Diretta/ Palermo Biancavilla (risultato finale 3-5 dcr): rosanero eliminati ai rigori

- Claudio Franceschini

Diretta Palermo Biancavilla (risultato finale 3-5 dcr): i rosanero cadono ai rigori al Barbera, e sono eliminati dalla Coppa Italia Serie D. Decisivi gli errori di Juan Mauri e Crivello.

Palermo Barbera curva facebook 2019
Diretta Palermo Marina di Ragusa, Serie D girone I (da Facebook.com/palermocalcioit)

DIRETTA PALERMO BIANCAVILLA (3-5 dcr): ROSANERO ELIMINATI

Palermo Biancavilla 3-5 dcr: risultato a sorpresa quello del Renzo Barbera, dove i rosanero salutano la Coppa Italia Serie D al turno preliminare. Non è servito il pareggio di Mario Alberto Santana all’inizio del secondo tempo, nè una ripresa giocata all’arrembaggio: il Biancavilla ha confermato l’ottimo avvio stagionale (due vittorie in campionato) prendendosi un successo comunque vada di prestigio, contro un avversario storico. Lo stesso Santana ha aperto la lotteria degli undici metri con un gol; a seguire hanno realizzato i loro tiri Amaya, Peretti e Viglianisi. Il primo errore per il Palermo è stato di Juan Alberto Mauri; il Biancavilla ha risposto con Maiorano e, dopo che anche Roberto Crivello ha fallito la sua conclusione, Bonaccorsi ha definitivamente chiuso i conti. Sono dunque i catanesi a superare il turno preliminare di Coppa Italia Serie D: il Palermo ora si concentrerà esclusivamente sul campionato, dove deve giocare il ruolo della favorita d’obbligo per la promozione nel girone I dove lo stesso Biancavilla potrebbe essere la rivale più accreditata. (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO BIANCAVILLA (1-1): SI VA AI RIGORI!

Palermo Biancavilla 1-1: si va ai calci di rigore per determinare quale delle due squadre supererà il turno preliminare della Coppa Italia Serie D. I rosanero hanno iniziato il secondo tempo alla grande e hanno legittimamente trovato il pareggio: cross di Martinelli e colpo di testa vincente di Mario Alberto Santana, che a 37 anni è ancora in grado di fare la differenza (soprattutto in un contesto di quarta divisione, dove rappresenta un lusso per le sue doti). Poi però la squadra di Rosario Pergolizzi, nonostante abbia preso in mano la partita, non è riuscita a realizzare il gol del vantaggio e così il Biancavilla ha preso nuovamente fiducia, chiudendo tutti gli spazi e puntando ad un esito dal dischetto soprattutto negli ultimi minuti. Adesso vincerà la squadra che riuscirà a mostrarsi più fredda dagli 11 metri, tra poco sapremo chi uscirà vincente dalla partita che chiude il programma del turno preliminare della Coppa Italia Serie D. (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO BIANCAVILLA (0-1): GOL DI MARCELLINO!

Palermo Biancavilla 0-1: il risultato che sta maturando al Barbera nel turno preliminare di Coppa Italia Serie D potrebbe essere sorprendente, ma in realtà abbiamo già visto come i catanesi siano competitivi all’inizio di questa stagione. Per il momento il vantaggio è loro, grazie al gol messo a segno da Placido Marcellino: il centrocampista ospite ha calciato da circa 25 metri ed è riuscito a infilare l’incrocio dei pali, dove Fallani non sarebbe potuto arrivare. Una bella soddisfazione per lui e per il Biancavilla, che non aveva iniziato benissimo ma gradualmente ha alzato il baricentro e meritato il gol; la reazione del Palermo c’è stata ma le occasioni non sono state concretizzate, in particolare Rizzo Pinna ha avuto due palloni da mettere in porta ma nella prima occasione ha mandato alto da due passi, nella seconda ha trovato la reazione di Anastasi. Adesso dunque ci attende un secondo tempo nel quale i rosanero dovranno inevitabilmente aumentare i giri del motore alla ricerca del pareggio, il Biancavilla dovrà evitare di concedere troppo campo agli avversari. (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO BIANCAVILLA (0-0): SI COMINCIA!

La diretta di Palermo Biancavilla comincia: come sappiamo i rosanero si sono ritrovati in Serie D dopo l’esclusione dal professionismo per inadempienze finanziarie. Solo nel 2017 era in Serie A, un campionato chiuso al penultimo posto e con la bellezza di cinque allenatori susseguitisi in panchina (Davide Ballardini, Roberto De Zerbi, Eugenio Corini, Diego Lopez e Diego Bortoluzzi). L’ultima salvezza è dell’anno precedente: qui a livello di allenatori si era fatto pure peggio, perchè ad iniziare era stato Giuseppe Iachini poi sostituito da Ballardini rimpiazzato da Fabio Viviani, poi Giovanni Bosi a traghettare prima di Giovanni Tedesco e dell’avvento di Walter Novellino, che alla fine aveva lasciato al ritorno di Ballardini. La fama di Maurizio Zamparini è nota, ma nel 2014-2015 il presidente aveva mantenuto Iachini per 38 giornate: il Palermo era arrivato undicesimo in Serie A con l’esplosione di Paulo Dybala che, dopo la gavetta nel campionato cadetto, aveva segnato 13 gol guadagnandosi la chiamata della Juventus. Adesso il contesto per i rosanero è del tutto diverso, ma come abbiamo visto l’entusiasmo al Barbera è rimasto lo stesso: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, Palermo Biancavilla comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Biancavilla sarebbe dovuta essere garantita da Eleven Sports, ma questa piattaforma ha acquisito i diritti sulle partite di Coppa Italia Serie D dei rosanero solo a partire dal turno successivo: questo significa che oggi non ci sarà la consueta diretta streaming video su questo portale in abbonamento, e dunque per le informazioni utili vi potrete rivolgere agli account ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA SERIE D

Palermo Biancavilla si gioca per chiudere il turno preliminare della Coppa Italia Serie D: la squadra campione in carica è il Matelica, che nella finale sul neutro di Latina ha battuto il Messina per 1-0. Nell’albo d’oro di questa manifestazione spiccano anche società storiche: Como, Perugia e Juve Stabia ne sono l’esempio più lampante. Da segnalare il fatto che tre di queste finali, a partire dalla prima edizione del 1999, sono terminate ai calci di rigore; fino al 2010 l’ultimo atto della Coppa Italia Serie D veniva disputato in andata e ritorno e nel 2009 la prima partita, in cui la Villacidrese avrebbe dovuto ospitare il Sapri, fu vinta dagli ospiti per 3-0 a tavolino. Sul campo era 1-0 per la squadra del Sud Sardegna; gli isolani però avevano schierato Vittorio Cammarosso, che era stato squalificato tre anni prima e avrebbe dovuto scontare lo stop. Al ritorno i campani avevano tenuto lo 0-0 e si erano così aggiudicati il trofeo; il caso Cammarosso non era stato il solo in quell’edizione: il Boville si era visto infliggere lo 0-3 a tavolino nel primo turno, contro il Ferentino. (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPIONATO

Mentre aspettiamo la diretta di Palermo Biancavilla, possiamo anche andare a vedere cosa è successo nelle prime due giornate del campionato di Serie D. Come detto queste due squadre sono avversarie nel girone I (si affronteranno a metà ottobre, all’Orazio Raiti) e si trovano a punteggio pieno in testa alla classifica, in compagnia dell’Acireale. Il Palermo ha aperto la sua rincorsa al calcio che conta espugnando il campo del Marsala, grazie al gol di Raimondo Lucera e sbagliando un rigore nel primo tempo con Giovanni Ricciardo; l’attaccante si è rifatto con una doppietta al San Tommaso, partita che era 3-0 dopo 25 minuti (a segno anche Erdis Kraja) e che ha rischiato di venire pareggiata nella ripresa. Due vittorie per 1-0 invece quelle del Biancavilla, che dunque si sta dimostrando squadra capace di fare un campionato di alta classifica: contro la Cittanovese, in trasferta, ha deciso il gol di Giuseppe Viglianisi mentre l’esordio interno contro la Roccella è stato risolto dalla prima punta Federico Ayama, a segno quando mancavano 15 minuti al 90’. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Palermo Biancavilla si gioca alle ore 16:00 di mercoledì 11 settembre: presso il Renzo Barbera va in scena la partita che chiude il turno preliminare di Coppa Italia Serie D 2019-2020. Una competizione lunga, che ha visto ai nastri di partenza oltre 100 squadre pronte a sfidarsi per il titolo che verrà assegnato a fine stagione: quest’anno la corsa alla Coppa Italia è impreziosita dalla presenza di alcune big del calcio italiano, tra cui appunto il Palermo che ancora all’inizio del millennio giocava le coppe europee ma oggi si ritrova nella quarta divisione. L’avvio è stato positivo se non altro: sono arrivate due vittorie nel girone I e dunque la conferma di potersi giocare la promozione diretta. L’avversaria di oggi è una squadra che i rosanero affronteranno anche in campionato, e che allo stesso modo ha vinto due partite: si tratta di una sorta di derby visto che gli ospiti fanno parte dell’area metropolitana di Catania, e dunque ci sarà ancora più sale su questa diretta di Palermo Biancavilla aspettando la quale, brevemente, possiamo provare a ipotizzare le probabili formazioni scelte dai due allenatori.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO BIANCAVILLA

E’ possibile che per Palermo Biancavilla Rosario Pergolizzi punti sul turnover, facendo giocare chi non è partito titolare in campionato: potremmo dunque aspettarci Fallani tra i pali con una difesa nella quale Accardi e Peretti possono occupare la zona centrale con Doda e Bechini sugli esterni. A centrocampo si preparano Ambro, Langella e Juan Alberto Mauri che stazionerà da perno centrale in cabina di regia; Ficarrotta e Lucera possono essere i due esterni offensivi a supporto di Ricciardo, che potrebbe essere confermato come attaccante. Plausibile turnover anche per Orazio Pidatella, allenatore del Biancavilla: Anastasi in porta, Guerci e Guarnera sulle fasce, Bonaccorsi e Yoboua i due centrali difensivi. Nel 4-2-3-1 dei catanesi, in mezzo potrebbero agire Ancione e Viglianisi; in posizione avanzata Asero e Marcellino a supporto del trequartista Lucarelli, in attacco uno tra Rabbeni e Leotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA