DIRETTA/ Padova Sambenedettese (risultato finale 2-0) video: chiude Santini

- Matteo Fantozzi

Diretta Padova Sambenedettese, info streaming e video della gara valida per l’11esima giornata di Serie C nel Gruppo C.

Padova Serie C
Diretta Padova Sambenedettese (Foto LaPresse)

DIRETTA PADOVA SAMBENEDETTESE (2-0): CHIUDE SANTINI

Inizia la ripresa tra Padova e Sambenedettese, si riparte dallo zero a zero. Grandissima azione di Volpicelli che entra in area e spedisce fuori. Rolando di testa su cross di Baraye per poco non trova il gol. Il Padova sembra crederci di più in questa seconda frazione di gioco. Andelkovic per Soleri, Fazzi ferma con un fallo Miceli. Ronaldo la mette in mezzo su punizione, Pesenti per poco non ci arriva. Rapisarda stende Ronaldo in area, calcio di rigore per i padroni di casa. Ronaldo dal dischetto non sbaglia, padroni di casa avanti. Trillò sbaglia tutto e serve Santini che di destro fulmina per la seconda volta Santurro, il gol chiude la gara. Trillò commette un brutto fallo su Santini e si becca il rosso. Termina il match, i padroni di casa vincono per due reti a zero. (agg. Umberto Tessier)

POCHE LE EMOZIONI

Inizia il match tra Padova e Sambenedettese. Trillò ci prova da fuori area, sfera deviata in calcio d’angolo. La prima occasione è quindi per la compagine ospite. Gelonese con una botta da fuori area prova a sorprendere Minelli che risponde presente. La Sambenedettese è ben messa in campo, i padroni di casa faticano a costruire. Pesenti mette un cross che attraversa l’area, sinistro di Fazzi controllato da Santurro. Botta di Baraye dal limite dell’area, un difensore ospite respinge la minaccia. Termina in parità la prima frazione di gioco, poche le emozioni in campo, speriamo di assistere ad una ripresa più divertente. (agg. Umberto Tessier)

VIA!

Sta per cominciare la diretta tra Padova e Sambenedettese e prima di pare la parola al campo certo dobbiamo dare uno sguardo anche ad alcuni dati interessanti fin qui segnati. Padova che ha segnato 18 gol in questo campionato, l’attacco della Sambenedettese risponde allo stesso modo, con 18 reti messe a segno. I gol subiti sono 7 Padova e 11 Sambenedettese. La differenza reti dice +11 Padova e +7 Sambenedettese. La percentuale passaggi del Padova è 80% quella della Sambenedettese è 77%. I risultati del Padova sono 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, quelli della Sambenedettese sono 5 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Ora parola al campo!

I BOMBER

Per la diretta del girone B tra Padova e Sambenedettese è ora il momento di prendere in esame anche i possibili protagonisti di questo incontro per la Serie C: chi a suon di gol oggi potrebbe emergere? Curiosando nello spogliatoio dei Patavini ecco che vogliamo mettere in copertina i profili di Castiglia e Santini, che fino ad oggi hanno messo a tabella tre gol a testa. Pure oggi dovremo fare attenzione a Bunino e Soleri, che hanno trovato la via del gol due volte fino ad oggi. Per la Sambenedettese il riferimento in termini di gol è certamente Cernigoi, che ne ha già messi a tabella 7 in questa prima parte della stagione. Pure tra i rossoblu però spiccano i nomi di Frediani e Di Massimo, autori rispettivamente di 3 e 2 reti ad oggi.

LA STORIA

I precedenti allo Stadio Euganeo della diretta di Padova Sambenedettese sono 5 col bilancio nettamente a favore dei biancoscudati che hanno vinto 3 di queste gare, oltre a 1 pari e 1 successo degli ospiti. L’ultima volta a Padova la gara terminò col risultato di 1-1 era il febbraio del 2018 e le due compagini si affrontavano in Serie C. La gara fu aperta da una rete di Capello al minuto 17 con il pari di Miracoli alla mezzora, nella ripresa poi accadde davvero poco o niente. L’ultimo precedente tra le due compagini terminò col risultato di 1-0, gara decisa da un calcio di rigore di Russo al minuto numero 16. Per trovare l’ultima vittoria della Sambenedettese in casa dei biancoscudati bisogna tornare a un match del maggio 2005 quando le due squadre si affrontavano in Lega Pro, un match terminato col risultato finale di 0-2. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Padova Sambenedettese, diretta dall’arbitro Meraviglia, è in programma oggi, 23 ottobre, a partire dalle ore 20.45. Una sfida interessante, valevole per l’undicesima giornata di serie C, girone B. Il Padova domina la classifica a 22 punti, ma è reduce da una pesante sconfitta rimediata sul campo della Triestina. Anche la Sambendettese cerca un risultato positivo per smuovere la classifica: dopo la sconfitta e le diverse espulsioni contro il Virtus Verona, la squadra di Montero arriva a Padova col desiderio di fare punti.

Probabili formazioni Padova Sambenedettese

In attesa di poter assistere alla diretta di Padova Sambenedettese ora soffermiamoci sulle probabili formazioni. L’undici schierato da Sullo non è ufficiale, che potrebbe cambiare qualcosa in attacco. Piacciono molto i giovani Castiglia, mezz’ala da impiegare a destra e sinistra, e Santini, seconda punta col fiuto del goal. In casa Padova c’è il desiderio di riscattarsi davanti al proprio pubblico, con i 3 punti che potrebbero consolidare la prima posizione e allontanare il Vicenza, a -1. I biancoscudati sono infatti i grandi favoriti per la promozione. La squadra di Sullo conduce il girone B di serie C, ma la classifica è cortissima. I rivali sono molto vicini (Vicenza a -1, Carpi a-2 e Reggiana e Sudtirol a -3) e la sfida è più aperta che mai. Dopo l’inizio travolgente del Padova, in queste ultime partite non sono piaciuti l’atteggiamento a centrocampo e in difesa, con troppe incertezze. Il modulo non è ufficiale e verrà deciso dopo l’allenamento a porte chiuse di mercoledì. Dovrebbe esserci un ballottaggio per i due posti in attacco, tra Bunino, Mokulu e Santini. Nonostante l’inizio di stagione scoppiettante per Santini, non è piaciuto l’atteggiamento in campo dimostrato contro la Triestina: forse per questo il mister deciderà di tenerlo fuori nella prima metà di gara e inserirlo successivamente. Sullo chiede una reazione da parte di tutta la squadra, a totale disposizione dell’allenatore.

Il Mister degli ospiti dovrà fare a meno di Di Massimo (3 giornate), bomber del campionato. Si tratta di un’assenza pesante per la squadra: è uno dei giocatori più in forma, oltre che vero e proprio punto di riferimento della squadra. Out anche Di Pasquale, fuori per doppia ammonizione, e Rocchi e Santurro, entrambi infortunati. Questo condizionerà senz’altro l’assetto tattico della squadra, che punterà ancora una volta sul ritrovato Volpicelli e Angiulli, pericoloso nel tiro dalla distanza e negli inserimenti. Da tenere d’occhio Angiulli, in crescita costante, Volpicelli, dopo un’ottima prestazione e un goal nello scorso match e Cernigoi, punta di diamante della squadra. Preoccupano, però, le assenza di rilievo (Di Massimo, Rocchi, Di Pasquale). La Samb è sesta in classifica, a soli quattro punti di distanza dalla capolista Padova. La Sambenedettese, dopo la prestazione poco soddisfacente con il Virtus Verona, arriva a Padova con grande determinazione. La squadra di Montero gioca bene, ma dimostra spesso poca concentrazione. Ci vuole maggiore tenuta mentale per il salto di categoria, ambizione mai nascosta dalla società.

Probabili formazioni Padova Sambenedettese: Padova – Minelli; Pelagatti, Kresic, Lovato; Fazzi, Germano, Ronaldo, Buglio/Castiglia, Baraye; Mokulu, Santini. Sambenedettese – Raccichini; Rapisarda, Miceli, Carillo, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Volpicelli, Bove; Cernigoi, Carillo.

Come seguire la partita in diretta streaming video tv e le quote

La diretta di Padova Sambenedettese si potrà vedere su Eleven Sport (necessaria sottoscrizione abbonamento) e seguire da pc, smartphone, tablet e smart tv. Sarà necessario essere abbonati a una delle due squadre o sottoscrivere il contratto per tutta la categoria. Molto probabile per i bookmakers la vittoria del Padova (2.00), mentre le numerose assenze della Sambenedettese rendono più difficile una vittoria in trasferta (3.90). Il risultato di parità è invece dato a 3.40.

© RIPRODUZIONE RISERVATA