Diretta MotoGP/ Prove libere live e streaming video: caduta per Dovizioso!

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp prove libere FP1 e FP2 live del Gp Francia 2020 a Le Mans: orari, tempi e classifica delle due sessioni in programma oggi, 9 ottobre.

Quartararo MotoGp
Diretta test MotoGp - Fabio Quartararo (repertorio LaPresse)

E’ terminata la seconda sessione di prove libere a Le Mans per il Gp di Francia 2020 della MotoGP. Miller si è confermato il più veloce, alle sue spalle Vinales e Nakagami, mentre si è fatta registrare una caduta per Andrea Dovizioso, dopo 7 giri di pista, un imprevisto che non ha permesso poi di rientrare in pista al pilota della Ducati. Ha spiegato in merito a questo episodio Tardozzi: “Mancavano 6 minuti, non serviva fare le cose di corsa, meglio risparmiare una gomma nuova per domani, quando è previsto bel tempo“. Ha migliorato sensibilmente la sua performance anche Valentino Rossi, arrivato al quinto posto, sesto Petrucci e nono Morbidelli per quanto riguarda gli italiani nella top ten dei migliori tempi della Fp2. Ancora fuori dai primi dieci Fabio Quartararo. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: TERZO TEMPO PER BAGNAIA

Prosegue la sessione delle Fp2 a Le Mans, nel weekend del Gp di Francia 2020 della MotoGP. La performance di Miller è ulteriormente migliorata, 1:36:432, segue Mir mentre va segnalata l’ottima performance di Bagnaia che finora ha fatto segnare il terzo tempo. Particolarmente veloce Nakagami nel primo settore, dopo un inizio interlocutorio entra nella top 10 dei tempi anche Valentino Rossi, che si prende l’ottavo tempo. Fanno decisamente fatica le Yamaha che sul bagnato del mattino avevano addirittura momentaneamente preso le prime quattro posizioni: al momento nessun pilota della casa giapponese è nei primi 7 posti. Da segnalare problemi elettronici per Zarco, tornato a girare in pista con la seconda moto. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: MILLER AL COMANDO

Procede la sessione delle Fp2 a Le Mans, seconda tornata nella prima mattinata del weekend del Gp di Francia 2020 della MotoGP. A prendere il comando è stato Miller, che come nella prima sessione di prove libere è partito in maniera particolarmente aggressiva. Smith su Aprilia in mattinata era stato il migliore in 1:43.804, ora pur essendo la pista ancora bagnata i tempi si sono abbassati notevolmente, con Miller che ha chiuso il giro in 1:39.629, seguito da Zarco, Vinales, Bradl e Mir. Tra i piloti italiani solamente Morbidelli ha preso a girare con una certa continuità, facendo per ora registrare il settimo tempo. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: GOMME DA VALUTARE

Iniziata la sessione delle Fp2 del Gp di Francia 2020 della MotoGP con i piloti che, cessata la pioggia del mattino, stanno valutando quale assetto utilizzare per le gomme. Dentro Rins con le rain. Combinazione di slick con soft davanti e media dietro per Quartararo, che come detto è arrivato solo al diciottesimo posto nelle prove del mattino. Dopo appena sette minuti però ricomincia a piovere, con i capricci del meteo che sicuramente condizioneranno le scelte dei piloti anche in queste Fp2, ormai iniziate da pochi minuti e che vedranno ora scendere in pista i leader della classifica Mondiale piloti.  (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: FP2 PRONTE A PARTIRE!

Pronte a partire le Fp2 del Gp di Francia 2020 della MotoGP. Dopo la prima sessione di prove libere del mattino, i piloti sono pronti a tornare sulla pista di Le Mans, con la seconda sessione pronta a scattare alle 14.05. Atteso al varco in particolare Fabio Quartararo, col leader della classifica Mondiale che ha fatto registrare solamente il diciottesimo tempo nella Fp1. Ora non piove a Le Mans, ma sul bagnato le Yahamha hanno fatto registrare buoni tempi, come confermato da Maverick Vinales: “Sul bagnato le sensazioni erano davvero buoneSono riuscito ad andare subito veloce e la sesta posizione è davvero buona sul bagnato, molto vicino ai ragazzi lì davanti. La pista è molto difficile, perché le temperature sono estremamente basse e questo rende molto facile commettere un errore. La squadra ha fatto un buon lavoro, e nel pomeriggio cercheremo di ripeterci. Se le condizioni saranno asciutte, sarà molto importante cogliere l’occasione per entrare in Top-10 e ottenere l’accesso alla Q2, perché non sappiamo cosa succederà domani”. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: BUONE SENSAZIONI PER ROSSI

Si va verso l’inizio delle Fp2 a Le Mans per il Gp di Francia 2020 della MotoGPLa prima sessione di prove libere ha visto Bradley Smith sull’Aprilia segnare il miglior tempo, mentre Valentino Rossi è rimasto nelle retrovie sulla sua Yamaha, con l’ottavo tempo. Il Dottore ha riferito però buone sensazioni, avendo provato diversi assetti e cercando di sperimentare il più possibile, anche per capire come far rendere al meglio la sua moto sulla pista bagnata: “Abbiamo incontrato condizioni molto difficili, perché oltre alla pista bagnata faceva molto freddoÈ necessario guidare con molta dolcezza e prestare costante attenzione. La sensazione complessiva non è male, sono stato abbastanza bravo a gestire. Alla fine ho fatto dei buoni tempi sul giro, ma dobbiamo ancora lavorare”. Dunque bisognerà capire se il primo vero freddo stagionale condizionerà quelle che sono state le gerarchie viste finora nel Mondiale, Rossi proverà ad alzare l’asticella nella seconda sessione di libere. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: ACUTO DI SMITH!

E’ stato uno straordinario Smith sull’Aprilia il migliore nella prima sessione di prove libere nel Gp di Francia 2020 della MotoGP sul circuito di Le Mans. 1:43.804 per il pilota britannico, che ha chiuso davanti a Zarco e a un ottimo Petrucci, che a pochi minuti dalla conclusione della sessione vantava ancora la prima posizione. Bene anche Dovizioso, quinto ma che ha saputo far registrare dei giri promettenti, considerando anche che il leader della classifica Mondiale, Fabio Quartararo, non è riuscito a ingranare facendo registrare solamente il diciottesimo tempo. Valentino Rossi riesce a chiudere nella top 10, all’ottavo posto dietro Vinales e Morbidelli, ma senza particolari sussulti, prima sessione di libere abbastanza interlocutoria per il Dottore. Secondo turno di libere previsto alle ore 14.05. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: RUGGITO DUCATI

A 20′ dal termine della prima sessione di prove libere a Le Mans, per il Gp di Francia 2020 della MotoGP, da segnalare la grande partenza delle Ducati che si prendono i primi quattro migliori tempi, prima dell’inserimento di Vinales in seconda posizione. In testa c’è un Petrucci che sembra aver azzeccato l’assetto su condizioni abbastanza particolari della pista, riuscendo a scendere sotto il minuto e 45 secondo fissando il suo miglior giro a  1:44.931. Quindi, alle spalle di Vinales, ci sono Bagnaia, Miller e Dovizioso, più defilati gli altri con Valentino Rossi che continua a provare diverse soluzioni per capire come sfruttare meglio il tracciato. Sembra in buona forma anche Dovizioso che cerca riscatto dopo la caduta nell’ultimo GP che l’ha portato a perdere contatto dal leader della classifica mondiale, Quartarato. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: TRACCIATO BAGNATO

Bandiera verde sul circuiti di Le Mans per il Gp di Francia della MotoGp. Piloti subito in pista alle prese con un tracciato bagnato, le previsioni del weekend avevano abbondantemente anticipato come pioggia e freddo sarebbero stati una costante e per ora i protagonisti in pista devono adeguarsi a queste condizioni. Il primo a chiudere il tempo è Valentino Rossi in 1:56.829, subito però abbassato da Miller in  1:50.609. Proprio Miller però è costretto a ritrovarsi alle prese con il primo errore di giornata, provando a forzare con quasi un secondo di vantaggio su Espargarò nel terzo settore, è costretto ad andare lungo in curva, dimostrando come l’asfalto bagnato possa subito riservare parecchie insidie. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: ENDORSEMENT PER MIR

Pronte alla partenza del Fp1 del GP di Francia 2020 del Mondiale MotoGp sul circuito di Le Mans. Nella corsa al titolo Mondiale, l’ex campione del mondo ai tempi della classe 500 Alex Crivillé ha espresso il suo endorsement in favore di Joan Mir, col pilota della Suzuki davvero vicino a Quartararo nella classifica Mondiale, in un’intervista al quotidiano sportivo spagnolo Marca: “Mir è il pilota più in forma delle ultime gare. Ha conquistato la bellezza di quattro podi nelle ultime cinque e ha solo otto punti di ritardo da Fabio Quartararo. Non so se la vittoria arrivi già in Francia, ma so che è dietro l’angolo. Ha bisogno di qualificarsi bene e di una buona partenza per raggiungere il gruppo di testa fin dal primo giro. Se lo fa, penso che sia un candidato forte alla vittoria. Penso che possa giocarsi anche il Mondiale. Certo, gli manca esperienza, ma sa che se continua in questo modo può contendere il titolo a Quartararo“. Ora semaforo verde per le Fp1 per avere i primiriscontri sulla pista di Le Mans. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: A CACCIA DI QUARTARARO

Si aprirà tra poco la mattinata delle Fp1 del Gp di Le Mans del mondiale MotoGp: un appuntamento importante e un weekend che si apre con la consapevolezza di poter vivere un appuntamento fondamentale nella corsa al titolo. A sei gare dalla conclusione della corsa al titolo mondiale piloti, Fabio Quartararo è chiamato a gestire un vantaggio su distanze molto strette. Sono 8 i punti di margine su Joan Mir (Suzuki), 17 su Maverick Vinales (Yamaha) e 24 su Andrea Dovizioso (Ducati), per ora si tratta di una lotta a 4 ma anche i piloti che seguono in realtà possono ancora coltivare speranze di vittoria. Il circuito Bugatti potrebbe dunque rappresentare un momento chiave del Mondiale, le condizioni meteorologiche saranno spiccatamente autunnali, vedremo se già la prima sessione di prove libere fornirà indicazioni importanti oppure se si partirà in maniera interlocutoria, anche per quanto riguarda la scelta dell’assetto e delle gomme per le varie scuderie. (agg. di Fabio Belli)

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: ORARI E PROGRAMMA

La diretta MotoGp oggi, venerdì 9 ottobre, ci propone le due sessioni di prove libere FP1 e FP2 che apriranno il Gran Premio di Francia 2020 sul circuito di Le Mans, la mitica località della 24 Ore e che ospita inoltre da molti anni ormai sul circuito Bugatti il Gran Premio della MotoGp, che quest’anno sarà il nono appuntamento con l’anomalo Motomondiale 2020, che è ormai decisamente entrato nella sua seconda metà. Una tripletta di gare ad ottobre seguita da un’altra tripletta a novembre: nello spazio di un mese e mezzo si decide tutto in una stagione che fino a questo momento è stata equilibratissima e ricca di colpi di scena. Per prima cosa ricordiamo tutti gli orari dei vari eventi agonistici in programma oggi per quanto riguarda la diretta MotoGp sul tracciato di Le Mans. Si comincerà dunque il venerdì della MotoGp con le prove libere FP1 alle ore 9.55 del mattino dal momento che naturalmente avremo per gli appassionati italiani i normali orari europei, mentre la FP2 è fissata per le ore 14.10 e sarà la sessione più indicativa per quanto riguarda le qualifiche di domani e la gara di domenica.

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LE PROVE LIBERE

Le prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Francia 2020 della MotoGp dal circuito di Le Mans, saranno il grande evento di oggi per il nono atto della stagione del Motomondiale, che dunque vive una nuova tappa, la prima di un altro tris consecutivo nel mese di ottobre – d’altronde c’è molto da recuperare dopo i tanti mesi di stop. Naturalmente saranno trasmesse in tv su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky, che garantisce anche lo streaming. Giornata molto attesa per scoprire cosa potrebbe essere cambiato rispetto alle precedenti uscite di un Mondiale incertissimo, per tutti gli appassionati di motociclismo ribadiamo che anche quest’anno la MotoGp e le altre classi sono trasmesse integralmente da Sky sul satellite: per il Gran Premio di Francia c’è da segnalare inoltre che, per chi non è abbonato Sky, le qualifiche e la gara non saranno visibili in tempo reale in chiaro su Tv8, non essendo questo Gp compreso fra quelli trasmessi in tempo reale – e il venerdì è in ogni caso escluso. Adesso comunque presentiamo tutte le modalità per seguire le due sessioni in programma oggi dell’appuntamento di Le Mans per seguire la MotoGp in streaming e tv. Ricordiamo pure che lo streaming video sarà garantito agli abbonati tramite l’applicazione Sky Go. Il punto di riferimento è sempre Guido Meda, ormai storica voce della MotoGp, anche se alcune novità saranno inevitabili a causa del rigido protocollo sanitario imposto dal Coronavirus, che ha d’altronde portato anche a molte altre novità.

DIRETTA MOTOGP: I PROTAGONISTI A LE MANS

In vista di quello che potrà succedere già oggi nella diretta MotoGp, il Gp Francia sarà dunque un nuovo atto di una stagione che potremmo definire come indecifrabile fino a questo momento. Basterebbe dare uno sguardo alla classifica Piloti per capire che nessuno sta facendo davvero bene finora, compreso chi è al comando del Mondiale: Fabio Quartararo è tornato in testa vincendo a Barcellona e con tre successi sicuramente è l’uomo copertina, ma anche lui ha avuto terribili passaggi a vuoto in altre gare, forse soffrendo il passaggio da bella promessa a primo favorito per la conquista del titolo in assenza di Marc Marquez. Se il campione in carica non si fosse fatto prendere dalla fretta dopo l’infortunio a Jerez e fosse tornato in pista rispettando i normali tempi di recupero, forse staremmo vivendo l’ennesima stagione trionfale del numero 93. Con i se e i ma tuttavia la storia non si fa, di conseguenza adesso godiamoci il bello del 2020, cioè un Mondiale incertissimo, nel quale ad ogni weekend può succedere tutto e il contrario di tutto. Andrea Dovizioso ha pagato dazio due settimane fa, steso senza alcuna colpa da Johann Zarco, ma questo è il problema che può capitare a chi troppo spesso parte nelle retrovie, perché purtroppo quest’anno il binomio Dovi-Ducati non funziona come faceva negli anni scorsi.

In casa Yamaha la situazione è altrettanto incerta fra i piloti ufficiali e quelli “satellite” (si fa per dire), perché Fabio Quartararo e Franco Morbidelli spesso vanno meglio di Maverick Vinales e Valentino Rossi, del quale purtroppo dobbiamo segnalare le due cadute negli ultimi due Gran Premi che tarpano ogni sogno di decimo titolo per il Dottore di Tavullia. Attenzione allora alle Suzuki, in particolare il rampante Joan Mir che dopo le tre eccellenti prestazioni di settembre in Romagna e al Montmelò va considerato a tutti gli effetti un candidato al titolo Mondiale, anzi è il pilota con la migliore costanza di rendimento, pur non essendo ancora riuscito a vincere. Fare calcoli però sarebbe pericoloso a questo punto della stagione, si deve solo dare il massimo in pista a ogni Gran Premio. L’attesa per quanto succederà in questo weekend sta adesso per finire, per la gioia di tutti i tifosi e gli appassionati, quindi adesso mettiamoci comodi: la diretta MotoGp delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Francia 2020 a Le Mans sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA