DIRETTA MOTOCROSS/ Gp Spagna 2022: Renaux ha vinto gara-2, Guadagnini quinto

- Mauro Mantegazza

Diretta motocross Gp Spagna 2022 streaming video tv: orari e risultato live delle due gare della classe MXGP a Xanadú-Arroyomolinos (oggi domenica 29 maggio).

Maxime Renaux salto motocross facebook 2022 1 640x300
Diretta motocross, Gp Spagna 2022: Maxime Renaux ha vinto gara-1 (da Facebook)

DIRETTA MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: VINCE RENAUX

È terminata la diretta della gara-2 per il Gp Spagna 2022 di motocross: a vincere è stato Maxime Renaux. A completare il podio invece Glenn Coldenhoff e Brian Bogers. Alle loro spalle Jeremy Seewer. Ottima prestazione anche dell’italiano Mattia Guadagnini, che ha chiuso quinto dopo avere resistito a lungo alle pressioni di Tim Gajser, autore invece di una performance opaca quest’oggi.

Beffa anche per Jorge Prado, che era partito favorito ma al terzo giro ha commesso un clamoroso errore che lo ha messo fuori dai giochi. È caduto e si è rialzato infatti in settima posizione, perdendo definitivamente la possibilità di vittoria. Lo spagnolo ha chiuso all’undicesimo posto in una giornata da dimenticare. Alle sue spalle un altro italiano, ovvero Alberto Forato. A Ivo Monticelli invece il quattordicesimo piazzamento. Ha chiuso ultimo, infine, Nicholas Lapucci. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: COMINCIA GARA-2!

Siamo finalmente pronti a vivere le emozioni di gara-2 per il Gp Spagna 2022: la diretta di motocross ci farà ancora compagnia e Tim Gajser ha comunque rafforzato la sua leadership in classifica, nel senso che nonostante abbia lasciato la vittoria a Maxime Renaux in gara-1 ha comunque tenuto un vantaggio di 76 lunghezze nei confronti del rookie francese. Diventano ora tre le gare consecutive che Gajser ha chiuso senza vittorie, mentre per Renaux l’affermazione precedente è stata la seconda stagionale dopo quella di gara-1 in Argentina.

Per Jorge Prado invece i punti nel Mondiale MXGP sono 280, dunque ne ha già 109 da recuperare al leader della graduatoria. La motocross ci propone una battaglia serrata per il gradino più basso del podio, con Jeremy Seewer a quota 274 e Glenn Coldenhoff che ha 250 punti, leggermente più staccato; il primo degli italiani continua a essere Alberto Forato, che occupa l’undicesima posizione con 163 punti. Adesso però dobbiamo davvero metterci comodi e stare a vedere cosa ci dirà la pista per questo nuovo appuntamento con la diretta di motocross: ci siamo davvero, gara-2 del Gp Spagna 2022 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IN IL GP SPAGNA 2022 DI MOTOCROSS

Tutti gli appassionati del Mondiale di motocross devono sapere che la diretta tv del Gp Spagna 2022 di motocross, salvo variazioni di palinsesto, sarà disponibile in chiaro su Rai Sport + HD, canale numero 58: altro punto di riferimento saranno i canali di Eurosport, in particolare la diretta motocross in streaming video offerta da Eurosport Player che si aggiunge naturalmente a quella di Rai Play. Ricordiamo inoltre che per rimanere aggiornati su quanto starà accadendo sulla pista di Xanadú-Arroyomolinos ci si potrà pure collegare al sito ufficiale del Mondiale Motocross www.mxgp.com, dove sarà disponibile pure il live timing di tutti gli appuntamenti della giornata. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING MOTOCROSS SU RAI PLAY

MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: RENAUX VINCE GARA-1!

Maxime Renaux ha vinto gara-1 del Gp Spagna 2022 di motocross: ancora ottimo il rookie francese, che riesce a mettere le ruote davanti a Tim Gajser e se non altro, anche se guadagna soltanto 3 punti, rende più movimentato un Mondiale MXGP che lo sloveno sta dominando, riuscendo anche a gestire la situazione visto l’enorme vantaggio costruito nelle gare precedenti. Renaux però lo ha battuto in questa gara-1, allungando nel finale; per Gajser comunque il secondo posto è manna dal cielo perché come detto la classifica di motocross parla chiaro, e perché Jorge Prado comunque arriva terzo (e staccato) e dunque ci sono altri punti presi al rivale spagnolo.

Ottima quarta posizione per Brian Bogers, che precede l’altro olandese Glenn Coldenhoff; abbiamo poi Ruben Fernandez davanti a due italiani che nel Gp Spagna 2022 hanno fatto molto bene, ovvero Alberto Forato e Mattia Guadagnini. Per quanto riguarda Calvin Vlaanderen, che aveva dominato il precedente appuntamento nel Mondiale MXGP, l’olandese della Yamaha questa volta è giunto soltanto tredicesimo sul traguardo, vedremo se saprà eventualmente riscattarsi in gara-2 che scatterà tra circa due ore. (agg. di Claudio Franceschini)

MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: COMINCIA GARA-1!

Mentre sta per cominciare la diretta motocross del Gran Premio di Spagna 2022 naturalmente con gara-1 della classe regina MXGP, possiamo ricordare che Xanadú-Arroyomolinos è una aggiunta recentissima al calendario iridato, dal momento che il Mondiale Motocross ha fatto tappa per la prima volta nel 2020 in questa località nei pressi della capitale Madrid. Nel calendario di quella stagione stravolta dalla pandemia, si corse in Spagna domenica 11 ottobre e fu una giornata trionfale per il padrone di casa Jorge Prado.

Lo spagnolo vinse entrambe le gare della classe regina MXGP, con Tim Gajser e Romain Febvre che si scambiarono le posizioni sul podio alle sue spalle. Anche nel 2021 la Spagna era collocata in calendario ad ottobre: domenica 17 ottobre ci furono una vittoria a testa per Romain Febvre e Jeffrey Herlings, con Jorge Prado comunque sul podio in entrambe le gare e una piazza d’onore anche per Tim Gajser. Adesso però la diretta motocross comincia davvero: scendiamo in pista con il Gp Spagna 2022 a Xanadú-Arroyomolinos! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: LA CLASSIFICA

In attesa della diretta motocross del Gran Premio di Spagna 2022 da Xanadú-Arroyomolinos, possiamo fare il punto sulla classifica iridata dopo i primi otto Gran Premi disputati nelle scorse settimane fra Matterley Basin, Mantova, Neuquen, Agueda, Pietramurata, Kegums, Maggiora e Riola Sardo. Al comando del Mondiale c’è senza ombra di dubbio lo sloveno Tim Gajser che, in sella alla sua Honda, sta già dando vita a un primo chiarissimo e forse già decisivo tentativo di fuga grazie ad addirittura dieci vittorie più quattro secondi posti e un terzo, per un totale di 367 punti in classifica.

In Sardegna a dire il vero Gajser ha un po’ rallentato, ottenendo anche un dodicesimo posto, ma nessuno degli inseguitori ne ha approfittato. Seconda piazza sempre per il francese Maxime Renaux della Yamaha: una vittoria, tre secondi e quattro terzi posti sono i suoi risultati di spicco, che in totale gli hanno portato 288 punti, ma il ritardo è già pesantissimo dal leader. Il primo rivale di Gajser avrebbe potuto essere lo spagnolo Jorge Prado, che però con l’assenza a Maggiora è finito dietro anche allo svizzero Jeremy Seewer, ora terzo con 264 punti a fronte dei 260 dello spagnolo, padrone di casa in questo weekend. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: IL NONO APPUNTAMENTO DELLA STAGIONE

Oggi, domenica 29 maggio, torna ancora una volta la diretta motocross, che propone il nono atto della sua stagione, cioè il Gran Premio di Spagna 2022 sulla pista di Xanadú-Arroyomolinos, località della comunità autonoma di Madrid che sorge quindi a breve distanza dalla capitale spagnola. Arriviamo da una doppietta di gare italiane consecutive che hanno caratterizzato il mese di maggio per il motocross: senza dimenticare che a marzo c’era stato il GP Lombardia a Mantova e ad aprile aveva avuto luogo il GP Trentino a Pietramurata, arriviamo dalle gare a Maggiora per il GP Italia e poi a Riola Sardo per il GP Sardegna, quattro su otto in Italia finora per il Mondiale di motocross che oggi fa invece tappa in Spagna con il suo nono evento.

Chi saranno oggi i protagonisti della diretta motocross? Le prime otto gare della stagione hanno messo in copertina lo sloveno Tim Gajser, che è già in fuga essendo il dominatore assoluto nella categoria regina MXGP: Gajser ha conquistato sei volte su otto la vittoria finale del Gran Premio e dieci successi su sedici nelle gare, di conseguenza lo sloveno è naturalmente leader in classifica. Detto che purtroppo non c’è più Tony Cairoli che si è ritirato al termine della passata stagione, lasciamo comunque spazio ai protagonisti in pista per scoprire che cosa succederà nella diretta motocross oggi nel Gp Spagna 2022 a Xanadú-Arroyomolinos.

DIRETTA MOTOCROSS GP SPAGNA 2022: GLI ORARI

Passiamo adesso a vedere quali saranno gli orari dei principali appuntamenti dell’intensa giornata odierna con la diretta motocross per le due categorie maggiori nel Gp Spagna 2022, dunque i momenti in cui sono fissati gli appuntamenti per riaccendere i motori con le gare di Xanadú-Arroyomolinos, nuovo atto di un Mondiale che ha già indicato in modo chiaro i suoi valori con la fuga di Tim Gajser che potrebbe essere una sentenza già definitiva, vedremo che cosa dirà la tappa nella penisola iberica.

Le due gare della classe regina MXGP per il Gran Premio di Spagna 2022 avranno luogo a Xanadú-Arroyomolinos rispettivamente alle ore 14.15 e alle ore 17.10, che sono gli appuntamenti più classici per la MXGP di motocross. Entrambe le gare della categoria regina saranno precedute da quelle della classe MX2, che andranno invece in scena alle ore 13.15 e alle ore 16.10, naturalmente ogni singola gara di questo Gran Premio di motocross avrà come sempre la durata di 30 minuti più due giri, sia nella MXGP sia nella MX2.





© RIPRODUZIONE RISERVATA