DIRETTA PARALLELO FEMMINILE LECH/ Streaming video Rai: vince Slokar, Bassino quarta!

- Michela Colombo

Diretta Parallelo femminile Lech: streaming video Rai, orario e vincitrice della gara per la Coppa del mondo di sci, oggi 13 novembre 2021.

Marta Bassino gigante
Diretta Parallelo femminile Lech - Marta Bassino (Foto LaPresse)

DIRETTA PARALLELO FEMMINILE LECH: VINCE ANDREJA SLOKAR

Si è appena chiusa la diretta del parallelo femminile di Lech e a salire sul primo gradino del podio per questa prova della coppa del mondo di sci è Andreja Slokar! La slovena ha vinto per appena cinque centesimi la finalissima della prova contro la norvegese Stjernesund: al terzo gradino del podio la norvegese Lysdahl che nel corso della seconda manche per la finale, per un nulla è riuscita a beffare la nostra Marta Bassino, che dunque conclude la prova di Lech per la coppa del mondo con il quarto posto.

Termina con il quinto gradino Sara Hector, che pure non ha avuto problemi a regolare nella finalina per i piazzamenti la norvegese Monsen, battuta con ben un secondo e 10 decimi di vantaggio. Solo settima infine Lena Duerr, che nella fase finale del parallelo ha dunque avuto la meglio sulla slovena Tina Robnik, battuta per appena 19 centesimi di ritardo. Termina qui dunque il parallelo di Lech, seconda tappa della Coppa del mondo di sci: prossimo banco di prova negli Stati Uniti!. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Si accende la diretta del parallelo femminile di Lech e solo tra pochi istanti pure si presenteranno al cancelletto della pista austriaca, e prime protagoniste del tabellone finale. Dove pure, come abbiamo già accennato, non vi sarà la campionessa in carica Petra Vlhova, che pure qui vinse solo un anno fa sempre per il parallelo.

Lo ricordiamo bene: la prova del parallelo austriaco, andato in scena lo scorso 26 novembre 2020, al termine di una gara incredibile aveva visto proprio il successo del slovena, davanti alla statunitense Paula Moltzan e con Lara Gut Behrami solo al terzo gradino del podio: tra le azzurre la migliore fu Marta Bassino, solo quinta.   Allora pure fu unica gara di questa disciplina in calendario di coppa e dunque non mise in palio alcuna coppetta di cristallo, come accadrà quest’anno. Ora però facciamo parlare solo la pista: la diretta del parallelo femminile di Lech si accende!

DIRETTA PARALLELO FEMMINILE DI LECH IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del parallelo femminile di Lech avrà inizio alle ore 17.00, quando avrà inizio il tabellone principale di questa gara sempre molto particolare. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Lech (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

LE POLEMICHE

Siamo impazienti di dare il via alla diretta del Parallelo femminile di Lech, seconda prova della coppa del mondo di sci e gara che già alla sua vigilia ha acceso non poche polemiche. A gran parte del popolo degli appassionati dello sci proprio non va già il format di questa gara, su cui la FIS in questi anni ha puntato moltissimo, non ottenendo però i riscontri sperati (non a caso quest’anno ci sarà una sola gara di questa disciplina). Dai dubbi sui tracciati in fase di qualificazione, fino alle perplessità sollevate nei riguardi della gara finale, dove pare impossibile ottenere due percorsi simili e con uno dunque sempre più veloce dell’altro: elemento che porta a inattesi ribaltoni ma pure a risultati finale “contaminati”.

Lo abbiamo visto anche agli ultimi Mondiali di Cortina, dove pure con la riproposizione della regola del massimo distacco dopo la prima manche (massimo 50 centesimi), abbiamo assistito a clamorose rimonte a causa della differenza tra il percorso blu e quello rosso. Elementi iniqui di una gara che davvero non ha sfondato e che sempre di più viene scansata dai big del circo bianco, non disposti a correre rischi inutili, specie nella stagione olimpica. Staremo a vedere certo che accadrà oggi nella diretta del parallelo di Lech: le polemiche però sono già furiose.

SIAMO IN AUSTRIA!

Dopo il gustoso antipasto di Soelden, ecco che la Coppa del mondo di sci 2021 torna di scena offrendoci la diretta del Parallelo femminile di Lech, oggi 13 novembre 2021. Siamo nella celebre cittadina austriaca per disputare quella che è di fatto l’unica prova di questa specialità prevista in questa stagione della Coppa, per cui pure domani saranno di scena gli uomini: per l’annata 2021-22 la Fis infatti ha previsto appena un solo banco di prova per la disciplina, che pure non assegnerà alcuna coppetta di cristallo e che dunque varrà pochissimo anche per la classifica generale.

Una gara dunque “poco utile” ai fini della stagione, a cui, senza sorpresa, parecchie big hanno già dato forfait, non volendo rischiare nulla in una stagione che culminerà anche nelle Olimpiadi di Pechino. Pure poco valorizzata e priva di grandi nomi, da Goggia a Brignone fino a Petra Vlhova (che pure qui aveva vinto solo l’anno scorso), pure contiamo di vivere con la diretta del parallelo femminile di Lech, una gara per la coppa del mondo comunque godibile e chissà che pure le azzurre (5 le iscritte) possano oggi regalarci un sorriso.

DIRETTA PARALLELO FEMMINILE LECH: LE PROTAGONISTE

Come abbiamo accennato, visto il contesto ben complicato in cui si inserisce la diretta del parallelo femminile a Lech, saranno ben poche le big che si presentano al cancelletto di partenza austriaco oggi pomeriggio. Sicuramente oggi non vi sarà al via Petra Vlhova, qui vincitrice in carica, visto che la slovena ha deciso di puntare forte sugli slalom di Levi della prossima settimana: in aggiunta pure non vi saranno anche Alice Robinson, Mikaela Shiffrin, ma anche Tessa Worley (bonzo mondiale nella disciplina), Holdener e Gisin.

Senza dimenticarci di Goggia e Brignone, che pure con gran anticipo hanno annunciato di preferire prepararsi al meglio prossime gare della Coppa del mondo. Vista la lunga lista di assenze, chi dunque sarà regina del parallelo di Lech oggi? Difficile dirlo viste pure le regole e il format della gara, spesso inique e fonte di polemiche  e recriminazioni. Pure alla vigilia della prova possiamo se non altro mettere in evidenza le azzurre: al Lech infatti non dovrebbero mancare Marta Bassino (medaglia d’oro nella disciplina agli ultimi mondiali di Cortina) ma pure Roberta Midali e Anita Gulli, come anche Sophie Mathiou e la debuttante Celina Haller, sciatrice classe 2000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA