DIRETTA/ Padova Catanzaro (risultato finale 2-1): biancoscudati, ribaltone al 97′!

- Claudio Franceschini

Diretta Padova Catanzaro streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per il ritorno della semifinale playoff in Serie C, in campo all’Euganeo.

Padova Serie C
Padova, Serie C (da facebook.com/padovacalcio)

DIRETTA PADOVA CATANZARO (RISULTATO FINALE 2-1): BIANCOSCUDATI, RIBALTONE AL 97′!

Clamoroso ribaltone allo stadio Euganeo, col Padova che si prende al 97′ la qualificazione alla finale play off per l’ultimo posto disponibile in Serie B. Al 32′ i biancoscudati sono riusciti a pervenire al pareggio grazie a un colpo di testa di Curcio su calcio d’angolo battuto da Chiricò. 6′ di recupero e proprio allo scadere, al 97′, i padroni di casa trovano la vittoria grazie a Chiricò, che lascia partire una conclusione magistrale direttamente su calcio di punizione, piegando le resistenze di un Catanzaro indomito ma costretto a digerire in extremis la sconfitta. In finale ci va il Padova. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PADOVA CATANZARO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Padova Catanzaro sarà un appuntamento riservato in esclusiva ai soli possessori di un abbonamento al pacchetto Calcio di Sky: la partita infatti viene trasmessa su Sky Sport 253, canale che in alternativa sarà accessibile in pay per view e dunque a pagamento per assistere al match valido per il ritorno della semifinale playoff di Serie C. Come sempre poi esiste la possibilità della diretta streaming video di Padova Catanzaro, garantita dal portale Eleven Sports: la soluzione è la stessa, ovvero chi non fosse cliente del servizio potrà comunque acquistare di volta in volta il singolo evento.

CALABRESI ATTENTI

Il Catanzaro a metà ripresa mantiene il vantaggio all’Euganeo di Padova che lo proietterebbe in finale play off di Serie C. Il Padova ha iniziato la ripresa con Curcio in campo al posto di Germano, quindi al 10′ ammonito Santini per una sbracciata su Fazio. Al 14′ Iemmello gira alta sopra la traversa una palla ben servita da Bayeye, col Catanzaro che non rinuncia alla manovra offensiva pur facendo attenzione in difesa. Al 19′ dentro Jelenic al posto di Bifulco tra i biancoscudati, mentre Della Latta prende il posto di Ronaldo. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA SOUNAS!

Il Padova prova ad alzare il baricentro ma alla mezz’ora è il Catanzaro a passare. Sblocca il risultato Sounas, che si avventa su una conclusione respinta dalla difesa di Biasci e insacca l’1-0. Al 32′ Branduani salva tutto in uscita su Santini, quindi al 39′ viene ammonito Germano per un intervento irregolare su Scognamillo. Il Catanzaro è sempre attento a ripartire ma chiude la prima frazione di gioco attento a coprire la propria metà campo per difendere il prezioso vantaggio, calabresi avanti di misura allo stadio Euganeo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PADOVA CATANZARO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Padova Catanzaro sarà un appuntamento riservato in esclusiva ai soli possessori di un abbonamento al pacchetto Calcio di Sky: la partita infatti viene trasmessa su Sky Sport 253, canale che in alternativa sarà accessibile in pay per view e dunque a pagamento per assistere al match valido per il ritorno della semifinale playoff di Serie C. Come sempre poi esiste la possibilità della diretta streaming video di Padova Catanzaro, garantita dal portale Eleven Sports: la soluzione è la stessa, ovvero chi non fosse cliente del servizio potrà comunque acquistare di volta in volta il singolo evento.

AMMONITO MARTINELLI

Già dopo 4′ arriva il primo cartellino giallo della partita, ammonito Ronaldo per un fallo su Scognamillo. Proprio Ronaldo subito dopo calcia a rete alzando di poco la mira rispetto al necessario, risponde il Catanzaro all’11’ con Biasci che prende un palo esterno, ma in posizione di fuorigioco. Al 17′ spunto biancoscudato con Bifulco che si inserisce bene in area ma trova la chiusura in extremis di Martinelli, con quest’ultimo che viene poi ammonito per fallo su Santini e, diffidato, dovrà saltare la finale di ritorno in caso di qualificazione del Catanzaro. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta finalmente per cominciare la diretta di Padova Catanzaro. I biancoscudati hanno curiosamente perso le ultime due partite casalinghe: quella dell’ultima giornata nel girone A contro la Virtus Verona (ma la vittoria del Sudtirol avrebbe vanificato anche un successo) e quella del ritorno dei quarti playoff contro la Juventus U23, con qualificazione ottenuta grazie alla vittoria dell’andata. Dato curioso, soprattutto se pensiamo che in tutta la stagione di Serie C il Padova ha perso solo queste due gare a domicilio: all’Euganeo ha ottenuto 15 vittorie e 3 pareggi nelle altre partite di campionato, mentre in Coppa Italia Serie C ha battuto Legnago Salus ed Entella (ai supplementari) pareggiando contro Catanzaro e Sudtirol, per poi sollevare la coppa.

padovaIl Catanzaro invece in trasferta ha 8 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte nel girone C; nei playoff ha battuto il Monopoli mentre in Coppa Italia Serie C ha ottenuto il successo contro l’Albinoleffe e appunto il pareggio qui all’Euganeo, anche in questo caso dunque dato positivo e ultima sconfitta esterna che risale al 5 marzo, curiosamente contro il Monopoli. Adesso tocca mettersi comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco, perché finalmente per la semifinale di ritorno nei playoff di Serie C è tutto pronto e la diretta di Padova Catanzaro sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

PADOVA CATANZARO: I TESTA A TESTA

Padova Catanzaro inizia tra poco: come avevamo già detto in occasione della partita di andata, i biancoscudati si presentano alla semifinale playoff di Serie C con una serie positiva che adesso si è allungata. Sette incroci con il Catanzaro nei quali sono arrivate tre vittorie e quattro pareggi, soprattutto un solo gol subito in questo lasso di tempo che risale allo scorso dicembre, nell’andata della semifinale di Coppa Italia Serie C. All’Euganeo il Padova non ha mai perso contro il Catanzaro, ed è un altro dato da tenere in conto: abbiamo 8 vittorie dei veneti a fronte di 6 pareggi, naturalmente alcune di queste sfide sono molto lontane nel tempo ma la statistica rimane.

In assoluto allora i calabresi non festeggiano un successo contro il Padova dal maggio 1988: eravamo nel campionato di Serie B, i due allenatori erano Vincenzo Guerini e Adriano Buffoni e a risolvere la partita era stata la tripletta di Antonio Soda. Al termine della stagione il Catanzaro aveva sfiorato la promozione arrivando ad un solo punto dal quarto posto dell’Atalanta, mentre il Padova aveva timbrato la nona piazza. Vedremo allora cosa succederà nella diretta di Padova Catanzaro, che tra poco prenderà il via… (agg. di Claudio Franceschini)

PADOVA CATANZARO: TUTTO ANCORA IN BILICO!

Padova Catanzaro è in diretta dallo stadio Euganeo, alle ore 19:00 di domenica 29 maggio: va in scena la semifinale di ritorno nei playoff di Serie C 2021-2022, dunque tra poche ore scopriremo quale sarà la squadra che tra queste due proseguirà la corsa verso la promozione. Il match di andata ha lasciato la situazione esattamente come prima: al Ceravolo è finita 0-0 e dunque, visto che non esiste più il vantaggio per la squadra meglio piazzata nella classifica della stagione regolare, chi vincerà accederà alla finale dei playoff mentre in caso di parità si andrà ai supplementari ed eventualmente ai rigori.

Il Padova nel turno precedente ha perso sul proprio terreno, ma ha appunto fatto valere la graduatoria per eliminare la Juventus U23; è stato più brillante il Catanzaro che ha ottenuto una doppia vittoria contro il Monopoli, ma naturalmente quanto accaduto nei giorni passati (compresa la semifinale di andata) andrà cancellato anche perché potrebbe facilmente rappresentare una storia a sé. È complicato stabilire a propri la favorita nella diretta di Padova Catanzaro: aspettiamo che la partita prenda il via, intanto possiamo fare qualche considerazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA CATANZARO

Nel 4-3-3 di Massimo Oddo per la diretta Padova Catanzaro non dovrebbero essere troppe le variazioni sul tema rispetto all’andata. Ci saranno comunque: per esempio Della Latta tornerà a giocare come regista di centrocampo e a rimanere fuori dovrebbe essere Ronaldo Pompeu da Silva, sostituito da Chiricò che si prende la maglia da esterno destro in un tridente completato da Santini e Bifulco (o Nicastro), mentre in mezzo Settembrini insidia la maglia di Hraiech con la conferma di Dezi. In difesa Valentini e Arlind Ajeti saranno i due centrali a protezione di Antonio Donnarumma, con Germano e Kirwan a fare i terzini.

Vincenzo Vivarini invece potrebbe confermare in toto il suo 3-5-2: Catanzaro schierato con Pasquale Fazio, Luca Martinelli e Scognamillo davanti a Branduani, due esterni che si alzano sulla linea di centrocampo e saranno Bayeye e Vandeputte (favoriti su Rolando e Bjarkason), una mediana con Sounas a tenere le fila del gioco supportato da Cinelli e Verna (qui a giocarsela può essere Bombagi, in caso di atteggiamento più offensivo). Iemmello e Biasci formeranno invece il tandem offensivo: qui le soluzioni alternative sono come sempre Federico Vazquez e Cianci, anche Carlini però potrebbe giocarsela per sparigliare le carte.





© RIPRODUZIONE RISERVATA