DIRETTA/ Napoli Roma Primavera (risultato finale 1-2) video: la decide Trasciani

- Fabio Belli

Diretta Napoli Roma Primavera info streaming video e tv: risultato live del match valevole per la quinta giornata del campionato Primavera 1.

Roma Napoli Primavera lapresse 2019
Diretta Napoli Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI ROMA PRIMAVERA (1-2): LA DECIDE TRASCIANI

Inizia la ripresa tra Napoli e Roma, decide al momento Vianni. Cross in mezzo per Mamas che sbaglia il primo controllo e spreca una ghiotta occasione. La Roma si sta riversando tutta in avanti alla ricerca del pari con il Napoli pronto a colpire in contropiede. Zanon chiude alla grande e salva il Napoli, diagonale perfetta. Napoli che cerca la rete per chiudere la contesa. Calafiori! Arriva il pareggio della Roma. Riccardi scatta sulla fascia e centra per Calafiori che non sbaglia. Trasciani! La Roma la ribalta nel giro di due minuti! Contropiede preso su calcio d’angolo, errore grossolano degli azzurri. Providence crossa e Estrella sfiora il tris. Pochi minuti alla fine, Napoli che sembra non avercene più. Sono ben sei i minuti di recupero decretati dal direttore di gara.  Traversa del Napoli e brivido Roma! Termina il match, colpo gobbo della Roma. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA VIANNI!

Inizia il match tra Napoli e Roma valido per il campionato primavera. Ci prova Bove da fuori area, sfera che non inquadra lo specchio della porta. Vianni aggancia la sfera su un lancio in profondità, il tiro vede la bella risposta di Cardinali che manda la sfera in calcio d’angolo. Vianni! Due minuti dopo sblocca la contesa. Grave errore in mezzo dei giallorosso con Vianni bravo a recuperare la sfera e freddare il portiere avversario. Bianda di testa sfiora l’immediato pareggio, la sfera termina fuori di pochissimo. La Roma ha alzato il baricentro per provare subito a pareggiarla. D’Orazio da fuori area, palla oltre la traversa. Ci avviciniamo alla mezz’ora di gioco, il Napoli è avanti grazie alla rete siglata da Vianni. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Napoli Roma Primavera, sabato 19 ottobre 2019, sarà visibile in diretta tv in chiaro sul canale numero 60 di Sportitalia, che detiene l’esclusiva del campionato Primavera 1 sul digitale terrestre. La diretta streaming video via internet della partita si potrà seguire collegandosi tramite pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito sportitalia.com.

SI GIOCA

Sta finalmente per cominciare la diretta di Napoli Roma Primavera, sfida del quinto turno di questa stagione 2019-2020 e che a minuti vedrà in campo due formazioni che lottano entro la top ten della classifica. Come detto prima, ci si aspettava certo qualcosa di più dai due club in questo avvio di stagione. I campani sono solo decimi con 4 punti, ottenuti con una vittoria e un pareggio: pure vantano una differenza gol negativa, con 4 reti fatte e 5 subite. Bilancio dolceamaro anche per la Roma di De Rossi, che con 6 punti, ha trovato successo solo su Chievo e Bologna, nella prima e nell’ultima giornata. Va anche detto che i capitolini sono stati molto prolifici sotto porta (10 gol), ma devono sistemare le cose in difesa (9 reti incassate). Ora diamo la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La sfida Napoli Roma Primavera quest’oggi sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Bari Luigi Carella, che verrà dunque accompagnato in tale occasione dagli assistenti Lucia Abruzzese e Antonio Severino. Fissando ora la nostra attenzione sul primo direttore di gara scopriamo che Carella in stagione ha già diretto 5 incontri, tutti per il terzo campionato italiano, fissando pure a statistica 23 cartellini ammonizioni assegnate. Va anche aggiunto, ampliando la nostra analisi che l’arbitro di Bari in carriera ha già incontrato il Napoli primavera, in 4 occasioni tra campionato e Coppa (3 KO per i campani). Sono invece appena due i precedenti tra il fischietto e la Roma primavera, diretta sempre nella stagione regolare della primavera 1 (un successo e una sconfitta per i giallorossi). (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Per la diretta di Napoli Roma Primavera certo pare ben utile ora affrontare anche il ricco storico che unisce le due squadre, chiamate oggi in campo. I dati utili infatti non ci mancano e anzi per tale scontro diretto possiamo ben leggere 22 testa a testa, raccolti dl 2007 a oggi e tra terzo e primo campionato di categoria. Il bilancio complessivo dunque ci racconta poi di 14 successi dei giallorossi e tre sole vittorie dei campani, oltre a 5 pareggi raccolti entro il triplice fischio finale. Va quindi aggiunto che risale alla passata stagione l’ultimo precedente segnato tra Napoli e Roma Primavera: allora nel doppio confronto regolare furono i giallorossi a vincere sia all’andata per 4-0, che nel match di ritorno, con un ottimo 5-1 fissato in casa. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Napoli Roma Primavera, diretta dall’arbitro Luigi Carella,  sabato 19 ottobre 2019 alle ore 13.00, sarà una sfida valevole per la quinta giornata del campionato Primavera 1. 4 punti per i partenopei, 6 per i giallorossi in un avvio di campionato che aveva maggiori aspettative per le due formazioni. I capitolini si sono riscattati nell’ultima giornata prima della sosta battendo 2-0 in casa il Bologna, riscattando la doppia sconfitta subita contro Torino e Fiorentina, due ko entrambi maturati in trasferta. Anche il Napoli veniva da due ko di fila contro Bologna e Inter, serie no interrotta con un pari in casa dell’Empoli, con gli azzurri che nel mezzo hanno anche perduto in casa del Genk in UEFA Youth League. Solo una vittoria potrebbe rilanciare una delle due squadre verso la zona play off.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ROMA PRIMAVERA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Napoli Roma Primavera, sabato 19 ottobre 2019 alle ore 13.00, sfida valevole per la quinta giornata del campionato Primavera 1. Il Napoli di Baronio giocherà con un 3-4-1-2: Idasiak, Zanoli, Manzi, Senese, Zanon, Mamas, Labriola, Zedadka, Palmieri, Vrakas, Sgarbi. La Roma di De Rossi risponderà con un 4-3-3 così schierato: Cardinali, Calafiori, Trasciani, Plesnierowicz, Parodi, Darboe, Riccardi, Bove, Providence, Estrella, D’Orazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA