Diretta/ Napoli Sassari (finale 66-73) streaming video tv: i sardi la chiudono

- Mauro Mantegazza

Diretta Napoli Sassari streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 28^ giornata della Serie A di basket (oggi domenica 24 aprile).

Sassari
Sassari basket (da championsleague.basketball)

DIRETTA NAPOLI SASSARI (FINALE 66-73): I SARDI LA CHIUDONO

Nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli e Banco di Sardegna Sassari la formazione sarda disputa un brillante ultimo quarto e chiude il match sul 66-73. Due triple di Kruslin che hanno portato Sassari sul 62-70 hanno di fatto chiuso la partita, con Napoli che non ha avuto la forza di tenere il ritmo del terzo quarto, finendo staccato nel punteggio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA NAPOLI SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Sassari sarà disponibile in chiaro per tutti su Rai Sport + HD (canale numero 58 del telecomando), questa partita della Serie A 2021-2022 di basket sarà dunque visibile in diretta streaming video su Rai Play oltre che a pagamento sulla piattaforma Discovery +, che trasmette infatti tutte le partite del massimo campionato della pallacanestro italiana. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

FINALE COMBATTUTISSIMO

Finale combattutissimo nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli e Banco di Sardegna Sassari, il terzo quarto si è chiuso con i sardi avanti di una sola lunghezza, sul 58-59. Tra i partenopei grande protagonista McDuffie, che è arrivato da solo a 18 punti e ha tenuto a galla i padroni di casa, sempre più vicini nel punteggio e addirittura passati a condurre sul 53-52 prima della risposta del Banco. (agg. di Fabio Belli)

I SARDI TENTANO LA FUGA

Si è chiuso il secondo quarto nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli e Banco di Sardegna Sassari, 37-43 il risultato in favore dei sardi che hanno tentato la fuga, non trovando però lo strappo decisivo a causa di un buon finale di parziale dei padroni di casa. Sassari si era portata a +12 sul 25-37 grazie a un Robinson incontenibile ma Napoli ha saputo ridurre le distanze, con McDuffie che si è acceso al momento giusto riportando i partenopei a -6. (agg. di Fabio Belli)

AVVIO EQUILIBRATO

Avvio equilibrato nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli e Banco di Sardegna Sassari. 18-19 in favore degli ospiti il punteggio alla fine del primo quarto, avvio molto difficoltoso per i partenopei che si sono ritrovati sotto sul 7-17, quindi Vitali e Uglietti hanno riportato a galla la formazione di casa, col vantaggio sardo che si è assottigliato ad una sola lunghezza. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Ci siamo, Napoli Sassari sta per cominciare, ma ci resta qualche minuto per leggere cosa aveva detto in conferenza stampa coach Piero Bucchi settimana scorsa, visibilmente deluso dal finale di partita che ha visto la sconfitta casalinga della sua Dinamo contro Venezia: “È stata una partita molto ruvida, molto intensa, esattamente come mi aspettavo. Abbiamo costruito tanti buoni tiri ma non facendo canestro abbastanza, è stata una giornata al tiro non sufficiente, peccato. Sul finale siamo riusciti a rimanere punto a punto, è buono ma in generale avremmo dovuto tirare meglio. Tre domeniche che tiriamo male: succede che ci siano momenti di up and down: puoi fare tremila tiri in allenamento ma alla fine è una questione psicologica.

Abbiamo difeso bene, concesso pochi punti a Venezia ma rimane il fatto che avremmo dovuto tirare meglio. A loro mancavano alcuni giocatori ma hanno tanta esperienza insieme e giocano bene insieme anche in pochi, mi aspettavo una partita come questa, la speranza era riuscire a portarla via sul finale. I ragazzi ci hanno creduto fino in fondo, ora bisogna guardare avanti”. Si riparte quindi dal PalaBarbuto: che cosa succederà in Napoli Sassari? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA BUSCAGLIA

Mentre cresce l’attesa per la diretta di Napoli Sassari, facciamo un passo indietro alla sconfitta della Gevi Napoli Basket nel sabato di Pasqua a Milano. Questo era stato il commento nella sala stampa del Forum di Assago da parte del coach della GeVi, Maurizio Buscaglia: “Non è facile commentare questo tipo di partita. Dovremo scusarci con la proprietà e con i nostri tifosi. Nonostante il primo tempo a contatto, con maggiore equilibrio, non abbiamo mai mostrato il piglio giusto e l’aggressività necessaria. Non siamo stati capaci di reagire al terzo quarto che ha distrutto la partita. La prima reazione è quella di resettare tutto, tornare in palestra e pensare alle prossime partite che saranno importantissime per il nostro futuro.

Oggi abbiamo toccato un punto che non dovremo ritoccare”. Venti minuti di buonissimo livello non possono bastare per farcela contro Milano, arriverà questa sera in casa contro Sassari la tanto attesa reazione da parte dei partenopei? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA DELICATA

Napoli Sassari, diretta dagli arbitri Rossi, Grigioni e Nicolini, si giocherà con palla a due alle ore 20.45 di questa sera, domenica 24 aprile 2022, presso il PalaBarbuto del capoluogo campano per la ventottesima giornata della Serie A di basket. Il posticipo metterà in palio una posta molto delicata per la classifica, di conseguenza la diretta di Napoli Sassari catturerà sicuramente l’attenzione di tifosi e appassionati sia per quanto riguarda la lotta salvezza sia per la corsa verso i playoff.

La GeVi Napoli Basket deve infatti guardarsi alle spalle a causa di un bilancio che parla di dieci vittorie e diciassette sconfitte, 20 punti in classifica e una salvezza che è ancora tutta da conquistare per la formazione partenopea, mentre il Banco di Sardegna Sassari con 26 punti, ottenuti attraverso tredici vittorie e altrettante sconfitte, sta inseguendo un posto ai playoff per confermare il valore di primo piano della Dinamo nel panorama del basket italiano. Solo una parte avvicinerà il proprio obiettivo finale: che cosa ci dirà Napoli Sassari?

DIRETTA NAPOLI SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Napoli Sassari, dobbiamo sottolineare che per la GeVi è ormai lontano l’ottimo inizio di stagione, quando i partenopei avevano vinto sette delle prime undici partite candidandosi a grande rivelazione della stagione. Da quel momento in poi sono tuttavia arrivate solamente tre vittorie per Napoli, che adesso vede pericolosamente a rischio anche la permanenza in Serie A. Otto giorni fa era arrivata la sconfitta per 90-67 a Milano, partita che nei primi due quarti aveva visto una ottima Napoli, tuttavia travolta da un parziale meneghino di 34-10 nel terzo quarto.

Per il Banco di Sardegna Sassari invece questa è stata una stagione ricca di alti e bassi, come dimostra l’esatto 50% di vittorie: sono lontani i tempi della Dinamo protagonista ai vertici, ma almeno i playoff dovrebbero essere un traguardo certamente alla portata della Dinamo. Complica la situazione però la sconfitta per 63-66 nella scorsa giornata contro Venezia, che ha espugnato il PalaSerradimigni al termine di una partita all’insegna delle due difese, nonostante 19 punti di Eimantas Bendzuis, che era stato il migliore marcatore di Sassari.





© RIPRODUZIONE RISERVATA