DIRETTA/ Perugia Novara (risultato finale 0-3) streaming Rai: piemontesi devastanti

- Michela Colombo

Diretta Perugia Novara: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley femminile, recupero della 10^ giornata di Serie A1.

novara volley facebok 2020 640x300
Diretta Perugia Novara (da Facebook Igor Novara)

DIRETTA PERUGIA NOVARA (RISULTATO FINALE 0-3): PIEMONTESI DEVASTANTI

Devastante la Igor Gorgonzola Novara nel match sul campo della Bartoccini Fortinfissi Perugia del massimo campionato femminile di volley. 0-3 per le piemontesi che nell’ultimo set fanno letteralmente un sol boccone delle avversarie, 12-25 il parziale di un ultimo set in cui Novara ha ipotecato la vittoria finale praticamente già portandosi sul 7-16: probabilmente le umbre non hanno più creduto nel recuperare un gap così enorme, considerando anche il fatto di essere già sotto di due set. E i 13 punti di vantaggio finale sono eloquenti su come Perugia ha avuto una vera autostrada verso la vittoria a propria disposizione. (agg. di Fabio Belli)

PERUGIA NOVARA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

La diretta tv di Perugia Novara sarà garantita in chiaro per tutti da Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, di conseguenza tifosi e appassionati di pallavolo sanno che potranno ricorrere anche alla diretta streaming video che sarà fornita tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

IGOR IN FUGA!

Sempre più in fuga la Igor Gorgonzola Novara nel match sul campo della Bartoccini Fortinfissi Perugia. Per le piemontesi vittoria cruciale nel secondo set vinto con un parziale di 21-25. A tratti sicuramente più combattuto rispetto al primo set, il match ha visto la formazione umbra restare in partita fino al 18-20, per poi sfiorare il sorpasso sul 21-22. La Igor ha avuto però il merito di resistere nel momento più delicato del set, chiudendo con 4 punti di vantaggio grazie a una giocata di Smarzek, con uno 0-3 nell’ultimissima parte del secondo set e le umbre che si sono inceppate proprio sul più bello. (agg. di Fabio Belli)

PIEMONTESI SPRINT!

Partenza sprint delle piemontesi della Igor Gorgonzola Novara nel match del massimo campionato femminile di volley contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Piemontesi capaci di chiudere il primo set con un netto 18-25,  Di Iulio trova già lo strappo sul 9-14, poi un errore di Herbots e un ace di Havelkova tengono a galla Perugia, ma le umbre vedono le avversarie avere a disposizione una grande quantità di set point e alla fine è proprio un errore in battuta di Havelkova a far alzare bandiera bianca a Perugia e a far conquistare il primo parziale a Novara. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Si accende la diretta di Perugia Novara, sfida particolarmente attesa come recupero della 10^ giornata della Serie A1 di volley femminile: e pure match che non vedrà come annunciata protagonista Haleigh Washington, La centrale della Igor, tassello fondamentale nello schieramento di Lavarini, infatti si è fermata solo negli ultimi giorni per un brutto infortunio alla coscia. Come ci ha raccontato nei giorni scorsi La Stampa (edizione Novara), la statunitense ha rimediato una lesione muscolare importante, che la terrà fuori per più di un mese. E’ dunque già terminato il 2020 per Washington, che come ben ricordiamo, si era fermata durante il 4^ set del match tra Novara e le polacche del Police, nell’ultima sfida per il girone di Champions league occorso il 26 novembre. Ora però andiamo a dare la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA PERGIA NOVARA: TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Perugia Novara, ecco che vale la pena fissare la nostra attenzione anche sullo storico che i due club di volley femminile vantano, alla vigilia di questo atteso recupero per la 10^ giornata del campionato della serie A1. Lo storico però ci risulta molto risicato, ma non meno vivace: dal 2009 a oggi infatti le due squadre si sono sfidate a viso aperto in appena sei occasioni tra primo campionato nazionale e pure Supercoppa. Vale dunque la pena di ricordare che nel complesso leggiamo di tre successi per le azzurre e altrettante affermazioni delle umbre, che pure non sono state troppo fortunate negli ultimi precedenti. Segnaliamo pure che l’ultimo testa a testa segnato tra Perugia e Novara è ben recente e risale solo allo scorso mese di agosto, quando i due club si sono sfidati per gli ottavi di finale della Coppa Italia: qui fu la Igor ad avere la meglio, con un netto 3-1. (agg Michela Colombo)

SFIDA DECISIVA PER LA BARTOCCINI

Perugia Novara, diretta dagli arbitri Luciani e Brunelli, è la partita di volley femminile in programma oggi, sabato 5 dicembre 2020: fischio d’inizio fissato per le ore 20.30. Per il primo campionato del volley femminile è ancora spazio per i recuperi del turno di andata e anche oggi con la diretta tra Perugia e Novara, vedremo quello che è il recupero della  decima giornata della Serie A1: pure va detto che ormai il quadro si sta completando e ricordando che sia per le umbre  che per le azzurre, questa sarà pure l’ultima sfida per rimettersi in pari. Ultima occasione dunque per  la Bartoccini come la Igor per definire la propria posizione nella graduatoria di campionato, prima che venga conclusa finalmente la prima tornata: le ragazze di Lavarini cercheranno allora di approfittarne per consolidare il secondo gradino della classifica, mentre le umbre di Mazzanti faranno di tutto per scampare dal titolo di fanalino di coda del campionato. Ci attende dunque sfida veramente bollente.

DIRETTA PERUGIA NOVARA: IL CONTESTO

Come dicevamo prima, con la diretta tra Perugia e Novara, entrambe le formazioni non avranno altri incontri da recuperare per la turnata di andata del campionato regolare della Serie A1: dunque sarà oggi l’ultima occasione per recuperare gli ultimi punti messi in palio. Punti che saranno fondamentali per la Igor, oggi ospite nel recupero della 10^ giornata di campionato: la compagine piemontese infatti vorrà consolidare il secondo gradino della classifica alle spalle dell’ormai imprendibile Conegliano. Le azzurre di Lavarini, con un solo match da recuperare, pure segnano il -11 dall’Imoco, avendo comunque messo assieme un tabellino di tutto rispetto, con nove successi e solo due KO fissati. Sono altri obbiettivi e statistiche per Perugia, che invece vuole almeno scampare dal titolo di fanalino di coda del campionato. Le umbre di Mazzanti infatti su 11 match disputati hanno collezionato appena 9 punti con tre successi e ben otto sconfitte: troppo poco per un club che ha tutte le carte per collocarsi almeno a metà classifica, nel turno di ritorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA