DIRETTA/ Perugia Trento (risultato finale 1-3) streaming video Rai: colpaccio Itas

- Michela Colombo

Diretta Perugia Trento: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley maschile, valida nella 17^ giornata della Serie A1, oggi 3 gennaio 2021.

Perugia volley schiacciata web 2020 640x300
Diretta Perugia Trento (da www.legavolley.it)

DIRETTA PERUGIA TRENTO (1-3): COLPACCIO ITAS

Il terzo set tra Perugia e Trento è terminato sul 19-25 dopo 31′ di gioco. Trento capace di vincere anche il quarto set per 21-25. . Andiamo a scoprire alcuni realizzatori delle due compagini. Perugia: Ricci 7, Vernon 5, Travica 2, Ter Horst 5, Leon 15, Solè 11, Plotnytskyi 8. Trento: Michieletto 8, Santos 15, Giannelli 2, Abdel-Aziz 14, Podrascanin 9, Lisinac 11. Trento conquista una vittoria su un campo ostico con grande merito. La compagine umbra ha sofferto per pochi segmenti di una gara fondamentalmente sempre tra le proprie mani. I padroni di casa hanno vinto solo un set, il secondo. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Il secondo set tra Perugia e Trento. termina sul 25-23 dopo 30′ di gioco. Andiamo a scoprire alcuni realizzatori delle due compagini. Perugia: Ricci 3, Vernon 2, Travica 2, Ter Horst 5, Leon 7, Solè 6, Plotnytskyi 4. Trento: Michieletto 5, Santos 8, Giannelli 2, Abdel-Aziz 4, Podrascanin 2, Lisinac 4. Perugia ha disputato un ottimo secondo set restando in vantaggio per gran parte della gara per poi riuscire a conquistare un punto davvero pesante. Ci proiettiamo ora verso il terzo set in una gara molto equilibrata. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA PERUGIA TRENTO IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Perugia Trento sarà garantita su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, essendo la partita selezionata per la trasmissione in chiaro quest’oggi per la Superlega. Ricordiamo dunque pure la diretta streaming video, a sua volta disponibile per tutti tramite il servizio offerto da Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FINE PRIMO SET

Inizia la gara tra Perugia e Trento. Podrascanin schiaccia per il 5-11, compagine ospite che inizia subito con le marce alte. Schiaccia Ricci per il 17-19, primo set molto equilibrato. Il primo set termina sul 20-25 dopo 32′ di gioco. Andiamo a scoprire alcuni realizzatori delle due compagini. Perugia: Vernon 1, Ter Horst 1, Leon 2, Solè 4, Plotnytskyi 3. Trento: Michieletto 2, Santos 4, Giannelli 2, Abdel-Aziz 4, Podrascanin 2, Lisinac 4. Grande rimonta di Trento che non aveva iniziato benissimo nella prima parte di gara, Perugia è calata tantissimo nel corso del primo set. (agg. Umberto Tessier)

IN CAMPO!

Si accende finalmente la diretta tra Perugia e Trento, big match della 17^ giornata della Serie A1 di volley maschile: prima di dare la parola al campo andiamo però dare un occhio anche al bilancio storico. Come è facile immaginare, il bilancio recente è ricco: dal 2012 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 35 occasioni, tra primo campionato (regular season come play off scudetto) e Coppa Italia, senza scordare anche la Supercoppa. Il bilancio poi ci pare assolutamente in equilibrio, con 17 successi trovati da Perugia e 18 vittorie ottenute da Trento nello scontro diretto. E negli ultimi anni pure è stato  equilibro: contando gli ultimi 10 precedenti ufficiali, leggiamo infatti 4 vittorie dell’Itas e sei successi da parte della Sir, che pure ha vinto nel turno di andata di questo campionato della Serie A1, l’utlimo testa a testa. Ricordiamo bene che nella sesta giornata della Superlega 2020-21 gli umbri hanno vinto fuori casa per 3-1. Chissà se l’Itas riuscirà oggi a vendicarsi: diamo la parola al campo per scoprirlo!. (agg Michela Colombo)

PARLA COLACI

Alla vigilia della diretta tra Perugia e Trento non possiamo non dare spazio alle ultime parole di Massimo Colaci, che intervenuto al termine dell’ultimo match con Cisterna (dove la Sir ha vinto per 3-0), è apparso impaziente di affrontare l’Itas. Il libero classe 1985 ha dichiarato tramite i canali della società: “Ci voleva la vittoria in questo periodo anche in vista del big match contro Trento di domenica prossima. Il 3 gennaio sarà grande spettacolo, loro sono una grande squadra che gioca bene”. Colaci ha poi aggiunto in vista di tale scontro: “Ci sarà da soffrire e da divertirsi perché è sempre bello giocare contro squadre e giocatori così forti. Finalmente abbiamo una settimana piena per poter lavorare e cercheremo di farci trovare pronti”. (agg Michela Colombo)

BIG MATCH DELLA 17^ GIORNATA

Perugia Trento, diretta dagli arbitri Simbari e Sobrero, è la partita di volley maschile in programma oggi, 3 gennaio 2021: fischio d’inizio al Pala Barton alle ore 18.00. Siamo nel vivo della 17^ giornata della Serie A1, la sesta del turno di ritorno e la prima del 2021 e già ci attende un super match in terra umbra: con la diretta tra Perugia e Trento vivremo infatti un vero scontro ai gradini più alti della classifica, benchè pure questa mostri ancora una volta parecchi buchi. Alla vigilia del turno infatti il quadro non è ancora al completo e sono tanti i match che sono stati rinviati per la diffusione dei contagi da coronavirus e che vanno ancora recuperati: la stessa Itas è di ritorno dal recupero occorso mercoledì su Ravenna e ancora ha due incontri da disputare. Pur se i numeri non sono alla pari, conosciamo benissimo il peso della sfida di questa sera: protagonisti, blasone e storia rendono la diretta tra Perugia e Trento appuntamento imperdibile.

DIRETTA PERUGIA TRENTO: IL CONTESTO

Ricordando i gran buchi e i problemi legati al calendario, stravolto dalla pandemia, ecco che ci pare complicato fissare un contesto preciso per la diretta tra Perugia e Trento: pure possiamo senza dubbio ricordare come i due club approdano a tale scontro diretto. La Sir infatti torna in campo da leader del campionato della Serie A1 di volley maschile: gli umbri, con 16 incontri disputati e nessun recupero in calendario, hanno messo da parte ben 43 punti e un tabellino di 14 successi e due soli KO (l’ultimo per rimediato contro Civitanova lo scorso 23 dicembre). Dopo anche qualche giorno di riposo gli uomini di Heynen non potrebbero che scendere in campo in condizioni migliori: pure non possono essere i favoriti netti. Dopo tanti problemi legati al coronavirus, Trento ha rialzato la testa e anzi si può dire che nelle ultime settimane, nonostante le assenze, la squadra di Lorenzetti sta facendo davvero paura. L’Itas ha infatti recuperato parecchio terreno ed è tornata tra le top four della classifica, pur avendo ancora alcuni match da recuperare. Non solo: dopo il trittico vincente in Champions league ai primi di dicembre, Trento non ha più sbagliato un colpo vincendo sei partite su sei di campionato. Una stato di forma veramente invidiabile per la Diatec, che è pronta a fare colpaccio oggi. Chissà che dirà il campo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA