involato verso la vittoria e i due iridati che spingono per ottenere un’insperata rimonta. Alla fine per il miracolo è solo parziale: a Jasikonis va il successo in gara 2, alle spalle di Seewer e Herlings, mentre Tony Cairoli si accontenta del 4^ posto proprio davanti a Tim Gajser. (agg Michela Colombo)

COMINCIA GARA 2

Eccoci: sta per cominciare la diretta della Motocross per gara 2 del Gp di Riga 2020 ma certo in vista di questo secondo gustoso appuntamento sul tracciato di Kegums non possiamo non festeggiare ancora una volta l’eccezionale vittoria occorsa questa mattina in gara 1 per il nostro Tony Cairoli. Dopo un lungo digiuno infatti il nove volte iridato italiano è tornato finalmente sul più alto gradino del podio, per la gioia dei tanti appassionati che lo seguono. E che naturalmente sperano che tra poco il siciliano possa fare doppietta. Lo stesso Cairoli comunque solo poco fa ha commentato così ai microfoni di Eurosport il traguardo raggiunto in gara 1 del Gp di Riga 2020: “Avevo bisogno di partire davanti per evitare problemi. Ho potuto fare le mie traiettorie, ho passato Prado e sono andato via con il mio ritmo. Cercherò di ottenere un bel risultato anche nella seconda manche per recuperare punti in classifica generale“. E in effetti il ritardo dell’azzurro nella graduatoria iridata non è indifferente, ma forte di questo trionfo ora Cairoli può guardare al futuro con maggiore ottimismo. Vediamo che succederà oggi pomeriggio in gara 2: via! (Agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GP RIGA DI MOTOCROSS

Buone notizie ci arrivano per tutti gli appassionati del Mondiale di motocross: la diretta tv del Gp Riga 2020 di motocross da Kegums sarà disponibile in chiaro su Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando), oltre che sul canale satellitare Eurosport 2. Di conseguenza, sarà garantita anche una doppia possibilità per la diretta streaming video di entrambe le prove lettoni, tramite Eurosport Player per gli abbonati ma anche sul sito oppure con l’applicazione di Rai Play per le immagini disponibili a tutti in chiaro. Ricordiamo inoltre che per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo sul fango di Kegums ci si potrà pure collegare al sito ufficiale del Mondiale Motocross www.mxgp.com, dove sarà disponibile pure il live timing di tutti gli appuntamenti della giornata. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAI PLAY

CAIROLI VINCE GARA 1

Si è appena conclusa la diretta della Motocross per gara 1 del Gp di Riga e siamo più che felici di festeggiare la meritata vittoria di Tony Cairoli, sulle curve del tracciato di Kegums. L’alfiere siciliano dopo tante peripezie e problemi, dunque questa mattina torna ad assaporare nuovamente  la gloria, e sale dunque al primo gradino del podio, nella prima gara del Gp di Riga 2020, davanti a Febvre e Herlings, dopo una prova al cardiopalma. Ma andiamo con ordine e vediamo che cosa è appena accaduto oggi in pista a Kegums, a cui facciamo ritorno a pochi giorni dopo il primo Gp in terra baltica. Fin dal via infatti abbiamo assistito a una gara palpitante, ricca di colpi di scena: alla partenza ha infatti cominciato bene Prado prendendo l’Holeshot e lo spagnolo si è portato dietro proprio Cairoli con Herlings, subito alle calcagna dell’azzurro. I primi giri sono avvincenti, con Prado che fa di tutto per mettersi alle spalle un vantaggio consistente: ma ecco il primo colpo di scena quando passati i primi 5 minuti, la sorte volta le spalle all’alfiere della KTM, costretto a fermarsi per problemi tecnici. Il nostro Antonio trova dunque la testa della corsa, e diventato leader, non ci mette molto a costruirsi un vantaggio importante alle sue spalle. Pochi giri e Cairoli vola verso il un trionfo più che meritato mentre dietro di lui si accende la lotta per podio. Battaglia a cui, fin dalle prime battute non vede un protagonista annunciato della gara 1, ovvero il campione del mondo Gajser, in seria difficoltà e poi costretto al ritiro. La corsa prosegue e in vetta continua a resistere un indomito Tony Cairoli, che alla bandiera a scacchi dunque può esultare per una gara eccezionale e una vittoria più che mai meritata in gara 1 del Gp di Riga. (agg Michela Colombo)

COMINCIA GARA 1

Tutto è pronto a Kegums per dare il via a gara-1 del Gp Riga 2020 di motocross per la classe regina MXGP: come abbiamo visto, si tratta del secondo di ben tre Gran Premi nella località della Lettonia, che è diventata la grande protagonista della ripartenza del Mondiale Motocross dopo cinque mesi di sosta forzata per la pandemia di Coronavirus. Logicamente è stato stravolto anche il calendario della stagione iridata del motocross, che sta ripartendo appunto con questo triplice appuntamento a Kegums e che nelle prossime settimane vedrà molto spesso protagonista anche l’Italia. Si comincerà da Faenza, che ospiterà ben due Gran Premi nella stessa settimana: il primo sarà il Gp Italia di mercoledì 16 settembre, seguito domenica 20 settembre dal Gp Emilia Romagna, che dunque in questo insolito 2020 troveremo nel motocross come anche in MotoGp e Formula 1. Domenica 4 ottobre avremo poi il Gran Premio di Lombardia a Mantova ed infine domenica 1 novembre il motocross farà tappa a Pietramurata con il Gp Trentino. Un’altra località che merita di essere segnalata è la belga Lommel, che proprio come Kegums ospiterà la bellezza di tre Gran Premi per la stagione 2020 del motocross. Adesso però diamo spazio alla stretta attualità: gara-1 del Gp Riga sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA CLASSFICA IRIDATA

Avvicinandoci alla diretta motocross per il Gp Riga 2020 da Kegums, è doveroso fare un punto sulla classifica del Mondiale Piloti di motocross dopo le prime tre gare della stagione, cioè le due disputate a inizio marzo a Matterley Basin e Valkenswaard e quella di domenica proprio a Kegums, valida ufficialmente come Gp Lettonia. Il leader della classifica iridata della classe MXGP di motocross è l’olandese Jeffrey Herlings, che in sella alla sua KTM ha finora ottenuto 130 punti grazie a due vittorie, altrettanti secondi posti e pure quarti posti sulle sei gare disputate nei tre Gran Premi citati. Herlings però, dopo avere dominato a inizio marzo, non è andato oltre due quarti posti domenica a Kegums e così si sono avvicinati lo sloveno della Honda Tim Gajser (con una vittoria e un quinto posto) e soprattutto l’altro olandese Glenn Coldenhoff della Gas Gas, che è stato il mattatore del Gp Lettonia con una vittoria e un quinto posto. Di conseguenza adesso Gajser è secondo con 126 punti mentre Coldenhoff è salito in terza posizione a quota 103 punti. Da notare infine che al quarto posto c’è il nostro Tony Cairoli, che con la sua KTM ha finora collezionato 86 punti iridati nel 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI TORNA A KEGUMS

Oggi, mercoledì 12 agosto, torna in diretta il motocross, che propone il Gran Premio di Riga 2020 da Kegums, località che già domenica ha ospitato il Gp Lituania e che farà tripletta poi domenica 16 ospitando pure un terzo evento iridato consecutivo. Anche il Mondiale Motocross deve d’altronde fare di necessità virtù dopo la lunghissima pausa dovuta al Coronavirus. Le gare ripetute nelle stesse sedi sono ormai una costante per tutte le categorie degli sport motoristici e non fa dunque eccezione nemmeno il motocross, tornato in diretta dalla Lettonia domenica dopo le prime due gare disputate a inizio marzo nel Regno Unito e poi in Olanda. Kegums si gode dunque una ribalta eccezionale con tre gare: questa infrasettimanale è chiamata ufficialmente Gp Riga, in omaggio alla capitale della Lettonia, considerando che domenica scorsa abbiamo avuto il Gran Premio “nazionale” e che domenica 16 avremo invece il Gp Kegums, che lancerà alla ribalta proprio la località del circuito, piccolo paesino di circa 2.500 abitanti. Sono dunque giorni molto intensi per il motocross e per tutti i suoi protagonisti, ma anche per gli appassionati che dopo lunghi mesi di astinenza adesso possono godersi una vera e propria scorpacciata di gare con Tony Cairoli e tutti gli altri protagonisti più attesi.

DIRETTA MOTOCROSS GP RIGA: GLI ORARI

Passiamo adesso a vedere quali saranno gli orari dei principali appuntamenti dell’intensa giornata odierna con la diretta motocross per le due categorie maggiori nel Gp Riga da Kegums, dunque i momenti in cui sono fissati gli appuntamenti con le gare del nostro Tony Cairoli e degli altri campioni del motocross. Le due gare della classe regina MXGP per il Gran Premio di Riga 2020, inedito appuntamento infrasettimanale dalla pista di Kegums, avranno luogo rispettivamente alle ore 12.15 e alle ore 15.10 italiane, un’ora più tardi in Lettonia considerata la differenza dovuta al fuso orario. Entrambe le gare della categoria regina MXGP saranno precedute da quelle della classe MX2, che andranno invece in scena alle ore 11.15 e alle ore 14.10 (sempre secondo l’orario italiano). Naturalmente ogni gara di questo Gran Premio avrà come sempre la durata di 30 minuti più due giri, sia nella MXGP sia nella MX2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA