Diretta MotoGp/ Gp Americhe, qualifiche streaming video: pole position per Bagnaia!

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp qualifiche live del GP Americhe 2021 ad Austin: applausi a scena aperta per Bagnaia che conquista la pole position con un giro stratosferico (oggi sabato 2 ottobre).

Rins e Marquez MotoGp
Diretta MotoGp: Rins e Marquez, unici vincitori ad Austin (LaPresse)

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP AMERICHE: POLE POSITION PER BAGNAIA

Dopo le prove libere pensavamo che Jack Miller si mangiasse tutti con un sol boccone, invece nel momento decisivo delle qualifiche l’australiano ci ha enormemente deluso chiudendo al decimo posto, addirittura dietro al nostro Luca Marini. Per fortuna che la Ducati ha Francesco Bagnaia! Il torinese tira fuori dal cilindro un vero e proprio capolavoro girando in 2’02”781, un tempo inavvicinabile per chiunque, a cominciare da Fabio Quartararo che si è dovuto accontentare della seconda casella sulla griglia di partenza. Ricordiamo che il francese è leader del campionato 2021 di MotoGp con un ampio margine di vantaggio sui diretti inseguitori e quindi può permettersi di gestire e lasciare le vittorie parziale agli altri, un po’ come faceva Miguel Indurain al Tour de France nella prima metà degli anni novanta. Marc Marquez – che per la prima volta non conquista la pole position al COTA – completa la prima fila, alle spalle dei magnifici tre troviamo Jorge Martin, Takaaki Nakagami e Johann Zarco. Sabato amaro per la Suzuki con Alex Rins e Joan Mir alle prese con il motore che faceva i capricci, di Marini e Miller abbiamo già parlato, restano da citare solamente Brad Binder e Pol Espargaro che non sono andati oltre la quarta fila. {agg. di Stefano Belli}

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LE QUALIFICHE

Le prove ufficiali naturalmente saranno trasmesse in tv su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky, che garantisce anche lo streaming. Ci attendono le prove ufficiali del Gran Premio delle Americhe ad Austin, primo viaggio oltre Oceano in epoca Covid. Per tutti gli appassionati di motociclismo ribadiamo che anche quest’anno la MotoGp e le altre classi sono trasmesse integralmente da Sky sul satellite: per il Gran Premio delle Americhe c’è da segnalare inoltre che, per chi non è abbonato Sky, le qualifiche non saranno visibili in tempo reale in chiaro su Tv8, non essendo questo Gp compreso fra quelli trasmessi appunto in tempo reale. Adesso comunque presentiamo tutte le modalità per seguire le ben quattro sessioni in programma oggi dell’appuntamento americano per seguire la MotoGp in streaming e tv.

Ricordiamo pure che lo streaming video sarà garantito agli abbonati tramite l’applicazione Sky Go. Il punto di riferimento è sempre Guido Meda, ormai storica voce della MotoGp con Mauro Sanchini al suo fianco, mentre ricordiamo che la MotoGp è visibile anche sulla piattaforma streaming Dazn, in questo caso con le voci di Niccolò Pavesi e Marco Melandri.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, si potrà seguire la giornata di oggi su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), come abbiamo già accennato, ma non in tempo reale: il Gran Premio delle Americhe è infatti uno di quelli che su Tv8 non sarà visibile in tempo reale, con una differita dalle ore 23.15. Di conseguenza sarà possibile vivere in questa modalità tutte le emozioni delle qualifiche della classe regina del motociclismo da Austin per i non abbonati Sky – con l’eccezione della FP3, disponibile solo su Sky. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP AMERICHE: MIR E MARINI IN Q2

Avevamo pochi dubbi sul fatto che Joan Mir sarebbe riuscito a entrare in Q2 mentre non ci aspettavamo un simile exploit da parte di Luca Marini che realizza il miglior tempo nella prima manche di qualifiche fermando il cronometro sul 2’03”410, sarà quindi il fratellastro di Valentino Rossi – caduto in curva 6 – a fare compagnia al campione del mondo in carica della MotoGp e a completare la dozzina che si contenderà la pole position al COTA, sede del Gran Premio delle Americhe in programma domani. Eliminati di un soffio Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso, il forlivese stava facendo un giro praticamente perfetto ma ha dovuto alzare il piede a causa del traffico, in particolare si è trovato davanti l’Aprilia di Aleix Espargaro che procedeva lentamente ed è stato costretto ad abortire l’ultimo tentativo. Per quanto riguarda Enea Bastianini non ha pagato la scelta di montare la soft sia davanti che dietro – la maggior parte ha usato la hard all’anteriore. Piccola pausa e poi i big entreranno in azione: ce la farà Jack Miller a conquistare la casella più ambita della griglia di partenza? L’australiano della Ducati dovrà vedersela con Marc Marquez, Fabio Quartararo e il suo compagno di box Francesco Bagnaia. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP AMERICHE 2021: CACCIA ALLA POLE POSITION!

Al termine della quarta e ultima sessione di prove libere al COTA la Ducati si conferma al top con tre Desmosedici nelle prime quattro posizioni della classifica dei tempi. Continua a fare la voce grossa Jack Miller che realizza la miglior prestazione in 2’04”028 precedendo la Suzuki di Joan Mir che è riuscito a tornare in pista dopo il problema tecnico accusato a inizio FP4 – rottura del motore. Francesco Bagnaia si prende la posizione a 327 millesimi dal suo compagno di box, Johann Zarco quarto davanti al connazionale Fabio Quartararo e al giappone Takaaki Nakagami. Alex Rins, Marc Marquez, Miguel Oliveira e Aleix Espargaro – vittima di una caduta spettacolare ma senza danni, almeno al pilota – completano la top 10. Qualche minuto di pausa e finalmente si comincia a fare sul serio con la prima manche di qualifiche: chi supererà la Q1? Gli indizi portano al centauro dell’Aprilia, al portoghese della KTM, al campione del mondo in carica della MotoGp e al nostro Enea Bastianini che purtroppo è alle prese con dei forti dolori alla spalla che potrebbero pregiudicare le sue performance. Obiettivamente ci sono poche speranze per Rossi, Dovizioso e Morbidelli che da ieri annaspano nelle retrovie. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, FP4 GP AMERICHE 2021: ZARCO PRECEDE QUARTARARO

Temperature estive ad Austin dove è in corso l’ultimo turno di prove libere del Gran Premio delle Americhe – quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. Scongiurato definitivamente il rischio pioggia, i piloti della classe regina possono pensare solamente a dare il massimo e a evitare gli avvallamenti della pista che stanno creando non pochi problemi sin dalla giornata di ieri. Inizio di FP4 travagliato per il campione del mondo in carica Joan Mir che rompe il motore della sua Suzuki in pieno rettilineo – Miguel Oliveira che si trovava alle sue spalle lo schiva per un pelo – e si deve fermare nella via di fuga, i meccanici gli hanno già preparato in ogni caso la moto di riserva. Johann Zarco in sella alla Ducati del team Pramac è il primo a scendere sotto il 2’05”, Fabio Quartararo è leggermente più lento del suo connazionale, questione di centesimi: il leader del campionato si sta comunque concentrando sul passo gara e non gli interessa – finora – essere primo nella classifica dei tempi. Alle spalle dei due francesi troviamo Marc Marquez che al COTA si trova particolarmente a suo agio, il team ufficiale della Casa di Borgo Panigale gioca a nascondino con Miller quarto e Bagnaia settimo. A ridosso della top 10 Andrea Dovizioso, più indietro Franco Morbidelli e Valentino Rossi, rispettivamente 14^ e 15^, Danilo Petrucci occupa la 17^ posizione davanti a Luca Marini. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP AMERICHE 2021: IN PISTA PER LA FP4

Prima delle qualifiche i piloti della MotoGp avranno a disposizione gli ultimi trenta minuti di prove libere qui ad Austin per simulare il passo gara e valutare il comportamento delle singole mescole di pneumatici nei long run. Nella FP3 di qualche ora fa Jack Miller ha impressionato tutti con un giro a dir poco fantastico, se l’australiano dovesse confermarsi su questi livelli anche negli stint lunghi diventerebbe automaticamente il favorito d’obbligo per la pole position e la vittoria. La Ducati ha già dimostrato tra ieri e oggi di essere in gran spolvero – del resto le vittorie di Bagnaia ad Aragon e Misano non sono arrivate per caso – così come la Honda con Marc Marquez che al COTA si esalta sempre e in carriera ha quasi sempre vinto quando si è corso in Texas. Sembra invece mancare qualcosa a Suzuki e KTM per stare con i primi mentre è apparsa più in difficoltà la Yamaha, solo Fabio Quartararo è riuscito a entrare nei primi dieci e accedere direttamente alla Q2, a differenza di Franco Morbidelli, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Ancora peggio sta andando all’Aprilia, orfana di Maverick Vinales – ancora sconvolto per la tragica scomparsa di suo cugino Dean Berta – con il solo Aleix Espargaro che prova a tenere alta la bandiera della Casa di Noale. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, FP3 GP AMERICHE 2021: GIRO DA URLO PER MILLER!

Jack Miller mette tutti in riga con un giro davvero spaventoso: l’australiano del team ufficiale di Borgo Panigale stampa un impressionante 2’02”923, miglior tempo della terza sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. Quasi sette decimi di ritardo per Takaaki Nakagami che ha chiuso la FP2 in seconda posizione precedendo Alex Rins, Marc Marquez, Johann Zarco, Fabio Quartararo, Pol Espargaro, Brad Binder, Francesco Bagnaia (unico italiano presente in top 10 e che accede direttamente alla Q2) e Jorge Martin. Honda e Ducati sugli spalti, Suzuki e KTM si difendono, in affanno la Yamaha con Morbidelli, Rossi e Dovizioso che dovranno prendere parte alla prima manche di qualifiche per contendersi gli ultimi due posti disponibili. Weekend finora poco esaltante per gli italiani con Bastianini alle prese con una spalla infortunata e Marini caduto durante il time attack e che quindi non è riuscito a migliorarsi. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, FP3 GP AMERICHE 2021: MILLER ALZA L’ASTICELLA

I piloti della MotoGp sono alle prese con le simulazioni del giro da qualifica al COTA di Austin dove tra poco si concluderà la terza sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe. Il primo a scendere sotto il 2’04” è il giapponese Takaaki Nakagami che scavalca così Marc Marquez, lo spagnolo della Honda vuole aspettare che la pista si gommi ulteriormente per lanciarsi e tornare davanti a tutti. Jack Miller alza ancora di più l’asticella fermando il cronometro sul 2’03”549 mentre il leader del campionato Fabio Quartararo si porta in terza posizione. In risalita le quotazioni della Suzuki con Alex Rins che occupa il quinto posto, appena fuori dalla top 10 Joan Mir che dovrebbe avere comunque la velocità necessaria per migliorarsi. In difficoltà gli italiani: solo decimo Bagnaia, in questo momento rischiano la momentanea esclusione dalla Q2 Dovizioso, Marini, Morbidelli, Rossi, Petrucci e Bastianini che sta correndo imbottito di antidolorifici per un problema alla spalla che gli fa tanto male quando deve stringere il manubrio all’ingresso di curva 11. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, FP3 GP AMERICHE: IL DOVI PRENDE LE MISURE ALLA YAMAHA

Cielo parzialmente nuvoloso ad Austin dove si sta svolgendo il terzo turno di prove libere del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo round della stagione 2021 di MotoGp. La temperatura dell’aria è di 25 gradi mentre l’asfalto sfiora i 30. I piloti della classe regina continuano a spingere e a cercare il limite con un asfalto che non sta riscuotendo particolarmente successo tra gli addetti ai lavori. Ci troviamo su una delle piste preferite in assoluto di Marc Marquez che non a caso comanda la classifica dei tempi davanti alla Ducati di Jack Miller e alla Yamaha di Fabio Quartararo. Al momento abbiamo due italiani in top 10, ci riferiamo a Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini che in questo momento accederebbero direttamente alla Q2 ma entrambi dovranno migliorarsi se non vogliono correre rischi. Andrea Dovizioso occupa la quattordicesima posizione, il forlivese che è rientrato nel giro due settimane fa a Misano sta ancora prendendo le misure al suo nuovo team e soprattutto a una Yamaha che non guidava dal 2012, quando difendeva i colori del team Monster Tech 3. Discorso simile per Franco Morbidelli, sedicesimo, che di recente è tornato a fare coppia fissa con il leader del campionato nel team ufficiale della Casa di Iwata. Sempre nelle retrovie Valentino Rossi e Danilo Petrucci ormai al passo d’addio – come sappiamo tutti il Dottore appenderà il casco al chiodo a fine anno, mentre il ternano approderà in Superbike dal 2022. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, FP3 GP AMERICHE: TUTTI A CACCIA DI MARQUEZ

Da pochissimi minuti è cominciata la terza sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. A preoccupare i piloti della classe regina non sono tanto le condizioni climatiche – oggi non dovrebbe piovere e si prevedono qualifiche completamente asciutte – ma gli avvallamenti dell’asfalto che rendono davvero precario l’equilibrio. In parecchi già nella giornata di ieri si sono lamentati di fare molta fatica a stare in piedi e qualcuno ha addirittura chiesto alla Safety Commission di valutare un’eventuale annullamento della gara o di ridurne la durata, minacciando in ogni caso di disertare l’edizione 2022 se la pista di Austin non sarà completamente riasfaltata. Lo stesso Francesco Bagnaia, reduce da due vittorie consecutive, preferirebbe non correre e rinunciare così alla possibilità di accorciare il gap nei confronti del leader Fabio Quartararo – ma se dobbiamo essere sinceri a questo punto solo la matematica continua a negare il titolo al centauro francese – pur di salvaguardare l’incolumità dei suoi colleghi. {agg. di Stefano Belli}DIRETTA MOTOGP: IN PISTA PER LA FP3 AD AUSTIN

Mentre sta per cominciare la diretta MotoGp della terza sessione di prove libere FP3 nel mattino texano ad Austin, a tenere banco nel paddock sono le pessime condizioni dell’asfalto del Circuit of the Americas che ospita il Gp Americhe 2021. Si è lamentato pubblicamente pure Marc Marquez, che nonostante un feeling eccellente con la pista americana (confermato con il primo posto di ieri) non ha usato mezzi termini parlando dell’asfalto di Austin: “La pista mi piace, anche il layout, ma le condizioni sono le peggiori del Mondiale. Il terreno si muove, non è piacevole guidare qui. Siamo davvero al limite”.

Altrettanto chiaro sul tema è stato pure Valentino Rossi, che ha aggiunto un altro elemento di cui tenere conto: “Ci avevano promesso di intervenire sulla pista, invece è ancora peggio”. Insomma, il ritorno della MotoGp ad Austin dopo due ani e mezzo si annuncia complicato, staremo dunque a vedere cosa succederà in pista fin dalla FP3 che è ormai imminente! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA

La diretta MotoGp oggi, sabato 2 ottobre, ci propone un grande appuntamento con le qualifiche del Gran Premio delle Americhe 2021 sul circuito di Austin, che serviranno a stabilire la griglia di partenza e l’autore della pole position del quindicesimo appuntamento con il Motomondiale 2021. Evento a suo modo storico, quello che in questi giorni la MotoGp sta vivendo sul Circuit of the Americas della nota città del Texas, perché si tratterà della prima trasferta nel continente americano per il Motomondiale da quando è scoppiata la pandemia di Coronavirus. Per gli appassionati italiani bisogna naturalmente tenere conto di sette ore di fuso orario alle quali non eravamo più abituati, eccovi dunque una breve guida ai tanti appuntamenti della diretta MotoGp del sabato.

Si comincerà alle ore 16.55 italiane (le 9.55 locali) con la terza sessione di prove libere FP3, che servirà anche per definire la classifica combinata delle prime tre sessioni di prove libere. Poi si passerà alla serata italiana, che prenderà il via alle ore 20.30 con i 30 minuti delle prove libere FP4, ultima occasione per girare liberamente prima delle due sessioni delle qualifiche, cioè la Q1 alle ore 21.10 e la decisiva Q2 alle ore 21.35 per stabilire pole position e griglia di partenza, secondo un format ormai consolidato in MotoGp.

DIRETTA MOTOGP, LE PROVE LIBERE

E’ stato Marc Marquez su Honda il più veloce nella prima giornata di prove, il venerdì del Gp delle Americhe 2021 sulla pista di Austin, in Texas. Il pilota spagnolo era stato il più veloce anche nella mattinata della Fp1 e si è confermato nella Fp2: 2:04.164 il tempo fatto registrare dal pilota della Honda che è riuscito a far meglio di un comunque ottimo Jack Miller (Ducati), che aveva destato buone sensazioni anche in mattinata. Nella Fp1 avevano sofferto non poco le Yamaha anche a causa della pista bagnata: le condizioni meteo sono decisamente migliorate nel pomeriggio e Fabio Quartararo con il terzo tempo è riuscito a riportare la sua moto a livelli competitivi.

La top ten della seconda sessione di prove libere si chiude con Pol Espargarò (Honda), Takaaki Nakagami (Honda LCR), quindi le Ducati rispettivamente con “Pecco’ Bagnaia ” (assestatosi sempre a circa un secondo e 3 decimi rispetto a Marquez) Jorge Martin e Johann Zarco, al nono posto Alex Rins (Suzuki) e al decimo Enea Bastianini (Ducati Esponsorama). E’ rimasto decisamente più indietro Valentino Rossi, solo diciassettesimo dietro Franco Morbidelli che ha fatto registrare invece il quindicesimo tempo. Aleix Espargarò scivola e alla fine chiude il gruppo, in attesa di rifarsi nella giornata di sabato.

DIRETTA MOTOGP, GP AMERICHE 2021: LA STORIA AD AUSTIN

In attesa di vivere la diretta MotoGp di oggi, qualche cenno storico sul Gran Premio di Austin, che d’altronde è in calendario da pochi anni. Innanzitutto va notato che la gara texana è rimasta l’unica sul suolo degli Usa in calendario per il Motomondiale dopo che nel giro di pochi anni e per vari motivi sono uscite sia Laguna Seca sia Indianapolis, tracciati certamente più ricchi di fascino e tradizione (soprattutto Laguna Seca per quanto riguarda le due ruote).

Resiste così solo il Circuit of the Americas – per questo motivo il Gran Premio è denominato ‘delle Americhe’ da quando si doveva inventare una definizione inedita, poi tale è rimasto – che è stato costruito nel 2012 per ospitare la tappa americana della Formula 1 e dal 2013 ospita pure la MotoGp, che così quell’anno ebbe ben tre tappe in America, prima delle altrui defezioni. In Texas si è corso per l’ultima volta ad aprile 2019, poi l’anno scorso ci fu lo stop imposto dal Coronavirus che poi nel 2021 ha imposto “solo” lo slittamento dalla primavera all’autunno, per un gradito ritorno ad Austin della MotoGp dopo due anni e mezzo.

DIRETTA MOTOGP: IL DOMINATORE SUL COTA

La storia della MotoGp ad Austin dunque è piuttosto breve e nella classe regina ha un solo assoluto dominatore sul COTA, acronimo per il Circuit of the Americas: Marc Marquez. Infatti il pilota spagnolo della Honda ha vinto tutte le prime sei edizioni della corsa disputate dal 2013 al 2018 nella classe regina e quindi nessun altro pilota della MotoGp aveva mai trionfato da queste parti fino al 2019. Nell’ultima edizione Marquez fece la pole position, poi però una caduta lo mise fuori causa in gara, favorendo il successo del connazionale Alex Rins, unico vincitore per la MotoGp in Texas diverso dal numero 93.

Marc stavolta arriva ad Austin in una situazione molto diversa, ma la vittoria al Sachsenring e altri acuti hanno dimostrato che Marquez sulle piste amiche può ancora fare molto bene: ci riuscirà anche negli States? Quanto ai piloti italiani, ad Austin ovviamente non hanno mai vinto in MotoGp, ma nelle ultime stagioni sono almeno arrivate numerose vittorie tra Moto3 e Moto2 grazie a Romano Fenati, Franco Morbidelli e Francesco Bagnania: quest’anno magarti grazie al ducatista riusciremo a spezzare questo digiuno anche nella top class? Adesso però è giunto il tempo di tornare all’attualità e di far parlare l’unico giudice, cioè la pista, quindi mettiamoci comodi: la diretta MotoGp delle qualifiche e delle prove libere FP3 e FP4 del Gran Premio delle Americhe 2021 sul circuito di Austin sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA