Diretta/ Perugia Legnago Salus (risultato finale 4-0): goleada del grifone

- Fabio Belli

Diretta Perugia Legnago Salus. Streaming video e tv, risultato finale 4-0: doppietta di Elia, gol di Bianchimano e Melchiorri decidono la partita.

Perugia
Diretta Fano Perugia (Foto LaPresse)

DIRETTA PERUGIA LEGNAGO SALUS (RISULTATO FINALE 4-0): GOLEADA DEL GRIFONE

Termina con una goleada la diretta di Perugia Legnago Salus col risultato finale di 4-0. I padroni di casa sbloccano una gara, fino a quel momento dominata, alla mezzora con una rete di Elia. Questi sigla poi il raddoppio all’ora di gioco. Negli ultimi minuti la gara viene chiusa grazie ai gol di Bianchimano e Melchiorri. Sono tre punti importanti per il Grifone che riesce a portarsi in terza posizione ad appena 4 punti dalla testa della classifica. Per Legnago Salus invece è il quarto ko di fila che porta la squadra a scivolare in fondo alla classifica in zona playout. Sarà interessante vedere quello che capiterà nelle prossime settimane quando le due squadre saranno pronte a raccontare dei risultati importanti per la classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

DOPPIO ELIA

La diretta di Perugia Legnago Salus ci porta alla seconda frazione di gioco col risultato che è cambiato, siamo infatti 2-0. I padroni di casa hanno segnato ancora con gli ospiti ora praticamente al tappeto. Pronti via Legnago prova a reagire con una bella palla messa dentro da Angella che viene però chiuso. Al sesto Cancellotti ed Elia conquistano un calcio d’angolo con Angella che sfiora la rete colpendo di testa. La rete arriva al minuto 15 con Elia che è bravo ad avventarsi su un pallone dopo un rimpallo, un po’ come era accaduto nella prima occasione, e riesce a superare il portiere avversario senza avere pietà di lui. Servirebbe un miracolo ora al Legnago per pareggiare la gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI ELIA

Al momento la diretta di Perugia Legnago Salus è stata sbloccata da un gol di Elia, il risultato è infatti di 1-0.  Il Grifone ha dominato in lungo e in largo la prima frazione di gioco. Al minuto 21 su punizione Burrai mette una bella palla dentro con Elia che però sbaglia un controllo facile facile. Al minuto 24 ripartono gli ospiti con Favalli che è bravo a chiudere in diagonale un passaggio di Lazarevic che avrebbe smarcato Buric davanti al portiere avversario. Al minuto 25 grande chance per Falzerano che viene chiuso da Stefanelli coi tempi giusti. La rete del vantaggio arriva alla mezzora quando Favalli calcia e il suo tiro viene respinto, sulla palla si avventa Elia che calcia d’esterno e coglie l’incrocio dei pali. (agg. di Matteo Fantozzi)

ANCORA PARI

Siamo ancora pari nella diretta di Perugia Legnago Salus col risultato che è fermo sullo 0-0. Prima di raccontare cosa sta accadendo diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali del match: PERUGIA (4-3-2-1): Fulignati; Cancellotti, Angella, Sgarbi, Favalli; Kouan, Burrai, Sounas; Falzerano, Elia; Bianchimano. A disp.: Bocci, Minelli, Rosi, Monaco, Crialese, Negro, Di Noia, Moscati, Vanbaleghem, Melchiorri, Murano, Minesso. All. Fabio Caserta. LEGNAGO (4-4-2): Pizzignacco; Ricciardi, Bondioli, Perna, Stefanelli; Zanoli, Giacobbe, Lovisa, Lazarevic; Buric, Rolfini. A disp.: Pavoni, Corvi, Antonelli, Girgi, Ruggero, Chakir, Zanetti, Laurenti, Grandolfo, Mazzali, Morselli. All. Massimo Bagatti. Pronti via Elia colpisce di esterno destro con la palla che termina sul fondo. Al decimo punizione di Burrai che però non trova la porta avversaria. La gara è ancora lunga, staremo a vedere cosa accadrà. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Serie C tra Perugia Legnago Salus: prima del fischio d’inizio però andiamo a vedere che numeri vantano i due club, alla vigilia della 25^ giornata. Classifica alla mano vediamo che gli umbri rimangono sempre in zona play off e per la precisione alla quarta posizione: per loro sono 43 punti strappati in appena 22 partite disputate (ne hanno alcune da recuperare) e pure un ottimo bilancio che racconta di 7 pari e 12 successi (di cui 4 sono arrivati solo nelle ultime 5 giornate). Per il grifone registriamo poi un’ottima differenza reti: su 38 gol segnati, la difesa ne ha incassati solo 22. Altri numeri sono per il Legnago Salus, che, complice le ultime tre sconfitte rimediate, è scivolato fino alla 16^ posizione in classifica. Per i biancazzurri possiamo parlare oggi di appena 22 punti, ottenuti con 4 vittorie e 10 pareggi. Negativa e pure risicata la differenza rete degli ospiti, che su 26 gol subiti, ne hanno segnati appena 18 (è tra i peggiori attacchi del girone). Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA PERUGIA LEGNAGO SALUS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Perugia Legnago Salus è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana, col match che sarà proposto sul canale numero 252 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

DIRETTA PERUGIA LEGNAGO SALUS: I TESTA A TESTA

L’unico precedente di Perugia Legnago Salus è quello della partita di andata. La storica promozione della squadra veneta ha portato a un incrocio che fino a poco tempo fa sarebbe stato impensabile, perché il Grifone umbro da quando è tornato in Serie B (2014) ha sempre avuto una squadra competitiva per provare a rientrare in A (dove è stata all’inizio degli anni Duemila, ma anche negli anni appena precedenti) ma ha sempre fallito l’obiettivo. Poi, clamorosamente, nel post lockdown è crollata arrivando a disputare il playout contro il Pescara, e perdendolo ai rigori: sprofondata nuovamente nella terza divisione, adesso non vuole perdere tempo ma ha già avuto qualche passo falso di troppo, infatti deve costruire l’assalto al primo posto che potrebbe anche non concretizzarsi. Sia come sia, lo scorso 21 ottobre il Perugia aveva fatto visita al Legnago Salus presso il Mario Sandrini, per la prima volta nella sua storia: al 15’ minuto Federico Melchiorri aveva portato in vantaggio la squadra allenata da Fabio Caserta, il raddoppio lo aveva siglato Andrea Bianchimano a un quarto d’ora dal termine. Oggi si gioca per la seconda volta tra queste due squadre: sarà un’altra vittoria per il Perugia o il Legnago Salus troverà il modo di vendicarsi? (agg. di Claudio Franceschini)

PERUGIA LEGNAGO SALUS: RISULTATO SCONTATO?

Perugia Legnago Salus, in diretta mercoledì 17 febbraio 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Renato Curi, sarà una sfida valevole per la sesta giornata di ritorno del campionato di Serie C. Grifoni sempre più su e capaci di sognare in grande dopo gli ultimi risultati. 3-0 all’Arezzo e 4-2 al Mantova negli ultimi due impegni interni degli umbri che in classifica sono quarti a -1 dal Modena, ma con due partite in meno disputate rispetto alle dirette concorrenti, compreso il Padova capolista e il Sudtirol secondo. Il che significa che vincendo i due recuperi il Perugia sarebbe a -1 dalla vetta: fermarsi dunque non è nei programmi degli uomini allenati da Fabio Caserta, il Legnago Salus non potrà però concedere strada con disinvoltura, visto che perdendo in casa contro il Padova nell’ultimo impegno disputato i veronesi hanno incassato la loro terza sconfitta consecutiva. Legnago ora quintultimo in zona play out e a caccia di un’inversione di tendenza dopo quello che era stato un avvio di stagione incoraggiante, ma il 2021 ha portato gli scaligeri a raccogliere solo 4 punti nelle ultime 7 partite disputate in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA LEGNAGO SALUS

Le probabili formazioni della sfida tra Perugia e Legnago Salus allo stadio Renato Curi. I padroni di casa allenati da Fabio Caserta scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Fulignati; Cancellotti, Angella, Sgarbi, Favalli; Sounas, Burrai, Vanbaleghem; Elia, Vano, Falzerano. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Massimo Bagatti con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Pizzignacco; Zanoli, Bondioli, Perna, Ricciardi; Bulevardi, Giacobbe, Antonelli; Morselli, Rolfini, Luppi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Perugia Legnago Salus: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 1.45 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 6.50 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 4.25 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA