DIRETTA/ Palermo Nola (risultato finale 4-0): Floriano serve il poker rosanero!

- Fabio Belli

Diretta Palermo Nola streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match al Renzo Barbera, valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie D.

Santana Ricciardo Palermo gol lapresse 2019 640x300
Diretta Corigliano Palermo, Serie D girone I (da facebook.com/ssdpalermoofficial)

DIRETTA PALERMO NOLA (RISULTATO FINALE 4-0): FLORIANO SERVE IL POKER ROSANERO

Uno scatenato Floriano, autore di una tripletta, affonda il Nola: il Palermo si impone per 4-0 e resta in vetta al girone H di Serie D con sette punti di vantaggio nei confronti del Savoia che ha battuto in rimonta il Corigliano per 3-1. Tra il 76’ e l’84’ il numero 25 di Pergolizzi arrotonda il punteggio e fa capire una volta per tutte a Capasso chi è il più forte tra i due. Di fatto non c’è mai stata partita al Barbera con i padroni di casa troppo forti per gli ospiti che in novanta minuti non sono stati capaci di scaldare nemmeno una volta i guantoni di Pelagotti, spettatore non pagante e che pagherebbe oro perché tutte le partite fossero come quella di oggi. Venti vittorie in ventisei gare per i rosanero che si avvicinano ulteriormente alla promozione. {agg. di Stefano Belli}

CAPASSO E IL PALO FERMANO FLORIANO!

Ci stiamo avviando alle battute conclusive di Palermo-Nola, partita valevole per il 26^ turno di Serie D girone I, con i rosanero sempre in vantaggio per 2-0. Sta maturando un’altra vittoria importante per la squadra di Pergolizzi, considerando che il Savoia, dopo essere passato in svantaggio contro il Corigliano, l’ha ribaltata rimanendo a sette lunghezze di distanza dalla capolista. Anche nel secondo tempo tiene banco il duello tra Floriano e Capasso con il centravanti dei padroni di casa che sembra avere un conto aperto con l’estremo difensore ospite, al 56’ il numero 25 scheggia anche il palo e successivamente prova a farsi aiutare da Felici, il portiere di Esposito alza il muro e cerca in tutte le maniere di scongiurare il 3-0 che chiuderebbe definitivamente la pratica. {agg. di Stefano Belli}

RADDOPPIO DI FLORIANO!

Palermo e Nola vanno al riposo sul punteggio di 2-0 in favore dei rosanero che tra le mura amiche del Barbera hanno messo i tre punti in cassaforte già al termine della prima frazione di gioco. Al 32’ arriva il gol del raddoppio per gli uomini di Pergolizzi che vanno a segno per la seconda volta grazie a Floriano che con un tap-in comodissimo ribadisce il pallone in rete dopo la respinta corta e non impeccabile di Capasso sul tentativo di Ricciardo. Successivamente la capolista del girone I di Serie D continua ad attaccare e a mettere pressione alla retroguardia avversaria con Floriano a caccia della doppietta, tra il 39’ e il 43’ il numero 25 manca l’appuntamento con il tris, Capasso non ha nessuna voglia di raccogliere il pallone in fondo alla rete per la terza volta. {agg. di Stefano Belli}

PALLONETTO VINCENTE DI FELICI

Al Barbera è cominciata la sfida tra Palermo e Nola che si contendono i tre punti nel 26^ turno di Serie D girone I, quando sono trascorsi circa venti minuti dal fischio dell’arbitro Baratta il punteggio è di 1-0 in favore degli uomini di Pergolizzi. Al 16’ i rosanero si portano in vantaggio grazie a Felici che scavalca Capasso con un pallonetto gonfiando la rete per la gioia del pubblico sugli spalti. La capolista mette le cose in chiaro e va immediatamente a caccia del raddoppio per ipotecare il successo ancor prima dell’intervallo, mentre il Savoia sta perdendo in casa del Corigliano, con questi risultati il divario tra le due squadre in classifica salirebbe a 10 punti. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Nola non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

SI GIOCA

Finalmente la diretta di Palermo Nola può cominciare. I rosanero sono tornati a perdere dopo un periodo fatto di cinque vittorie consecutive, ma soprattutto una striscia positiva che, aperta dopo il ko casalingo contro l’Acireale, era diventata di nove giornate con sette vittorie. Quella di Licata è stata la prima sconfitta esterna: curiosamente il Palermo viaggia meglio in trasferta dove ha ottenuto 29 punti in 12 giornate, sono invece 31 quelli casalinghi ma su uno spettro di 13 partite. La difesa esterna incassa pochissimo: appena 6 reti e, curiosamente, quattro di queste sono arrivate nelle ultime due gare. I 7 punti di vantaggio sul Savoia appaiono abbastanza rassicuranti ma chiaramente Rosario Pergolizzi sa di non dover tirare troppo la corda, perché i bianchi già nel girone di andata avevano dimostrato di poter tenere un passo decisamente elevato. Ora non resta che metterci comodi e lasciare la parola allo stadio Renzo Barbera: le due squadre sono pronte a fare il loro ingresso in campo e noi non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà nella 26^ giornata del girone I di Serie D, dunque Palermo Nola prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SUI CAMPANI

Manca sempre meno alla diretta di Palermo Nola: possiamo allora dire che la squadra della provincia di Napoli sta attraversando un buon momento nel girone I di Serie D. Due vittorie consecutive per entrare in questa partita, entrambe per 4-1: quella interna contro il Corigliano e poi quella prestigiosa sul terreno del Biancavilla, che peraltro è valsa il sorpasso all’ottavo posto in classifica. Il Nola insomma sta provando a puntare un posto nei playoff, anche se al momento deve recuperare 5 punti solo al Licata che si trova appena sopra (e che, come ricordato, domenica scorsa ha battuto il Palermo); la squadra ha vinto cinque delle ultime sei partite cadendo solo sul campo del Messina, in trasferta viaggia tutto sommato bene con 16 punti in 12 giornate e un bottino di gol (18) superiore a quello che arriva allo Sporting Club, per di più avendo giocato una partita in meno rispetto a quelle casalinghe. Sono due i principali marcatori della squadra allenata da Gianluca Esposito: Alessio Faella e Domenico Maggio hanno realizzato 5 gol a testa, ma domenica scorsa il protagonista è stato Raffaele Poziello autore di una doppietta. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Ci sono cinque precedenti di Palermo Nola, anche se i primi quattro fanno riferimento all’inizio degli anni Novanta. Le due squadre infatti si erano incrociate in due stagioni nel campionato di Serie C1, all’epoca organizzato in due gironi: il bilancio complessivo ci racconta di tre vittorie da parte dei rosanero, un pareggio e un’affermazione del Nola. Per trovare la quale dobbiamo tornare al maggio 1993: ultima sfida prima di una “pausa” durata 26 anni e mezzo, ovvero fino alla partita di andata di questo girone I nel campionato di Serie D. possiamo allora ricordare come erano andate le cose lo scorso 27 ottobre, nella nona giornata di andata: ovviamente eravamo allo Sporting Club, terreno di gioco del Nola, e il Palermo che arrivava da otto vittorie consecutive si era preso anche la nona. A decidere, in apertura di secondo tempo, era stato Edoardo Lancini; il Nola aveva subito l’espulsione – per rosso diretto – di Gianluca Catavere a un quarto d’ora dal termine, per cui non aveva potuto organizzare un assalto degno di questo nome e aveva dovuto subire una sconfitta casalinga. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Palermo Nola, domenica 1 marzo 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Barbera di Palermo, sarà una sfida valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie D 2019-2020. Nell’ultima sfida di campionato contro il Licata i rosanero sono stati sconfitti a sorpresa con un secco 2-0, tornando a perdere dopo una serie di 5 vittorie consecutive. La contemporanea sconfitta del Savoia sul campo del Messina ha permesso però al Palermo di veder restare intatto il vantaggio sulla seconda in classifica, 7 punti che la squadra di Pergolizzi sarà ora chiamata a gestire nelle restanti 9 partite di campionato. Si comincia da questa sfida interna contro un Nola che staziona a metà classifica, all’ottavo posto dopo il poker calato sul campo del Biancavilla, un 1-4 che ha rappresentato per i campani la seconda vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime cinque sfide di campionato che ha portato i bianconeri a +9 dalla zona play out. Nel match d’andata Palermo vincente di misura sul campo del Nola, 0-1 firmato da una rete messa a segno da Lancini.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO NOLA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Palermo Nola, domenica 1 marzo 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Barbera di Palermo, sfida valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie D. Il Palermo allenato da Pergolizzi dovrebbe scegliere il 4-2-3-1 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Pelagotti, Martinelli, Ficarrotta, Lancini, Doda, Crivello, Floriano, Mauri, Silipo, Langella, Peretti. Il Nola guidato in panchina da Esposito sarà chiamata a rispondere con un 4-3-3 così disposto sul rettangolo verde: Capasso; S. Sannia, Andrulli, Cardone, A. Sannia, Raimondi, Marigliano, Acampora, Maggio, Poziello, Giliberti.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Palermo e Nola. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 3.50, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.00 e la vittoria in trasferta viene quotata a 1.95. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.10, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA