DIRETTA/ Napoli Pescara (risultato finale 4-0) video tv: poker azzurro!

- Fabio Belli

Diretta Napoli Pescara streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live del match. Ultima amichevole in Abruzzo per i campani.

Insigne Napoli gruppo
I giocatori del Napoli (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA NAPOLI PESCARA (RISULTATO FINALE 4-0) POKER PER LA SQUADRA DI SPALLETTI

Si chiude la diretta di Napoli Pescara. La formazione allenata da Luciano Spalletti frantuma i delfini con un secco 4-0 e raccoglie ottime indicazioni in vista del debutto in campionato. Dunque amichevole letteralmente dominata dalla truppa partenopea, che sigla due gol per tempo e archivia la pratica Pescara senza troppe problematiche. Tante occasioni create in chiave offensiva da parte del Napoli, che avrebbe potuto ampliare ulteriormente il suo vantaggio. Ottime indicazioni contro gli abruzzesi, su tutte il fatto di aver tenuto la propria porta inviolata. Dei giocatori subentrati a gara in corso bene Ounas e Zedadka, autori del terzo e del quarto gol del Nappoli. Nel primo tempo in rete Osimhen e poi Insigne su calcio di rigore. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AZZURRI PREMONO

E’ ricominciato da una manciata di minuti il secondo tempo di Napoli Pescara e il risultato live è sempre fermo sul 2-0 per la formazione azzurra. Dopo un break di quindici minuti, le due squadre hanno ripreso il possesso del campo per dare il via alla ripresa. Diverse sostituzioni per gli azzurri di Luciano Spalletti, con i nuovi entrati Ospina, Malcuit, Ounas e Gaetano al posto di Meret, Mario Rui, Politano e Lobotka. Vedremo se nella ripresa il copione ricalcherà la trama del primo tempo.

Il momentaneo 2-0 è abbastanza stretto alla formazione azzurra, che avrebbe potuto aumentare il vantaggio con Elmas e Fabian, ma anche con Osimhen fermato dal direttore di gara per una segnalazione di fuorigioco molto sospetta. Il Napoli ha fatto la partita chiaramente, costruendo parecchie occasioni in chiave offensiva. Il Pescara, adesso, cerca di limitare i danni.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

OSIMHEN ED INSIGNE!

E’ cominciata da poco più di quindici minuti la sfida amichevole tra Napoli Pescara. Azzurri schierati in campo col 4-3-3: Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Lobotka, Elmas; Politano, Osimhen, Insigne. A disposizione: Idasiak, Ospina, Malcuit, Zedadka, Palmiero, Zanoli, MAchach, Ounas, Petagna, Gaetano. I delfini rispondono con il 3-4-3: Radaelli; Cancellotti, Drudi, Frascatore; Zappella, Memushaj, Pometti, Nzita; D’Ursi, Marilungo, Milos. A disposizione: Sorrentino, Di Gennaro, Longobardi, Rasi, Valdifiori, Ingrosso, Veroli, Chiarella, D’Aloia, Belloni. Pronti, via e il Napoli si rende subito pericoloso con un tiro di Osimhen respinto col corpo da Drudi. Al nono minuto ancora Osimhen protagonista, questa volta con un tocco vincente sull’assist di Insigne. Quest’ultimo, al diciottesimo, porta i partenopei sul 2-0 grazie ad un calcio di rigore perfetto. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al fischio d’inizio della diretta di Napoli Pescara, bell’amichevole che prue a lungo è rimasta in dubbio. Benchè fosse noto da tempo che il club campano avrebbe disputato un altro test in data odierna, pure vi era grande incertezza su quale doveva essere il rivale. All’inizio pareva dovesse essere il Perugia l’avversario designato per i campani, mentre negli ultimi giorni si era fatta forte l’ipotesi del Pescara: idea che dunque è diventata realtà nonostante i forti dubbi da parte delle autorità che temevano scontri tra le tifoserie (notoriamente rivali). Dunque ora non ci resta che metterci comodi e goderci questo bel test: la diretta Napoli Pescara comincia! (agg Michela Colombo)

STORICO

Siamo impazienti di dare il via alla diretta di Napoli Pescara, ultimo test amichevole per gli azzurri di Spalletti: prima però andiamo a considerare anche lo storico che interessa i due club. I dati utili dopo tutto non ci mancano: dal 1942 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 44 occasioni, tra primo e secondo campionato nazionale  come pure in Coppa Italia. Nel bilancio complessivo ecco che pure spiccano i ben 21 successi dei campani e le sole 4 affermazioni dei delfini nello scontro diretto, come pure 8 pareggi recuperati fino a qui. Possiamo poi ricordare che l’ultimo testa a testa occorso tra Napoli e Pescara è abbastanza recente visto che risale all’edizione 2016-17 della Serie A. Allora nel doppio confronto fu pareggio per 2-2 all’andata e successo dei campani al ritiro, tra le mura del San Paolo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA NAPOLI PESCARA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Pescara sarà trasmessa sul digitale terrestre, Canale 8 visibile sul canale numero 13 nella regione Abruzzo. Sarà inoltre possibile seguire la partita in diretta streaming video da tutta Italia collegandosi al sito ufficiale www.canaleotto.it.

DIRETTA NAPOLI PESCARA: ULTIMO TEST

Napoli Pescara, in diretta sabato 14 agosto 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro, sarà una sfida amichevole che chiuderà per i partenopei la fase del ritiro in Abruzzo. In settimana c’è stata la visita del presidente Aurelio De Laurentiis, che sta cercando di trovare la quadra sul mercato con Luciano Spalletti, che attende ancora gli ultimi ritocchi sul mercato per una squadra che comunque si sta dimostrando sicuramente dotata di un grande potenziale nel precampionato. Nella precedente sfida giocata a Castel di Sangro contro l’Ascoli è tornato in campo e al gol Lorenzo Insigne, che sta comunque ancora trattando il suo rinnovo di contratto con il club, una situazione particolarmente delicata e cruciale nel mercato degli azzurri.

Dopo l’amara retrocessione nell’ultima stagione il Pescara ripartirà in Serie C da Gaetano Auteri in panchina per tentare l’immediata risalita, il test contro il Napoli sarà sicuramente la prova di maggior livello in attesa del campionato di terza serie che inizierà una settimana dopo rispetto a quello di massima serie.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI PESCARA

Le probabili formazioni di Napoli Pescara, match che andrà in scena allo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro. Per il Napoli, Luciano Spalletti schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Lobotka, Fabian, Zielinski, Politano, Osimhen, Insigne. Risponderà il Pescara allenato da Gaetano Auteri con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Radaelli: Zappella, Illanes, Drudi, Fracatore; Diambo, Memushaj, Pompetti; Di Grazia, De Marchi, Galano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA