DIRETTA/ Parma Frosinone (risultato finale 2-1): Hernani porta i ducali agli ottavi!

- Claudio Franceschini

Diretta Parma Frosinone, risultato finale 2-1: i ducali si qualificano agli ottavi di Coppa Italia grazie a un rigore trasformato da Hernani al 92′ minuto, dopo i gol di Siligardi e Trotta.

kulusevski juventus
Pronostico Juventus Parma (Foto LaPresse)

DIRETTA PARMA FROSINONE (RISULTATO FINALE 2-1)

Parma Frosinone 2-1: con il brivido, e in pieno recupero, i ducali si qualificano agli ottavi di Coppa Italia dove incroceranno la Roma, ma hanno rischiato davvero di dover giocare i tempi supplementari e sarebbe stata un’incredibile beffa. Dopo aver sprecato tanto, alla fine i ducali hanno incassato il pareggio: al 71’ minuto Dermaku si è perso Marcello Trotta che ha potuto controllare il cross di Eguelfi dalla sinistra e battere Colombi. Parità ripristinata, e il Frosinone ha preso coraggio: ci ha provato Paganini, poi Tribuzzi con parata del portiere avversario e poi ha avuto una colossale occasione Citro, quando Giuseppe Pezzella nel servire Colombi non si è accorto dell’attaccante avversario (entrato al posto di Matarese) che si è involato verso la porta del Parma ha ha calciato sull’esterno della rete. Al 75’ intanto anche gli emiliani avevano sfiorato il vantaggio, con una bella conclusione di Sprocati che, a Iacobucci battuto, si era stampata sul palo. Sembrava finita con le due squadre pronte a giocare i tempi supplementari, ma c’era in serbo un’ultima emozione: al 90’ l’arbitro Federico Dionisi ha indicato il dischetto del rigore per un atterramento di Kucka. Dagli 11 metri è andato a calciare Hernani: conclusione a spiazzare Iacobucci e nel secondo minuto di recupero il Parma si è incredibilmente riportato in vantaggio. Il risultato non è più cambiato, lanciando così i ducali agli ottavi di Coppa Italia. (agg. di Claudio Franceschini)

PARMA FROSINONE (RISULTATO 1-0): CI PROVA ADORANTE!

Parma Frosinone 1-0: il secondo tempo della partita di Coppa Italia è iniziato, senza cambi da parte dei due allenatori. I ciociari, sotto nel punteggio, stanno chiaramente provando ad alzare i ritmi ma è bravo il Parma a mantenere un possesso palla volto a far passare il tempo, magari provando qualche sortita offensiva alla ricerca del raddoppio. Protagonista di questa metà di frazione è stato Adorante, il giovane attaccante lanciato titolare da Roberto D’Aversa: dopo nemmeno due minuti ha ricevuto un pallone da Sprocati e ci ha provato ancora con un diagonale – senza trovare la porta di Iacobucci – al 56’ invece il classe 2000 ha tentato un destro a giro sul servizio di Siligardi che ha avuto l’intelligenza di servirlo all’indietro, purtroppo però il pallone ha solo sfiorato l’incrocio dei pali. Allo scoccare dell’ora di gioco Iacobucci ha dovuto personalmente intervenire per disinnescare un insidioso tiro di Sprocati; il Parma di fatto sta crescendo con il passare dei minuti, ma il risultato resta in bilico… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Parma Frosinone, salvo variazioni di palinsesto, sarà trasmessa sui canali Rai Sport e Rai Sport +: appuntamento in chiaro per tutti ai numeri 57 e 58 del vostro telecomando, con la possibilità di attivare il servizio di diretta streaming video senza costi aggiuntivi, semplicemente visitando il sito www.raiplay.it e selezionando il canale di riferimento. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PARMA FROSINONE (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Parma Frosinone 1-0: il primo tempo al Tardini si conclude con i ducali in vantaggio grazie al gol messo a segno da Luca Siligardi, precedentemente descritto; la squadra di Roberto D’Aversa dovrà però stare attenta nella ripresa, perchè ha avuto le occasioni per raddoppiare e chiudere virtualmente la partita ma non è riuscita a sfruttarle. Siligardi ha provato un calcio di punizione dal limite dell’area ma la palla è stata fermata dalla barriera, poi il giovane Adorante si è girato molto bene sull’assist di Giuseppe Pezzella e ha provato il diagonale, senza inquadrare lo specchio della porta. Il Frosinone ha provato ad approfittarne già nel finale di primo tempo: male Gagliolo che ha perso un pallone lasciando i ciociari in una situazione di due contro due, decisivo il recupero di Laurini che ha letto bene la situazione. Vedremo se nel secondo tempo ci sarà qualche cambio nelle due formazioni; il Parma ha saputo gestire ma non concretizzare – Siligardi a parte – per questo motivo gli ospiti hanno ancora la possibilità di sistemare questo quarto turno di Coppa Italia. (agg. di Claudio Franceschini)

PARMA FROSINONE (RISULTATO 1-0): GOL DI SILIGARDI!

Parma Frosinone 1-0: si è già sbloccata la partita del Tardini, per il quarto turno di Coppa Italia. Meglio i ducali in questa prima fase: la squadra di casa ha creato un’occasione con il primo tiro in porta della partita, a opera di Giuseppe Pezzella che ha trovato la presa di Iacobucci, poi si è fatto a vedere ancora con una punizione di Brugman che Hernani non ha convertito di testa e con una combinazione che ha portato ad un cross di Barillà che il portiere avversario ha allontanato in qualche modo. Al 20’ finalmente il Parma ha saputo sfruttare la propria superiorità con uno dei pezzi classici nel repertorio di Luca Siligardi: l’esterno, rispolverato per l’occasione da Roberto D’Aversa, è stato servito al limite dell’area, si è spostato verso il centro e ha liberato un sinistro a incrociare sul palo lungo. Iacobucci, ex della partita, non ha potuto intervenire e così la formazione emiliana ha sbloccato una gara che stava quasi dominando, ma che si sarebbe potuta complicare con il passare dei minuti. Adesso invece è il Frosinone a dover reagire, ma la squadra di Alessandro Nesta non si è ancora fatta vedere dalle parti di Colombi e dovrà decisamente alzare il baricentro per provare a risistemare le cose. (agg. di Claudio Franceschini)

PARMA FROSINONE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Parma Frosinone comincia: la squadra ducale si è qualificata al quarto turno di Coppa Italia giocando una sola partita, quella interna contro il Venezia che ha vinto per 3-1. A segno quel giorno Gervinho e Simone Iacoponi nel primo tempo, due minuti dopo Mattia Aramu (su rigore) aveva accorciato ma l’attaccante ivoriano aveva chiuso i conti nella ripresa. Due invece le vittorie del Frosinone nel torneo: 9 gol segnati complessivamente dalla squadra laziale, ma va detto che le avversarie erano entrambe squadre di Serie C. Prima il Monopoli, battuto con Camillo Ciano, Luca Paganini, Lorenzo Ariaudo e Alessio Tribuzzi; poi il Monopoli, pratica archiviata con un 5-1 nel quale avevano segnato Marcello Trotta (doppietta in 4 minuti nel primo tempo), Ciano, Nicola Citro e Nicolò Brighenti. Adesso è finalmente arrivato il momento di mettersi comodi e stare a vedere quello che ci dirà il terreno di gioco del Tardini, al quale lasciamo subito la parola perché la diretta di Parma Frosinone prende il via! PARMA (4-3-3): Colombi; Laurini, Dermaku, Gagliolo, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Barillà; Siligardi, Adorante, Sprocati. Allenatore: Roberto D’Aversa FROSINONE (4-3-2-1): Iacobucci; A. Salvi, Szyminski, M. Capuano, Eguelfi; Paganini, M. Vitale, Haas; Tribuzzi, Matarese; Trotta. Allenatore: Alessandro Nesta (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA FEDERICO DIONISI

Come già visto, Parma Frosinone sarà diretta da Federico Dionisi che curiosamente è omonimo del trentaduenne attaccante dei ciociari. L’arbitro, nato a L’Aquila, ha un anno meno del numero 18 del Frosinone e in epoca recente ha fatto tanta gavetta in Serie C; in questa stagione è riuscito ad arbitrare già sei partite del campionato cadetto e punta a superare le 12 dell’anno scorso. Non ha ancora incrociato il Frosinone, e le sue cifre stagionali parlano di 35 ammonizioni (esattamente 5 a partita), 2 espulsioni (per somma di ammonizioni) e 3 calci di rigore assegnati; c’è un precedente nella Coppa Italia attuale che risale allo scorso agosto, quando l’Imolese aveva fatto il grande colpo andando a imporsi, ai calci di rigore, sul campo della Juve Stabia. Lo scorso marzo Dionisi ha avuto finalmente il suo esordio in Serie A: alla 28^ giornata ha arbitrato la spettacolare Sassuolo Sampdoria 3-5, nella quale ha estratto appena due cartellini gialli. A proposito: in quell’annata la media di ammonizioni era stata decisamente inferiore a quella attuale. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

I precedenti di Parma Frosinone sono sei: due di questi, gli ultimi, sono andati in scena nel campionato di Serie A lo scorso anno, dopo che entrambe le squadre erano riuscite a centrare la promozione (i ciociari attraverso i playoff, i ducali praticamente all’ultimo respiro e proprio ai danni del Frosinone che aveva subito un pareggio dal Foggia). Qui al Tardini era finita 0-0, mentre allo Stirpe il Frosinone era riuscito a imporsi per 3-2; nelle tre gare che si sono disputate in terra emiliana il Parma è rimasto imbattuto ma è riuscito a vincere soltanto una volta, nell’aprile 2018 (vittoria fondamentale per il salto di categoria) grazie ai gol messi a segno da Antonio Di Gaudio che aveva realizzato una doppietta nel primo tempo. L’altra sfida al Tardini risale al settembre 2008, quando il Parma era retrocesso in Serie B dopo ben 18 anni: Vincenzo Santoruvo aveva lanciato i ciociari, Alberto Paloschi e Cristiano Lucarelli avevano ribaltato il risultato, Zlatko Dedic su rigore aveva firmato la definitiva parità. A Frosinone invece una vittoria ducale a fronte di due successi laziali. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Parma Frosinone, partita diretta dal signor Federico Dionisi, si gioca alle ore 18:00 di giovedì 5 dicembre: siamo nel quarto turno della Coppa Italia 2019-2020, sfida dunque ad eliminazione diretta con la possibilità di andare ai tempi supplementari e ai calci di rigore. Onore al merito del Frosinone che si è portato fino a questo livello del torneo arrivando dal campionato di Serie B: Alessandro Nesta ha faticato a far girare la squadra e al momento sarebbe fuori dai playoff, anche se sabato si è preso un bellissimo 4-0 ai danni dell’Empoli e spera di essersi rilanciato. Il Parma invece ha sprecato la grande occasione per volare in classifica perdendo in casa contro il Milan: siamo già alla seconda beffa consecutiva, perché nel turno precedente i gialloblu si erano fatti riprendere dal Bologna, pareggiando al Dall’Ara, con un gol in pieno recupero. Roberto D’Aversa cerca dunque riscatto nella diretta di Parma Frosinone: vedremo se riuscirà a ottenerlo, nel frattempo noi possiamo fare una breve valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA FROSINONE

Anche in Parma Frosinone D’Aversa deve fare i conti con gli infortuni: Inglese e Karamoh sono out, possibilità per Cornelius al centro del tridente con Siligardi e Sprocati che potrebbero agire come esterni di accompagnamento. A centrocampo dovrebbe essere arrivata l’ora di Alberto Grassi, pronto a fare la mezzala; dall’altra parte potrebbe agire Hernani e dunque Brugman avrebbe il posto da regista davanti alla difesa. Dove, a proposito, Dermaku dovrebbe essere titolare; con lui ci sarà uno tra Bruno Alves e Iacoponi, sulle corsie invece si giocano il posto soprattutto Laurini e Gagliolo. Cambia anche il Frosinone, schierato con il 3-4-1-2: in porta Bardi va verso la conferma ma attenzione a Iacobucci, in difesa Szyminski contende il posto al terzetto Brighenti-Capuano-Ariaudo con uno dei tre che dovrebbe riposare, così come Paganini che a destra sarà sostituito da Salvi o Zampano. A sinistra invece il favorito dovrebbe essere Eguelfi, in mezzo Mattia Vitale e Haas sono candidati a iniziare la partita da interni. Nel reparto offensivo invece Matarese e Trotta potrebbero essere favoriti, con Ciano che eventualmente potrebbe agire da trequartista.

QUOTE E PRONOSTICO

Naturalmente i ducali partono con i favori del pronostico in Parma Frosinone: l’agenzia di scommesse Snai ha quotato a 1,63 volte la puntata il segno 1 che regola la vittoria casalinga, siamo invece ad un valore di 3,80 quanto messo sul piatto per il segno X che identifica l’eventualità del pareggio. Il segno 2 per il successo esterno dei ciociari vi permetterebbe di guadagnare una cifra corrispondente a 5,50 volte la vostra puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA