DIRETTA MOTOGP/ Jorge Martin ha vinto la Sprint! Tris spagnolo, Bagnaia ritirato (GP Francia 2024, 11 maggio)

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp, Sprint GP Francia 2024 Le Mans live streaming video: Jorge Martin ha vinto davanti a Marc Marquez e Maverick Vinales, oggi sabato 11 maggio

Jorge Martin MotoGp MotoGP, Jorge Martin (Ansa)

DIRETTA MOTOGP: JORGE MARTIN VINCE LA SPRINT!

Jorge Martin ha vinto la Sprint, momento culminante della diretta MotoGp per il sabato del Gran Premio di Francia 2024 sul circuito di Le Mans, baciato dal sole in questi giorni. Praticamente un monologo per il pilota spagnolo della Ducati Pramac, che si conferma eccezionale nella gara breve del sabato, che invece non sorride (e pure questa è una conferma) ai piloti italiani. Si salva Enea Bastianini con un buonissimo quarto posto, alle spalle però di un tris spagnolo, dal momento che sul podio insieme a Martin salgono Marc Marquez in seconda posizione e Maverick Vinales al terzo posto. A punti anche Fabio Di Giannantonio, settimo.

La partenza condiziona i destini di tre protagonisti: malissimo purtroppo Francesco Bagnaia, che perde tantissime posizioni e pochi giri più tardi si ritirerà; Aleix Espargaro invece incappa in una partenza anticipata per la quale gli viene inflitto un doppio long lap penalty; eccezionale invece lo spunto di Marc Marquez, che si ritrova così in lotta per il podio pur essendo scattato dalla tredicesima casella. Tutto bene invece per Jorge Martin, che si mette subito al comando, con un ottimo Marco Bezzecchi in seconda posizione fino alla caduta che purtroppo lo mette fuori causa al quartultimo giro. Sale così alla piazza d’onore Marquez, davanti a Maverick Vinales ed Enea Bastianini (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN PISTA PER LA SPRINT!

La diretta MotoGp difficilmente anche oggi pomeriggio con la Sprint di Le Mans darà gloria all’unico pilota che è ancora a zero punti. Purtroppo si tratta del nostro Luca Marini: l’anno scorso ottavo con 201 punti, ma in estate Marini ha deciso di passare alla Honda Repsol, coronando un sogno ma forse non calcolando troppo le difficoltà di una moto che già negli ultimi anni, ancora con un certo Marc Marquez alla guida, era sensibilmente calata. Come risultato, nelle gare lunghe Marini non è mai andato oltre la sedicesima posizione: sono risultati davvero pessimi, mentre il suo sostituito nel Team VR46 Fabio Di Giannantonio è sempre entrato nella Top Ten.

A dirla tutta, nella classifica MotoGp 2024 ci sarebbero altri due piloti a quota zero: tuttavia Stefan Bradl (Honda) e Lorenzo Savadori (Aprilia) hanno corso soltanto a Jerez come wild card – con loro anche Dani Pedrosa, terzo nella Sprint sulla KTM – e dunque non si possono realmente considerare come parte integrante della graduatoria. Marini ha allora bisogno di un immediato cambio di rotta: eventualmente anche per il proseguimento della sua carriera anche se questo sarà un tema che sarà affrontato più avanti, innanzitutto per togliersi qualche soddisfazione anche con la Honda Repsol in una stagione di MotoGp che fino a questo momento non ne ha affatto avute. Intanto però partirà dal fondo della griglia e quindi difficilmente lo vedremo protagonista della diretta MotoGp della Sprint di oggi a Le Mans! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA QUALIFICHE E SPRINT GP FRANCIA 2024 MOTOGP IN STREAMING VIDEO E TV, ORARI E COME SEGUIRE

C’è tantissimo da seguire al sabato tra mattina e pomeriggio, anche se le modalità sono quelle ben note e pure gli orari non ci riserveranno sorprese, perché nel cuore dell’Europa sono quelli più abituali. Gli appuntamenti con la diretta tv della MotoGp saranno naturalmente su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare che garantisce anche la diretta streaming video MotoGp con i servizi di Sky Go oppure Now Tv, ma sappiamo bene che gli appuntamenti essenziali del sabato sono visibili anche in chiaro al tasto 8 del telecomando, grazie a Tv8.

Sappiamo quindi dove sintonizzarci se non abbiamo la fortuna di essere presenti in loco a Le Mans, ma quali saranno gli orari di sabato 11 maggio per la diretta MotoGp? Il sabato del GP Francia 2024 avrà inizio con l’ultima mezz’ora di prove libere alle ore 10.10, per poi vivere tutte di un fiato le due manche delle qualifiche, con il Q1 alle ore 10.50 e il Q2 alle ore 11.15. Infine, l’appuntamento sarà alle ore 15.00 con la Sprint, la gara con durata e punteggio dimezzato rispetto a quella principale della domenica.

DOMINIO DUCATI

Ancora una volta, e ormai è una consuetudine, nella diretta MotoGp dobbiamo osservare il dominio della Ducati. È anche una questione numerica: la casa di Borgo Panigale quest’anno schiera quattro team per un totale di otto piloti, sono il doppio di quelli di KTM, Aprilia e Honda e dunque inevitabilmente la Ducati fa la parte del leone. Tuttavia anche questo dato non sarebbe sufficiente per una supremazia ancora netta: i primi tre piloti della graduatoria guidano una Ducati, a Jorge Martin e Pecco Bagnaia che avevano monopolizzato la corsa al Mondiale 2023 si è aggiunto un Enea Bastianini che, superati i problemi, può finalmente tornare a giocarsela.

Abbiamo poi, completando il quadro, un totale di sei Ducati nei primi dieci: ottimo il rendimento di Marc Marquez con il team Gresini, in lenta ma evidente ripresa il Team VR46 che quest’anno ha come centauri Marco Bezzecchi, confermato, e Fabio Di Giannantonio che ha preso il posto di un Luca Marini ancora a quota zero con la Honda. Gli unici intrusi spesso protagonisti della diretta MotoGp sono le KTM di Pedro Acosta e Brad Binder e le Aprilia di Maverick Viñales e Aleix Espargaró: i primi due di ciascuna casa possono sicuramente giocarsi il titolo Mondiale, ma ancora una volta la Ducati dà la sensazione di avere qualcosa (molto) in più. (agg. di Claudio Franceschini)

LA POLE POSITION VA A JORGE MARTIN!

Cala il sipario sulla diretta MotoGp delle qualifiche con Jorge Martin in pole position sul circuito di Le Mans baciato dal sole, scenario quindi davvero ideale per il Gran Premio di Francia 2024. Il pilota spagnolo con la sua Ducati Pramac ha fatto registrare un magnifico tempo di 1’29”919 per precedere Francesco Bagnaia di 192 millesimi, un margine che ci parla di una pole position decisamente meritata. I distacchi sono pesanti per tutti gli altri: terzo posto per Maverick Vinales ma ad oltre mezzo secondo, poi molto bene Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi in quarta e quinta posizione, mentre Franco Morbidelli ed Enea Bastianini scatteranno rispettivamente dalla nona e dalla decima posizione.

Primo tentativo fantastico per Jorge Martin e Francesco Bagnaia, poi curiosamente entrambi caduti (senza conseguenze) nel secondo tentativo, che vede pure le cadute di Aleix Espargaro e Jack Miller, con le conseguenti bandiere gialle che “congelano” la situazione. Il Q1 aveva visto nelle prime due posizioni Enea Bastianini e Miguel Oliveira, che di conseguenza si erano qualificati per il Q2 lasciando a Marc Marquez lo scomodo ruolo di primo degli esclusi. La diretta MotoGp tornerà alle ore 15.00 con la Sprint che metterà in palio i primi punti del weekend. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VINALES IL MIGLIORE NELLE LIBERE!

La sessione di prove libere ha aperto la ricca diretta MotoGp del sabato: il miglior tempo è andato a Maverick Vinales, che è stato il migliore nei primi 30 minuti d’azione nel Gran Premio di Francia 2024 a Le Mans, che naturalmente sta per entrare nel vivo con le qualifiche, con la classica doppia sessione di prove ufficiali. Possiamo comunque nel frattempo dare uno sguardo alla classifica dei tempi delle prove libere, che vedono al primo posto appunto Vinales in 1’31”033 con la sua Aprilia e un vantaggio di 72 millesimi sulla Ducati del campione del Mondo in carica Francesco Bagnaia.

Terza posizione a due decimi per l’altra Ducati ufficiale di Enea Bastianini, che precede Jorge Martin e Alex Marquez, che si è preso la soddisfazione di precedere il fratello Marc. Ci sono quindi cinque Ducati alle spalle di Vinales, poi in settima posizione ecco l’altra Aprilia di Aleix Espargaro e segnaliamo anche il decimo posto di Franco Morbidelli. Adesso solo pochissimi minuti di respiro, poi la diretta MotoGp ci offrirà Q1 e Q2 per andare a caccia della pole position e delle migliori posizioni sulla griglia di partenza! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI SCENDE IN PISTA!

Adesso i piloti stanno davvero per scendere in pista per la diretta MotoGp del sabato di Le Mans, che come al solito inizierà con l’ultima mezz’ora di prove libere prima di lasciare il passo alle qualifiche del Gran Premio di Francia 2024, ma la notizia degli ultimi giorni sono le nuove regole varate per il 2027, che naturalmente hanno attirato la curiosità dei piloti. Ecco ad esempio il commento di Francesco Bagnaia: “Sono curioso di provare il motore 850, ma è anche strano che siamo all’apice della competizione e riduciamo la velocità. Però è vero che vogliamo anche più battaglie e quindi bisognerebbe ridurre l’aerodinamica”, aveva affermato Pecco nella conferenza stampa di giovedì.

Jorge Martin sottolinea con piacere il fatto che i piloti dovrebbero essere in grado di fare maggiormente la differenza: “Il livello tecnico è molto alto e quindi anche i piloti meno bravi oggi con questo tipo di moto possono chiudere il divario. Quindi penso che le moto 2027 saranno interessanti, il fattore pilota aumenterà di valore”. Riflessione simile per Marc Marquez, che però ha anche indicato che si tratta di un futuro ancora piuttosto lontano: “Non sappiamo dove saremo nel 2027, non ho approfondito troppo ma sembrano regole che si prestano allo spettacolo, dovrebbe essere positivo per i piloti che potrebbero fare la differenza, in linea generale mi piace”. Ora però torniamo all’attualità della diretta MotoGp, si scende in pista a Le Mans! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANALISI DI MARC MARQUEZ

Abbiamo già brevemente accennato al fatto che Marc Marquez sia stato uno dei protagonisti della diretta MotoGp maggiormente in difficoltà ieri, per cui potrebbe essere in salita per il numero 93 il sabato del Gran Premio di Francia 2024 a Le Mans. Marc Marquez infatti nelle pre-qualifiche è stato vittima di una caduta ed inoltre per la prima volta nella sua nuova avventura in Ducati non è riuscito a qualificarsi per il Q2 e di conseguenza dovrà cercare un posto nella fase decisiva delle qualifiche passando per il precedente Q1.

Per tutti questi motivi, può essere particolarmente significativo rileggere le dichiarazioni rilasciate dallo stesso Marc Marquez ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca, in sede di commento al termine delle sessioni di ieri: “Sapevo che sarebbe arrivato un venerdì come questo. Ora è il momento di reagire. Nel pomeriggio, fin dall’inizio, non mi sono sentito a mio agio con l’assetto e lo stile di guida. Dobbiamo migliorare, anche il nostro ritmo non è buono. E oggi (venerdì, ndR), per la prima volta, sono caduto perché ho superato il limite”. Marquez dunque ha ammesso con onestà le difficoltà che sta vivendo in questo weekend: “Forse abbiamo fatto la scelta sbagliata. Bisogna fare un passo indietro per ritrovare il feeling di Jerez. Anche perché con le sensazioni odierne non sarà facile superare la Q1”.

A LE MANS ECCO IL GIORNO DI QUALIFICHE E SPRINT!

Il programma sarà come sempre fittissimo anche oggi, sabato 11 maggio 2024, per la diretta MotoGp dal circuito di Le Mans, località mitica per tutti gli sport motoristici, che siano a due oppure quattro ruote, sede delle qualifiche e poi della Sprint del Gran Premio di Francia 2024, dove ci aspettiamo risposte dopo i verdetti di un paio di settimane fa in Spagna, che in un certo senso ci hanno ulteriormente confuso le idee, dal momento che il sabato sembrava aver lanciato la fuga di Jorge Martin mentre la domenica ha visto la riscossa di Francesco Bagnaia, che in questo weekend punta a sfatare il tabù di un rapporto piuttosto tormentato tra Pecco e la pista di Le Mans nelle precedenti edizioni.

Il cammino è lunghissimo, a maggior ragione con 37 punti in palio ad ogni Gran Premio tra il sabato e la domenica, ma certamente ci attendiamo risposte per Bagnaia, che negli ultimi due anni si è sempre ritirato alla domenica in Francia. Certo, potremmo anche vederla in positivo, ricordando che ai ritiri di Le Mans hanno sempre fatto seguito i titoli iridati alla fine della stagione, ma stavolta sarebbe bene invertire la tendenza, se possibile già nella Sprint del sabato, che sta diventando sempre più un punto di forza per Jorge Martin, che proprio nella gara breve potrebbe costruire il proprio assalto al sogno iridato sfiorato nella scorsa stagione. Con queste premesse ci aspettiamo una diretta MotoGp davvero stuzzicante nelle prossime ore, ma naturalmente non solamente per merito di Francesco Bagnaia e Jorge Martin

DIRETTA MOTOGP, GP FRANCIA 2024: CHI SCENDE E CHI SALE

Per il momento, la diretta MotoGp potrebbe evidenziare Enea Bastianini e Marc Marquez come i due nomi maggiormente in difficoltà a Le Mans, perché sono i due big che non sono riusciti a qualificarsi immediatamente per il Q2 e che quindi hanno faticato più degli altri nelle cosiddette pre-qualifiche del venerdì pomeriggio. Più in generale, la vittoria di due settimane fa a Jerez de la Frontera ha sancito una fortissima risalita da parte di Francesco Bagnaia, che ha reagito a un momento di evidente difficoltà come solamente i campioni sanno fare – e Pecco ha onorato alla grande lo status di bi-campione del Mondo in carica della MotoGp, la classe regina del Motomondiale.

Adesso potrebbe essere Jorge Martin a trovarsi in una situazione simile, perché nel sabato di Jerez sembrava già re e invece alla domenica è finito nella polvere. Naturalmente di per sé non è un dramma, sia perché lo spagnolo è comunque primo in classifica, sia perché il cammino è ancora lunghissimo: la risposta nel suo caso dovrà arrivare soprattutto domani, perché sappiamo benissimo come Martin abbia un feeling speciale con le Sprint. Per il resto, chi è in crescita fissa costante risponde al nome di Pedro Acosta, che ha sempre più l’intenzione di bruciare le tappe: gli elementi da tenere in considerazione sono parecchi, chiediamo qualche risposta alla diretta MotoGp delle qualifiche e della Sprint del Gran Premio di Francia 2024 sul circuito di Le Mans.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Streaming MotoGP

Ultime notizie