Diretta/ Napoli Leicester (risultato finale 3-2): azzurri qualificati ai sedicesimi!

- Fabio Belli

Napoli Leicester streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita della 6^ giornata di Europa League, squadre in campo al Maradona.

Napoli gruppo esultanza lapresse 2021 640x300
Napoli (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI LEICESTER (RISULTATO FINALE 3-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Diego Armando Maradona il Napoli batte il Leicester City per 3 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita riuscendo a passare in vantaggio già al 4′ grazie alla rete messa a segno da Ounas, su assist di Petagna. Proprio lo stesso Petagna serve poi pure il passaggio vincente ad Elmas al 24′ per il raddoppio dei partenopei ma gli inglesi non ci stanno ed accorciano le distanze con Evans al 27′ prima di ripristinare l’equilibrio iniziale al 33′ con il gol di Dewsbury-Hall. Il Napoli si vede inoltre costretto a rimpiazzare prematuramente Lozano con Malcuit a causa di un brutto infortunio al volto riportato in uno scontro fortuito con Ndidi al 43′. Nel secondo tempo è Elmas a siglare la rete decisiva al 53′ sul passaggio di Di Lorenzo. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Napoli di portarsi a quota 10 nella classifica del girone C dell’Europa League mentre il Leicester City resta fermo con i suoi 8 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

NAPOLI LEICESTER STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv di Napoli Leicester sarà garantita stasera per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, di conseguenza per loro sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, ma a proposito di streaming ricordiamo che il match sarà visibile anche su DAZN.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Napoli e Leicester City, il punteggio è ancora saldamente bloccato sul 3 a 2 maturato nel corso di questo secondo tempo. Il tempo passa ed il legno colto dagli inglesi viene seguito al 76′ dalla conclusione sull’esterno della rete di Vardy a mettere i brividi alla difesa napoletana. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Demme al 77′ tra i calciatori del Napoli a causa di un intervento irregolare commesso nei confronti di Maddison, il quale non ha comunque reagito bene in quest’occasione. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Napoli e Leicester City è cambiato nuovamente ed è adesso di 3 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, gli italiani ci credono e suonano la carica con Ounas al 46′ ma è il suo collega Elmas a riportare avanti i suoi firmando la doppietta personale sul rasoterra dalla destra di Di Lorenzo al 53′. Le foxes si disperano poco dopo quando Maddison spara sul palo al 55′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Napoli e Leicester City sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 2. Nel finale del primo tempo i britannici completano la rimonta riuscendo a ripristinare l’equilibrio iniziale al 33′ per merito del gol siglato da Dewsbury-Hall, protagonista di una conclusione al volo capitalizzando un pallone spiovente. Le cose si complicano poi ulteriormente per gli azzurri che perdono prematuramente Lozano, rimpiazzato da Malcuit già al 43′ a causa dell’infortunio riportato sbattendo contro Ndidi e che lo ha costretto all’immediato trasporto in ospedale forse a causa di una lesione ad un dente. Fino a questo momento il direttore di gara spagnolo Antonio Mateu Lahoz ha ammonito solamente Petagna al 33′ tra i calciatori del Napoli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Napoli e Leicester City è cambiato ed è adesso di 2 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e sia Ounas che Petagna falliscono un paio di buone occasioni per raddoppiare tra il 17′ ed il 18′ e, sul fronte opposto, Ndidi viene intercettato da Rrahmani al 19′. I partenopei trovano quindi il gol del bis con Elmas, assistito ancora da Petagna, verso il 24′ ma gli inglesi non ci stanno e replicano al 27′ accorciando le distanze per merito di Evans, sugli sviluppi di un calcio di punizione mal gestito dal Napoli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Napoli e Leicester City è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti guidati dal tecnico Rodgers provano a sorprendere i rivali di giornata al 3′ quando Castagne viene fermato sul più bello da Meret, supportato dalla sua retroguardia. I padroni di casa allenati da mister Spalletti non si lasciano intimidire e replicano riuscendo a passare in vantaggio immediatamente al 4′ grazie alla rete messa a segno da Ounas, liberato da Petagna sull’errore di Tielemans. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci: Napoli Leicester comincia e ci resta giusto il tempo di presentare la grande sfida di Europa League con le statistiche delle due formazioni. Il Napoli finora ha raccolto due vittorie, un pareggio e due sconfitte e di conseguenza ha 7 punti in classifica nel girone C, spicca invece l’ottima differenza reti per gli uomini di Luciano Spalletti, un +4 dovuto al fatto che il Napoli ha segnato ben 12 gol e ne ha subiti invece otto. Gli ospiti del Leicester sono primi ma con un solo punto in più: il bilancio degli inglesi è infatti di due vittorie, altrettanti pareggi e una sconfitta per 8 punti, con differenza reti pari a +2 dal momento che il Leicester finora ha segnato dieci gol e ne ha incassati otto.

Adesso però non è più tempo di numeri e parole: devono diventare protagonisti i giocatori in campo, leggiamo le formazioni ufficiali di Napoli Leicester perché la partita comincia!

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI LEICESTER

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Zielinski; Ounas, Lozano, Elmas; Petagna. Allenatore: Luciano Spalletti

LEICESTER (4-2-3-1): K. Schmeichel; Castagne, J. Evans, Soyuncu, Bertrand; Ndidi, Tielemans; Dewsbury-Hall, Maddison, Barnes; Vardy. Allenatore: Brendan Rodgers (Agg. di Mauro Mantegazza)

DIRETTA NAPOLI LEICESTER: GLI ALLENATORI

La diretta di Napoli Leicester vedrà come protagonisti anche i due allenatori Luciano Spalletti e Brendan Rogers. Il tecnico azzurro è uno di quelli che riesce a far giocare bene le sue squadre con un 4-2-3-1 che ha visto tanti emuli dopo la sua idea di lanciarlo a Roma. In giallorosso fece faville con Taddei, Mancini e Perrotta dietro a Totti, conquistando anche ottimi risultati in Europa. Oggi è un tecnico più maturo di allora, passato per esperienze preziose come quelle allo Zenit e all’Inter. Sogna di togliersi la grande soddisfazione di vincere uno Scudetto, cosa che non gli è ancora mai accaduta e che quest’anno è alla sua portata in azzurro.

Dall’altra parte c’è una leggenda del calcio britannico. Rodgers è nato a Carnlough nel 1973 e dopo essere stato un ottimo difensore ha fatto bene anche da allenatore. Dopo esser stato lanciato dalle giovanili del Chelsea ha guidato squadre in evoluzione come Watford, Reading e Swansea per poi meritarsi nel 2012 la chiamata da parte del Liverpool. Con i Reds ha fatto da apripista a una delle epoche più importanti della squadra quella di Jurgen Klopp. I maggiori successi li ha ottenuti col Celtic, ma l’anno scorso ha vinto la Coppa d’Inghilterra con il Leicester. Ama di solito giocare col 4-3-3.  (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Napoli Leicester sarà diretta dall’arbitro spagnolo Antonio Mateu Lahoz, un nome di grande spicco per una partita che sarà d’altronde fra le più importanti nella sesta e ultima giornata della fase a gironi di Europa League. Scopriamo allora meglio l’arbitro che sarà chiamato a dirigere Napoli Leicester allo stadio Diego Armando Maradona: possiamo ricordare per prima cosa che Antonio Mateu Lahoz è nato a Valencia il 12 marzo 1977, ha debuttato nella Liga spagnola nel 2008 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale FIFA con decorrenza dal 1° gennaio 2011.

In questa stagione Antonio Mateu Lahoz ha già arbitrato una partita di Europa League, cioè Olympiakos Fenerbahce del 25 novembre scorso, finita per 1-0 in favore dei padroni di casa greci con due soli cartellini gialli. Tuttavia, dobbiamo dire che Antonio Mateu Lahoz è molto più presente in Champions League: quattro partite compresi i preliminari, due nella fase a gironi (Besiktas Borussia Dortmund e Manchester City Bruges) con un bilancio di soli cinque cartellini gialli, nessuna espulsione né calci di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI LEICESTER: SPALLETTI VUOLE PASSARE!

Napoli Leicester, in diretta giovedì 9 dicembre 2021 alle ore 18.45 presso lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, sarà una sfida valevole per la sesta giornata della fase a gironi della UEFA Europa League. Partenopei appesi a un filo, in un momento in cui Luciano Spalletti sta facendo i conti con molte assenze. Dopo la sconfitta di Mosca però i partenopei hanno almeno una chance sicura per proseguire nella competizione, battendo gli inglesi e garantendosi almeno il secondo posto in classifica.

I 3 punti sono obbligatori per il Napoli che poi dovrà valutare il risultato di Legia Varsavia-Spartak Mosca. Una vittoria dei russi garantirebbe il primo posto allo Spartak, altrimenti il Napoli potrebbe anche spuntarla e passare direttamente agli ottavi di finale. Il match d’andata è stato spettacolare e ha visto i partenopei rimontare e ottenere un pareggio per 2-2, ma servirà un altro piglio rispetto alla sconfitta di Mosca in cui gli azzurri hanno sciupato davvero troppe occasioni da gol.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LEICESTER

Le probabili formazioni della diretta Napoli Leicester, match che andrà in scena allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Per il Napoli, Luciano Spalletti schiererà la squadra con un 3-4-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit, Demme, Mario Rui, Elmas; Politano, Lozano; Petagna. Risponderà il Leicester allenato da Brendan Rodgers con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Schmeichel; Castagne, Evans, Soyuncu, Thomas; Soumare, Ndidi; Lookman, Maddison, Barnes; Vardy.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato un pronostico su Napoli Leicester, quindi possiamo subito andare a vedere cosa proponga il bookmaker per questa partita di Europa League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa vi farebbe guadagnare 2.10 volte la cifra messa sul piatto, mentre l’eventualità del pareggio (regolata dal segno X) porta in dote una vincita corrispondente a 3.60 volte la vostra giocata; il segno 2, per il successo degli ospiti, ha un valore che ammonta a 3.25 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA