DIRETTA/ Napoli Lazio (risultato finale 5-2) streaming tv: la chiude Osimhen

- Fabio Belli

Diretta Napoli Lazio. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A: risultato live

Lazio Napoli
Diretta Napoli Lazio (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI LAZIO (RISULTATO FINALE 5-2): LA CHIUDE OSIMHEN

Vittoria fondamentale in chiave Champions del Napoli che batte con uno spettacolare 5-2 la Lazio e ora la corsa per i primi 4 posti sembra a 5. La Lazio può recriminare per le decisioni dell’arbitro Di Bello nel primo tempo ma si è sfaldata nella ripresa e ora sembra fuori dalla corsa per l’Europa dei grandi, salvo un filotto completo di vittorie nelle ultime partite. Una punizione perfettamente pennellata da Milinkovic-Savic al 29′ della ripresa aveva riportato la Lazio sotto di 2, ma al 35′ Acerbi perde malamente un pallone in proiezione e Osimhen, subentrato dalla panchina, infila di nuovo Reina, oggi in giornata no, sul suo palo firmando il definitivo 5-2. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA NAPOLI LAZIO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Lazio verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: sarà quindi un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento a Sky, e in alternativa come sempre gli stessi clienti potranno seguire la partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente, attraverso l’applicazione Sky Go che si può installare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DILAGANO GLI AZZURRI

Si riparte nel secondo tempo subito con un gol annullato a Zielinski, mentre Immobile viene ammonito per un pestone rifilato a Manolas in area azzurra. Al 7′ svolta definitiva del match: Milinkovic-Savic cerca il tocco d’esterno ma Meret oppone una grande risposta d’istinto, sulla conseguente ripartenza il Napoli trova il tris con uno splendido destro a giro di Insigne, che trova così la doppietta personale. Al 13′ Cataldi prende il posto di Lucas Leiva nella Lazio, quindi entrano Lulic e Andreas Pereira al posto di Fares e Luis Alberto, ma al 20′ è poker del Napoli: gran giocata di Zielinksi che salta secco Lulic e appoggia per Mertens, altro tocco delizioso e gol del 4-0. Al 24′ la Lazio accorcia le distanze: grande palla in profondità di Andreas Pereira per Immobile che piazza il 4-1 alle spalle di Meret. (agg. di Fabio Belli)

MATCH NERVOSO

Viene ammonito Lucas Leiva al 29′ per aver fermato una ripartenza di Fabian Ruiz, il Napoli punta su possesso palla e ripartenze mentre la Lazio resta un po’ piantata su una pressione sterile sulla trequarti. Nel finale di tempo ammoniti anche Fabian Ruiz e Mertens per falli tattici, ma la Lazio può lamentarsi per uno sgambetto su Immobile in area non sanzionato neanche col VAR. Le occasioni da gol comunque nella parte finale del primo tempo scarseggiano con Di Lorenzo e Immobile che lamentano qualche problema fisico, frutto di un gioco molto ruvido. 3′ di recupero ma si va al riposo senza altre variazioni, col Napoli avanti 2-0 sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

INSIGNE-POLITANO!

Partenza shock per la Lazio: al 6′ Lazzari viene strattonato in area lanciato a rete ma l’arbitro Di Bello vede al VAR un altro intervento: precedentemente Milinkovic-Savic interviene a gamba alta su Manolas sugli sviluppi di un corner e il direttore di gara fischia il rigore, trasformato da Insigne. Al 12′ arriva il raddoppio con Mertens che scatta sul filo del fuorigioco trovando Politano, che infila Reina sul suo palo. Viene ammonito Manolas, quindi sotto di 2 gol la Lazio al 19′ ha l’occasione per tornare in partita, ma il piazzato di Correa a colpo sicuro si stampa sul palo. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, AL VIA!

La diretta di Napoli Lazio, che prenderà il via tra pochi minuti, ci parla di due squadre appollaiate in zona Europa League ma con la speranza ancora viva di raggiungere il quarto posto (soprattutto per i partenopei). Avanti ci sono i campani con 60 punti a fronte di 19 successi, 3 pareggi e 9 sconfitte. L’attacco gira molto bene con 66 reti, ben 5 in più dei nove volte campioni d’Italia uscenti della Juventus. Dietro anche le cose vanno abbastanza bene con 35 reti incassate questo è il secondo miglior risultato eccezion fatta per Inter e Juventus che ne hanno prese 28. Poco sotto, precisamente di 2 punti, c’è la Lazio che però deve recuperare una partita e che dunque è potenzialmente sopra gli avversari che fronteggerà oggi. I punti sono 58 con 18 successi, 4 pari e 8 ko. L’attacco sta facendo abbastanza bene con 51 reti fatte, dietro si soffre però un po’ con 41 gol incassati. Finalmente siamo pronti a vivere le emozioni dallo stadio Diego Armando Maradona: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la diretta di Napoli Lazio comincia!

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, L. Insigne. Allenatore: Gennaro Gattuso LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, S. Radu; M. Lazzari, S. Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; J. Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

GLI ALLENATORI

La diretta di Napoli Lazio sarà una sfida di basilare importanza anche per i due allenatori Gennaro Gattuso e Simone Inzaghi. Il futuro di Gattuso sembra ormai essere lontano da Napoli, ma Ringhio vorrebbe chiudere portando in dote il quarto posto con conseguente qualificazione alla prossima Champions League. Il rendimento dei partenopei nelle ultime settimane è molto positivo e andando avanti così dunque il traguardo potrebbe essere alla portata, segnando quello che sarebbe un tangibile miglioramento rispetto al settimo posto dello scorso campionato di Serie A, quando Gattuso era subentaro in corso d’opera al suo maestro Carlo Ancelotti, non brillando in campionato ma vincendo la Coppa Italia. Molto dipenderà dalla sfida con la Lazio di Simone Inzaghi, che a sua volta dovrà capire nelle prossime settimane se il suo futuro sarà ancora in biancoceleste. La Lazio ha un po’ patito il doppio impegno, ma adesso si è rimessa in lizza per il quarto posto e se a Napoli facesse bene il traguardo potrebbe davvero avvicinarsi – tenuto conto del fatto che la Lazio ha ancora una partita da recuperare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI LAZIO: TESTA A TESTA

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Napoli Lazio in Serie A. Il bilancio è di 67 partite con 32 successi degli azzurri, 24 pari e 11 vittorie della Lazio. La gara con il maggior numero di gol ci porta indietro addirittura alla stagione 1936/37, terminata col risultato finale di 3-5 grazie a uno straordinario Busani autore di una tripletta. Il risultato maggior volte venuto fuori è lo 0-0 che abbiamo visto in ben 13 occasioni. L’ultimo successo del Napoli ci porta anche all’ultima gara giocata al San Paolo tra questi due avversari, un secco 3-1 dell’agosto scorso. Gli azzurri passarono subito in vantaggio con Ruiz, col pareggio di Immobile che non tardò ad arrivare. Nella ripresa però Insigne e Politano regalavano tre punti al Napoli. La Lazio non vince a Napoli dal maggio 2015, una gara che terminò 2-4. I biancocelesti furono in doppio vantaggio grazie a Parolo e Candreva nel primo tempo. La doppietta del Pipita Higuain permetteva il pari con i rossi poi a Parolo e Ghoulam. I biancocelesti nel finale prima tornavano avanti con Onazi e poi Klose metteva la ciliegina sulla torta. (Matteo Fantozzi)

NAPOLI LAZIO: SFIDA PER LA CHAMPIONS LEAGUE!

Napoli Lazio, in diretta giovedì 22 aprile 2021 alle ore 20.45 presso lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Sfida che rischia di essere per entrambe le formazioni un‘ultima chiamata per la Champions, considerando che Milan e Atalanta continuano a correre e la Juventus, pur appena fermata dai bergamaschi, sembra favorita da un calendario più agevole. Il Napoli è reduce da un pari contro l’Inter che ha comunque confermato il trend di ritrovata solidità da parte della squadra allenata da Gennaro Gattuso, anche se per la Champions servirà uno sforzo in più.

La Lazio invece nelle ultime sfide non avrebbe in ogni modo potuto fare di più, 5 vittorie consecutive per la squadra allenata di Simone Inzaghi (ancora non negativo al Covid, in panchina per i biancazzurri ci sarà ancora Massimiliano Farris) e una partita ancora da recuperare contro il Torino. Dopo la trasferta di Napoli la Lazio affronterà il Milan in casa nel posticipo di lunedì prossimo: sarà questo il crocevia decisivo della stagione per capire se la formazione capitolina potrà essere ai nastri di partenza della Champions League per il secondo anno consecutivo.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LAZIO

Le probabili formazioni della sfida tra Napoli e Lazio allo stadio Diego Armando Maradona. I padroni di casa allenati da Gennaro Gattuso scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Simone Inzaghi con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Napoli Lazio, quindi possiamo andare a vedere cosa dicono le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2.05 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.60 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 3.50 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA