DIRETTA MOTOGP/ Qualifiche streaming video: prima fila italiana! (Gp Italia 2022)

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp qualifiche live, FP3 e FP4 Gp Italia 2022 Mugello: tempi e classifica delle sessioni dell’ottavo Gran Premio stagionale (oggi sabato 28 maggio).

pubblico mugello motogp
Diretta MotoGp: torna il Mugello, anche se non ancora con questo pubblico... (LaPresse)

DIRETTA MOTOGP: PRIMA FILA ITALIANA!

Si è chiusa la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, per le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello, con le Q2 che hanno regalato, proprio nel Gp di casa, una prima fila tutta italiana. Di Giannantonio-Bezzecchi-Marini, questa la prima linea ai nastri di partenza domani, col giro più veloce fissato a 1:46.156 dal pilota romano. In seconda fila Zarco, Bagnaia e Quartararo, col Pecco che è uscito in extremis dalla prima fila e il francese campione del mondo in carica che ha sensibilmente migliorato la sua performance dopo il decimo posto in mattinata. Terza fila con Aleix Espargarò, Nakagami e Pol Espargarò, chiude la top ten della Q2 con un decimo posto in griglia di partenza Enea Bastianini. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP: MARQUEZ CADE!

La diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, per le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello, entra nel vivo con l’inizio delle Q2 ma la caccia alla pole position si interrompe quasi immediatamente, con un brutto incidente per Marc Marquez che esce fortunatamente illeso, ma la sua Honda è risultata gravemente danneggiata con dispersione di liquido in pista. Condizione di pericolo che ha portato allo sventolio delle bandiere rosse, prove dunque momentaneamente sospese con la moto del pilota spagnolo che ha anche preso fuoco. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP: “DIGIA” E MARQUEZ IN Q2!

Nonostante la pioggia nella diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello hanno portato a termine le Q1 assegnando gli ultimi due posti per le Q2 e la caccia alla pole position. Fabio Di Giannatonio ha chiuso il giro in 1:47.219, Marc Marquez è stato 75 millesimi più lento ma entrambi hanno conquistato i pass, lasciando fuori in ordine Miller, Pirro, Oliveira e Binder. I due piloti hanno saputo correre meglio sul bagnato, con le condizioni della pista che sono rimaste praticabili nonostante il cielo nero che minacciava il Mugello. Ora spazio alle Q2, tutti a caccia di Pecco Bagnaia che ha fatto registrare il miglior tempo in Fp3. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP: PIOVE AL MUGELLO

E’ arrivato l’ospite più temuto nella diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, per le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello. Durante la quarta sessione di prove libere è infatti iniziata a cadere una pioggia ancora leggera ma insistente, che si abbina alle condizioni ventose della giornata che non aiutano di certo i piloti a girare in pista. Atteso temporale durante le Q1, nel frattempo Bagnaia si è confermato il più veloce anche nelle Fp4 mentre Martin è stato retrocesso di tre posizioni in griglia perché alla curva 4, nelle Fp3, ha eccessivamente rallentato creando un disturbo agli altri piloti che stavano sopraggiungendo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP: FP4, BAGNAIA TOP

E’ ripartita la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello con le Fp4 che vedono i piloti scaldare le loro moto in vista di Q1 e Q2 che decideranno la griglia di partenza della gara. Bagnaia era stato il più veloce in mattinata nelle Fp3 e si sta confermando anche in questa quarta sessione di prove libere, chiudendo il giro sulla sua Ducati HM in 1’46.614, seconda posizione per Marco Bezzecchi (Ducati VR46, MM) a 0″433, terza per Marc Marquez (Honda, HM) a 0″461. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP: FP4, SI COMINCIA!

Pronta a ripartire diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello entrano le vivo con le Q1 e le Q2 per stabilire la griglia di partenza, ma prima sarà necessario affrontare la quarta sessione di prove libere, solitamente dedicata alla simulazione del passo gara allo stesso orario del Gran Premio della domenica. Per le Q1 ci saranno invece a disposizione gli ultimi due posti per le Q2 con piloti come Vinales, Mir, Miller e Rins chiamati a riscattare una mattinata di certo non brillante, che li ha visti fuori dai primi 10 classificati delle Fp3. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP, PECCO IL PIU’ VELOCE

Termina per questa mattinata la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello hanno promosso alle Q1 i primi 10 piloti. Il più veloce è stato Pecco Bagnaia, il migliore nonostante la caduta che l’ha visto protagonista a inizio sessione. 1’45.393 il suo tempo davanti ad Aleix Espargarò, quindi l’ottimo Luca Marini (Ducati VR46) al terzo posto, quarto Johann Zarco (Ducati Prima Pramac), quinti Marco Bezzecchi (Ducati VR46), sesto Enea Bastianini (Ducati Gresini), settimo Jorge Martin (Ducati Prima Pramac). Chiudono la top ten le Honda di Pol Espargarò e Takaaki Nakagami (Honda LCR). Infine Fabio Quartararo, nella top tre per appena 28 millesimi, dovranno invece affrontare le Q1 Vinales (Aprilia), Alex Rins (Suzuki), Jack Miller (Ducati) e Joan Mir (Suzuki).

DIRETTA MOTOGP, BAGNAIA IN TESTA!

Si avvia alla conclusione la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello vedono balzare in testa alla classifica dei giri veloci Pecco Bagnaia, rispettivamente davanti a questi piloti: Vinales, Bezzecchi, Di Giannantonio, Zarco, Bastianini, Marini, Quartararo, Mir e Miller. Nonostante la brutta caduta in apertura di questa terza sessione di prove libere, Bagnaia è tornato subito competitivo dimostrando di non aver avuto conseguenze e prendendosi il giro veloce. Occhio a Quartararo e Nakagami, che stanno cercando di entrare tra i primi dieci non senza un po’ di fatica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP, BEN 4 CADUTE

Prosegue la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello che sta creando non pochi grattacapi ai piloti. Dopo Bagnaia, cadono anche Bezzecchi e Miller e anche Jorge Martin (Ducati Prima Pramac), scivolato in Curva 10. Al momento il più veloce è Miller (Ducati, SS) che prende il comando di questa terza sessione di prove libere con il tempo di 1’46.776, dietro di lui Rins (Suzuki) e Aleix Espargarò (Aprilia). (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP, CADE BAGNAIA!

E’ iniziata la diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello iniziano immediatamente con un colpo di scena. Pecco Bagnaia cade nel terzo settore, in curva 12, moto gravemente danneggiata ma fortunatamente pilota illeso. Dopo i primi giri il leader della classifica è Alex Rins (Suzuki, MM) in 1’46.885, capace di abbassare sensibilmente il tempo dopo i primi giri interlocutori che avevano visto l’Aprilia di Aleix Espargarò prendere momentaneamente il comando. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP, È IL GIORNO DELLE QUALIFICHE!

La diretta MotoGp di oggi, sabato 28 maggio, è pronta a partire con le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello. Si inizia questa mattina a partire dalle ore 9.55 con le Fp3, come sempre sessione necessaria per stabilire la classifica dei primi 10 che accederanno direttamente alla Q2 e stabilire gli altri 16 piloti che dovranno invece passare per le qualifiche della Q1, tutte previste nel pomeriggio. Nella seconda sessione di prove libere di ieri l’Aprilia di Espargaró ha fatto registrare il miglior tempo. Poi un filotto Ducati: quelle ufficiali di Bagnaia e Miller, Zarco (team Pramac), Marini (Mooney VR46) e Bastianini (team Gresini). Nono il leader del Mondiale Quartararo (Yamaha). (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOGP, È IL GIORNO DELLE QUALIFICHE!

La diretta MotoGp oggi, sabato 28 maggio, ci propone l’imperdibile appuntamento con le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 sul tradizionale circuito del Mugello per stabilire la griglia di partenza e l’autore della pole position dell’ottavo appuntamento con il Motomondiale 2022, primo dei due previsti in Italia, un evento sempre affascinante e molto sentito – per di più, quest’anno sarà reso ancora più bello dal ritorno di una cornice di pubblico degna di una delle gare più importanti dell’intera stagione.

Gli appuntamenti saranno naturalmente quelli classici del sabato per la diretta MotoGp dei Gran Premi del Vecchio Continente: si parte alle ore 9.55 con le prove libere FP3 del Gran Premio d’Italia 2022 al Mugello, 45 minuti particolarmente importanti anche perché definiranno la classifica combinata delle prime tre sessioni di libere che stabiliscono i dieci qualificati direttamente al Q2; alle ore 13.30 i 30 minuti della FP4, poi le due sessioni delle qualifiche, da 15 minuti ciascuno: alle ore 14.10 via alla Q1, alle ore 14.35 ecco la decisiva Q2 che definirà le prime quattro file della griglia di partenza, secondo un format ormai ampiamente consolidato e che sarà particolarmente affascinante su un tracciato spettacolare come quello del Mugello.

MOTOGP, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LE QUALIFICHE

Le qualifiche del Gran Premio d’Italia 2022 della MotoGp dal circuito del Mugello saranno il grande evento di oggi per l’ottavo atto della stagione del Motomondiale e naturalmente saranno trasmesse in diretta tv su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky, che garantisce anche lo streaming. A tutti gli appassionati di motociclismo ribadiamo che anche quest’anno la diretta MotoGp e le altre classi sono trasmesse integralmente da Sky sul satellite e per il Gran Premio al Mugello e c’è da segnalare inoltre che, per chi non è abbonato Sky, le qualifiche della Motogp saranno visibili in diretta in chiaro su Tv8, essendo questo Gp compreso fra quelli trasmessi appunto in tempo reale. Ricordiamo pure che la diretta streaming video del Motogp sarà garantito agli abbonati tramite l’applicazione Sky Go ma anche tramite Now TV, per seguire il racconto della squadra come sempre capeggiata da Guido Meda.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, si potrà seguire la giornata di Motogp di oggi su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), come abbiamo già accennato, in diretta: il Gran Premio d’Italia è infatti uno di quei Motogp che su Tv8 sarà visibile in diretta. Di conseguenza sarà possibile vivere tutte le emozioni delle qualifiche di tutte le classi e della FP4 della classe regina del motociclismo dal Mugello anche per i non abbonati Sky – la FP3 è invece esclusa. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA MOTOGP, GP ITALIA 2022: LA STORIA AL MUGELLO

In attesa di vivere la diretta MotoGp sul bellissimo ed impegnativo circuito del Mugello, di proprietà della Ferrari sulle colline toscane nei pressi di Scarperia, facciamo una breve storia del Gran Premio d’Italia. Naturalmente la storia delle gare motociclistiche in Italia è decisamente lunga, visto che la prima edizione del Gran Premio risale addirittura al 1914. Da segnalare che a partire dal 1922 il Gp italiano fu ribattezzato Gran Premio delle Nazioni, titolo che tenne fino al 1990 prima di riprendere solo dal 1991 la dizione attuale. Quanto alla sede della gara – limitandoci alle edizioni a partire dal 1949, cioè da quando esiste il Motomondiale – per decenni fu Monza a farla da padrone, visto che bisogna arrivare al 1969 per trovare un’edizione ospitata da Imola. Negli anni successivi le due piste si alternarono fino al 1973, quando al primo giro della gara delle 250 a Monza morirono Renzo Pasolini e Jarno Saarinen.

Per qualche anno il circuito brianzolo uscì di scena ma Imola non rimase sede unica, perché nel 1976 fece la sua prima apparizione il Mugello e nel 1980 ecco Misano Adriatico. L’anno successivo riapparve Monza e l’alternanza fra le tante piste di cui l’Italia dispone andò avanti fino al 1993, quando Misano ospitò per l’ultima volta il Gran Premio d’Italia – tornato da tre anni con quella denominazione – prima che dal 1994 il Mugello diventasse la sede fissa, una tradizione che dura quindi ormai da moltissimi anni, mentre Misano è rientrata nel calendario iridato nel 2007 ospitando il Gp di San Marino, che in precedenza era già stato disputato per nove volte fra il 1981 e il 1993, alternandosi fra Imola, Misano e lo stesso Mugello, con la curiosità che a volte ci fu il Gp d’Italia a Misano (vicinissimo al Titano) mentre il Gp di San Marino era quello sulla pista toscana.

DIRETTA MOTOGP, I NUMERI DI VALENTINO ROSSI AL MUGELLO

Il dominatore del Mugello è senza dubbio Valentino Rossi, che ci ha vinto ben nove volte e che è giusto ricordare, perché al Mugello la sua assenza si farà evidentemente sentire più che altrove: i trionfi del Dottore sono stati ottenuti nel 1997 in 125, nel 1999 in 250 e poi ci sono state le sette clamorose vittorie consecutive in MotoGp dal 2002 al 2008. Da allora e fino al 2016 c’erano state altre quattro vittorie italiane: Mattia Pasini (2009) e Andrea Iannone (2010 e 2012) in 250/Moto2, Romano Fenati nel 2014 in Moto3, poi però è arrivata la memorabile tripletta della stagione 2017 con Andrea Migno vittorioso in Moto3, Mattia Pasini in Moto2 e Andrea Dovizioso in MotoGp, per di più in sella alla Ducati.

Un altro dominatore della classe regina al Mugello è Jorge Lorenzo, che ha vinto per tre volte consecutive dal 2011 al 2013 prima della vittoria di Marc Marquez nel 2014, ha infilato un’altra doppietta nel 2015 e 2016, infine si è imposto anche nel 2018 con la Ducati, dunque vanta sei vittorie nella classe regina. Ricordiamo con grande piacere la vittoria di Danilo Petrucci nel 2019, che tra l’altro portò a tre i successi consecutivi della Ducati al Mugello, poi c’è stato lo stop per Covid nel 2020 e il successo di Fabio Quartararo l’anno scorso, anche se purtroppo il 2021 verrà ricordato come l’anno della morte di Jason Dupasquier al Mugello, perché il giovanissimo pilota svizzero morì a causa di un incidente nel corso delle qualifiche della classe minore Moto3. Ma adesso è giunto il tempo di tornare all’attualità e di far parlare l’unico giudice, cioè la pista, quindi mettiamoci comodi: la diretta MotoGp delle qualifiche e delle prove libere FP3 e FP4 del Gran Premio d’Italia 2022 sul circuito del Mugello sta per cominciare…





© RIPRODUZIONE RISERVATA