Diretta/ Parma Pescara (risultato finale 3-1): tardiva la rete di Nzita nel recupero

- Fabio Belli

Diretta Parma Pescara streaming video tv del match valevole per il terzo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia.

Parma Verona
Parma Verona, Serie A 3^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PARMA PESCARA (RISULTATO 3-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Ennio Tardini il Parma batte il Pescara con un netto 3 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la sfida e riescono a passare in vantaggio verso il 26′ per merito di Karamoh. I ducali insistono mentre i biancazzurri faticano a prendere le misure ai rivali di giornata, incapaci di imbastire una manovra ragionata efficace. Gli uomini di mister Liverani trovano così il gol del raddoppio nel finale di frazione di nuovo con Karamoh, autore di una doppietta personale al 43′. Nel secondo tempo il copione non cambia con i delfini che non sembrano proprio essere entrati in partita e ci pensa quindi Adorante a chiudere i conti in maniera definitiva in favore degli emiliani al 70′. Nell’ultima parte dell’incontro gli ospiti trovano maggior spazio per manovrare ma le loro speranze di riaprire il match non vanno oltre alla rete siglata nel recupero da Nzita al 90’+4′. Il successo ottenuto quest’oggi consente al Parma di qualificarsi al turno successivo della Coppa Italia 2020/2021 mentre il Pescara viene eliminato dalla competizione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PARMA PESCARA IN STREAMING VIDEO E RAI SPORT: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Parma Pescara non sarà trasmessa da nessun canale televisivo in chiaro o satellitare, neanche da parte della Rai, che detiene i diritti televisivi della Coppa Italia. Ci sarà comunque la possibilità di seguire aggiornamenti in tempo reale dai profili social dei due club, su piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca solamente una ventina di minuti al novantesimo della sfida tra Parma e Pescara, il risultato è cambiato ed è adesso di 3 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Bocic e di Diambo al posto di Galano e Valdifiori tra le fila degli abruzzesi, la partita prosegue sotto il comando dei padroni di casa, bravi a gestire la situazione favorevole maturata nel corso della frazione precedente. Il ritmo della sfida appare meno intenso che nel primo tempo e bisogna infatti attendere proprio il 70′ perchè Adorante riesca a siglare il tris che chiude virtualmente i conti, sfruttando un altro assist fornito da Nicolussi. Resta poco tempo ai biancazzurri di mister Oddo per cercare di rimontare da qui al triplice fischio dell’arbitro ma per ora sembra davvero improbabile che gli ospiti possano sperare di proseguire il loro cammino in Coppa Italia per questa stagione. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Parma e Pescara sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i ducali continuano a dominare il match mentre i biancazzurri non sono in grado di replicare in maniera adeguata. Gli emiliani insistono e riescono a spezzare l’equilibrio iniziale grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Karamoh intorno al 26′, capitalizzando al meglio l’assist vincente offertogli dal suo compagno Sohm, autore di un bel filtrante. Il giovane in prestito dalla Juventus Nicolussi Caviglia manca poi una buona opportunità per raddoppiare al 28′ quando il suo tiro viene deviato in calcio d’angolo e Sohm spara poi alto alla mezz’ora. Nel finale del primo tempo, precisamente al 43′, è proprio Karamoh a siglare il bis per i suoi che gli vale la doppietta personale con l’aiuto di Nicolussi Caviglia. Fino a questo momento il direttore di gara Simone Sozza, proveniente dalla sezione di Seregno, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Parma e Pescara è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Liverani a cercare di prendere subito in mano le redini del match sfiorando anche il gol del vantaggio intorno al 4′ con Adorante, quando il suo colpo di testa su cross di Karamoh è stato respinto dal portiere Alastra. Gli ospiti allenati da mister Oddo faticano invece ad orchestrare la propria manovra, non riuscendo infatti ad impossessarsi del pallone in maniera produttiva. Ecco le formazioni ufficiali: PARMA (4-3-1-2) – Colombi; Iacoponi, Balogh, Gagliolo, Ricci; Hernani, Cyprien, Sohm; Nicolussi Caviglia; Adorante, Karamoh. A disp.: Sepe, Pezzella, Scozzarella, Grassi, Kurtic, Brugman, Dezi, Artistico, Valenti, Kucka, Bane, Sprocati. All.: Liverani. PESCARA (3-4-2-1) – Alastra; Guth, Scognamiglio, Bocchetti; Balzano, Busellato, Valdifiori, Nzita; Galano, Capone; Belloni. A disp.: Fiorillo, Elizalde, Bocic, Masciangelo, Crecco, Ventola, Di Grazia, Riccardi, Fernandes, Omeonga, Jaroszynski, Diambo. All.: Oddo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta di Parma Pescara, big match del terzo turno della Coppa Italia: nella trepidante attesa di udire il fischio d’inizio però ci pare opportuno fare anche un passo indietro e vedere che cosa i due club avevano realizzato nella precedente edizione del trofeo. Andiamo dunque con la memoria all’edizione 2019-20 della Coppa Italia, dove i ducali debuttarono solo al terzo turno e con l’ottimo successo per 3-1 ai danni del Venezia. La squadra emiliana poi superò anche il Frosinone, ma agli ottavi venne battuta per 2-0 dalla Roma e dunque eliminata. Il Pescara invece fece il suo ingresso nel tabellone al secondo turno dove ebbe subito ragione del Mantova: i delfini poi terreno presto eliminati nella fase successiva, per mano dell’Empoli. Ma chissà che cosa faranno quest’anno: parola al campo! (agg Michela Colombo)

PARMA PESCARA: I TESTA A TESTA

Per la diretta di Parma Pescara, vogliamo ora fissare la nostra attenzione sullo storico che i due club vantano alla vigilia del 3^ turno per la Coppa Italia. I dati utili dopo tutto non ci mancano: dal 1948 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in 18 occasioni ufficiali tra primo e secondo campionato nazionale, come pure già in Coppa Italia: anzi qui il riferimento è all’edizione 1996-97 del torneo, quando al secondo turno furono i delfini a vincere. Nel bilancio complessivo poi vi leggiamo un certo equilibrio: sono infatti state 6 le vittorie dei ducali fin qui messe da parte come sette le affermazioni dei delfini, 4 invece i pareggi totalizzati. Aggiungiamo pure che l’ultimo precedente segnato tra Parma e Pescara è abbastanza recente e risale al campionato di Serie B 2017-18: allora nel doppio scontro ricordiamo il successo in trasferta dei delfini, come l’ampio trionfo emiliano al ritorno per 4-1. (agg Michela Colombo)

PARMA PESCARA: FORMAZIONI IN CRISI!

Parma Pescara, diretta dal signor Sozza di Seregno, mercoledì 28 ottobre 2020 alle ore 18.00, sarà una sfida valevole per il terzo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Gli emiliani si tuffano subito nell’impegno di Coppa dopo le difficoltà di campionato: delicatissima la sfida contro lo Spezia che ha visto i Ducali andare sotto di due gol, riuscendo però successivamente a reagire grazie alle reti di Gagliolo e poi di Kucka su rigore al 92′. Un vero e proprio sospiro di sollievo che ha anche alleggerito la posizione di Fabio Liverani sulla panchina gialloblu. Situazione ancor più delicata è quella di Massimo Oddo sulla panchina di un Pescara che sembra proprio non riuscire a rialzarsi. Abruzzesi battuti anche dal Frosinone dopo il poker subito a Pescara, 4 sconfitte consecutive in Serie B con 11 gol subiti e soltanto 2 realizzati. I prossimi giorni saranno decisivi col Pescara che proverà a rialzarsi e che potrebbe però considerare non prioritaria la Coppa Italia, valutazione che potrebbe incidere anche sulle scelte di formazione in vista della trasferta di Parma.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA PESCARA

Le probabili formazioni di Parma Pescara, sfida che andrà in scena presso lo stadio Ennio Tardini. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Fabio Liverani con un 4-3-2-1: Colombi; Laurini, Iacoponi, Gagliolo, Giu. Pezzella; Hernani, Cyprien, Sohm; Kucka; Karamoh, Gervinho. Gli ospiti guidati in panchina da Massimo Oddo schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-1-2 come modulo di partenza: Alastra; Bocchetti, Scognamiglio, Jaroszynski; Galano, Omeonga, Valdifiori, Capone; Riccardi; Maistro, Bocic.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Coppa Italia tra Parma e Pescara queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.25, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 5.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 7.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA