DIRETTA/ Newcastle Wolverhampton (risultato finale 0-4): poker per i Wolves!

- Claudio Franceschini

Diretta Newcastle Wolverhampton, risultato finale 0-4: netta affermazione dei Wolves nella semifinale del Premier League Asia Trophy 2019, Diogo Jota protagonista con una doppietta.

Moutinho Newcastle Wolverhampton lapresse 2019
Diretta Newcastle Wolverhampton, semifinale Premier League Asia Trophy 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA NEWCASTLE WOLVERHAMPTON (RISULTATO FINALE 0-4)

Newcastle Wolverhampton 0-4: vittoria netta da parte dei Wolves che sono la prima squadra a qualificarsi per la finale del Premier League Asia Trophy 2019. Il risultato era già stato archiviato con il tris nel primo tempo, nel quale come già detto aveva brillato in particolare Diogo Jota autore di una doppietta; la girandola dei cambi (in campo anche Rolando Aarons, visto a Verona negli ultimi sei mesi della scorsa stagione) non ha modificato l’esito della partita se non nelle dimensioni del punteggio, perchè a cinque minuti dal termine i Magpies hanno subito la quarta rete facendosela da soli, con il giovane attaccante Thomas Allan che ha infilato la sua porta. Il Newcastle aspetta l’arrivo di Steve Bruce per sistemare una situazione che appare piuttosto nebulosa, mentre il Wolverhampton si lancia verso la finale avendo già mostrato una buona condizione, che sarà utile per partire lanciati in una Premier League nella quale ci si attendono grandi cose dalla squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

NEWCASTLE WOLVERHAMPTON (0-3): INTERVALLO

Newcastle Wolverhampton 0-3: primo tempo dominante quello dei Wolves, che archiviano dopo solo 45 minuti la qualificazione alla finale del Premier League Asia Trophy 2019. Davvero pessimi i Magpies, che stanno pagando ancora la situazione ingarbugliata a livello societario e di guida tecnica: vola invece il Wolverhampton, che ha trovato le prime due reti con due tiri da fuori. Prima a segnare è stato Diogo Jota, mentre il secondo gol è stato realizzato da Morgan Gibbs-White. Rivedibile nella prima occasione il portiere Darlow che ha incassato la rete sul suo palo; malissimo Hayden poco dopo, quando ha stoppato in mezzo all’area su un cross da destra ma non si è accorto dell’arrivo di Diogo Jota, che gli ha strappato il pallone e ha calciato con il mancino trovando la sua doppietta personale. Adesso vedremo se nel secondo tempo il Newcastle troverà un po’ di orgoglio e una reazione che possa riaprire una partita che, a dirla tutta, sembra già scritta. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Newcastle Wolverhampton sarà riservata in esclusiva ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare, che potranno seguire questa partita sul canale Sky Sport Uno (201) ed eventualmente, qualora non avessero a disposizione un televisore, anche grazie all’applicazione Sky Go che permette la diretta streaming video, senza costi aggiuntivi, su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

NEWCASTLE WOLVERHAMPTON (0-0): SI COMINCIA!

Siamo pronti a vivere Newcastle Wolverhampton, con cui prende il via il Premier League Asia Trophy 2019: la prima edizione di questo torneo risale al 2003 con la vittoria del Chelsea, e al momento i Blues sono l’unica squadra capace di imporsi in almeno due edizioni. La squadra campione in carica è il Liverpool, che ha battuto il Leicester nella finale di Hong Kong due anni fa; va ricordato poi che il Newcastle aveva già partecipato al Premier League Asia Trophy nel 2003 perdendo la finale contro il già citato Chelsea, e anche che fino al 2015 questa manifestazione prevedeva la presenza di una squadra locale. Quella che ha fatto meglio resta la selezione Under 23 della Thailandia: nel 2005 ha battuto l’Everton ai rigori ma poi si è arresa al Bolton. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi e dare la parola all’Olympic Sports Centre di Nanchino, e soprattutto alle due formazioni che stanno per sfidarsi nella prima semifinale del torneo: vedremo allora quello che succederà, perchè finalmente la diretta di Newcastle Wolverhampton comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

NEWCASTLE WOLVERHAMPTON: CAOS MAGPIES

Si avvicina il fischio d’inizio di Newcastle Wolverhampton, e come detto prende di fatto il via un’estate travagliata per i Magpies: l’addio di Rafa Benitez, cui è stato negato un budget per il calciomercato nemmeno troppo alto, ha fatto infuriare i tifosi che si erano legati allo spagnolo, e che continuano a sperare in una cessione al Bin Zayed Group che però al momento non si verificherà. Steve Bruce, da sempre tifoso del Newcastle ma storico avversario del club in due occasioni – prima con il Manchester United, poi soprattutto da allenatore del Sunderland con cui c’è una fortissima rivalità – di fatto ha accettato l’incarico ed è volato in Cina poche ore fa: la squadra non si è ancora rinforzata e ha perso elementi importanti – su tutti Salomon Rondon, Ayoze Pérez e Mohamed Diamé – e dunque ha tante incertezze per il futuro imminente. Nonostante questo il St. James’ Park è sempre pieno e la Toon Army è una delle tifoserie più calde d’Inghilterra: il Newcastle merita certamente qualcosa in più ma il periodo storico non è dei migliori, vedremo comunque quello che eventualmente succederà nelle prossime settimane… (agg. di Claudio Franceschini)

NEWCASTLE WOLVERHAMPTON: I PRECEDENTI

I precedenti di Newcastle Wolverhampton nella storia sono tanti: avvicinandoci alla semifinale del Premier League Asia Trophy 2019 possiamo dire che nella stagione conclusa da poco i Wolves sono rimasti imbattuti, pareggiando in casa la sfida di ritorno (Isaac Hayden e Willy Boly i marcatori in quel giorno di febbraio) e facendo il colpo al St. James’ Park imponendosi per 2-1, grazie ai gol messi a segno da Diogo Jota e Matt Doherty, decisivo al 94’ dopo il pareggio bianconero di Ayoze Pérez. Nel 2016-2017 le due squadre si erano invece affrontate nel Championship, il secondo campionato inglese: il Newcastle, alla fine promosso, si era preso un doppio successo. Prima un 2-0 casalingo con Matt Ritchie e Yoan Gouffran come marcatori, poi la vittoria al Molineux cavalcando la rete di Aleksandar Mitrovic nel finale del primo tempo. Se guardiamo gli ultimi confronti, il risultato che spicca maggiormente è un 4-1 a favore dei Magpies nell’aprile 2011: gol di Kevin Nolan, Shola Ameobi, Peter Lowenkrands e Jonas Gutierrez. (agg. di Claudio Franceschini)

NEWCASTLE WOLVERHAMPTON: ORARIO E PRESENTAZIONE

Newcastle Wolverhampton si gioca alle ore 12:00 italiane di mercoledì 17 luglio, presso l’Olympic Sports Centre di Nanchino: è la prima semifinale del Premier League Asia Trophy 2019. Il nome della manifestazione dice tutto: ogni due anni ci sono quattro squadre appartenenti al massimo campionato inglese che si affrontano in Asia, esportando così il marchio in Oriente. Nella sfida inaugurale di oggi vedremo all’opera due squadre da tenere d’occhio: da una parte il celebre Newcastle che però sta vivendo un’estate travagliata e difficilmente tornerà in tempi brevi ai fasti del passato, anche se rimane tra le più importanti realtà del calcio britannico. Dall’altra i Wolves che pochi mesi fa hanno raggiunto la semifinale di FA Cup e sfiorato la finale, ma soprattutto sono stati autori di un ottimo campionato e potrebbero ancora sorprendere i loro tifosi. Non resta dunque che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà nella diretta di Newcastle Wolverhampton, di cui adesso possiamo iniziare a valutare le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI NEWCASTLE WOLVERHAMPTON

Ipotizziamo dunque quali possono essere le probabili formazioni di Newcastle Wolverhampton: Steve Bruce, appena arrivato, può puntare su una sorta di 4-4-2 con una difesa composta da Hayden e Ritchie (sugli esterni) mentre in mezzo opererebbero Lascelles e Dummett. A centrocampo sono partiti in tanti: Shelvey e Colback si preparano a formare la coppia che agirà nel settore nevralgico, sulle corsie laterali invece potremmo vedere Jacob Murphy e uno tra Christian Atsu e Aarons. Davanti Gayle e Joselu, almeno al momento, sono i giocatori dai quali ci si aspetta i gol per tornare a giocare in Europa. Il Wolverhampton di Nuno Espirito Santo gioca con il 3-5-2: in porta Rui Patricio, difesa formata da Coady, Bennett e Boly mentre ad agire sulle fasce, partendo da una posizione più avanzata, saranno Doherty e Jonny Otto. Gibbs-White e Ruben Neves le due mezzali a supporto di Dendoncker che dovrebbe agire in cabina di regia, a fare coppia d’attacco possibilità per Léo Bonatini e Enobakhare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA