Diretta/ Paganese Bari (risultato finale 0-1) streaming video: Bramati vicino al pari

- Fabio Belli

Diretta Paganese Bari. Streaming video e tv del match valevole per la quattordicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone C.

Bari gruppo gol Serie C lapresse 2020 640x300
Diretta Bari Juve Stabia (Foto LaPresse)

DIRETTA PAGANESE BARI (RISULTATO FINALE 0-1): BRAMATI VICINO AL PARI

Il Bari strappa tre punti pesanti dallo stadio Torre di Pagani, nonostante i campani abbiano cercato con insistenza il gol nei minuti conclusivi. Gli ultimi assalti della formazione campana vedono Frattali attento su un tentativo di Onescu, mentre al 44′ il portiere dei pugliesi in un tentativo di anticipo su Di Cesare, sugli sviluppi di un calcio di punizione, perde la sfera ma vede Bramati tentare la girata al volo, col pallone che sorvola la traversa. E’ l’ultimo brivido col Bari che vince ancora confermandosi come principale, credibile alternativa alla Ternana, mentre la Paganese non ottiene punti nonostante una prestazione gagliarda. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PAGANESE BARI IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Paganese Bari sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

CI PROVA D’URSI

Dopo 2′ subito Bari al tiro con D’Ursi che manda la sfera sull’esterno della rete. Quindi all’8′ intervento difensivo di Cigagna provvidenziale per la Paganese, in chiusura proprio su D’Ursi. Frattali neutralizza con sicurezza una girata di Diop, quindi al 14′ interessante calcio di punizione per i padroni di casa con una conclusione a girare di Scarpa che finisce di poco a lato. Al 16′ Candellone prende il posto di Montalto nel Bari, quindi al 18′ ancora D’Ursi alla conclusione col pallone che finisce alto. Cambia anche la Paganese con Mendicino e Cigagna che lasciano spazio a Cesaretti e Guadagni. Proprio Guadagni al 22′ va al tiro trovando però sulla sua traiettoria Diop, che salva di fatto la porta dei padroni di casa. (agg. di Fabio Belli)

MONTALTO SU PUNIZIONE!

Al 26′ tegola per il Bari con Citro, infortunato, che lascia spazio a D’Ursi, quindi al 29′ i campani ci provano con Schiavino, un tiro-cross che finisce comunque tra le braccia di Frattali. Il Bari colpisce al 32′: a sbloccare il risultato ci pensa Montalto, bravo a trasformare un calcio di punizione da vero specialista, anche se Campani può comunque recriminare per una deviazione della barriera. Un pizzico di nervosismo nel finale di primo tempo, vengono ammoniti Diop tra gli azzurrostellati e De Risio e D’Ursi tra le fila degli ospiti, dopo 3′ di recupero si va al riposo con i pugliesi in vantaggio di misura. (agg. di Fabio Belli)

CAMPANI ATTENTO

Dopo 6′ primo lampo del Bari con una conclusione mancina di Montalto neutralizzata con sicurezza da Campani. Più difficile ma comunque efficace l’intervento del portiere di casa su Semenzato all’11’, quindi al quarto d’ora break di Maita che avanza palla al piede ma dal limite calcia alto sopra la traversa. La Paganese si vede in avanti al 20′ con Carotenuto e Onescu che non chiudono d’un soffio lo scambio su una rapida ripartenza. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Paganese (3-5-2): Campani; Mattia, Schiavino, Cicagna; Carotenuto, Onescu, Bonavolontà, Scarpa, Squillace; Diop, Mendicino. A disposizione: Bovenzi, Fasan, Curci, Di Palma, Esposito, Perazzolo, Bramati, Cesaretti, Costagliola, Guadagni, Isufaj. All. Erra. Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare; Ciofani, De Risio, Maita, Semenzato; Citro, Antenucci, Montalto. A disposizione: Marfella, Bianco, Andreoni, D’Orazio, Hamlili, Simeri, Corsinelli, Marras, Lollo, D’Ursi, Candellone. All. Auteri. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Stuzzicante anticipo del girone C di Serie C, Paganese Bari si gioca fra qualche minuto: quali sono le statistiche stagionali delle due formazioni che si stanno per affrontare? Da una parte, la Paganese che ha segnato 12 gol e ne ha subiti 17 in totale. I tiri in porta fin qui sono stati 85 mentre 8 gli attacchi pericolosi medi a partita. I passaggi riusciti sono mediamente il 55%, con possesso palla sul 47%. In casa per la squadra azzurrostellata 4 pareggi e 2 sconfitte mentre in trasferta sono 2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Ecco poi il Bari con 24 gol fatti e 11 subiti. Ha tirato 78 volte in porta, con 7 attacchi pericolosi a partita. Passaggi riusciti medi pari al 63%, mentre possesso palla non superiore al 46%. Tra le mura amiche 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, mentre in trasferta 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare sarà il campo: Paganese Bari comincia!

DIRETTA PAGANESE BARI: TESTA A TESTA

Sono appena due i precedenti della diretta di Paganese Bari che si è disputata per la prima volta nella scorsa stagione, considerando anche il match giocato al San Nicola. Il bilancio è nettamente in favore dei galletti che hanno vinto entrambe le sfide. Il primo match si disputò nell’agosto del 2019, una gara terminata col risultato di 3-2 e valevole per la prima giornata di Coppa Italia di Serie C. I biancorossi passarono due volte in vantaggio con Kupisz e Antenucci raggiunti prima da Caccetta e poi da Alberti. Nel finale ancora Antenucci regalò il gol da tre punti ai suoi compagni di squadra. Passiamo poi alla sfida giocata nel novembre del 2019 con il Bari pronto a vincere fuori casa per 1-0. Anche in quell’occasione fu decisivo uno scatenato Antenucci autore della rete da tre punti a venti minuti dal triplice fischio finale. Il match di ritorno non si disputò per la sospensione dei campionati in seguito all’emergenza sanitaria da Coronavirus.

DIRETTA PAGANESE BARI: SFIDA DURA PER I PUGLIESI!

Paganese Bari, in diretta dallo stadio Torre di Pagani in programma sabato 5 dicembre 2020 alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone C. Pugliesi senza margine d’errore nel loro cammino, nonostante i biancorossi stiano comunque attraversando un ottimo momento grazie alle vittorie contro Casertana e Catanzaro. A complicare le cose è la corsa forsennata della Ternana in testa alla classifica, con 7 punti di ritardo dal primo posto per il Bari a causa del rendimento da record per gli umbri. Quello in casa della Juve Stabia è stato il secondo pareggio consecutivo per la Paganese che continua comunque a stazionare sopra la linea di galleggiamento della zona play off. I campani non vincono dalla trasferta di Viterbo dello scorso 8 novembre ma hanno perso solo una delle ultime 5 partite disputate in campionato, trovando una discreta solidità in un cammino che vede comunque sempre la salvezza come obiettivo primario.

PROBABILI FORMAZIONI PAGANESE BARI

Le probabili formazioni di Paganese Bari, sfida che andrà in scena presso lo stadio Torre di Pagani. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Pasquale Padalino con un 4-3-3: Tomei; Garattoni, Codromaz, Allievi, Rizzo; Mastalli, Berardocco, Scaccabarozzi; Bentivegna, Orlando, Romero. Gli ospiti guidati in panchina da Gaetano Auteri schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-3 come modulo di partenza: Frattali, Di Cesare, Celiento, Sabbione; D’Orazio, De Risio, Maita, Ciofani; D’Ursi, Antenucci, Marras.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie C tra Paganese e Bari queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 3.75, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.10 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 1.90.



© RIPRODUZIONE RISERVATA