DIRETTA/ Olimpia Milano Brindisi (risultato finale 89-92): Ea7 KO in casa!

- Mauro Mantegazza

Diretta Olimpia Milano Brindisi streaming video tv: risultato finale 89-92. Pugliesi al successo nella partita di basket per  la quarta giornata della Serie A.

Olimpia Milano Cinciarini
Diretta Milano Brindisi (Foto LaPresse)

DIRETTA OLIMPIA MILANO BRINDISI (finale 89-92)

Diretta Olimpia Milano Brindisi: nulla da fare, l’Ea7 cade in casa nella quarta giornata del Campionato di Serie A1 di basket di fronte alla Stella del Sud, con il risultato di 92-89. Nonostante una buona prova fatta dai lombardi negli ultimi venti minuti di gioco, è quindi la squadra di Vitucci ad esultare alla sirena finale: pure il risultato è rimasto a lungo in bilico, specie negli ultimi dieci minuti. Nel terzo quarto, nonostante le triple di Brooks e Rodriguez infatti era stato sempre Brindisi a tenere in mano le redini del gioco e a chiudere il parziale col risultato di 21-15. Solo nell’ultimo set quindi l’Olimpia ha fatto di tutto per evitare, senza successo, il KO: nonostante il parziale di 28-18 infatti il gap sul tabellone generale era ormai troppo ampio. Sul finire è Banks a distruggere i sogni di rilancio di milan e a firmare quindi il successo per 92-89. Dando un occhio alle statistiche, ecco che per Milano dobbiamo mettere in copertina lo spagnolo Rodriguez autore di 28 punti e 4 ribalzi: per Brindisi ecco Stone con 26 punti e 13 rimbalzi. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Olimpia Milano Brindisi: scocca l’intervallo al Mediolanum forum e al termine anche del secondo quarto è la squadra di coach Vitucci ad esultare, in vantaggio col risultato di 53-46. Si mette quindi ben male per i milanesi, che però hanno ancora parecchio spazio per recuperare. La sfida in ogni caso si sta rivelando davvero molto brillante: nel primi dieci minuti di gioco poi davvero piovono le triple e il ritmo si mantiene elevato. Il primo quarto poi si chiude nel segno dell’equilibrio, in campo come nel tabellone dl risultato, visto il 24-24. E’ quindi nel secondo quarto che Brindisi trova la chance per scappare via e firmare il parziale di 29-22 in terra lombarda. Dando un occhio ad alcuni dati, ecco che per ora nello spogliatoio dell’Olimpia Milano è Rodriguez a brillare con 14 punti personali e un rimbalzo: per Brindisi c’è invece Stone, con 17 punti e 8 rimbalzi. (agg Michela Colombo)

PALLA A DUE!

Tutto è pronto per Olimpia Milano Brindisi, gli spettatori neutrali di questa partita di basket sicuramente si augurano che il match di oggi pomeriggio al Mediolanum Forum di Assago possa essere spettacolare come le due partite della scorsa stagione tra Milano e Brindisi, terminate entrambe con punteggi altissimi e una vittoria per parte. A Milano infatti l’Olimpia si era imposta sui pugliesi con il risultato di 103-92 nella partita d’andata disputata proprio nella prima giornata il 7 ottobre dell’anno scorso, ma d’altro canto nella partita disputata a Brindisi erano stati i padroni di casa a fare grande festa, superando la blasonata Olimpia con il punteggio di 101-92 nella prima giornata di ritorno, il 20 gennaio di quest’anno. In totale, fanno 195 punti per l’Olimpia Milano e 193 per Brindisi. Stavolta sarà ancora grande spettacolo? Per rispondere a questa domanda, non ci resta altro da fare che cedere la parola al parquet di Assago: Olimpia Milano Brindisi comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Olimpia Milano Brindisi, che non è tra le partite trasmesse per questa quarta giornata di campionato; tuttavia l’appuntamento classico per tutti gli appassionati è sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti gli abbonati l’intera gamma delle gare di Serie A in diretta streaming video. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la sfida, mentre sul sito ufficiale www.legabasket.it sono consultabili le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo al Mediolanum Forum.

LE DICHIARAZIONI DI VITUCCI

Mentre aspettiamo la diretta di Olimpia Milano Brindisi, dopo avere letto le parole di Ettore Messina adesso è la volta di rileggere le dichiarazioni di Frank Vitucci al termine della scorsa giornata di campionato, che per Brindisi aveva visto una netta vittoria contro Brindisi grazie a una eccellente prestazione dei pugliesi. Vitucci ne era rimasto giustamente soddisfatto, commentando così: “Avevo chiesto ai giocatori di alzare di molto l’asticella vista la caratura dell’avversario. Brescia ha dieci giocatori importanti e mira in alto, abbiamo vinto contro una squadra più forte ma non vuol dire che siamo più forti. Occorre rimanere umili, il lavoro paga e si sono visti passi in avanti. I ragazzi sono stati veramente bravi, nessuno escluso e il pubblico deve avere più tolleranza non prendendo di mira alcuni atleti al primo errore. La pallacanestro è un gioco di errori, e vince chi commette meno errori. Un ringraziamento doveroso va al grande lavoro fatto dallo staff medico, sanitario e atletico su Tyler Stone. Sono riusciti ad anticipare i tempi sfruttando anche la disponibilità del giocatore che è risultato decisivo sorprendendo anche noi stessi sul suo stato di salute. Una soddisfazione doppia per tutti noi“. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI MESSINA

Ci avviciniamo alla diretta di Olimpia Milano Brindisi facendo un passo indietro a settimana scorsa per rileggere le parole di Ettore Messina dopo la vittoria ottenuta dall’Olimpia al PalaLido contro Trieste nella scorsa giornata di campionato: “Sono stati più i momenti buoni di quelli in cui siamo ci siamo messi in difficoltà. Non abbiamo tirato bene da tre, proprio come le altre volte, ma abbiamo costruito buoni tiri e questo è importante. Abbiamo qualche problema di comunicazione in difesa, non siamo ancora tutti pronti però l’atteggiamento è sempre stato buono ed è esemplificato da Burns. Non è facile giocare con altri 14 o 15 giocatori. Tutti devono aspettare il proprio turno accettando con pazienza il momento in cui vengono chiamati. Io qualche volta posso sbagliare e altre volte azzeccare, ma loro devono riuscire a farsi trovare pronti e pazientare”. Le stelle Scola e Rodriguez sono già decisivi per Milano e Messina ne aveva parlato così sette giorni fa: “Vivendoli credo che stia nascendo un buon rapporto che parte dalla grande stima reciproca generata da tante battaglie da avversari. Si intendono e anche questa capacità di passare la palla che aiuta tanto la squadra, soprattutto una squadra nuova come la nostra, in questo momento”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Olimpia Milano Brindisi, diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Perciavalle e Mauro Belfiore, si gioca al Mediolanum Forum di Assago alle ore 17.30 di oggi pomeriggio, domenica 13 ottobre 2019, per la quarta giornata del campionato di Serie A di basket 2019-2020. Olimpia Milano Brindisi vede logicamente favorita sulla carta la formazione di casa allenata da Ettore Messina, tuttavia nella classifica del campionato Milano e Brindisi sono appaiate a quota 4 punti, vantando entrambe due vittorie e una sconfitta nelle prime tre giornate di campionato. L’Olimpia vuole però approfittare del doppio turno casalingo e dopo avere vinto domenica scorsa contro Trieste proverà naturalmente a concedere il bis; Brindisi arriva invece da un successo contro Brescia, che in precedenza aveva espugnato il Forum. Questo ci dice che i pugliesi possono almeno giocarsi le loro chance, anche se naturalmente un colpaccio sarebbe clamoroso, anche perché un altro scivolone casalingo di Milano farebbe davvero scalpore.

DIRETTA OLIMPIA MILANO BRINDISI: IL CONTESTO

Parlando della diretta di Olimpia Milano Brindisi, abbiamo già sottolineato che le due squadre arrivano a pari punti a questa partita. Il campionato è appena iniziato e di conseguenza non sono ancora emersi i valori, che alla lunga dovrebbero naturalmente premiare l’Olimpia. Per adesso si registrano alti e bassi, ma chiaramente non si può paragonare il poster a disposizione dei due allenatori – Milano d’altronde ha l’esigenza di fare bene anche in Eurolega, di fatto un secondo campionato con livello medio naturalmente ancora più alto. In estate Milano ha fatto altri innesti di grande qualità e l’asse Scola-Rodriguez è già fondamentale per i lombardi. Brindisi dal canto suo ha cominciato piuttosto bene e oggi arriva al Forum non avendo nulla da perdere: una sconfitta sarebbe nell’ordine naturale delle cose, una vittoria invece potrebbe avere valore enorme per i pugliesi, anche dal punto di vista psicologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA