DIRETTA/ Parallelo maschile Lech: ha vinto Christian Hirschbuehl, doppietta Austria

- Michela Colombo

Diretta parallelo maschile Lech: streaming video Rai, orario e vincitore della gara della Coppa del mondo di sci 2021, oggi 14 novembre 2021 in Austria.

De Aliprandini gigante
Diretta gigante: Luca De Aliprandini (Lapresse)

DIRETTA PARALLELO MASCHILE LECH: HIRSCHBUEHL VINCITORE

Christian Hirschbuehl ha vinto il parallelo maschile di Lech, seconda gara stagionale per la Coppa del Mondo di sci, che però ancora una volta è stata caratterizzata dalle polemiche per la differenza di rendimento che era possibile offrire tra i due tracciati. Di certo non ne hanno risentito i padroni di casa austriaci, dal momento che la finale ha visto affrontarsi il vincitore Hirschbuehl e il connazionale Dominik Raschner, che è uscito sconfitto ma conquista comunque a sua volta un bellissimo secondo podio. Altro derby nella finale terzo posto, perché nelle semifinali gli austriaci avevano sconfitto i due norvegesi Henrik Kristoffersen e Atle Lie McGrath. Il podio è andato al più giovane, perché Atle Lie McGrath si è preso la soddisfazione di battere per 15/100 Henrik Kristoffersen.

Per completare i piazzamenti dei primi otto, ricordiamo che al quinto posto si è classificato il canadese Trevor Philp, che nella sua finalina ha avuto la meglio sull’austriaco Adrian Pertl, di conseguenza sesto. Infine, il settimo posto è andato al canadese Erik Read, che nella minore finale di consolazione ha avuto la meglio sullo sloveno Stefan Hadalin, ottavo. L’unico azzurro che si è qualificato per il tabellone principale è stato Alex Vinatzer, che però poi è uscito di scena già negli ottavi di finale, sia pure con un ritardo di soli 6/100 dal canadese Erik Read. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta del parallelo maschile di Lech, seconda prova della Coppa del mondo di sci: prima però di aver il via al tabellone finale della gara, pure facciamo un passo indietro e ricordiamo che cosa era successo qui solo un anno fa. Come in questa stagione del circo bianco, anche nell’annata 2020-21 la Fis aveva inserito una sola gara per la specialità e l’aveva prevista proprio qui a Lech.

Allora pure ricordiamo una gara ricca di colpi di scena, dove alla fine fu il francese Alexi Pinturault a vincere, a scapito di Henrik Kristoffersen, solo secondo. Il terzo gradino del podio fu poi per Alexander Schmid, mentre nella top five finale trovarono posto anche Pertl e Bissig. Tra gli azzurri il migliore in quella gara fu solo Roberto Nani, che si classificò solo 33^. Ora però torniamo al presente e diamo la parola alla pista austriaca: la diretta del parallelo maschile di Lech comincia!  (agg Michela Colombo)

DIRETTA PARALLELO MASCHILE DI LECH IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del parallelo maschile di Lech avrà inizio alle ore 16.00, quando avrà inizio il tabellone principale di questa gara sempre molto particolare. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Lech (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

L’ASSENTE

Presentando la diretta del parallelo maschile di Lech abbiamo ben spiegato la lunga lista di assenti annunciati per questa seconda tappa della Coppa del mondo di sci: tanti big hanno infatti preferito saltare l’appuntamento austriaco per prepararsi al meglio alle prossime gare, ma in tale elenco pure vi è chi era gran favorito al successo oggi, ma per colpa di un grave infortunio non sarà presente al cancelletto. Parliamo di Roland Leitinger, che solo in settimana, mentre si allenava sulle nevi del Reiterhalm proprio in vista della gara di oggi, in seguito a una caduta ha rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro.

Per il gigantista salisburghese una diagnosi infausta: per lui la stagione infatti è già finita, prima ancora che potesse entrare nel vivo. Va aggiunto che pure Leitinger salterà le prossime Olimpiadi di Pechino: un vero peccato considerato che già nel 2018 mancò ai giochi sudcoreani, sempre per il crac al crociato del ginocchio destro. (agg Michela Colombo)

PARALLELO MASCHILE LECH: SIAMO ANCORA IN AUSTRIA

Sono riflettori puntati sulla diretta del parallelo maschile di Lech, seconda prova della Coppa del mondo sci, in programma oggi domenica 14 novembre 201, nella nota cittadina austriaca. Dopo la gara femminile andata in scena proprio qui solo ieri, ecco che ora tocca agli uomini del circo bianco mettersi alla prova in una disciplina che continua a far discutere.

Mai particolarmente accolta con calore dagli atleti, e non troppo apprezzata anche a livello di pubblico, il parallelo non è gara che attira troppe simpatie ma sicuramente suscita parecchie polemiche riguardanti regole e format: non a caso anche per questa stagione la FIS ha deciso inserire un solo appuntamento nel calendario della coppa del mondo, quello di oggi a Lech e come l’anno scorso, non sarà gara che assegna la coppetta di cristallo.

Soppesati tali elementi, non siamo sorpresi nel costatare, che, come occorso per la gara al femmine di ieri, anche per la diretta del parallelo maschile di Lech sono tanti i big ad aver dato forfait, preferendo completare la loro preparazione in vista delle prossime tappe della Coppa del mondo di sci, evitando rischi inutili (specie se ricordiamo che questa è stagione olimpica pure). Pur senza grandi stelle, siamo comunque curiosi di dare il via alla diretta del parallelo maschile di Lech: il colpo di scena sulla neve austriaca è sempre dietro l’angolo.

DIRETTA PARALLELO MASCHILE LECH: I PROTAGONISTI

Come abbiamo accennato prima, a pesare sono più che altro le assenze alla vigilia della diretta del Parallelo maschile di Lech, seconda tappa della Coppa del mondo di sci 2021-22. Nei giorni scorsi infatti hanno dato forfait sia il vincitore in carica qui al cancelletto austriaco Alexis Pinturault, che il campione del mondo della specialità Mathieu Faivre, come anche Aleksander Aamodt Kilde e il padrone di casa nonché grande favorito alla vigilia Roland Leitinger, che sono in settimana ha riportato un grave infortunio al crociato. In aggiunta pure oggi non saranno nel tabellone neppure l’attuale leader della coppa del mondo Marco Odermatt, come pure Loic Miellar e Justin Murisier (che pure in passato si era esposto nettamente contro la Fis per non aver cambiato format della specialità).

Chi allora dunque potrebbero essere i protagonisti del parallelo maschile di Lech oggi pomeriggio? Fare pronostici è complicato specie oggi, date le insidie della stessa specialità, ma tra gli iscritti ecco che spiccano per la Svizzera Caviezel e Noger, mentre per lAaustria si faranno avanti Adrien Pertl, Michael Matt e Stefan Brennsteiner: in casa Norvegia saranno occhi pintati su Rasmus Windigstad, che vinse il parallelo in Badia nel 2019, mentre per la Svezia sono ottime chance per Kristoffer Jakobsen. Per l’italia invece ricordiamo che al parallelo di Lech risultano iscritti Luca De Aliprandini e  Giovanni Borsotti, ma anche Hannes Zingerle, Simon Maurberger e da Alex Vinatzer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA