DIRETTA/ Olimpia Lubiana Brescia (risultato finale 73-62): Lombardi sconfitti

- Claudio Franceschini

Diretta Olimpia Lubiana Brescia streaming video e tv: orario e risultato live della partita dell’Arena Stozice, che si gioca per l’ottava giornata del gruppo C di basket Eurocup.

Ken Horton Brescia basket urlo lapresse 2019
Diretta Olimpia Lubiana Brescia, basket Eurocup gruppo C (Foto LaPresse)

DIRETTA OLIMPIA LUBIANA BRESCIA (73-62): FINE PARTITA

Presso l’impianto Arena Stozice Cedevita Olimpija Lubiana batte Germani Brescia Leonessa per 73 a 62. Nemmeno l’ultimo quarto di partita è sufficiente agli ospiti lombardi di coach Esposito per ribaltare le sorti dell’incontro dato che gli sloveni padroni di casa di coach Rimac si aggiudicano anche il parziale finale per 22 a 19, gestendo la situazione di vantaggio ormai acquisito e concedendo poco agli avversari. Il successo ottenuto quest’oggi in patria consente all’Olimpija Lubiana di raggiungere un record di 3-5 mentre la sconfitta forza Brescia al 4-4. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Olimpia Lubiana Brescia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione; l’unico modo per seguire questa partita di basket è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tante gare della pallacanestro nazionale e internazionale in diretta streaming video. Dovrete pertanto armarvi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone; ricordiamo anche che sul sito eurocupbasketball.com troverete informazioni utili relative alle classifiche della Eurocup e alle statistiche di squadre e giocatori.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Cedevita Olimpija Lubiana e Germani Brescia Leonessa sono ora sul punteggio di 51 a 43. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dopo il riposo, gli uomini di coach Esposito sembrano poter trovare lo spirito giusto per tentare la rimonta e riescono infatti ad aggiudicarsi il parziale per 17 a 13. In questa fase della partita le due squadre appaiono più bilanciate, nonostante qualche disattenzione commessa da parte dei padroni di casa in particolar modo sotto l’aspetto disciplinare.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Cedevita Olimpija Lubiana e Germani Brescia Leonessa sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 38 a 26. Nel corso dei successivi dieci minuti di partita i padroni di casa sloveni ribaltano completamente la situazione iniziale: la formazione italiana finisce con il perdere ben 7 palle, contro 3 degli avversari, e sbaglia troppo pure in fase di conclusione, fallendo tutte e due le triple tentate oltre a concedere il 3 su 7 ai padroni di casa. Gli uomini di coach Esposito dovranno rivedere le proprie giocate per cercare di offrire una prestazione all’altezza del primo quarto, così da sperare di ottenere la vittoria finale.

PRIMO QUARTO

In Slovenia il primo quarto di gioco tra Cedevita Olimpija Lubiana e Germani Brescia Leonessa si è concluso con il punteggio di 19 a 20. Nelle fasi iniziali dell’incontro, nonostante qualche disattenzione disciplinare di troppo e seppur di una sola lunghezza, sono gli ospiti italiani ad aggiudicarsi il parziale. La squadra allenata da coach Esposito si porta subito in vantaggio dopo i primi dieci minuti di gara sfruttando anche le 4 triple messe a segno contro lo zero su 6 tentato dagli avversari di giornata. La squadra di coach Rimac rimane comunque in corsa e potrebbe anche riuscire a rimontare se correggerà i propri errori durante la partita.

PALLA A DUE!

Olimpia Lubiana Brescia comincia tra pochi istanti: abbiamo nominato di sfuggita Codi Miller-McIntyre, venticinquenne di High Point (North Carolina) che sta affrontando la prima stagione con la squadra slovena ma è in Europa da tre anni. Non venendo selezionato al draft NBA (dopo aver giocato quattro anni nella celebre Wake Forest University), il playmaker ha scelto la strada del basket FIBA: è stato prima in Belgio, poi in Russia (nel Parma Perm e nello Zenit San Pietroburgo) provando a tornare oltre oceano nella G-League (con i Texas Legends, affiliati ai San Antonio Spurs) ma restandoci per appena 8 partite. Le cifre parlano di 14,9 punti per gara nelle sue esperienze europee; in questa Eurocup Miller-McIntyre segna 15,3 punti e il 54,9% da 2 punti, inoltre cattura 4,7 rimbalzi e smazza 4,4 assist risultando così il migliore degli sloveni per valutazione (15,4) davanti a Marko Simonovic che ha 10,9 punti e 4,3 rimbalzi. Adesso però è arrivato il momento che stavamo aspettando, vale a dire quello in cui ci mettiamo comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet dell’Arena Stozice: non vediamo l’ora di assistere a questa partita e scoprire come andranno le cose, la diretta di Olimpia Lubiana Brescia sta finalmente per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

LE STATISTICHE DELLA LEONESSA

Avvicinandoci alla diretta di Olimpia Lubiana Brescia, studiamo in maniera più approfondita le statistiche della Germani in questa Eurocup: la squadra di Vincenzo Esposito segna poco (69,7 punti a partita) tirando male da 2 punti (non raggiunge il 50%) e ancora peggio dall’arco (28,1%), ma va abbastanza forte a rimbalzo (35,1) e riesce ad essere particolarmente presente in lunetta, visto che subisce mediamente oltre 20 falli per gara. Tra le individualità spicca Luca Vitali, che è il migliore per valutazione (cifra comunque bassa, 11,9): il playmaker contribuisce con 8,7 punti e 5,1 assist ma soprattutto non ha ancora sbagliato un tiro libero (10/10) e ha un buon 58,1% da 2 (considerando che si tratta di un esterno). Il miglior realizzatore è DeAndre Lansdowne che, con 11,1 punti, è l’unico giocatore della Leonessa in grado di raggiungere la doppia cifra; abbiamo poi Ken Horton e Tyler Cain che catturano 4,6 rimbalzi a testa, in particolare il centro ex Varese è chiamato ad aumentare questa cifra media visto che stiamo parlando di un giocatore che, nella Openjobmetis, è stato costantemente tra i primi tre rimbalzisti del nostro campionato di Serie A1. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

L’unico precedente di Olimpia Lubiana Brescia è quello che lo scorso 16 ottobre le due squadre hanno giocato al PalaLeonessa, naturalmente nel girone di andata di questa Eurocup. La Germani era partita male, ma con una bella rimonta si era presa una vittoria fondamentale: primo quarto da 19-27 e ancora alla fine del primo tempo la squadra di Vincenzo Esposito era sotto di 7 punti, ma nella ripresa aveva centrato un parziale di 49-25 andando a prendersi il successo, e adesso con la possibilità di confermare la differenza canestri a favore in caso di eventuale sconfitta. Ken Horton (9 punti e il 30% dal campo, ma anche 8 rimbalzi, 3 assist e 2 recuperi) e Luca Vitali (9 punti e 7 assist) erano stati i migliori per valutazione di una squadra che aveva avuto in DeAndre Lansdowne il miglior marcatore (16 punti, 7/13 dal campo) e in Tyler Cain il solito riferimento interno, autore di 10 punti, 8 rimbalzi e 3 stoppate. Nell’Olimpia Lubiana aveva brillato in particolar modo Mikael Hopkins (10 punti e 4 rimbalzi con 3/5), mentre Codi Miller-McIntyre aveva segnato 21 punti ma tirando 2/7 dal perimetro e sporcando la sua valutazione, anche a causa di 3 palle perse. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Olimpia Lubiana Brescia, che verrà diretta da Daniel Hierrezuelo, Gytis Vilius e Artem Lavrukhin, si gioca alle ore 18:30 di martedì 19 novembre: all’Arena Stozice la Germani va a caccia di una vittoria che sarebbe molto importante, in una partita valida per l’ottava giornata del gruppo C di basket Eurocup 2019-2020. Mancano tre turni per chiudere la fase a gironi, ed è tutto ancora in gioco: la vittoria in volata contro Badalona è stata fondamentale perchè ha consentito alla Leonessa di ottenere record positivo (4-3) e rimanere incollata ad altre due squadre in classifica. Battere Lubiana significherebbe rendersi irraggiungibili dagli sloveni che sarebbero tagliati fuori dai giochi: gli incastri di calendario possono fare il resto ma la squadra di Vincenzo Esposito dovrà comunque stare attenta, perchè ha la doppia sfida a sfavore nei confronti della stessa Joventut e anche dell’Unics Kazan (capolista), ma virtualmente anche del Darussafaka che ha vinto di 26 al PalaLeonessa. La corsa dunque si fa soprattutto su Nanterre, distante due partite e da affrontare in casa nell’ultima giornata; la qualificazione è vicina, ma una vittoria nella diretta di Olimpia Lubiana Brescia potrebbe blindarla con due turni di anticipo.

DIRETTA OLIMPIA LUBIANA BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

Olimpia Lubiana Brescia rappresenta per la Leonessa la quarta trasferta nel girone di Eurocup: finora è arrivata una sola vittoria, ma quella ottenuta in Francia contro Nanterre al momento è determinante per tenere la squadra lombarda ad un passo dal prossimo turno. Il dato curioso è quello dell’andamento: la Germani non è mai riuscita a vincere due partite consecutive in ambito internazionale, per contro però ha anche evitato due sconfitte in serie. In campionato Esposito e i suoi ragazzi si mantengono al quarto posto, in compagnia di altre squadre e con una vittoria in più rispetto al gruppone che in questo momento si sta giocando i playoff: la strada è ancora lunga e bisogna trovare la giusta continuità, come dimostra il fatto che dopo la bella vittoria interna contro Varese è arrivata una sconfitta sul filo di lana contro la neopromossa Treviso, che ha impedito a Brescia di agganciare Sassari e Brindisi al secondo posto. Adesso però si gioca per la Eurocup, dunque vedremo quello che succederà tra poco all’Arena Stozice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA