DIRETTA/ Palermo Potenza (risultato finale 1-0): gol quasi in extremis di Luperini!

- Fabio Belli

Diretta Palermo Potenza: streaming video e tv del match valevole per il recupero della seconda giornata d’andata nel girone C di Serie C.

Renzo Barbera Palermo Twitter 2020 640x300
Diretta Palermo Catania, Serie C girone C (da Twitter)

DIRETTA PALERMO POTENZA (RISULTATO 1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Renzo Barbera il Palermo batte il Potenza per 1 a 0. Nel corso del primo tempo i padroni di casa di mister Boscaglia sembrano aver in mano il controllo della situazione ma gli ospiti del tecnico Capuano non si disuniscono e rimangono compatti senza concedere il gol agli avversari. Nel secondo tempo i rosanero spingono sempre di più sull’acceleratore in cerca della rete del vantaggio ma collezionano diverse chance mancate poichè falliscono ancora sul più bello. Nell’ultima parte dell’incontro, precisamente all’86’, è infine Luperini a decidere la partita andando a segno in modo da sfruttare al meglio l’assist vincente offertogli dal suo compagno Silipo, protagonista anche in precedenza. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Palermo di portarsi a quota 12 nella classifica del girone C della Serie C staccando in questo modo proprio i diretti rivali di giornata del Potenza, rimasti appunto fermi a 9 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PALERMO POTENZA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Potenza sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero giunti ormai all’ora di gioco, il punteggio tra Palermo e Potenza è sempre bloccato sullo 0 a 0 iniziale. In queste prime battute del secondo tempo, cominciato con gli ingressi rispettivamente di Accardi al posto di Peretti da una parte e Sandri al posto di Volpe dall’altra, i padroni di casa continuano a spingere sull’acceleratore affacciandosi pericolosamente in zona offensiva ma mancando ancora una volta il gol sul più bello, come testimoniato dall’erroraccio alla battuta di Floriano al 53′. I rosanero collezionano poi altre tre importanti occasioni per passare in vantaggio con Silipo al 55′, trovando la parata in calcio d’angolo di Marcone, con Saraniti al 57′, mandando la sfera fuori dallo specchio, e con Odjer proprio al 60′, sfiorando la traversa. Restano ormai trenta minuti da giocare ed i rossoblu dovranno cominare qualcosa di meglio per non rischiare di subire l’eventuale gol palermitano. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Palermo e Potenza sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. I minuti passano sul cronometro e le Aquile non approfittano di un’altra buona opportunità al 19′, quando Kanoute manca la deviazione sul suggerimento di Floriano. I Leoni replicano quindi al 31′ con un colpo di testa di Panico bloccato senza problemi da Pelagotti tra i pali e nel finale del primo tempo, precisamente al 41′, è Kanoute a fallire di nuovo l’appuntamento con il pallone al 44′ sulla deviazione di testa provata da Saraniti. I due allenatori cercheranno di rivedere le loro strategie durante il riposo se vorrano sperare di spezzare l’equilibrio nel corso del secondo tempo da disputare fra qualche istante al Barbera. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito solo Viteritti tra le fila degli uomini di mister Boscaglia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sicilia la partita tra Palermo e Potenza, valida come recupero della seconda giornata di Serie C, è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono senza dubbio i padroni di casa allenati da mister Boscaglia a prendere in mano le redini del match mantenendo il possesso del pallone, concedendo poco o nulla agli avversari. I rosanero riescono inoltre a rendersi pericolosi per primi verso il 12′, quando Floriano non trova alcun compagno sul cross interessante da lui proposto con l’aiuto di Crivello. Ecco le formazioni ufficiali: PALERMO (4-2-3-1) – 1 Pelagotti; 29 Almici, 16 Peretti, 15 Marconi, 6 Crivello; 19 Odjer, 21 Broh; 20 Kanoute, 23 Rauti, 7 Floriano; 9 Saraniti. All.: Boscaglia. A disp.: 12 Fallani, 22 Matranga, 2 Doda, 4 Accardi, 8 Martin, 10 Silipo, 13 Lancini, 16 Peretti, 17 Lucca, 27 Luperini. POTENZA (3-5-2) – 31 Marcone; 26 Di Somma, 15 Boldor, 7 Coccia; 2 Viteritti, 23 Coppola, 11 Compagnon, 8 Iuliano, 3 Panico; 10 Ricci, 24 Volpe. All.: Capuano. A disp.: 1 Santopadre, 12 Brescia, 4 Sandri, 5 Romei, 13 Lauro, 14 Iacullo, 19 Negro, 20 Fontana, 27 Spedalieri, 28 Lorusso. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Palermo Potenza, e nella trepidante del fischio d’inizio pure sarà il caso di dare un occhio anche ad alcuni dati fin qui segnati dai due club. Cominciamo dal siciliani, che in vista della 12^ giornata che occorrerà nel weekend finora hanno disputato appena otto incontri: qui i rosanero hanno collezionato nove punti, con 3 pari e due successi, questi poi arrivati solo negli ultimi due match. Da risistemare però il dato relativo al gol visto che il Palermo ha segnato sette reti contro le dieci subite. Ecco poi contro il Potenza, a quota 10 incontri disputati e solo nove punti rimediati: a tabella per gli ospiti oggi contiamo infatti appena due vittorie e ben 5 sconfitte, oltre che un bilancio gol alto ma negativo, con ben 20 reti subite (e 13 fatte). Da aggiungere che i rossoblu fuori casa non regalano scintille: in cinque trasferte hanno realizzato appena un successo e ben 4 KO. Ma ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

PALERMO POTENZA: ROSANERO IN RISALITA

Palermo Potenza, mercoledì 18 novembre 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Barbera di Palermo, sarà una sfida valevole per il recupero della seconda giornata d’andata nel girone C di Serie C. Rosanero in risalita dopo le ultime due vittorie di fila ottenute nel precedente recupero in casa della Juve Stabia e nella sfida interna contro la Paganese. Precedentemente, nonostante tantissime assenze per l’emergenza Covid-19, il Palermo aveva inchiodato sul pari anche il Catania riagganciato in classifica a quota 9 punti. I siciliani superati i problemi di inizio stagione puntano alla zona play off, provando magari ad approfittare delle difficoltà di un Potenza sempre più in crisi, battuto nelle ultime due partite disputate in campionato dal Bari e dalla Vibonese. Potentini in crisi anche dopo il cambio della guardia in panchina tra Mario Somma ed Ezio Capuano, un altro passo falso costerebbe ai lucani il coinvolgimento in zona play out, con la vittoria che manca dal colpaccio in casa della Turris dell’8 novembre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO POTENZA

Le probabili formazioni di Palermo Potenza, sfida che andrà in scena presso lo stadio Barbera di Palermo. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Roberto Boscaglia con un 4-2-3-1: Pelagotti; Almici, Palazzi, Marconi, Corrado; Martin, Broh; Kanoute, Rauti, Floriano; Saraniti. Gli ospiti guidati in panchina da Ezio Capuano schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-1-1 come modulo di partenza: Brescia; Conson, Boldor, Coccia; Viteritti, Coppola, Sandri, Iuliano, Panico; Ricci; Cianci.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie B tra Palermo e Potenza queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.80, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.30 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 4.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA