DIRETTA MOTOGP/ Quartararo torna in testa al mondiale dopo il Gp di Francia!

- Michela Colombo

Diretta Motogp gara Gp Francia 2021 da Le Mans live: cronaca, vincitore, podio e ordine d’arrivo della quinta gara della stagione (oggi domenica 16 maggio).

Quartararo MotoGp
Diretta Motogp, Fabio Quartararo (Foto LaPresse)

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: QUARTARARO TORNA IN TESTA AL MONDIALE MA BAGNAIA E’ A -1!

Seconda vittoria di fila per Jack Miller che quest’anno vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista nel campionato 2021 di MotoGp: l’australiano ha tutte le carte in regola per puntare al titolo, soprattutto se anche nelle prossime gare la Ducati gli darà tutti gli strumenti necessari per puntare al bersaglio grosso. Stesso discorso per Francesco Bagnaia che ha chiuso in quarta posizione, appena giù dal podio, dopo essere partito dalla sedicesima casella in griglia e aver scontato un doppio long lap penalty per aver superato il limite di velocità in corsia box durante il flag-to-flag per passare alle gomme da bagnato durante l’acquazzone che ha caratterizzato questo Gran Premio di Francia dove le condizioni climatiche cambiavano nel giro di pochissimi minuti. Chissà dove sarebbe arrivato il torinese senza tutti questi contrattempi che perde – per un solo punto – la leadership nel mondiale piloti a vantaggio di Fabio Quartararo che pur partendo dalla pole position può essere soddisfatto di aver conquistato il terzo gradino del podio alle spalle di Johann Zarco che con la gomma media è riuscito a mantenere un buon ritmo mentre la pista si asciugava. La pioggia ha dato una grossa mano a Danilo Petrucci, il ternano ha tenuto alta la bandiera della KTM con il quinto posto, così come Iker Lecuona che ha chiuso in nona posizione superando a pochi metri dal traguardo uno spaesato Maverick Vinales. La casa austriaca non può essere certo soddisfatta del rendimento dei suoi piloti “ufficiali”: Miguel Oliveira è scivolato mentre spingeva furiosamente nel tentativo di rimontare, Brad Binder è rimasto sempre nelle retrovie vedendo comunque la bandiera a scacchi, tredicesima piazza per il sudafricano alle spalle di Luca Marini e Valentino Rossi, rimasto a lungo in top 10 prima di perdere terreno quando le gomme da bagnato hanno smesso di funzionare. Marc Marquez, approfittando del caos provocato dai capricci del meteo, è rimasto qualche giro al comando prima di cadere ingenuamente all’ultima curva perdendo un mucchio di tempo, una seconda scivolata lo ha costretto al ritiro definitivo. Domenica da incubo per la Suzuki con Alex Rins e Joan Mir entrambi usciti di scena non appena hanno cominciato a cadere le prime gocce d’acqua, Franco Morbidelli si è autoeliminato già al primo giro con una manovra troppo ottimista nei confronti di Pol Espargaro. {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: BIS DI MILLER A LE MANS! ZARCO E QUARTARARO SUL PODIO, BAGNAIA QUARTO

Jack Miller si aggiudica il Gran Premio di Francia caratterizzato da condizioni climatiche mutevoli: dopo un breve ma violento acquazzone il cielo sopra Le Mans si è letteralmente alzato e in pochi minuti un sole quasi estivo ha fatto capolino sulla pista Bugatti dove l’australiano della Ducati ha trionfato con un margine rassicurante nei confronti del suo compagno di marca (ma non di squadra) Johann Zarco. Fabio Quartararo, in crisi nel finale con la wet soft, si è dovuto accontentare della terza posizione davanti a Francesco Bagnaia, autore di una grandissima rimonta negli ultimi giri. Grazie alla pioggia si riaffaccia in alto Danilo Petrucci che chiude quinto in sella alla KTM del team Tech-3 con la casa austriaca che invece è affondata con i “titolari” Miguel Oliveira (scivolato) e Brad Binder (sempre nelle retrovie). Alex Marquez vince il duello con Takaaki Nakagami per il sesto posto, ottavo Pol Espargaro che regala punti alla Honda orfana di Marc Marquez, caduto nuovamente nel corso della 18^ tornata ritirandosi definitivamente. Un anonimo Maverick Vinales non va oltre la decima piazza subendo a pochi metri dalla bandiera a scacchi l’umiliazione di essere sverniciato pure da Iker Lecuona. Valentino Rossi resta fuori dalla top 10 ottenendo comunque il miglior piazzamento stagionale, dodicesimo Luca Marini, quattordicesimo Enea Bastianini, l’ultimo punticino disponibile se lo prende Tito Rabat che sostituiva l’infortunato Jorge Martin. {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: MARQUEZ CADE, MILLER PRENDE IL LARGO

Sta accadendo davvero di tutto in questo Gran Premio di Francia, quinto appuntamento della stagione 2021 di MotoGp: uno scroscio di pioggia ha letteralmente stravolto lo svolgimento della corsa con i centauri della top class costretti a tornare in pit lane per il flag-to-flag, il più rapido a cambiare moto è stato Marc Marquez che si è portato al comando per la prima volta da quando è guarito, purtroppo il campione spagnolo è scivolato mentre chiudeva l’ottavo giro gettando al vento la possibilità di cogliere un grande risultato a poche gare dal rientro. Nonostante abbia perso un po’ di tempo fermandosi nella piazzola dedicata a Maverick Vinales (errore che gli costerà pure un long lap penalty), Fabio Quartararo è ancora in lizza per la vittoria ma sul bagnato non sembra assolutamente avere il ritmo del leader Jack Miller, che assieme a Francesco Bagnaia ha superato il limite di velocità in corsia box e così ha dovuto effettuare due long lap penalty. In ogni caso l’australiano dovrebbe avere i 25 punti in tasca a meno di altri colpi di scena. Takaaki Nakagami e Johann Zarco si contendono il terzo gradino del podio con Alex Marquez che li guarda da lontano in quinta posizione, rimonta spettacolare di Danilo Petrucci che occupa il settimo posto e ha messo nel mirino l’Aprilia di Aleix Espargaro. Valentino Rossi è nono alle spalle di Pol Espargaro, ritirato Lorenzo Savadori appiedato dalla rottura del motore, spariti dai radar le Suzuki di Joan Mir e Alex Rins che sono caduti non appena ha cominciato a piovere. {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: VINALES IN TESTA, MORBIDELLI CADUTO

Fabio Quartararo non è riuscito a sfruttare nel migliore dei modi la pole position conquistata nelle qualifiche di ieri: al via del Gran Premio di Francia – quinto appuntamento della stagione 2021 di MotoGp – El Diablo si fa bruciare sia da Jack Miller che da Maverick Vinales che lo scavalcano portandosi al comando della gara. All’inizio del secondo giro il centauro spagnolo della Yamaha approfitta di un piccolo errore del ducatista australiano che va largo cedendogli così la leadership. Alle loro spalle recupera diverse posizioni Marc Marquez in lotta per la quarta posizione assieme al giapponese Nakagami e a Rins autore di una rimonta fulminea in sella alla Suzuki. Disastro vero e proprio per il team Petronas SRT con Franco Morbidelli e Valentino Rossi che si ingarellano con Pol Espargaro, ad avere la peggio è il romano che finisce a terra e dalle immagini temiamo che possa essersi infortunato al ginocchio sinistro che gli aveva già dato problemi in precedenza, mentre il Dottore finisce quasi fuori dalla zona punti. Intanto ha ricominciato a piovere e nei box si preparano per il flag-to-flag, ossia il cambio di moto… {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: TUTTI SULLA GRIGLIA DI PARTENZA, VIA!

Buone notizie per Fabio Quartararo: il cielo sopra il circuito di Le Mans in questo momento non minaccia pioggia, pertanto il Gran Premio di Francia – quinta tappa della stagione 2021 di MotoGp – comincerà su asfalto asciutto e freddo, motivo per cui tutti i piloti della classe regina monteranno la gomma (slick) soft sia davanti che dietro. A questo punto il portacolori del team ufficiale Yamaha diventa il grande favorito per la vittoria, El Diablo vuole riscattare la deludente prestazione di due settimane fa a Jerez quando la sindrome compartimentale al braccio destro lo costrinse a rallentare quand’era in testa, fino a precipitare nelle retrovie. Dopo l’operazione il centauro transalpino sembra aver ritrovato subito un’ottima condizione fisica e sarà l’uomo da battere quest’oggi sia per Maverick Vinales che per Jack Miller che lo affiancheranno in prima fila. Ci penserà Franco Morbidelli a tenere alta la bandiera italiana con l’attuale leader del mondiale, Francesco Bagnaia, che dovrà recuperare dalla sesta fila dopo una qualifica a dir poco sottotono. Valentino Rossi, reduce da una serie di gare anonime, è alla ricerca di un buon piazzamento così come Marc Marquez che sperava nel maltempo per lottare con i primi. Sono previsti 27 giri per un totale di 113 chilometri. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, WARM-UP GP FRANCIA: MIGLIOR TEMPO PER PETRUCCI

Danilo Petrucci è stato il più veloce di tutti nel warm-up della MotoGp a Le Mans dove tra poche ore si correrà il Gran Premio di Francia, quinto appuntamento della stagione 2021. Sulla pista bagnata il ternano del team Tech-3 ha girato in 1’44”515, rifilando un paio di decimi a uno specialista della pioggia come Jack Miller – se dovessero persistere queste condizioni l’australiano diventerebbe il favorito d’obbligo per la vittoria – e oltre mezzo secondo al portoghese Miguel Oliveira e al connazionale Francesco Bagnaia. Quinto tempo per il campione del mondo in carica Joan Mir, identico al millesimo a quello di Johann Zarco che è tornato a girare dopo essere caduto a inizio sessione, Valentino Rossi ottiene un incoraggiante settimo tempo con Iker Lecuona, Franco Morbidelli e Maverick Vinales che completano la top 10. Manca all’appello Fabio Quartararo che per tutto il weekend ha dimostrato di andare fortissimo sull’asciutto, un po’ meno quando Giove Pluvio inizia a scaricare acqua sul circuito. Entrambi caduti i due piloti del team ufficiale Honda, Marc Marquez e Pol Espargaro, fortunatamente senza conseguenze fisiche. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, WARM-UP GP FRANCIA: MILLER GUIDA LA CLASSIFICA

Anche questa mattina i piloti della MotoGp hanno trovato la pista umida a causa degli scrosci di pioggia che bagnano a intermittenza l’asfalto del circuito di Le Mans, dove oggi pomeriggio si correrà il Gran Premio di Francia, quinto appuntamento della stagione 2021. I centauri della top class approfitteranno quindi della sessione di warm-up per rodare le gomme da wet e a trovare il limite da non oltrepassare per non finire a terra, il primo a esagerare e a cadere in curva 8 è Johann Zarco che riesce comunque a ripartire con l’aiuto dei commissari di percorso. Poco dopo è la volta di Joan Mir che perde il controllo della sua Suzuki in uscita da curva 3, manubrio spezzato per il campione del mondo in carica che non può far altro che tornare ai box. Tempi molto alti con il solito Jack Miller – l’australiano si esalta sempre in queste condizioni – che guida la classifica in 1’48”185, precedendo di quattro decimi Fabio Quartararo (che partirà dalla pole position). Al momento abbiamo tre italiani in top 10, si tratta di Valentino Rossi, Danilo Petrucci e Franco Morbidelli. {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, DIRETTA GP FRANCIA: TUTTO PRONTO A LE MANS PER IL WARM-UP!

Tra poco i piloti della MotoGp saranno impegnati nella sessione di warm-up: 20 minuti di prove libere con le moto in assetto da gara, a poche ore dalla partenza del Gran Premio di Francia che si preannuncia più incerto che mai a causa dei capricci del meteo. Le ultime previsioni aggiornate danno pioggia per il primo pomeriggio ma come si è visto nella giornata di ieri anche i modelli più precisi hanno un margine di errore: tutti si aspettavano una qualifica bagnata e invece il cielo si è aperto con la pista che si asciugava e i piloti della top class che abbassavano i loro tempi a ogni passaggio sul traguardo. Le temperature più basse (questa mattina si superano a malapena i 10 gradi) obbligheranno i piloti a usare la gomma morbida considerando che le mescole più dure vanno in crisi con il freddo. Come abbiamo già detto in precedenza, il maltempo può diventare un prezioso alleato per Marc Marquez che deve ancora ritrovare la forma migliore, più si andrà piano e meno fatica farà lo spagnolo rientrato da poco nel giro dopo essere stato fermato per quasi un anno. Mentre Fabio Quartararo, dopo essere stato operato per la sindrome compartimentale, non sembra più avere problemi e sulla pista di casa andrà in cerca del successo che può rilanciarlo nella corsa al titolo, approfittando delle difficoltà di Francesco Bagnaia (leader del mondiale) che partirà solamente dalla sedicesima casella in griglia. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: OGGI SI CORRE IL GP DI FRANCIA 2021

Siamo in diretta con la Motogp oggi, domenica 16 maggio 2021, con il Gran premio di Francia 2021 sul tracciato di Le Mans e davvero non vediamo l’ora di dare il via alla quinta tappa del mondiale della classe regina. Dopo dunque le emozioni occorse solo pochi giorni a fa a Jerez de la Frontera, i nostri beniamini rimangono in Europa e sono pronti a sfidarsi per uno degli appuntamenti di maggior tradizione nella storia non solo della classe regina, ma pure per il mondo motoristico.

Ricordiamo infatti che con oggi sarà la 953^ volta che si accenderà il Gran premio di Francia per il motociclismo (che però ha spesso cambiato sede, passando anche sull’asfalto di Clermont Ferrand, Rouen, Paul Ricard e Nogaro): chissà dunque chi celebre questa ricorrenza speciale riuscendo a salire sul primo gradino del podio!. Impazienti di veder sventolare la bandiera a scacchi a Le Mans, pure serve prima ricordare che ci riserva il programma generale per la giornata odierna per la diretta della Motogp. L’appuntamento principale, ovviamente, sarà con la gara del Gp di Francia 2021 per la classe regina e qui la partenza è stata prevista per le ore 14.00, classico orario dei gran premi sul continente europeo. Pure il primo appuntamento con la diretta della Motogp sarà solo alle ore 9.20 com il warm up del mattino: appena 20 minuti su tracciato di Le Mans per permettere ai nostri beniamini gli ultimi aggiustamenti, in vista della gara del pomeriggio.

DIRETTA MOTOGP, STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA GARA

Vediamo dunque subito come sarà possibile seguire ogni istante del Gran premio di Francia 2021 della Motogp. Segnaliamo dunque subito che tutte le sessioni e gare odierne dal circuito francese saranno trasmesse in tv e anche in streaming su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky che ancora una volta detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della MotoGp e naturalmente anche delle altre classi del Motomondiale. Per tutti gli appassionati, anche non abbonati Sky, ricordiamo che le gare del Gran Premio di Francia saranno visibili in chiaro su Tv8 ma solo in differita: si dovrà dunque attendere qualche ora, prima di rimirare i nostri beniamini in pista.

Segnaliamo che ad accompagnarci in questa domenica riservata alla Motogp, sarà sempre una folta squadra di inviati Sky: punto di riferimento chiaramente sarà Guido Meda, telecronista della classe regina Motogp. Va aggiunto che gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire il warm-up e la gara MotoGp in streaming video tramite l’applicazione SkyGo, ma la diretta streaming video della MotoGp sarà garantita pure sulla piattaforma DAZN.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, abbiamo già accennato al fatto che l’appuntamento con la gara del Gp Francia 2021 della MotoGp questa volta non sarà in tempo reale su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), ma solo in differita. Le gare di tutte e tre le classi saranno visibili sul canale del digitale terrestre dunque in successione a partire dalle ore 14.00, ma segnaliamo che i big della classe regina faranno capolino alle ore 17.00. In ogni caso su Tv8 non sarà visibile il warm-up. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA MOTOGP, LE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO DI LE MANS

Sulla pista di casa (quella di Le Mans) Fabio Quartararo conquista la sua 13^ pole position in MotoGp battendo all’ultimo secondo Maverick Vinales nelle qualifiche del Gran Premio di Francia. In una giornata caratterizzata dalla pioggia a intermittenza, El Diablo è stato bravissimo a trovare subito un ottimo feeling con le gomme slick e a far segnare un tempo di 1’32”600 che gli ha consentito di mettere in riga tutti quanti, a cominciare dal suo compagno di squadra che probabilmente già pregustava la gioia di occupare la piazzola più ambita della griglia di partenza.

La sindrome compartimentale – che gli ha letteralmente tarpato le ali due domeniche fa a Jerez, quando si stava involando verso il successo – sembra già un lontano ricordo per Quartararo che punta a fare il profeta in patria. La Ducati orfana di Pecco Bagnaia che non è riuscito ad andare oltre la Q1 – e partirà dalla sedicesima posizione – si consola con Jack Miller che andrà a completare la prima fila, con la pioggia l’australiano non avrebbe rivali e se la gara sarà bagnata diventerà un osso duro per chiunque, anche per i due centauri del team ufficiale Yamaha. I tifosi italiani dovranno fare affidamento su Franco Morbidelli sebbene il romano non nasconda di trovarsi molto meglio sull’asciutto, ad affiancarlo ci saranno Johann Zarco e Marc Marquez.

Lo spagnolo sta tornando lentamente ai livelli pre-infortunio e già oggi può essere uno dei protagonisti se saprà sfruttare tutte le variabili a suo vantaggio. Sperando che pure Valentino Rossi possa dire la sua, a patto di non commettere errori: in una corsa dove può succedere di tutto l’esperienza può fare un’enorme differenza, e il Dottore ce ne dovrebbe avere parecchia. Finalmente è riuscito a mettersi in luce Lorenzo Savadori, sempre in fondo al gruppo, ieri grazie alle condizioni climatiche a dir poco variabili il cesenate è stato più veloce di Aleix Espargaro togliendosi pure la soddisfazione di entrare in Q2, e può ritagliarsi un momento di gloria. Grande delusione per la Suzuki, con il campione del mondo in carica Joan Mir e Alex Rins solamente in quinta fila, ancora peggio è andata a Enea Bastianini che chiuderà mestamente lo schieramento in ottava fila, senza nessuno a fargli compagnia.

DIRETTA MOTOGP: LE INFO UTILI SUL GRAN PREMIO DI FRANCIA 2021 A LE MANS

Impazienti di far parlare solo la pista e dunque di dare il via alla diretta della Motogp per il Gran premio di Francia 2021, pure serve ora dare ulteriori dettagli a tutti gli appassionati, per seguire al meglio questo quinto appuntamento della stagione. Ricordiamo allora subito che oggi la gara sul tracciato francese conterà, dallo spegnimento dei semafori alla bandiera a scacchi 27 giri: i piloti della classe regina copriranno dunque nel complesso 113 km, tenuto conto che ogni giro sulla pista misura 4.2 km. Aggiungiamo che la pista di Le Mans conta in tutto 14 curve, di cui cinque a sinistra e nove a destra e che il tracciato misura una larghezza di 13 metri: tutto sommato si tratta di un tracciato piuttosto semplice per i piloti della Motogp che pure dovranno fare molta attenzione alla gestione delle gomme, molto sfruttate.

Parlando sempre del tracciato francese, dove tra poche ore daremo il via alla diretta della Motogp per la gara del Gran premio di Francia 2021, va pure detto che, pur non essendo la pista necessariamente molto tecnica, pure Le Mans  è circuito da “stop and go”, dove curve e tornantini richiederanno un’ottima stabilità in frenata e grande agilità anche nell’accelerazione in uscita di curva: sarà facile che, a asfalto freddo o in caso di mal tempo, qualche pilota possa venire messo gambe all’aria. Da aggiungere che di fatto l’unica curva veloce nella pista è la prima dopo il traguardo, da affrontare in sesta marcia: per quanto riguarda le frenate, Brembo ha fissato nove frenate, di cui solo due sono identificate come impegnative e la peggior in tal senso è alla nona curva, quando le moto dovremmo passare dai 295 km/h agli 108km/h. Si annuncia dunque una domenica veramente entusiasmante e quindi  mettiamoci comodi: la diretta MotoGp della gara e del warm-up del Gran Premio di Francia 2021 sul circuito di Le Mans sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA